• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    a tutti gli psicologi della asl

    ciao a tutti sono un giovane autore e sarei interessato a scambiare due parole con qualcuno che lavori come psicologo presso una asl. Avrei necessità di sapere qualcosa in più circa le mansioni che può svolgere uno psicologo della asl. In particolare mi interesserebbe conoscere anche le disfunzioni di quel tipo di ambiente, cioè in partica le cose che non vanno. Sto scrivendo una storia, in cui il protagonista è appunto inizialmente impiegato come psicologo della asl, ma poi successivamente decide di lasciare il suo lavoro appunto perchè disgustato dalla realtà corrotta e demotivante che lo circonda. Ora, so benissimo che magari tante asl funzionano bene e ci sono molti validi professionisti che fanno di tutto per ottenere il massimo dai pochi mezzi a disposizione, ma immagino altresì che una zona "d'ombra" ci sia , come del resto c'è in tutti gli ambienti ( specialmente ne pubblico). Se qualcuno potesse aiutarmi in questo senso mi farebbe un grande favore. grazie mille!!!
    pascià1974

  2. #2
    Audrey
    Ospite non registrato

    Riferimento: a tutti gli psicologi della asl

    mi hai fregato l'idea!!! peccato!
    il finale meno convenzionale sarebbe che lo psicologo resti e si uniformi lasciando così i suoi nobili ideali per la realtà "corrotta"...ma non sarebbe politically correct! eheh
    sorry per non poter esser d'aiuto, facci sapere gli sviluppi

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: a tutti gli psicologi della asl

    Non la stai raccontando troppo grossa????
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  4. #4
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: a tutti gli psicologi della asl

    Citazione Originalmente inviato da pascià1974 Visualizza messaggio
    ciao a tutti sono un giovane autore e sarei interessato a scambiare due parole con qualcuno che lavori come psicologo presso una asl. Avrei necessità di sapere qualcosa in più circa le mansioni che può svolgere uno psicologo della asl. In particolare mi interesserebbe conoscere anche le disfunzioni di quel tipo di ambiente, cioè in partica le cose che non vanno. Sto scrivendo una storia, in cui il protagonista è appunto inizialmente impiegato come psicologo della asl, ma poi successivamente decide di lasciare il suo lavoro appunto perchè disgustato dalla realtà corrotta e demotivante che lo circonda. Ora, so benissimo che magari tante asl funzionano bene e ci sono molti validi professionisti che fanno di tutto per ottenere il massimo dai pochi mezzi a disposizione, ma immagino altresì che una zona "d'ombra" ci sia , come del resto c'è in tutti gli ambienti ( specialmente ne pubblico). Se qualcuno potesse aiutarmi in questo senso mi farebbe un grande favore. grazie mille!!!
    pascià1974
    te l'ha commissionato Brunetta il libro?

Tags for this Thread

Privacy Policy