• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Chiedo il passaporto argentino...

    E la cittadinanza. E tutto quel che serve.

    In fondo, mio nonno ci passò quasi 15 anni della sua vita. Magari ci trovo anche dei parenti...

    Da: "Il Sole 24 Ore" di oggi:

    L'Argentina legalizza la marijuana: ma solo per uso privato



    26 agosto 2009




    La marijuana per uso personale non sarà più illegale in Argentina. A stabilirlo è stata la Corte Suprema dello stato sudamericano, che così facendo prova a combattere il traffico di droga controllato dalla criminalità organizzata. La corte ha stabilito che è incostituzionale perseguire chi faccia un uso privato di marijuana. Già la Colombia e il Messico hanno fatto scelte del genere, mentre Brasile ed Ecuador stanno valutando di adottare provvedimenti simili. Molto "liberal" la motivazione della sentenza:«Ogni adulto è libero di decidere per la sua vita senza l'intervento dello Stato. Lo Stato non può stabilire cosa è morale e cosa non lo è».
    Contro la decisione si sono scagliate la Chiesa e le associazioni delle famiglie dei tossicodipendenti, preoccupate che la nuova legge farà aumentare il consumo di droghe, anzichè limitarlo, sulla base di uno studio che ha rivelato come in Argentina l'uso di stupefacenti fra la popolazione dai 12 ai 64 anni sia aumentato al 6 per cento nel 2006 da appena l'1,9 per cento di due ani rpima.
    Negli Stati Unti nel maggio scorso la California di Arnold Schwarzenegger aveva dichirato di star valutando la possibilità di legalizzare la marijuana e tassarne la coltivazione, il commercio e l'uso, provando così a rimpinguare le casse in sofferenza dell'amministrazione.
    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Chiedo il passaporto argentino...

    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    «Ogni adulto è libero di decidere per la sua vita senza l'intervento dello Stato. Lo Stato non può stabilire cosa è morale e cosa non lo è».
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  3. #3
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Chiedo il passaporto argentino...

    le sigarette sono legali e non sembra che questo porti a un calo dei consumi

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di michael sniper
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    Selargius
    Messaggi
    8,608

    Riferimento: Chiedo il passaporto argentino...

    Magari capita un curioso fenomeno...
    Se qualcosa viene proibita, ecco che nasce la voglia di provarla (vedi l'alcool, le stesse droghe)...
    Se invece viene permessa, magari viene meno l'interesse e il fascino di provare qualcosa di proibito... e il consumo generale cala...
    Ma mi sa che è un pò troppo semplicistico
    Se qualcuno/a conosce donne in gravidanza, dal sesto mese compreso in poi, della provincia di Cagliari, è gentilmente pregato/a e invitato/a a contattarmi tramite messaggio privato. Grazie mille a tutti

  5. #5
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Chiedo il passaporto argentino...

    Citazione Originalmente inviato da michael sniper Visualizza messaggio
    Magari capita un curioso fenomeno...
    Se qualcosa viene proibita, ecco che nasce la voglia di provarla (vedi l'alcool, le stesse droghe)...
    Se invece viene permessa, magari viene meno l'interesse e il fascino di provare qualcosa di proibito... e il consumo generale cala...
    Ma mi sa che è un pò troppo semplicistico
    In base alla "teoria dell'etichettamento", chi fa uso di sostanze illegali viene etichettato pubblicamente come "tossicodipendente" e quindi si comporta in modo coerente per adeguarsi a questa etichetta (processi questi definiti come "identità sociale", "costruzione dialogica dell'identità", ecc...) entrando così in un circolo vizioso. Tant'è che quando uno smette, diventa "ex-tossicodipendente" mantenendo quindi la connotazione negativa dell'identità.

    La legalizzazione probabilmente ha effetti positivi in questo senso, cioè per quanto riguarda l'identità del consumatore. Non per l'uso in sè

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di michael sniper
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    Selargius
    Messaggi
    8,608

    Riferimento: Chiedo il passaporto argentino...

    Boh, io parlo dell'attrattiva che potrebbe avere il consumo della droga...
    Ma non ho alcuna competenza in materia

    Ma l'articolo parla anche di un quantitativo massimo da detenere?
    Giuro che non sono interessato a un suo consumo
    Ultima modifica di michael sniper : 27-08-2009 alle ore 20.34.17
    Se qualcuno/a conosce donne in gravidanza, dal sesto mese compreso in poi, della provincia di Cagliari, è gentilmente pregato/a e invitato/a a contattarmi tramite messaggio privato. Grazie mille a tutti

Privacy Policy