• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 40

Discussione: Psicologi, sveglia!

  1. #1

    Psicologi, sveglia!

    Cari colleghi,
    mi sono stancato di sentire altri colleghi riempirsi la bocca; quando il 90% di noi laureati si riduce a fare l'educatore!
    poi
    Basta con pretese di lavoro dopo master assurdi:

    Psicologia delle emergenze?
    Non viviamo in Nicaragua, che cavolo fa uno psico delle emergenze, troveranno lav in questo campo 10, 11 colleghi? anche troppo

    Psicologia giuridica? ma per favore! se non sei un professionista di anni e anni di lavoro o più semplicemente uno psichiatra, quale giudice ti viene a chiamare.

    Un conto è fare un master per puro interesse personale, altro è sognare di lavorarci...

    La verità è che la nostra professione è ancora al medioevo. Come lo era la medicina con la Alchimia.

    sul forum ho letto che una collega pensava di poter prescrivere psicofarmaci con la specialità.
    Siamo messi male, poi ci si lamenta che ci scavalcano couselor e cartomanti.

    Sveglia colleghi!

  2. #2

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Sono assolutamente d'accordo. E la situazione è peggiorata dai media e dalla disinformazione che propina un'immagine professionale deformata e svilita.
    Per quanto riguarda corsi o corsetti, molti sono una fonte di sostentamento per vecchi psicologi...

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di nena2003
    Data registrazione
    25-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    632

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da Alejandro74 Visualizza messaggio
    Cari colleghi,
    mi sono stancato di sentire altri colleghi riempirsi la bocca; quando il 90% di noi laureati si riduce a fare l'educatore!
    poi
    Basta con pretese di lavoro dopo master assurdi:

    Psicologia delle emergenze?
    Non viviamo in Nicaragua, che cavolo fa uno psico delle emergenze, troveranno lav in questo campo 10, 11 colleghi? anche troppo

    Psicologia giuridica? ma per favore! se non sei un professionista di anni e anni di lavoro o più semplicemente uno psichiatra, quale giudice ti viene a chiamare.

    Un conto è fare un master per puro interesse personale, altro è sognare di lavorarci...

    La verità è che la nostra professione è ancora al medioevo. Come lo era la medicina con la Alchimia.

    sul forum ho letto che una collega pensava di poter prescrivere psicofarmaci con la specialità.
    Siamo messi male, poi ci si lamenta che ci scavalcano couselor e cartomanti.

    Sveglia colleghi!
    sono pienamente d'accordo con te...ma cosa proponi allora per risolvere la questione, rassegnazione?

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di nunu dance
    Data registrazione
    03-02-2007
    Residenza
    prov di caserta
    Messaggi
    2,403

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da Alejandro74 Visualizza messaggio
    Cari colleghi,
    mi sono stancato di sentire altri colleghi riempirsi la bocca; quando il 90% di noi laureati si riduce a fare l'educatore!
    poi
    Basta con pretese di lavoro dopo master assurdi:

    Psicologia delle emergenze?
    Non viviamo in Nicaragua, che cavolo fa uno psico delle emergenze, troveranno lav in questo campo 10, 11 colleghi? anche troppo

    Psicologia giuridica? ma per favore! se non sei un professionista di anni e anni di lavoro o più semplicemente uno psichiatra, quale giudice ti viene a chiamare.

    Un conto è fare un master per puro interesse personale, altro è sognare di lavorarci...

    La verità è che la nostra professione è ancora al medioevo. Come lo era la medicina con la Alchimia.

    sul forum ho letto che una collega pensava di poter prescrivere psicofarmaci con la specialità.
    Siamo messi male, poi ci si lamenta che ci scavalcano couselor e cartomanti.

    Sveglia colleghi!
    anche io condivido,per lo più vivo in un paese del Sud con mentalità pari al medioevo ti lascio immaginare
    mi sento ancora dire:ah lei è il medico dei pazzi?
    A parte questo ma quale potrebbere essere la soluzione per farci conscere come si deve???per valorizzare la nostra professione?io trovo poco rimedio
    06-11-09 Vasco in concerto ...amo te come non ho fatto in fondo con nessuna resta qui un secondo...e...Vasco ti amo!!!

    ricomincia il conto alla rovescia...

    I love shopping-->

    A volte l'amore anche quando è da favola ti distrugge dentro,ti annienta,ti logora...l'amore ti fa mancare il respiro,è un pugno allo stomaco e un battito continuo d'emozione...l'amore è non smettere MAi DI AMARE...

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di alessiavr
    Data registrazione
    30-05-2008
    Messaggi
    84

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da Alejandro74 Visualizza messaggio
    Cari colleghi,
    mi sono stancato di sentire altri colleghi riempirsi la bocca; quando il 90% di noi laureati si riduce a fare l'educatore!
    poi
    Basta con pretese di lavoro dopo master assurdi:

    Psicologia delle emergenze?
    Non viviamo in Nicaragua, che cavolo fa uno psico delle emergenze, troveranno lav in questo campo 10, 11 colleghi? anche troppo

    Psicologia giuridica? ma per favore! se non sei un professionista di anni e anni di lavoro o più semplicemente uno psichiatra, quale giudice ti viene a chiamare.

    Un conto è fare un master per puro interesse personale, altro è sognare di lavorarci...

    La verità è che la nostra professione è ancora al medioevo. Come lo era la medicina con la Alchimia.

    sul forum ho letto che una collega pensava di poter prescrivere psicofarmaci con la specialità.
    Siamo messi male, poi ci si lamenta che ci scavalcano couselor e cartomanti.

    Sveglia colleghi!
    Esattamente quello che penso io
    Qui in Italia siamo indietro come in molte altre cose. Le persone pensano ancora che lo psicologo serva solo quando si è matti.....Io sono nell'ambito della neuropsicologia e mi capita di vedere persone alle quali il neurologo consiglia una "valutazione neuropsicologica", che vengano a fare l'esame controvoglia dicendo di non essere ancora pazze e di non aver bisogno dello psicologo. E questa è l'ottica delle persone. Il mondo del lavoro poi mi sembra un'enorme presa in giro....Io AVEVO VALUTATO se fare un master appunto in ambito forense e ho preferito leggere i forum piuttosto che gli "sbocchi professionali" elencati nel bollettino di presentazione del master. E anche li come in molte altre cose, serve la "spinta".A livello pratico se non c'è qualcuno che ti possa "inserire nel giro" stai fresco. Inoltre all'estero i master italiani non trovano una conversione in titoli.Dunque, master=cultura personale. Mi sto informando per andare via dall'Italia e le cose in altri paesi funzionano in maniera totalmente diversa...non più facile. Anche li ci si deve fare il mazzo, ma con la prospettiva di arrivare a un dunque. In Italia siamo ridotti che quasi quasi ti fanno un favore se ti prendono per un tirocinio....per poi scoprire com'è capitato a me che la figlia/o del primario tal dei tali (non ancora laureata alla triennale), già "lavora" (e tremo ad usare questa parola) nel reparto di psichiatria......E' una disperazione davvero. Io me ne sono resa conto da poco...nel momento in cui mi sono scontrata con il mondo del lavoro. Finchè si è all'università si viaggia dentro una bolla di sapone pensando che ci si penserà...e che cavolo....con la laurea sarà diverso...Invece poi, quando questa bolla di sapone scoppia si aprono gli occhi e quello che si vede non è incoraggiante. Mi sento un uccellaccio nero del malaugurio mentre parlo cosi. Ma il mio è uno sfogo di delusione. Ed è quello che spinge molti (me compresa) a cercare la propria realizzazione altrove. Che fuggire non sia la soluzione è evidente. Ma l'alternativa qual'è?

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alejandrina
    Data registrazione
    23-01-2009
    Messaggi
    7,092

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da nunu dance Visualizza messaggio
    anche io condivido,per lo più vivo in un paese del Sud con mentalità pari al medioevo ti lascio immaginare
    mi sento ancora dire:ah lei è il medico dei pazzi?
    A parte questo ma quale potrebbere essere la soluzione per farci conscere come si deve???per valorizzare la nostra professione?io trovo poco rimedio
    hai proprio ragione....

    nel 2009 ancora lo psicologo viene associato troppo spesso alla stregoneria....
    ".. Considerando che l'amore non ha prezzo..
    Lo pagherò offrendo tutto l'amore
    tutto l'amore che ho.. "

  7. #7

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    ..io credo che una grande e importante fetta di responsabilità sia da imputare all'Ordine Nazionale degli Psicologi che non esercita la pressione necessaria per evitare derive legislative a danno della professione; ma anche la totale assenza di controlli.

    In altre parole:
    1. Ognuno fa quel che vuole
    2. L'Ordine degli Psicologi è praticamente inesistente
    3. Non esistono controlli e cultura sulla qualità del lavoro
    4. La formazione andrebbe rivista in toto
    5. etc, etc, etc

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di luciamaria
    Data registrazione
    16-01-2008
    Residenza
    roma
    Messaggi
    207

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da Alejandro74 Visualizza messaggio
    Cari colleghi,
    mi sono stancato di sentire altri colleghi riempirsi la bocca; quando il 90% di noi laureati si riduce a fare l'educatore!
    poi
    Basta con pretese di lavoro dopo master assurdi:

    Psicologia delle emergenze?
    Non viviamo in Nicaragua, che cavolo fa uno psico delle emergenze, troveranno lav in questo campo 10, 11 colleghi? anche troppo

    Psicologia giuridica? ma per favore! se non sei un professionista di anni e anni di lavoro o più semplicemente uno psichiatra, quale giudice ti viene a chiamare.

    Un conto è fare un master per puro interesse personale, altro è sognare di lavorarci...

    La verità è che la nostra professione è ancora al medioevo. Come lo era la medicina con la Alchimia.

    sul forum ho letto che una collega pensava di poter prescrivere psicofarmaci con la specialità.
    Siamo messi male, poi ci si lamenta che ci scavalcano couselor e cartomanti.

    Sveglia colleghi!
    Credo che siamo svegli da un pezzo, ma non riusciamo a trovare un'idonea soluzione! Sarebbe interessante, per esempio costituire un sito web con le nostre inserzioni e consulenze on-line a seconda dei campi di intervento...come un punto di riferimento importante per enti e privati.
    Ma non ho alcuna esperienza in merito...
    lucia

  9. #9

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Anche io credo che il tempo delle lamentele debba finire...
    Ormai siamo molti... bisognerebbe raccigliere firme, presentare proposte all'Ordine, al Parlamento... chiamare gli organi di informazione per illustrtare 'la situazione' della nostra professione in Italia.... ed awltro ancora....
    Uniamoci....

  10. #10

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    ahahahahaha
    va bene. organizzate. vedrete quanti colleghi preparati si presentano.

    Come siete illusi. Scusate la schiettezza. Non voglio offendere nessuno.
    Alessandro09, scusami, ma quale Ordine degli Psicologi? Da quelle parti non sanno fare nulla, non c'è posto per giovani "rivoluzionari".

    Volete sapere la verità:

    Le cose vanno male perchè all'interno della professione c'è troppo marciume. Persone mal preparate, con curricula strampalati (discorso dei masters), pochissima serietà, nessun rigore, divisione esasperata fra chi è di una corrente e chi è di un'altra corrente.

    Le scuole di specialità formano poco e magnano molto, un ridondante ripasso di cose svolte all'università.

    oltre che al solito discorso degli stereotipi,etc etc etc

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di luciamaria
    Data registrazione
    16-01-2008
    Residenza
    roma
    Messaggi
    207

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da Alejandro74 Visualizza messaggio
    ahahahahaha
    va bene. organizzate. vedrete quanti colleghi preparati si presentano.

    Come siete illusi. Scusate la schiettezza. Non voglio offendere nessuno.
    Alessandro09, scusami, ma quale Ordine degli Psicologi? Da quelle parti non sanno fare nulla, non c'è posto per giovani "rivoluzionari".

    Volete sapere la verità:

    Le cose vanno male perchè all'interno della professione c'è troppo marciume. Persone mal preparate, con curricula strampalati (discorso dei masters), pochissima serietà, nessun rigore, divisione esasperata fra chi è di una corrente e chi è di un'altra corrente.

    Le scuole di specialità formano poco e magnano molto, un ridondante ripasso di cose svolte all'università.

    oltre che al solito discorso degli stereotipi,etc etc etc
    Anche tu hai ragione, ma la mia era solo una proposta d'azione, e magari piano piano un gruppetto esiguo si formerà e andrà avanti... il marciume c'è in tutte le professioni.

  12. #12

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Ma i giovani rivoluzionari dovrebbero segnalare proprio questo!!!
    Vedi, quando si è un numero così cospicuo devono ascoltarti necessariamente....
    La svolta sai qual è bloccare il magna magna generale che tu denunci: le scuole non formano fare pubblicità negativa; rendere noti i curricula strampalati di cui parli fino ad arrivare a non pagare la quota annuale di iscrizione all'Ordine!!!
    Ovviamente per fare questo bisognerebbe raggruppare molti, molti colleghi...
    Io credo che le cose stanno cambiando perchè il malcontento è generale...
    Io sono campano e se ci sono colleghi che credono in ciò che ho riportato sopra,
    io sono pronto ad organizzarmi....
    L'unione fa la forza...

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di givemehope
    Data registrazione
    15-06-2008
    Messaggi
    145

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Io sono delusissima della situazione in cui ci troviamo. Anni di studi e il valore che danno a uno psicologo qual'è? Meno che zero.
    Sono stanca di sentire la nostra categoria professionale umiliata e svalutata, quando so che in altre nazioni non è così.
    E la cosa che mi fa più arrabbiare è vedere come ci trattano nelle cooperative: valiamo meno che gli educatori...
    E' giusto farci trattare così dopo anni di studi e sacrifici nostri e dei nostri genitori?
    Ultima modifica di givemehope : 24-01-2011 alle ore 04.06.31

  14. #14

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Il tempo della delusione delle semplici lamentele deve finire, come quello della rassegnazione sterile. Ripeto proponiamo iniziative, cambiamenti, facciamo numero!!!

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di ParanorWill
    Data registrazione
    23-06-2005
    Messaggi
    63

    Riferimento: Psicologi, sveglia!

    Citazione Originalmente inviato da givemehope Visualizza messaggio
    Io sono delusissima della situazione in cui ci troviamo. Anni di studi e il valore che danno a uno psicologo qual'è? Meno che zero.

    E la cosa che mi fa più arrabbiare è vedere come ci trattano nelle cooperative: valiamo meno che gli educatori,... E' giusto farci trattare così dopo anni di studi e sacrifici nostri e dei nostri genitori?
    Magari ci sarà un motivo....
    Dai scherzo...mi fa troppo ridere lo snobbismo...

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy