• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 8 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 107

Discussione: psicologo in farmacia

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di elisabs1982
    Data registrazione
    26-02-2007
    Residenza
    brescia
    Messaggi
    85

    psicologo in farmacia

    cosa ne pensate della possibilità per lo psicologo di lavorare in farmacia?
    a milano hanno fatto un esperimento simile con gli psicologi di quartiere....

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: psicologo in farmacia

    E come è andata?

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di elisabs1982
    Data registrazione
    26-02-2007
    Residenza
    brescia
    Messaggi
    85

    Riferimento: psicologo in farmacia

    da quello che ho letto in internet è andata bene!
    ma volevo sapere cosa ne pensate!

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di Saoshyant
    Data registrazione
    20-10-2007
    Messaggi
    87

    Riferimento: psicologo in farmacia

    cIAO Elisa, posso chiederti un link all'articolo web che ne parla? La cosa potrebbe funzionare nel senso che tutto è possibile ma credo che sia necessario far comprendere bene ai farmacisti il valore del proprio contributo professionale per vincere una iniziale diffidenza verso l'utilità della cosa (che fra l'altro credo legittima per motivi che sarebbe lunghissimo esporre).
    You find great teacher when you find yourself
    Lapsus - thrash melodic death metal from Italy http://www.lapsushome.it

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Infatti!Sarebbe utile sapere che cosa facevano in concreto questi psicologi in farmacia all'interno di questo esperimento, altrimenti mi sembra difficile formulare un parere...

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di sirena281181
    Data registrazione
    10-03-2007
    Residenza
    (CR)
    Messaggi
    148

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Ciao!
    anch'io ho trovato l'articolo e mi sono subito mobilitata, offrendomi GRATIS per consulenze in farmacia... credo sia un'idea super!
    il farmacista era entusiasta, ma il suo ordine non ha dato l'ok perchè per le professioni mediche non è possibile accedere a consulti in farmacia e la nostra è considerata professione medica... per cui, nulla!!!
    quello di Milano è un esperimento fatto dal Comune, per cui era tutto diverso... un vero peccato, sarebbe stato un bel modo di avvicinarsi a nuovi pazienti...
    VOLERE E' POTERE

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Ciao!
    anch'io ho trovato l'articolo e mi sono subito mobilitata, offrendomi GRATIS per consulenze in farmacia... credo sia un'idea super!
    il farmacista era entusiasta, ma il suo ordine non ha dato l'ok perchè per le professioni mediche non è possibile accedere a consulti in farmacia e la nostra è considerata professione medica... per cui, nulla!!!
    quello di Milano è un esperimento fatto dal Comune, per cui era tutto diverso... un vero peccato, sarebbe stato un bel modo di avvicinarsi a nuovi pazienti...
    Che tipo di domanda può avere, secondo voi, una persona incontrata in farmacia? Personalmente credo che sia un'idea super... ficiale, chiaramente sarei ben felice di essere smentito, per cui attendo vostre considerazioni.

    Saluti,
    ikaro

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di kiky1eugiand
    Data registrazione
    19-10-2004
    Messaggi
    88

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Citazione Originalmente inviato da sirena281181 Visualizza messaggio
    Ciao!
    anch'io ho trovato l'articolo e mi sono subito mobilitata, offrendomi GRATIS per consulenze in farmacia... credo sia un'idea super!
    il farmacista era entusiasta, ma il suo ordine non ha dato l'ok perchè per le professioni mediche non è possibile accedere a consulti in farmacia e la nostra è considerata professione medica... per cui, nulla!!!
    quello di Milano è un esperimento fatto dal Comune, per cui era tutto diverso... un vero peccato, sarebbe stato un bel modo di avvicinarsi a nuovi pazienti...
    Caspita!anche io volevo fare così!
    ma allora non si può? è solo una sperimentazione che rimane a Milano? come si fa a proporsi per questo servizio?
    Non capisco perchè dovrebbe essere superficiale...Diventa superficiale se c'è chi lo fa diventare tale. Noi siamo psicologi, il nostro scopo è promuovere il benessere e potenziare le risorse individuali. Come iniziale screening si può anche fare in farmacia perchè no?
    Kiky

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di Francy0212
    Data registrazione
    25-07-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    348

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Proprio l'altro giorno ho visto un cartello sulla vetrina di una farmacia che pubblicizzava la possibilità di fare un colloquio con uno psicologo, in una stanza separata ovviamente. Quindi immagino che ci sia un modo di farlo.... il cartello non era "arrangiato", ma stampato, di dimensione medio-grandi e con immagini, perciò non credo fosse solo un esperimento del farmacista...

    Se la cosa è organizzata per bene, non vedo perchè dovrebbe essere considerata un'iniziativa superficiale...
    Esame di stato in vista...

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: psicologo in farmacia

    La cosa è stata pubblicizzata, più o meno chiaramente, su vari giornali.
    Ora arriva la posizione dell'Ordine della Lombardia: Ordine degli Psicologi della Lombardia - Posizione OPL sulla questione dello psicologo di quartiere (o nelle farmacie)

    L'iniziativa dello psicologo nelle farmacie, o psicologo di quartiere, di cui si è parlato durante la scorsa consigliatura, non è di fatto un progetto dell'OPL.

    Abbiamo proprio in questi giorni studiato tale questione viste le numerose domande che stanno giungendo in tal senso.

    L'iniziativa è in realtà un progetto pilota portato avanti dal laboratorio di psicologia clinica dell'Università cattolica e finanziato dalle farmacie stesse, terminato a metà marzo.

    Stiamo in ogni caso lavorando per capire in che modo l'Ordine può attivarsi con gli attori istituzionali adeguati per dare un seguito ed uno sviluppo a tale sperimentazione.

    Sarà nostra cura tenere informati gli iscritti dei nostri progressi in tal senso.
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di kiky1eugiand
    Data registrazione
    19-10-2004
    Messaggi
    88

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Mi sono informata ed effettivamente era una sperimentazione del laboratorio di psicologia clinica dell'università cattolica in collaborazione con l'OPL e Assofarma solo su Milano.Così ho scritto direttamente al prof. Molinari che è uno dei responsabili del progetto, per ora non ho ricevuto alcuna risposta ma appena avrò qualche informazioni in più vi faccio sapere
    Kiky

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Ma...veramente proprio ieri l'OPL diceva che loro non c'entrano nulla......
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  13. #13
    Partecipante Affezionato L'avatar di kiky1eugiand
    Data registrazione
    19-10-2004
    Messaggi
    88

    Riferimento: psicologo in farmacia

    visto che Molinari è il presidente dell'OPL ci credo poco che proprio non c'entrano nulla! ma può essere che effettivamente il progetto sia stato portato avanti dalla cattolica con il semplice consenso limitato a questa sperimentazione da parte dell'OPL
    Kiky

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Veramente Molirani era il presidente dell'OPL.

    AD ogni modo, nel post precedente ho riportato il link alla dichiarazione che ha fatto ieri l'OPL su OPL Informa e mi pare che, da come è scritto, non ci siano molti dubbi.....
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di kiky1eugiand
    Data registrazione
    19-10-2004
    Messaggi
    88

    Riferimento: psicologo in farmacia

    Sì, è vero, Molinari ora è un consigliere ma semplicemente da gennaio 2010 con le nuove elezioni. il progetto invece è partito a fine 2009. Direi ad ogni modo che sicuramente è un professionista che gode di una certa credibilità nell'ambito dell'OPL! ma al di là di questo discorso che lascia il tempo che trova, trovo invece interessante quanto viene comunicato nel tuo link dall'OPL, cioè "Stiamo in ogni caso lavorando per capire in che modo l'Ordine può attivarsi con gli attori istituzionali adeguati per dare un seguito ed uno sviluppo a tale sperimentazione.Sarà nostra cura tenere informati gli iscritti dei nostri progressi in tal senso. ". Mi lascia intendere che la sperimentazione non è stata fine a se stessa ma che stanno pensando di dare seguito alla cosa.
    Kiky

Pagina 1 di 8 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy