• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13
  1. #1

    scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    salve a tutti
    sono in tesi il mio ipotetico argomento è il lavoro a turni (shift work)
    ma non so proprio come approcciarmi all' argomento su che focalizzare l' attenzione
    qualcuno sa dirmi qualcosa sull 'argomento
    aiutooooo
    devo per forza laurearmi ad ottobre altrimenti non posso scrivermi alla specilistica....che legge del c....

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    04-12-2007
    Messaggi
    283

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    ciao, puoi iniziare a leggere qualche libro sull'organizzazione aziendale, cerca libri che trattino dell'argomento, cerca nella biblioteca dell'università, su internet... qualche idea o preferenza più specifica ti verrà, altre vie non ne conosco. saluti

  3. #3

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    grazie
    della dritta !!ho preso più di 20 articolo ...tutti in inglese ovv!!!
    io sono iscritta a psicologia dell' organizzazione ma libri che trattano dell' argomento non ne ho idea...
    grazie cmq...

  4. #4
    Neofita
    Data registrazione
    20-06-2009
    Messaggi
    5
    Blog Entries
    1

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    ciao,
    per quale motivo hai scelto il "lavoro a turni"? Immagino che sia già in contatto con un'impresa nella quale fare l'indagine (partendo dal presupposto che sia una tesi empirica). Un'aspetto che trovo molto interessante è la relazione fra "shift work" e la "gestione del tempo libero" o anche altre "conseguenze psico-sociali" ..
    spero di esserti di aiuto!

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    Citazione Originalmente inviato da mariamocerino Visualizza messaggio
    salve a tutti
    sono in tesi il mio ipotetico argomento è il lavoro a turni (shift work)
    ma non so proprio come approcciarmi all' argomento su che focalizzare l' attenzione
    qualcuno sa dirmi qualcosa sull 'argomento
    aiutooooo
    devo per forza laurearmi ad ottobre altrimenti non posso scrivermi alla specilistica....che legge del c....

    Effects on sleep-related problems and self-reported health after a change of shift schedule.

    Zolpidem-Related Effects on Performance and Mood During Simulated Night-Shift Work.

    Choosing to work at night: A moderating influence on individual tolerance to shift work.

    Shift work, attitudes, and reported behavior: Some associations between individual characteristics and hours of work and leisure.

    Shift work and individual differences in the productivity of weavers in an Indian textile mill.

    Investigating effort-reward imbalance and work-family conflict in relation to morningness-eveningness and shiftwork.

    Modafinil: A Review of its Use in Excessive Sleepiness Associated With Obstructive Sleep Apnoea/Hypopnoea Syndrome and ShiftWork Sleep Disorder.

    ShiftWork and Negative Work-to-Family Spillover.

    A Laboratory Animal Model of Human ShiftWork.

    Methamphetamine attenuates disruptions in performance and mood during simulated night-shiftwork.

    ShiftWork and Clinical (Neuro)Pharmacology.

    Brain Function and Effects of ShiftWork: Implications for Clinical Neuropharmacology.

    Does shiftwork lead to poorer health habits? A comparison between women who had always done shiftwork with those who had never done shiftwork.

    Does a stressful psychosocial work environment mediate the effects of shiftwork on...

    Work/rest cycles in railroad operations: effects of shorter than 24-h shiftwork schedules and on-call schedules on sleep.

    Rotating ShiftWork, Sleep, and Accidents Related to Sleepiness in Hospital Nurses.

    ShiftWork Can Affect Health.

    PSYCHOPATHOLOGY OF SHIFTWORK.

    Biological Rhythms, Sleep and ShiftWork (Book Review).

    Biological Rhythms, Sleep and ShiftWork (Book).

    SHIFTWORK RELATED TO JOB ATTITUDES, SOCIAL PARTICIPATION AND WITHDRAWAL BEHAVIOR: A STUDY OF NURSES AND INDUSTRIAL WORKERS.

    Buona tesi

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  6. #6

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    ciao
    grazie per le informazioni
    in realtà il tema non l' ho scelto io ma mi è stato assegnato dal prof.
    e poi mi ha mandata allo sbaraglio senza darmi delle linee guida e io non so prorpio come muovermi...
    grazie !!!

  7. #7
    Neofita
    Data registrazione
    20-06-2009
    Messaggi
    5
    Blog Entries
    1

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    vorrei evitare di essere troppo diretto, ma direi che per finire entro ottobre dovrai andare abbastanza di corsa...
    .. dove ti stai muovendo un po' più precisamente? hai già scritto una prima versione della parte teorica? Quante pagine ti vengono richieste? etc. etc.

  8. #8

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    lo so che è molto arduo
    ma lo devo fare per forza visto che se non riesco a laurearmi ad ottobre non potrò iscrivermi alla specialistica (..è cambiata la legge!) ....la mia dovrebbe essere una tesi compilativa della triennale quindi non molto lunga ....il prof mi ha detto che devo muovermi come se poi alla specialistica dovessi sviluppare la teoria
    dice che cosi mi trovo già fatta la parte teorica...mha non ci sto capemdo nulla
    io ci provo e spero che per ottobre cambino il decreto tanto ormai ne cambiano uno al mese...grazie !!!per il tuo interessamento....

  9. #9

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    lo so! ma lo devo fare perchè altrimenti non posso iscrivermi alla specialistica e rimango un anno ferma e non posso permettermelo !!...la legge è cambiata e io spero che cambi ancora...!ho trovato molti articoli che sto iniziando a tradurre ma non ho ancora ben chiaro come impostare il mio discorso...ho pensato visto il gran materiale di parlare un pò in generale dei ritmi circadiani e poi delle alterazioni biologiche e sociali e psicologiche che possono subire questi lavoratori ma mi sembra troppo ampio.... la mia deve essere compilativa e della triennale e quindi non molto lunga ...in più il prof mi ha detto di pensarla come se poi nella specialistica dovessi continuare con questo argomento cosi mi trovo già la letteratura ...ma poi ho pensato e se mettesi 2 ricerche a confronto ti quelle sulla polizia e quelle sulle infermiere...scusa se mio sono dilungata troppo
    ma non ci sto capendo nulla...
    grazie per l' interessamento!!!

  10. #10
    Neofita
    Data registrazione
    20-06-2009
    Messaggi
    5
    Blog Entries
    1

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    si, no, dilungati pure cosi è più facile capire ...
    .. se ho ben capito si tratta di una tesi teorica e quindi credo che puoi già tirare una boccata d'aria.

    ho pensato visto il gran materiale di parlare un pò in generale dei ritmi circadiani e poi delle alterazioni biologiche e sociali e psicologiche che possono subire questi lavoratori ma mi sembra troppo ampio
    si, il passo più difficile potrebbe consistere nel focalizzare. Come spunto potrei consigliarti un bel libricino di Umberto Eco con il bellissimo titolo "Come si fa un atesi di laurea" (please google ..).

    Inoltre potresti dare un'occhiata alle pubblicazioni suggerite dal collega willy61: non oso pensare quante siano le pubblicazioni su "shift work" nella banca dati EBSCO...

    ... quindi si tratterà di scegliere una particolare "relazione fra shift-work e XXY" che ti interessa di più e se sono troppo le pubblicazioni di restringere il campo per esempio alla polizia o alle infermire, oppure così come dicevi ad un confronto fra gruppi, che e sicuramente molto interessante.

    Sarebbe di rilevanza attuale la perspettiva "shift work in call-centers". Dovresti "fare amicizia" con Google-Scholar. Prova a fare una ricerca con:

    "shift work" "call center"

    Il titolo dell tua tesi sarà determinato poprio dalla relazione che hai scelto. Per esempio: "Le conseguenze di shift-work in call-centers sulla predisposizione a ..... / sulla capacità di ...." e così via.

    Mi fermo qui, non senza un'ultimo consiglio: seppure si tratti probabilmente di un momento un po' stressante abbi la pazienza (p.es. due settimane) di leggerti dei libri di metodologia, come quelo indicato, ma anche specifici per la psicologia - secondo me un buon investimento
    (sorry se non allego link a rigardo ma ho studiato in austria e non sono pratico di letteratura in italiano)

    ciao e buon lavoro!!
    non esitare a chiedere, ma prova a trovare le soluzioni nei libri suddetti perchè sarà quello il primo passo verso la tesi - ovvero di iniziare il lavoro!!! it's a working process

    Willi

  11. #11

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    grazie grazie mille!
    ora proverò a seguire i tuoi consigli ...e staremo a vedere
    grazie per l' interessamento
    e se posso "approfitterò" ancora del tuo aiuto nel caso servisse
    grazie non so come ringraziarti

  12. #12
    Neofita
    Data registrazione
    20-06-2009
    Messaggi
    5
    Blog Entries
    1

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    buona tesi!!

  13. #13

    Riferimento: scrivere una tesi...arduo approcciare l'argomento

    ciao a tutti
    volevo ringraziarvi per i suggerimenti dati fin ora
    ho trovato molti articoli
    tutti che trattano le conseguenze del lavoro a turni
    specie le conseguenze fisiche tipo :problemi cardiovascolari , diabete etc
    e se prendessi in considerazioni proprio le conseguenze quelle a lungo termine e quelle a breve termine come lo stress?
    troppo generico?
    che ne pensate?
    sui call center non sono riuscita a trovare molto
    ma sulle infermiere moltissimo
    che mi dite?
    grazie a tutti
    il tempo è sempre tirranno!!!1
    ah willy ...ho letto il libro di UMBERTO ECO!...grazie!

Privacy Policy