• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1

    trasferimento nuovo ordinamento

    Qualcuno di voi sa dirmi, per favore, con chi poso parlare per avere informazioni un po' più dettagiate di quelle che mi hanno dato stamani in ben due segreterie (studenti e didattica) dove navigavano nel buio riguardo al trasferimento al nuovo ordinamneto. In particolare io sono iscritta al I fuori corso e ho dato tutti gli esami del I anno (tranne sociale). Dato che riesco a dare pochi esami in un anno avevo ho paura di trovarmi a rincorrere prof e libri dato che i corsi dell'ordinamengto della classe 34 vanno a morire. Però nel nuovo ordinamento antropologia culturale e biologia non ci sono più. Ora è vero che li potrebbero convertire nell'attività a scelta dello studente, ma io ho un esame convalidatro quando mi sono immatricolata nel 2005/06 della mia precedente laurea (9 crediti) che già andava a riempire quasi del tutto 9/12 crediti la libera scelta...
    Prima di fare domanda volevo essere sicura di non andare a perdere...
    D'altra parte nella pagina del sito dove c'è il nuovo ordinamento c'è una sorta di corrispondenza in un file acrobat che poi non corrisponde alla tabella ufficiale:
    Grazie a tutti
    Ultima modifica di dani1963 : 08-07-2009 alle ore 20.56.10 Motivo: errore

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    E' assolutamente consigliabile a TUTTI... soprattutto a coloro che che adesso sono al secondo anno.. e a tutti gli studenti a meno che non siano proprio a fine e non gli manchino che 7, 8 esami alla fine allora magari dovrebbero vedere un po... il passaggio al nuovo...20 esami (contro 26)..di cui molti a scelta.. alcuni opzionali fra rose di piu' esami ecc... e comunque una formazione data di piu' ampio respiro ...
    Praticamente devi comunque per forza rifare il test di ingresso... e se passi sei al nuovissimo.. se non passi rimani comunque dove sei... Non so bene come sia l'iter ma sicuramente per i passaggi se ne occupa la segreteria studenti... ma di sicuro devi fare il test... Dai un'occhiata al manifesto degli studi nel caso...

  3. #3

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    riguardo al test, stamani in segreteria mi avevano detto lo stesso, ma nella pagina del corso di laurea, nel sito di facoltà, alla voce trasferimenti da altri corsi di laurea c'è scritto che si deve fare il test a meno che non si abbia già superato un test per la classe 34, in tal caso si va sui posti rimasti liberi (ci sono 415 iscritti al I anno che vanno al II...). A chi posso chiedere per avere info più precise?

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Si ma comunque credo si riferisca nello stesso anno...se te a marzo decidi di cambiare indirizzo.. allora puoi sempre che ci siano posti vacanti in quell'anno...credo... .e quello comunque fa riferimento al nuovo ordinamento.. Tu non passi ad un altro indirizzo passi proprio ad un altra classe non la L 34 (nuovo ordinamento) ma la L 24 (nuovissimo) quindi il test lo devi fare per forza-...
    come fra l'altro e' spiegato qua... alla voce trasferimenti ma della classe L 24 che e' quella che ti interessa (volendo passarci)
    http://www.psico.unifi.it/CMpro-v-p-860.html
    Ultima modifica di Duccio : 08-07-2009 alle ore 23.05.19

  5. #5

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    grazie delle informazioni!
    dovresti andare in soccorso alle signore delle segreterie che sono a volte un po' in "difficoltà"...

  6. #6
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Va beh ma la segreteria studenti e' un po' come la fatebenefratelli...prendono persone disagiate con chiare difficolta'... le mettono appollaiate per far credere loro di lavorare e le pagano.... mentre ci sono laureati e professionisti disoccupati capisci?? Tutto normale...siamo in Italia....

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di annabruni
    Data registrazione
    14-08-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    241

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    una domanda: il terzo anno della classe 24 corrisponde a quello della classe 34 ? scusate la domanda assurda ma sto facendo un pò di confusione, ho trovato il primo anno e il secondo!!!???
    Ultima modifica di annabruni : 09-07-2009 alle ore 11.42.45

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    No anna non fare confusione, sono due classi diverse...con esami fondamentalmente diversi anche se con delle cose in comune...
    Nella classe 34 ci sono 3 anni con 26 esami... ma piu' specifici..con grosso modo il primo anno uguale come esami e gli altri due molto piu' diversificati... Nella classe 24 nuovissimo ordinamento sempre 3 anni ma con 20 esami... di cui i primi due anni uguali per tutti.. (con opzionali e possibilita' di scelta fra rose di piu' esami come quest'anno avevate sociologia o storia ecc)
    il terzo invece varia in base al curriculim con 6, 7 esami circa diversi a seconda dell'indirizzo... ma non ci sono corrispondenze....
    Ovviamente quest'anno era attivato il primo anno del nuovissimo ordinamento... il prossimo verra' attivato il secondo e cosi' via... ancora non e' stato attivato e ufficializzato nella pagina del sito di facolta' ma a breve avremo tutto... In ogni caso
    qua trovi tutte le informazioni e gli esami... anche se non sono ancora messi per bene divisi in anni sul sito
    http://www.psico.unifi.it/upload/sub...to/regolamento

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Si ma comunque credo si riferisca nello stesso anno...se te a marzo decidi di cambiare indirizzo.. allora puoi sempre che ci siano posti vacanti in quell'anno...credo... .e quello comunque fa riferimento al nuovo ordinamento.. Tu non passi ad un altro indirizzo passi proprio ad un altra classe non la L 34 (nuovo ordinamento) ma la L 24 (nuovissimo) quindi il test lo devi fare per forza-...
    In realtà le cose stanno così:
    dipende tutto dal numero dei cfu acquisiti e dal numero dei posti rimasti disponibili.

    Esempio
    Ho 30 o più cfu e quindi posso passare al secondo anno della L-24 --> non devo fare il test perchè passo al secondo anno. Se però sono rimasti 10 posti liberi e siamo in 15 a fare domanda non è detto che riesca a passare.

    Ho 6 cfu e non posso passare al secondo anno, quindi devo per forza andare al primo --> devo fare la prova di ammissione.
    Datemi libri, frutta, vino francese, un buon clima e un po' di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.
    Keats

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Va beh ma la segreteria studenti e' un po' come la fatebenefratelli...prendono persone disagiate con chiare difficolta'... le mettono appollaiate per far credere loro di lavorare e le pagano.... mentre ci sono laureati e professionisti disoccupati capisci?? Tutto normale...siamo in Italia....
    Ma che ti ha fatto la segreteria che gli sputi sempre addosso?
    Datemi libri, frutta, vino francese, un buon clima e un po' di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.
    Keats

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di annabruni
    Data registrazione
    14-08-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    241

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    grazie mille duccio...mi è tutto più chiaro!!!

  12. #12
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Citazione Originalmente inviato da tatee Visualizza messaggio
    In realtà le cose stanno così:
    dipende tutto dal numero dei cfu acquisiti e dal numero dei posti rimasti disponibili.

    Esempio
    Ho 30 o più cfu e quindi posso passare al secondo anno della L-24 --> non devo fare il test perchè passo al secondo anno. Se però sono rimasti 10 posti liberi e siamo in 15 a fare domanda non è detto che riesca a passare.

    Ho 6 cfu e non posso passare al secondo anno, quindi devo per forza andare al primo --> devo fare la prova di ammissione.

    No, ho anche riportato quello che e' scritto sul sito ovvero
    "L'accesso al Corso di Laurea è comunque subordinato al superamento della prova di ammissione; nei limiti dei posti rimasti vacanti potranno chiedere il trasferimento o il passaggio solo coloro che abbiano già superato la prova di ammissione ad un Corso di laurea della Classe L-24. "

    Quindi il test va comunque rifatto... poi se hai fatto esami ecc vengono riconosciuti ecc... ma a prescindere il test si deve fare... perche' ci deve essere quel tot massimo l'anno di iscritti ad entrare...


    Citazione Originalmente inviato da tatee Visualizza messaggio
    Ma che ti ha fatto la segreteria che gli sputi sempre addosso?
    Beh che fanno quotidianamente agli studenti..... Informazioni perennemente errate e incomplete... addirittura in netto contrasto con la guida dello studente e con il manifesto... Comportamento spesso arrogante, saccente e autoritario quando sono il piu' delle volte inefficienti... Potrei passare ore a raccontare aneddoti...
    Come quando il primo anno che ci fu la specialistica ne entravano con il test massimo 120 e la segreteria studenti alla quale si rivolse la mamma di un mio disse a lei che se non si raggiungevano 120 iscritti non veniva neanche attivata la specialistica....
    Come quando andai a chiedere loro se dovevo portare il modulo ISEE a loro o solamente al caaf... e loro con un punto interrogativo mi guardarono per 20 secondi... e mi dissero che no solamente al caaf... poi mi giro...e vedo un cartello affisso proprio da loro dove si diceva che il modulo doveva essere consegnato anche alla segreteria...
    Poi un'altra volta ad un mio amico sempre in segreteria studenti gli dissero che andava ogni anno rifatto il modulo per le tasse e riconsegnato anche se non cambiava la situazione economica pena la fascia massima di tasse...... nonostante sul manifesto e regolamento di ateneo ci fosse scritto chiaramente che a situazione immutata faceva riferimento il modulo presentato l'anno prima....
    Devo continuare???
    Insomma io lo so bene che spesso e volentieri sono anche gli studenti a cui fa fatica informarsi tramite i vari canali, leggere le guide dello studente, il manifesto ecc... siamo anche noi un po' pigri diciamolo.... Pero' che dall'altra parte si abbia una struttura che non solo da' informazioni errate ma che si permette anche di lasciarsi andare in isterismi e non sappia bene dove mandarti a richiesta di informazione e' una cosa gravissima.... Altro che sputare addosso alla segreteria... dovrebbero assumere gente che abbia voglia di lavorare e che prima si studi tutti i regolamenti e il manifesto a memoria.....

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Sai Duccio, anch'io ne ho viste di cotte e di crude ma stare al pubblico, e non parlo della segreteria ma in generale, è come trovarsi fra l'incudine e il martello, ovvero da una parte gli utenti che giustamente esigono risposte chiare e un servizio efficiente, dall'altra i dirigenti che a monte della faccenda si prendono i loro comodi, informano e disinformano, dicono che si farà in modo quando poi si farà in un altro.
    E chi sta "in trincea" si prende le bombe e gli insulti.
    L'utente si sfoga con chi vede... senza sapere che l'impiegato è esso stesso una vittima del sistema.
    Con questo non voglio giustificare i saccenti e prepotenti impiegatucoli delle varie pubbliche amministrazioni però ci andrei un po' più leggero prima di sparare a zero e generalizzare.

    Un ultimo appunto sui passaggi: fino all'anno scorso chi andava al secondo anno non doveva risostenere la prova di ammissione...poi magari mi sbaglio.
    Datemi libri, frutta, vino francese, un buon clima e un po' di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.
    Keats

  14. #14
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,909

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Se noti bene quello che ho riportato c'e' scritto che ""L'accesso al Corso di Laurea è comunque subordinato al superamento della prova di ammissione; nei limiti dei posti rimasti vacanti potranno chiedere il trasferimento o il passaggio solo coloro che abbiano già superato la prova di ammissione ad un Corso di laurea della Classe L-24. "
    Quindi gia' superato la prova di ammissione ad un corso della laurea della classe L24... Lei invece ha nel caso superato la prova alla classe 34...(nuovo ordinamento) non alla 24 (nuovissimo) quindi il test lo deve fare e superare lo stesso.... quello che dici te valeva nel caso che lei volesse passare da un corso della 34 ad un altro corso sempre della 34 (chesso' da lavoro a generale... o da clinica a sviluppo)... in quel caso si.. se aveva un numero di crediti sufficiente allora pasava direttamernte al secondo anno... in questo caso pero' e' un altra situazione...

    Tornando al discorso degli impiegati so bene per esperienza diretta e per stare al pubblico in situazioni ben piu' stressanti dell'impiegato di una segreteria studenti cosa significhi....come so bene che spesso ce la prendiamo con coloro che non hanno colpe... un po' come quando ce la prendiamo con gli autisti dell'ataf...
    Pero' un conto e' il normale stress e situazioni che derivano dall'alto ecc.... ben altro discorso e' non conoscere le regole, non aver letto la guida e non conoscere il regolamento del manifesto degli studi.... Non e' che i pretenda tanto... ma almeno un atteggiamento un minimo disponibile, con almeno un accenno di sorriso...e se non si sanno le cose come spesso succede.... basta dirlo... capisco che e' strano vedere una persona stipendiata che non sa dare informazioni.... pero' almeno l'umilta' di ammettere che una cosa non si sa invece di essere arroganti e presuntuosi.... Non si chiede tanto...
    Quindi per quanto mi riguarda perdonami ma io sparo a zero e anche a meno 10 sull'ignoranza, sulla prepotenza e sull'arroganza di chi pagato non riesce a fare il suo lavoro come deve... Nessuino li obbliga a lavorare al pubblico...... di magazzinieri ne cercano a tonnellate...si diano da fare se il rapporto umano non e' il loro forte....

  15. #15
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: trasferimento nuovo ordinamento

    Premesso che sono entrato a lavorare per l'ATAF -per cui, non infamate la categoria! -, quoto quanto detto da Duccio e aggiungo: l'impiegato sarà anche un lavoro monotono, ripetitivo e che non premia l'iniziativa e la fantasia, ma di sicuro non è un lavoro per tutti. Tanti entrano nella pubblica amministrazione soltanto per avere un posto sicuro -il che, al giorno d'oggi e con la crisi in cui ci si ritrova, non è da buttar via-, ma in questo caso è necessaria anche una buona predisposizione al rapporto col pubblico, del quale gran parte della classe impiegatizia è totalmente sprovvista.
    Comunque, ho riletto per bene il manifesto, ed è emerso che tutti gli studenti di tutte le facoltà possono iscriversi come part-time, senza dover presentare alcuna documentazione, a condizione di conseguire minimo 9 e massimo 30 crediti l'anno. Gli unici per i quali questa regola non vale sono quelli che richiederanno di svolgere l'erasmus o la collaborazione part-time per l'anno 2009/10.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy