• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di annina1984
    Data registrazione
    24-06-2009
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    505
    Blog Entries
    1

    Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Non sprecate il tesoro dei vostri giorni ascoltando la gente noiosa, cercando di consolare i predestinati all'insuccesso,donando la vostra vita agli incolti, ai mediocri, ai volgari. Queste sono tendenze morbose,idee false della vostra età. Vivete! Vivete la meravigliosa vita che è in voi! Nulla deve andare perduto per voi. Cercate continuamente nuove sensazioni. Non abbiate paura di nulla... Il mondo è vostro,per una stagione...


  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di QuInCyyyyyy...
    Data registrazione
    13-03-2007
    Residenza
    sempre altrove,con la testa
    Messaggi
    5,944
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    :smile. annina!
    beh..io penso di si...ma anche no! mi spiego.magari se ci stiamo confidando con una persona di cui non dubitiamo e che riteniamo davvero vicina e ci sentiamo da questa risposta,ci sentiamo confortati,magari se ci arriva da una persona che non sentiamo altrettanto vicina,non la pensiamo così!credo poi che molto dipenda anche dal fatto che quando proviamo una sensazione positiva o negativa che sia,tendiamo a credere che un altra persona non possa sentirla come è successo a noi..



    HuNgEr Of LiFe!



  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    se non hanno un RItardo Mentale: SI
    se hanno un ritardo mentale: NO

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di michael sniper
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    Selargius
    Messaggi
    8,608

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Qualche volta ti capiscono davvero, realmente, altre volte è una frase buttata lì, non autentica, non veramente sentita.
    Anche se conforta sentire, credere che qualcun altro possa capire le nostre sensazioni.
    Se qualcuno/a conosce donne in gravidanza, dal sesto mese compreso in poi, della provincia di Cagliari, è gentilmente pregato/a e invitato/a a contattarmi tramite messaggio privato. Grazie mille a tutti

  5. #5
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Chi ti capisce, te lo dimostra solo ed esclusivamente coi fatti...
    Più fatti, e meno parole!

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    già, facile buttare fuori aria calda. per quanto da uno sconosciuto/a a volte anche un sorriso è molto

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di LovelyGirl
    Data registrazione
    15-01-2008
    Messaggi
    5,239

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Citazione Originalmente inviato da michael sniper Visualizza messaggio
    Qualche volta ti capiscono davvero, realmente, altre volte è una frase buttata lì, non autentica, non veramente sentita.
    Anche se conforta sentire, credere che qualcun altro possa capire le nostre sensazioni.
    Citazione Originalmente inviato da fabrighiglie Visualizza messaggio
    Chi ti capisce, te lo dimostra solo ed esclusivamente coi fatti...
    Più fatti, e meno parole!
    Concordo pienamente.
    A me,personalmente,non hanno mai detto la frase:"Ti capisco..."
    Al massimo io ho chiesto:"Mi capisci?" e mi hanno risposto:"Si",e in questi casi credo che il 70% delle volte non fosse vero ma credo sia un problema mio a volte quello di non farmi capire....
    "Hai fatto tutta quella strada per arrivare fin qui,e ti è toccato partire bambina;con una piccola valigia di cartone che hai cominciato a riempire.
    Due foglie di quella radura che non c'era già più,rossetti finti ed un astuccio di gemme...e la valigia ha cominciato a pesare:dovevi ancora partire...
    E gli occhi han preso il colore del cielo a furia di guardarlo,e con quegli occhi ciò che vedevi nessuno può saperlo..." -Ligabue-



    Regolamento Opsonline

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Il punto però è: se qualcuno vi chiede se VOI lo capite, CHI sarebbe disposto a rispondere sinceramente NO, se questo fosse il caso?...
    Purtroppo è "normale", tra virgolette, un certo tasso ( più o meno elevato... ) di ipocrisia nei rapporti umani, non sempre si può essere sinceri in certe circostanze....
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Alejandrina
    Data registrazione
    23-01-2009
    Messaggi
    7,092

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    Il punto però è: se qualcuno vi chiede se VOI lo capite, CHI sarebbe disposto a rispondere sinceramente NO, se questo fosse il caso?...
    Purtroppo è "normale", tra virgolette, un certo tasso ( più o meno elevato... ) di ipocrisia nei rapporti umani, non sempre si può essere sinceri in certe circostanze....
    va bhè dipende da circostanze, e circostanze.

    Xkè non si può essere sinceri in certe circostanze?
    ".. Considerando che l'amore non ha prezzo..
    Lo pagherò offrendo tutto l'amore
    tutto l'amore che ho.. "

  10. #10
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Senza offesa, ma la domanda di questo thread è pura speculazione filosofica...chi ti capisce non lo fa a parole, ma coi fatti. Spesso, si dice "ti capisco" per circostanza e s'evita di sostenere il contrario per non gettare nello sconforto l'altra persona..

  11. #11
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Citazione Originalmente inviato da carnevali1 Visualizza messaggio
    va bhè dipende da circostanze, e circostanze.

    Xkè non si può essere sinceri in certe circostanze?
    Perchè rischi di ferire...

    Purtroppo io faccio parte di quella categoìria di persone che non riesce a fingere...non riesco a non dire quello che penso sempre e cmq...a volte anche i mie modi non sono proprio accomodanti!!
    Quindi quando dico "ti capisco" è sincero e vero..altrimenti preferisco non dire nulla...

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    ...beh, in realtà il capirsi rientra tra quegli obiettivi umani talmente difficili da raggiungere da sembrare miraggi, illusioni, utopie....

    Capire l'altro: cosa vuol dire esattamente? capire non solo il concetto che sta esprimendo, ma anche come si sente, cosa prova.....capire l'universo del "non detto" che aleggia sulle parole dette. Niente di più difficile.... Capire l'altro significa anche capire CHI E' l'altro.

    A volte si dice "ti capisco" come pura frase di circostanza....in realtà capiamo il concetto espresso, ma molto poco della condizione esistenziale di chi ci sta di fronte. Altre volte, siamo certi di capire la persona che ci parla, e le diciamo in tutta buona fede che la capiamo davvero....in realtà spesso ciò che ci fa dire le faditiche paroline ("ti capisco") è quel meccanismo di proiezione per cui rivediamo noi stessi nella condizione dell'altro....cogliamo delle similarità tra quello che è successo all'altro e quello che è successo a noi. In realtà, non è l'altro che capiamo, ma semplicemente gli vorremmo dire "è successa pure a me una cosa del genere"... Niente di grave, dunque....puro egocentrismo, ma è inevitabile che sia così: il centro della nostra esperienza siamo sempre e comunque noi stessi, e noi stessi restiamo il metro di paragone per ogni cosa.

    In sostanza, credo che capire almeno in parte l'altro sia possibile ma che necessiti, se non di una vita intera, perlomeno di un'apertura non indifferente. E soprattutto: a chi interesserebbe capire qualcuno per cui non si prova nulla? Come può esserci la voglia di capire senza l'amore? Credo che la voglia di capire qualcun altro sia una diretta conseguenza dell'amore, dell'affetto: noi investiamo in qualcun altro, e siamo portati a voler entrare in quel mondo che è l'altro. Chissà, ogni tanto ci riusciamo, altre volte l'egocentrismo rimane pòiù forte di tutto.
    Ma mai rinunciare

  13. #13
    SOLZENICYN
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    .. io non so se ogni volta che m'hanno detto ti capisco, mi capivano veramente ..
    però mi stavano ascoltando, e questa a me .. sembra già un cosa bellissima, una conquista...

    ... inoltre spesso quando una persona afferma di capirci è non è vero ..
    .. non credo lo faccia per ipocrisia ma piuttosto per vergogna di se stesso ..

    "Ho mentito, ma solo per vergogna"
    NAZ. HIKMET

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    la frase "ti capisco" può essere intesa in 2 modi:
    - "Ti capisco", quindi ti sono vicino
    - "Ti capisco", quindi ora stai zitto e non rompere

    credo lo si capisca da cosa fa dopo: se ti sta vicino, lo fa per confortarti ed è sincero, se invece ti lancia il messaggio non verbale inequivocabile di voltarti le spalle immediatamente dopo aver pronunciato quella frase, allora è la seconda

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Ma quando gli altri ti dicono "ti capisco"...ti capiscono davvero?

    Nessuno capisce mai veramente quello che passa nella testa e nel cuore di un altro essere umano, NESSUNO!
    Non due fidanzatini innamorati persi l'uno dell'altra, non i membri di una coppia affiatatissima che sta insieme da 50 anni e che, magari, ha fatto 5 figli, non una madre con un figlio nè un figlio con una madre... E neanche il miglior psicologo di questo mondo con un suo paziente...
    Ogni uomo è un "unicum" inaccessibile ad altri che non sia se stesso, questa è la verità.
    Ciascuno di noi nasce solo, muore solo e anche se passa il tempo intercorrente tra questi due momenti illudendosi di condividere la propria esistenza con quella di altre persone, nella realtà vive la propria vita in perfetta solitudine.
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy