• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: ammassi di cadaveri

  1. #1

    ammassi di cadaveri

    Questa notte ho fatto un sogno che mi ha preoccupato molto:
    Mi trovavo a passeggiare su delle "colline",ma all'inizio sembravo far caso solo a pochi dettagli,come le poche persone intorno a me:erano divise in gruppetti e ogni gruppetto faceva qualcosa,ma non mi fa vedere cosa.Nonostante fosse una bella giornata,luminosa,nessuno era felice,tutti erano indaffarati e senza alcuna espressione.D'un tratto mi ritrovo in un sentiero tra le colline,e noto un vagone di un treno fermo,con attorno delle persone (poche,meno di 10) che stavano facendo qualcosa,ma anche in questo caso non mi fa vedere cosa stessero facendo.Doveva in ogni caso essere qualcosa che non volevano fosse visto,perchè all'improvviso arriva un altro treno e loro scappano.Scappo anche io perchè ho paura che il treno mi travolga (nonostante era uno di quei treni vecchi,piccoli e andasse piano e c'era anche il vagone fermo in mezzo al sentiero,ma nel sogno non faccio tutti questi ragionamenti) ed è in quel momento che mi accorgo di cosa sono fatte le colline:pezzi di cadaveri umani!Io provo a risalire sull'ammasso di cadaveri,ma le membra sono scivolose e non ci riesco.Così cambio stada seguendo alcuni del gruppetto che scappavano,e mi ritrovo su una zona in discesa fatta tutta di pezzi di cadaveri;così,mi stendo come se volessi andare su uno slittino e scivolo fino in fondo alla "strada" fatta di cadaveri.Ricordo che ero molto disgustata e alquanto scioccata anche nel sogno.I pezzi di cadaveri erano ovunque,tranne dove passava il treno.

    So che senza conoscere la persona e la sua storia non è possibile dare un'interpretazione soddisfacente,però sarei felice se mi deste un'indicazione,un parere.
    Posso dire che ho 19 anni (quasi 20) e che da 5 mesi mi sono lasciata col mio ex ragazzo con cui stavo da molto tempo e questa cosa mi ha ferito molto.E poi,è un po' di tempo che penso che (l'ottima) facoltà che frequento non sia cò che voglio fare davvero (anche se non credo la lascerei perchè temrei una reazione negativa dei miei e anche perchè non sono il tipo che sputa sulle fortune).Insomma,è un periodo di grandi cambiamenti.

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: ammassi di cadaveri

    Citazione Originalmente inviato da sognatrice89 Visualizza messaggio
    Questa notte ho fatto un sogno che mi ha preoccupato molto:
    Mi trovavo a passeggiare su delle "colline",ma all'inizio sembravo far caso solo a pochi dettagli,come le poche persone intorno a me:erano divise in gruppetti e ogni gruppetto faceva qualcosa,ma non mi fa vedere cosa.Nonostante fosse una bella giornata,luminosa,nessuno era felice,tutti erano indaffarati e senza alcuna espressione.D'un tratto mi ritrovo in un sentiero tra le colline,e noto un vagone di un treno fermo,con attorno delle persone (poche,meno di 10) che stavano facendo qualcosa,ma anche in questo caso non mi fa vedere cosa stessero facendo.Doveva in ogni caso essere qualcosa che non volevano fosse visto,perchè all'improvviso arriva un altro treno e loro scappano.Scappo anche io perchè ho paura che il treno mi travolga (nonostante era uno di quei treni vecchi,piccoli e andasse piano e c'era anche il vagone fermo in mezzo al sentiero,ma nel sogno non faccio tutti questi ragionamenti) ed è in quel momento che mi accorgo di cosa sono fatte le colline:pezzi di cadaveri umani!Io provo a risalire sull'ammasso di cadaveri,ma le membra sono scivolose e non ci riesco.Così cambio stada seguendo alcuni del gruppetto che scappavano,e mi ritrovo su una zona in discesa fatta tutta di pezzi di cadaveri;così,mi stendo come se volessi andare su uno slittino e scivolo fino in fondo alla "strada" fatta di cadaveri.Ricordo che ero molto disgustata e alquanto scioccata anche nel sogno.I pezzi di cadaveri erano ovunque,tranne dove passava il treno.

    So che senza conoscere la persona e la sua storia non è possibile dare un'interpretazione soddisfacente,però sarei felice se mi deste un'indicazione,un parere.
    Posso dire che ho 19 anni (quasi 20) e che da 5 mesi mi sono lasciata col mio ex ragazzo con cui stavo da molto tempo e questa cosa mi ha ferito molto.E poi,è un po' di tempo che penso che (l'ottima) facoltà che frequento non sia cò che voglio fare davvero (anche se non credo la lascerei perchè temrei una reazione negativa dei miei e anche perchè non sono il tipo che sputa sulle fortune).Insomma,è un periodo di grandi cambiamenti.

    Grazie in anticipo
    Ciao, giovane sognatrice, provo a proporti una possibile chiave di lettura simbolica del tuo sogno.

    Tu stai passeggiando su delle colline.
    La "collina", simbolicamente, rappresenta le aspirazioni, le mete e i desideri facili da soddisfare. Rappresenta, cioè, le mete e le aspirazioni a breve-medio termine, i desideri legati alla quotidianità della vita.
    (Le montagne, invece, rappresentano le grandi aspirazioni della vita).

    Tu passeggi su queste colline. Il passeggiare significa, simbolicamente, il muoversi in maniera tranquilla, il procedere nel proprio cammino evolutivo, rispetto agli obiettivi a breve-medio termine, in maniera equilibrata, senza porsi troppi problemi.

    Incontri persone indaffarate, ma non felici, nonostante la giornata sia bella e luminosa.
    Ti trovi, poi, in un sentiero e vedi un gruppo di persone che si aggira, con fare sospetto, attorno a un vagone di treno fermo.

    Il treno ha a che fare, simbolicamente, con la possibilità di raggiungere velocemente le proprie mete, insieme ad altri.
    Qualcuno o qualcosa sembra avere bloccato il tuo vagone. Il tuo percorso evolutivo, sembra dire il sogno, ad un certo punto, si è bloccato, oppure è stato bloccato da altri (le persone con fare sospetto che sono attorno al vagone).
    E' possibile, in relazione alle informazioni che hai aggiunto al sogno, che il vagone fermo possa essere riferito alla rottura del tuo rapporto affettivo, che ha, in qualche modo, costituito un blocco per la tua evoluzione.

    Se questa è l'interpretazione possibile, il sogno dice che, in questo momento, tu non sembri in grado (o hai paura) di salire su un nuovo treno che sta arrivando (un nuovo rapporto affettivo, una nuova storia, nuove possibilità?) e che, poi, si rivela un treno piccolo, vecchio e a velocità ridotta (che sembra, cioè, non soddisfarti troppo)...

    E' a questo punto che ti accorgi che stai camminando su un ammasso di cadaveri.

    I cadaveri, cioè le persone morte, rappresentano, simbolicamente, la trasformazione e la fine si un ciclo.
    Possono, per questo, anche rappresentare i residui del passato, ormai inattuali, che bloccano l'evoluzione personale.
    In momenti di forti cambiamenti, non è inusuale sognare morti e cadaveri.

    Il senso del tuo sogno, allora, appare abbastanza chiaro.
    I tuoi desideri, le tue aspirazioni a breve-medio termine sono, per le vicende che hai vissuto, in fase di forte cambiamento.
    Hai chiuso un ciclo della tua vita e potresti aprirne un altro, anche se, forse, ciò ti crea un pò di ansie e di paure (raffigurate, simbolicamente, dal tuo scappare di fronte al nuovo treno che arriva).
    D'altra parte, nel significato "negativo", la massa di cadaveri che ostacola il tuo cammino ti dice di non farti legare, ostacolare da un passato ormai chiuso, col quale devi tagliare i ponti.

    I cadaveri sono dovunque, tranne dove passa il treno.
    Questa immagine onirica apre uno spiraglio evolutivo nella tua situazione.
    Ti indica una possibilità di nuove mete da raggiungere, insieme ad altri (il possibile treno da prendere), senza l'intralcio del peso del passato (assenza di cadaveri sulle rotaie).
    La metafora è chiara. Si tratta solo di scegliere il treno adatto...
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 04-08-2009 alle ore 21.34.38


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3

    Riferimento: ammassi di cadaveri

    bellissima interpretazione,sei davvero in gamba,i miei complimenti.

    Adesso ho tanto su cui riflettere

    Grazie infinite!

Privacy Policy