• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-01-2006
    Messaggi
    197

    info psicopatologia Pruneti

    Ragazzi...help please!!!qualcuno di voi ha dato psicopatologia con Pruneti e/o assistenti????potete raccontarmi la vostra esperienza?quali gli argomenti da fare meglio?cosa chiedono?e sul percorso dell'alimentazione quali sono le domande che generalmente fanno?grazie!!

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    26-10-2008
    Messaggi
    19

    Riferimento: info psicopatologia Pruneti

    Allora, io l'ho dato a giugno ed è andato molto bene quindi spero che tu ti fida sei miei consigli:

    Fontanta: è inespressivo e ti lascia parlare con un argomento non chiedendoti quasi nulla ( e ascoltando poco di quello che dici secondo me) soprattutto sta zitto se parli tanto! Cosa importante, chiede poco e da voti molto alti!!!

    Fante: ha bocciato qualcuno, ,a proprio perchè non sapevano nulla! Coi voti sta un pò più bassa ma se parli e le cose le sai ti premia, ma ti lascia parlare anche lei un pò con un tuo discorso! comunque ti premia.. cosa importante, è brava a farti mettere a tuo agio!

    Mortilla: è abbastanza pignola e vuole le cose dette bene! Intermezza con delle battute e scherzando un pò e comunque fa domande di continuo.

    Pruneti quando c'ero io non ha interrogato il corso di psicopatologia.

    Per quanto concerne gli argomenti dipende dall'assistente che ti interroga e da cosa hai portato tu come percorso! Io non ho fatto l'alimentazione ma ho sentito che ha chiesto molto gli ormoni.

    Comunque fai bene lo stress e coping, i test, la parte di psicofisiologia, cioè alla fine il libro di pruneti va fatto tutto abbastanza bene, test inclusi che li chiedono.

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-01-2006
    Messaggi
    197

    Riferimento: info psicopatologia Pruneti

    Mi fido alla grande di quel che mi dici!Grazie, grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Dici che il libro fondamentale di pruneti va fatto tutto...intendi i primi 12 capitoli di "psicologia clinica e psicopatologia", giusto?
    E degli ormoni che domande potrebbe fare?(cioè ci sono spiegati sul libro?)
    Ricordi alcuni esempi possibili di domande fatte?Sono specifiche o generiche?
    Si inizia con il proprio percorso?con un argomento a scelta?
    grazie ancora per avermi risposto!

  4. #4
    Matricola
    Data registrazione
    26-10-2008
    Messaggi
    19

    Riferimento: info psicopatologia Pruneti

    si i primi 12 capitoli intendo,van fatti quelli, ma tranquilla che è molto ripetitivo nelle cose che dice!
    Gli ormoni mi sembra che ci siano sui diversi percorsi solo ( forse qualcosa nella parte si psicofisiologia). Le domande o con cosa si inizia ( anche e solitamente parti col tuo argomento) dipendono molto da chi ti interroga ( vedi le modalità nel messaggio precedente che ti ho mandato) fontana non è molto specifico, ma ti lascia parlare molto, al contrario la mortilla fa molte domande e anche abbastanza specifiche visto che si aggancia anche alle tue risposte per quelle successive! Ad esempio una domanda puo' essere: " dimmi un test di tratto" ( risposta possibile Eysenck Personality Inventory).. oppure "spiegami il percorso dello stress in risposta ad uno stressor" ! ecc..

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-01-2006
    Messaggi
    197

    Riferimento: info psicopatologia Pruneti

    Grazie Charcot!!!comunque sul libro fondamentale ci sono tantissimi test!vanno fatti tutti o ce ne sono alcuni da sapere e altri da tralasciare?in genere quali chiedono?grazie di tutto!!!!!!!!!!!!!

  6. #6
    Matricola
    Data registrazione
    26-10-2008
    Messaggi
    19

    Riferimento: info psicopatologia Pruneti

    per i test io li avevo fatti tutti per sicurezza, ma io son matto tranquilla.. l'importante è che fai i piu' importanti per ogni tipologia di test! Che sai in chemodo costruire una buona batteria di test e avere un'idea di quali test esistono per i diversi casi e saperli un pochino descrivere..

Privacy Policy