• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 29
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di specializzazione?

    Ciao ragazze/i, vi scrivo perchè ho un dubbio che mi arrovella da una settimana, e sarei interessata ad avere pareri in proposito.
    Mi sono appena abilitata, e avevo intenzione di mettermi subito a cercare un lavoro nel mio campo (psicologa difficile, educatrice più probabile). Lavoro già un po' come educatrice ma solo a chiamata, ovvero quando serve alla cooperativa, mentre ora volevo trovare un lavoro un po' più stabile e dunque un'entrata più fissa...
    Ho sempre pensato di fare la scuola di specializzazione (perchè in futuro vorrei fare la psicoterapeuta), ma in assenza di risorse economiche, ho sempre pensato di rimandarla a tempi migliori: tuttavia circa 10 giorni la mia cara nonna mi dice di voler contribuire in maniera sostanziosa alla mia scuola di specializzazione e anche i miei si offrono di darmi un aiutino...La notizia per me è fantastica, ma poi inizio a informarmi sulla scuola (centro milanese di terapia della famiglia di Boscolo e Cecchin) e scopro che la scuola è il lunedi e il sabato (io credevo che la maggior parte delle scuole fosse il sabato e la domenica).
    Le iscrizioni per iniziare a gennaio 2010 terminano a metà settembre 2009, per cui la mia scelta deve essere rapida per non perdere l'anno: il mio dubbio è quello se iscrivermi subito o rimandare all'anno prossimo, considerando la mia attuale situazione personale.... Ora vi chiarisco:

    premetto che convivo da quasi 2 anni con il mio ragazzo, abbiamo comprato una casa e un mutuo da pagare: per fortuna lui ha un contratto a tempo indeterminato e fino ad ora con grossi sacrifici, abbiamo vissuto con il suo solo stipendio e qualche mia piccolissima entrata...
    Ho parlato con il mio ragazzo, di questa bella possibilità che mi si è prospettata della scuola, e pur essendo felice per me, teme che essendo la scuola anche il lunedi (non tutti ma ogni 15 giorni), le possibilità lavorative mie anche come educatrice si riducano ulteriormente. Anche a me è venuto il dubbio che se mi capitasse un colloquio come educatrice per un CAG, o per le ADM o un'assistenza educativa, il fatto di non poter lavorare il lunedi possa costituire un criterio di esclusione....Qualcuno mi ha detto invece che le cooperative sono flessibili, che ci si può mettere d'accordo, ma credo anche che forse ci si possa mettere d'accordo quando già ti conoscono e non al primo colloquio!!!!!
    Per cui la mia preoccupazione è che se inizio la scuola subito mi trovo a dover svolgere solo lavori a chiamata tipo supplente assistente educativa, baby sitter senza avere uno straccio di contratto a tempo determinato almeno per un anno, che mi consenta un'entrata fissa... D'altro canto se non inizio subito la scuola e poi quest'anno non trovo nessun lavoro nel sociale relativamente stabile, poi mi mangio le mani per aver perso un anno per la scuola (dura 4 anni e già io ne ho 28)...Scusate se sono un po' contorta....

    Voi cosa ne pensate? Cosa fareste? Meglio iniziare subito la scuola o rimandare di un anno per farsi un'idea del mercato del lavoro???

    Voi sapete se è possibile svolgere ADM o assistenze educative o lavorare come educatrice con contratti a tempo determinato, solo per qualche giorno la settimana e non per tutti i giorni della settimana??

    GRAZIE MILLE A TUTTI, questo forum per me è sempre stato davvero utile....

    Maria
    mary

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di MIRCODORI
    Data registrazione
    16-09-2002
    Residenza
    TRENTO
    Messaggi
    161

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Ciao Maria, io mi trovo in una situazione molto simile alla tua..
    Ho terminato il quinquennio di psicologia da oltre un anno e attualmente lavoro come educatore. Lo stipendio è "mediocre" e le prospettive di fare carriera non esistono. Parlando con vari colleghi lo scenario è il medesimo.
    Personalmente ho sempre considerato i costi della specializzazione eccessivi, ma sto pensando seriamente di iscrivermi.
    Nel recente passato ho anche valutato la possibilità di lavorare come libero professionista, ma la realtà è che non dispongo ancora degli strumenti necessari per farlo, per non parlare dei limiti legislativi che comporta il non essere psicoterapeuta.
    Tornando all'investimento economico di una scuola di specializzazione, i costi sono piuttosto omogenei. Semmai mi dovessi iscrivere, lo farei in una scuola ad indirizzo psicoanalitico che ho già individuato. Il costo annuale è di 4000 euro esenti iva + tasse d'iscrizione e training personale (150 ore).
    Facendo un pò di conti credo che la spesa totale si aggiri attorno ai 30.000 euro!!
    Poi ci sono da considerare le spese per i viaggi, i testi, l'assicurazione per il tirocinio...
    La scelta è difficile. Sicuramente sarebbe un investimento personale e professionale, ma talvolta il gioco non vale la candela.

    Per ciò che riguarda gli orari di lezione, la maggior parte delle scuole tendono a concentrarlo al venerdì pomeriggio e nel resto del week-end. Altre lo spostano scomodamente al lunedì, ma sono poche..

    Darti un consiglio è difficile e potrebbe essere dannoso. Mi limito a lasciarti queste mie considerazione in modo tale che tu possa avere maggiori elementi a disposizione su cui riflettere.

    Tienici informati!

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da MIRCODORI Visualizza messaggio
    Ciao Maria, io mi trovo in una situazione molto simile alla tua..
    Ho terminato il quinquennio di psicologia da oltre un anno e attualmente lavoro come educatore. Lo stipendio è "mediocre" e le prospettive di fare carriera non esistono. Parlando con vari colleghi lo scenario è il medesimo.
    Personalmente ho sempre considerato i costi della specializzazione eccessivi, ma sto pensando seriamente di iscrivermi.
    Nel recente passato ho anche valutato la possibilità di lavorare come libero professionista, ma la realtà è che non dispongo ancora degli strumenti necessari per farlo, per non parlare dei limiti legislativi che comporta il non essere psicoterapeuta.
    Tornando all'investimento economico di una scuola di specializzazione, i costi sono piuttosto omogenei. Semmai mi dovessi iscrivere, lo farei in una scuola ad indirizzo psicoanalitico che ho già individuato. Il costo annuale è di 4000 euro esenti iva + tasse d'iscrizione e training personale (150 ore).
    Facendo un pò di conti credo che la spesa totale si aggiri attorno ai 30.000 euro!!
    Poi ci sono da considerare le spese per i viaggi, i testi, l'assicurazione per il tirocinio...
    La scelta è difficile. Sicuramente sarebbe un investimento personale e professionale, ma talvolta il gioco non vale la candela.

    Per ciò che riguarda gli orari di lezione, la maggior parte delle scuole tendono a concentrarlo al venerdì pomeriggio e nel resto del week-end. Altre lo spostano scomodamente al lunedì, ma sono poche..

    Darti un consiglio è difficile e potrebbe essere dannoso. Mi limito a lasciarti queste mie considerazione in modo tale che tu possa avere maggiori elementi a disposizione su cui riflettere.

    Tienici informati!


    Ciao Mircodori, ti ringrazio per avermi portato la tua esperienza...
    Io sono appena tornata da Milano dove ho fatto il colloquio per la scuola di specializzazione sistemico-relazionale di Boscolo e Cecchin, per cui alla fine mi sono decisa ad approfittare dell'occasione che ho avuto, con tutti i pro e contro che tale scelta può comportare (per fortuna anche il mio partner ha
    appoggiato questa mia decisione)...
    Ho scelto di fare il colloquio solo nella sede di Milano (quella più comoda a me, ma anche quella a cui arrivano più richieste in quanto sede storica di Boscolo e Cecchin) e vedere se mi accettano....
    Sono 20 posti e sono arrivate 80 richieste, se mi prenderanno allora sarà destino, altrimenti mi metto il cuore in pace che non era il momento giusto....
    Anche a me piacerebbe un domani lavorare come libera professionista, conosco qualcuno che lo fa, ci riesce, ma fa anche l'educatore perchè ha pochi pazienti...

    Fammi sapere anche tu cosa pensi di fare in futuro, e grazie per aver condiviso la tua esperienza personale...

    Maria
    mary

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di lauramir
    Data registrazione
    01-10-2004
    Messaggi
    308

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Ciao Maria, penso che tu abbia fatto la scelta migliore. Ok che questa cosa della frequenza anche di lunedì potrebbe essere un problema, però dovrebbe esere solo una volta al mese, quindi penso che per quell'unico giorno al mese qualcosa inventerai con il lavoro. Forse sono ingenua, ma io tendo a vedere positivo. In bocca al lupo.

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da lauramir Visualizza messaggio
    Ciao Maria, penso che tu abbia fatto la scelta migliore. Ok che questa cosa della frequenza anche di lunedì potrebbe essere un problema, però dovrebbe esere solo una volta al mese, quindi penso che per quell'unico giorno al mese qualcosa inventerai con il lavoro. Forse sono ingenua, ma io tendo a vedere positivo. In bocca al lupo.

    Grazie Laura. Sei molto cara...
    Fai bene a vedere in positivo perchè gli psicologi, con tutte le difficoltà che devono affrontare in relazione al riconoscimento del loro ruolo, se non hanno una tale visione, finiscono per cambiare strada...
    Allora crepi il lupo e in bocca al lupo a te per il tuo futuro professionale!!!

    Maria
    mary

  6. #6
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    ciao Maria! allora complimenti x la decisione relativa alla specializzazione.
    Ma non eri tu quella che dicevi :"non sono come certe persone che possono permettersi di essere aiutate dai familiari per studiare ancora!" vedendoti quando dicevi questo all'esame di stato..bhè mi pareva quasi che disprezzassi un pò chi poteva essere aiutato economicamente... invece la buonasorte ti ha sorpreso! vedi, non bisognerebbe mai escludere nulla dalla propria vita! quindi ti auguro buona fortuna x questo nuovo inizio.
    comunque dài, ti fai problema per i 28anni e i 4 anni di studio? guarda che c'è gente anche più grande di età che frequenta la scuola di specializzazione, quindi non facciamoli sentire in difetto... anzi secondo un mio personale parere, in questa professione un pò di saggezza data anche dall'età correlata ad una maturità di esperienze personali non può che essere una qualifica maggiore!
    buona fortuna a tutti, ciao!
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Ciao Haidi, che piacere risentirti dopo tanto tempo...
    Rispondo solo ora perchè sono tornata ieri dalle mie vacanze (le ho fatte a settembre, tempo non molto bello ma relax assicurato).
    Non ho mai diprezzato le persone che vengono aiutate economicamente per proseguire la scuola ma piuttosto ho sempre detto che sono molto fortunate, e che purtroppo non era il mio caso, forse hai frainteso i miei discorsi o mi hai confuso con qualcun'altro...
    Ho avuto la grande fortuna di poter essere aiutata (cosa che per me è stato un fulmine a ciel sereno perchè è venuta da mia nonna l'iniziativa) e ho deciso di cogliere l'occasione. I problemi che mi sono posta non hanno a che fare con la mia età ma con una questione economica dal momento che la scuola è impegnativa e dunque limita le mie possibilità lavorative (es. come educatrice o altri tipi di lavoro) e avendo preso casa con il mio ragazzo ho anche delle responsabilità economiche nei suoi confronti (nel senso che voglio e devo per necessità contribuire al nostro budget sennò non tiriamo a campà...)
    Cmq ho fatto il colloquio con la scuola e non so neanche se mi prenderanno perchè le richieste sono davvero tante, per cui vedremo....

    A parte questo, rilancio il forum per chiunque abbia idee su come trovare lavoro (io ho inviato più di 100 curriculum e nessuna risposta!!!Olè!!!), a chi rivolgersi, come preparare la lettera di presentazione ecc....
    Chiunque abbia idee e voglia di parlarne, è benvenuto nel forum!!!

    A presto!

    Maria
    mary

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    28-06-2009
    Messaggi
    35

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Ciao Mariacoelli, posso chiederti in che cosa consiste l'esame che hai fatto per la scuola di psicoterapia sistemico-relazionale? Era un colloquio nozionistico o puramente relazionale? ...GRAZIE ;-)

  9. #9
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da cocinella84 Visualizza messaggio
    Ciao Mariacoelli, posso chiederti in che cosa consiste l'esame che hai fatto per la scuola di psicoterapia sistemico-relazionale? Era un colloquio nozionistico o puramente relazionale? ...GRAZIE ;-)
    Ciao Coccinella84 si tratta di un colloquio motivazionale, per capire se sai cosa stai scegliendo e perchè scegli quest'approccio piuttosto che un altro...Non ti fanno ovviamente domande nozionistiche ma è bene conoscere almeno qualcosa sull'approccio. Per esempio io a Padova non ho mai studiato nello specifico l'approccio sistemico relazionale, per cui prima del colloquio mi son letta 2 libri (la pragmatica della comunicazione umana e paradosso e controparadosso che parla della psicoterapia sistemico-relazionale) così solo per avere un'idea generale...Questo mi è servito ad argomentare la mia scelta ovvero esporre cosa mi piaceva di quest'approccio.
    Poi ti chiedono se lavori, cosa hai fatto durante il tirocinio, è una chiacchierata tranquilla...Credo che se eserciti già come psicologa sei avvantaggiata perchè puntano molto sul fatto che puoi portare i casi clinici in supervisione (io purtroppo in questo non lo sono perchè faccio qualche lavoretto come educatrice); credo che un altro criterio che favorisce è l'aver già dato l'esame di stato ed essere iscritti all'ordine...Cmq almeno per la scuola che ho scelto io ci sono diverse sedi per cui se non ti prendono in una è possibile che ci siano posti liberi in un'altra, certo è anche da valutare se è abbastanza comoda rispetto a dove abiti e le spese che ti comporta raggiungerla....

    Spero di averti chiarito un po' la questione, cmq se hai altri dubbi chiedi pure....

    Maria
    mary

  10. #10
    Partecipante
    Data registrazione
    28-06-2009
    Messaggi
    35

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Ciao Maria, GRAZIE MILLE per le informazioni...sei stata chiarissima...Io non ho ancora sostenuto l'Esame di Stato (lo farò a Novembre) ma la segreteria mi ha detto che posso cmq sostenere l'esame di ammissione alla Scuola (l'importante è superare l'Esame di Stato entro il 2010).
    Quando ti comunicheranno l'esito del tuo esame?
    Ti faccio un grandissimo IN BOCCA AL LUPO ;-)

  11. #11
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da cocinella84 Visualizza messaggio
    Ciao Maria, GRAZIE MILLE per le informazioni...sei stata chiarissima...Io non ho ancora sostenuto l'Esame di Stato (lo farò a Novembre) ma la segreteria mi ha detto che posso cmq sostenere l'esame di ammissione alla Scuola (l'importante è superare l'Esame di Stato entro il 2010).
    Quando ti comunicheranno l'esito del tuo esame?
    Ti faccio un grandissimo IN BOCCA AL LUPO ;-)
    Ciao Coccinella84 GRAZIE e CREPI IL LUPO!!!! L'esito lo saprò penso questa settimana, ma sono un po' pessimista sulla sede di Milano della scuola (troppe richieste!!!)...
    Anche tu eri interessata alla scuola sistemico-relazionale? La Boscolo Cecchin o un'altra???
    Ti faccio anche io un grande in BOCCA AL LUPO sia per l'esame di stato ed anche per il colloquio alla scuola!!!!

    Maria
    mary

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    28-06-2009
    Messaggi
    35

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    CREPIIIIIIIIIIII....Speriamo bene per tutto ;-) Cmq io farò il colloquio nella sede di Padova in quanto è quella più comoda per me...

  13. #13
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da mariacoelli Visualizza messaggio
    Ciao Haidi, che piacere risentirti dopo tanto tempo...
    Rispondo solo ora perchè sono tornata ieri dalle mie vacanze (le ho fatte a settembre, tempo non molto bello ma relax assicurato).
    Non ho mai diprezzato le persone che vengono aiutate economicamente per proseguire la scuola ma piuttosto ho sempre detto che sono molto fortunate, e che purtroppo non era il mio caso, forse hai frainteso i miei discorsi o mi hai confuso con qualcun'altro...
    Ho avuto la grande fortuna di poter essere aiutata (cosa che per me è stato un fulmine a ciel sereno perchè è venuta da mia nonna l'iniziativa) e ho deciso di cogliere l'occasione. I problemi che mi sono posta non hanno a che fare con la mia età ma con una questione economica dal momento che la scuola è impegnativa e dunque limita le mie possibilità lavorative (es. come educatrice o altri tipi di lavoro) e avendo preso casa con il mio ragazzo ho anche delle responsabilità economiche nei suoi confronti (nel senso che voglio e devo per necessità contribuire al nostro budget sennò non tiriamo a campà...)
    Cmq ho fatto il colloquio con la scuola e non so neanche se mi prenderanno perchè le richieste sono davvero tante, per cui vedremo....



    Maria
    ...bhe allora grazie x aver chiarito...meglio così... comunque in bocca al lupo x tutto.
    io proprio non mi iscrivo alla specializ... troppo lunga e sono veramente stanca di studiare e spendere soldi... piuttosto mi sto informando su corsi di perfezionamento...
    ciao e grazie
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  14. #14
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-07-2004
    Residenza
    bergamo
    Messaggi
    201

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Citazione Originalmente inviato da haidiPsy Visualizza messaggio
    ...bhe allora grazie x aver chiarito...meglio così... comunque in bocca al lupo x tutto.
    io proprio non mi iscrivo alla specializ... troppo lunga e sono veramente stanca di studiare e spendere soldi... piuttosto mi sto informando su corsi di perfezionamento...
    ciao e grazie

    Grazie Haidi, crepi il lupo!!!
    Cmq se ti può interessare so di una ragazza che ha fatto un master di 1 anno in psicologia scolastica ed è riuscita poi a lavorare in uno sportello scolastico di consulenza psicologica...Non so se è un settore che ti interessa, ma lavorare in una scuola penso sia interessante...

    Fammi sapere gli sviluppi...
    Un grande in bocca al lupo anche a te!!!

    Maria
    mary

  15. #15
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,408

    Riferimento: Dopo l'abilitazione: pensare a trovar un lavoro o ad una scuola di speci

    Grazie Maria... infatti avevo dato un occhio al master in psico scolastica...ho visto però che ci sono parecchie ore di tirocinio e quest'anno non credo di farcela sapendo che dovrò impegnarmi anche su altri fronti...
    però magari l'anno successivo...non lo escludo.
    A risentirci e grazie ancora.
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy