• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 44
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    EDS-prova pratica-clinica adulti

    Apro questa nuova discussione per ordinare gli interventi in base al tema...

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Ma nessuno fa la prova di clinica adulti??

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Qualcuno ha materiale in file su MMPI-2 e WAIS-R? Può inviarmelo con messaggio privato? Thanks!

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    03-10-2008
    Messaggi
    39
    Blog Entries
    1

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da arakidis Visualizza messaggio
    Qualcuno ha materiale in file su MMPI-2 e WAIS-R? Può inviarmelo con messaggio privato? Thanks!
    ciao a tutti...anch'io farò la prova di clinica adulti
    C'è qualcuno che sa di solito qual'è la consegna (se di formulare un'ipotesi diagnostica o di indicare le aree da approfondire o altro) e se viene richiesto di seguire un orientamento teorico specifico nello svolgere il caso?...mi stanno venendo i dubbi peggiori anche perchè ho preso un voto basso nel tema e quindi sono parecchio preoccupata
    Voi su cosa studiate? Io sto guardando DSM IV-TR, Gabbard e Davison-Neale...grazie a tutti per le risp e buono studio a tutti!!!!
    Ultima modifica di laber008 : 02-07-2009 alle ore 21.39.03

  5. #5

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Ciao a tutti! Io farò la prova pratica di clinica adulti il 16, essendo nella prima commissione...
    Sto studiando sul Gabbard per premunirmi nel caso chiedessero di specificare un orientamento teorico o eziologia dei vari sintomi... ovviamente ripasserò i criteri diagnostici DSM, per il resto, sia per asse I/II, riguarderò gli appunti dei corsi di psichiatria/psic clinica/psicopatologia generale.
    Diverse volte mi è stato detto che nel caso clinico l'importante è dare una buona strutturazione, e esprimersi SEMPRE in termini molto ipotetici!! Quindi senza avere la "presunzione" di voler fare diagnosi, ma mostrando per esteso il ragionamento di assessment... Voi che ne dite? Avete ricevuto indicazioni diverse??

    Grazie a tutti... buona preparazione!!!

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    03-10-2008
    Messaggi
    39
    Blog Entries
    1

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da Giulietta_84 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti! Io farò la prova pratica di clinica adulti il 16, essendo nella prima commissione...
    Sto studiando sul Gabbard per premunirmi nel caso chiedessero di specificare un orientamento teorico o eziologia dei vari sintomi... ovviamente ripasserò i criteri diagnostici DSM, per il resto, sia per asse I/II, riguarderò gli appunti dei corsi di psichiatria/psic clinica/psicopatologia generale.
    Diverse volte mi è stato detto che nel caso clinico l'importante è dare una buona strutturazione, e esprimersi SEMPRE in termini molto ipotetici!! Quindi senza avere la "presunzione" di voler fare diagnosi, ma mostrando per esteso il ragionamento di assessment... Voi che ne dite? Avete ricevuto indicazioni diverse??

    Grazie a tutti... buona preparazione!!!
    Ciao!
    Anch'io ho ricevuto le stesse notizie, ma il discorso di specificare un orientamento teorico o l'eziologia mi giunge nuovo, anche se devo dire che mi stanno venendo dubbi a questo proposito, visto che a torino tengono molto all'esplicitazione di un punto di vista sugli argomenti...tu hai sentito per caso che questo succede anche per il caso clinico?
    Grazie mille...buono studio!

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Ciao! Anche io svolgerò la prova di clinica adulti il 16luglio e anche a me hanno detto che bisogna formulare una diagnosi o comunque dimostrare di saper mettere insieme i dati per fare stare in piedi l'ipotesi diagnostica...insomma, se diciamo che potrebbe essere un soggetto con schizofrenia, saper dire il perché lo diciamo! (In base ai sintomi, ai risultati di test somministrati, ecc.) In alcuni casi, è richiesto il tipo di trattamento che prenderemmo in considerazione e su che basi teoriche... Ad es. se la persona ha una depressione, come la curiamo? Con terapia a breve o lungo termine? Con quale approccio? Psicodinamico, sistemico, cognitivista-comportamentale? Perché scegliamo un certo tipo di terapia piuttosto che un' altra?
    Insomma, penso che dovremmo avere un po' chiari in mente questo tipo di ragionamenti per affrontare la prova clinica....

  8. #8
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da laber008 Visualizza messaggio
    ciao a tutti...anch'io farò la prova di clinica adulti
    C'è qualcuno che sa di solito qual'è la consegna (se di formulare un'ipotesi diagnostica o di indicare le aree da approfondire o altro) e se viene richiesto di seguire un orientamento teorico specifico nello svolgere il caso?...mi stanno venendo i dubbi peggiori anche perchè ho preso un voto basso nel tema e quindi sono parecchio preoccupata
    Voi su cosa studiate? Io sto guardando DSM IV-TR, Gabbard e Davison-Neale...grazie a tutti per le risp e buono studio a tutti!!!!
    Ciao, anche io studio su DSM-IV e Gabbard. Poi, guarderò un po' i test WAIS-R, MMPI-2 e Rorschach. Vorrei anche riprendere i concetti principali della psicoterapia cognitiva e sistemica per i disturbi relativi alla depressione, fobie, ossessioni e disturbi alimentari....nel caso chiedessero il tipo di trattamento da indicare... Ma non so se riuscirò a fare tutto!

  9. #9

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Ciao a tutti! In effetti non so precisamente quale sia la consegna per il caso clinico... ma mi sembra probabile che chiedano di esplicitare un modello teorico, visto che l'hanno fatto anche nella prima prova. Ho visto i testi delle prove pratiche di Padova sul sito, certi hanno delle consegne piuttosto articolate e pensavo di usarli per fare un po' di esercizio...Più che altro, meglio essere pronti ad ogni eventualità!
    Uno degli aspetti positivi del Gabbard (fantastico a mio parere) è che per ogni disturbo cita una serie di opzioni terapeutiche ed il modo in cui andrebbero integrate...per cui già nell'ambito di un approccio terapeutico psicodinamico ci sono parecchie cose da dire.
    Effettivamente meglio studiare anche un po i test, per proporli come approfondimento diagnostico.
    Ma qualcuno di voi sa quanto tempo avremo a disposizione?? L'ora e 30 del progetto era veramente tiratissima!!!!

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di trombetta
    Data registrazione
    08-07-2007
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    168

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    guardando nelle vecchie discussioni mi sono fatta l'idea che diano un'ora a disposizione...veramente pochissimo, gia` le tre ore della prima prova mi son volate...
    a me piu` che altro hanno detto di fare tanta diagnosi differenziale... e quindi mi sto studiando i criteri diagnostici quasi a memoria

    ciao

  11. #11
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da trombetta Visualizza messaggio
    guardando nelle vecchie discussioni mi sono fatta l'idea che diano un'ora a disposizione...veramente pochissimo, gia` le tre ore della prima prova mi son volate...
    a me piu` che altro hanno detto di fare tanta diagnosi differenziale... e quindi mi sto studiando i criteri diagnostici quasi a memoria

    ciao
    Quindi, stai studiando più sul DSM? Ma fai tutti i disturbi o solo i principali?
    A me, hanno detto di guardare anche la parte sugli adolescenti, perché può esserci un caso a riguardo. Una mia collega che ha fatto l'esame qualche annetto fa, con la stessa presidente di commissione, ha avuto il caso di un adolescente di 17 anni...
    Un altra cosa, il caso è uguale per tutti? O sono 2-3 casi diversi distribuiti a random?

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di trombetta
    Data registrazione
    08-07-2007
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    168

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    sto studiando sul dsm, gabbard, falabella...
    piu' o meno tutti i disturbi, infatti sto diventando scema
    anche adolescenti??? boh, non saprei...se mai ci do' un'occhio.
    io credo che il caso sia uguale per tutti, come e' stato per il tema.

    buono studio

  13. #13
    Partecipante
    Data registrazione
    03-10-2008
    Messaggi
    39
    Blog Entries
    1

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da arakidis Visualizza messaggio
    Quindi, stai studiando più sul DSM? Ma fai tutti i disturbi o solo i principali?
    A me, hanno detto di guardare anche la parte sugli adolescenti, perché può esserci un caso a riguardo. Una mia collega che ha fatto l'esame qualche annetto fa, con la stessa presidente di commissione, ha avuto il caso di un adolescente di 17 anni...
    Un altra cosa, il caso è uguale per tutti? O sono 2-3 casi diversi distribuiti a random?
    ciao...anche tu fai il caso di clinica adulti?...perchè in genere l'adolescenza si dà per il caso di clinica dello sviluppo, e anche il DSM,cmq, la inserisce tra quei disturbi..
    Grazie..buono studio

  14. #14
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    25-07-2002
    Residenza
    Bergamo
    Messaggi
    164

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Citazione Originalmente inviato da laber008 Visualizza messaggio
    ciao...anche tu fai il caso di clinica adulti?...perchè in genere l'adolescenza si dà per il caso di clinica dello sviluppo, e anche il DSM,cmq, la inserisce tra quei disturbi..
    Grazie..buono studio
    Si, faccio clinica adulti. Anche io pensavo che l'adolescenza fosse inserita in clinica dello sviluppo...però la mia collega mi ha detto che essendo un caso di una ragazza di 17 anni era al limite tra adolescenza ed età adulta...
    Sinceramente, anche io non so se riuscirò a studiare i disturbi dell'adolescenza...
    Comunque, penso che in un caso come questo, al massimo potrebbero chiedere che tipo di disturbo potrebbe sviluppare in età adulta... per es. mi pare che c'è una distinzione nell'insorgenza della schizofrenia e della depressione se prima o dopo i 19 anni...

  15. #15
    Partecipante
    Data registrazione
    03-10-2008
    Messaggi
    39
    Blog Entries
    1

    Riferimento: EDS-prova pratica-clinica adulti

    Ciao a tutti...
    voi state studiando anche i cosiddetti "disturbi minori" (disturbi fittizi, disturbi dell'adattamento, disturbi del controllo degli impulsi nn altrimenti specificati ecc.)?..io li ho letti velocemente sul dsm per scrupolo però nn trovo nè la trattazione nè i trattamenti relativi sui manuali che ho (Gabbard e Davison-Neale)...c'è qualcuno che ne sa qualcosa?
    Grazie mille e buono studio a tutti!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy