• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1

    Il sentiero per tornare da lei

    Salve a tutti,
    Qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...
    Camminavo con persone sconosciute senza sapere come mai fossi con loro,sapevo solo che mi trovavo in uno dei paesi della provincia della città in cui io abito ma non capivo quale fosse esattamente. Sapevo ed avevo la sensazione di essere vicino alla casa dove abita il mio primo e unico amore.Anche perché vedevo quei posti molto diversi dalla realtà e mi rendevo conto della diversità!erano diventati meno provinciali e ricordo una chiesa e uno degli sconosciuti mi disse della sua importanza.
    Guardando i posti mi dicevo "ma qui non è così".
    Ad un certo punto io e i miei sconosciuti voltiamo a destra e ci dirigiamo verso il mare. Io allora decido di tornare da lei e chiedo agli sconosciuti dove si trovi Spadafora(il paese dove lei abita)....uno di loro mi dice che devo tornare indietro e ci sarà un po' da camminare!mi indica la via...è il lungomare..è diverso anche questo!sembra un sentiero ma infondo inizia il vero lungomare!sulla strada c'è un'omone veramente grasso che cammina a stento!inizio a camminare verso la mia destinazione lasciandomi gli estranei alle spalle...ed il sogno finisce...

    Interpretate in tanti per favore...
    Penso che vi sia utile sapere che il mio primo e unico amore è stato molto travagliato!è durato poco...3mesi ma furono intensi!soprattutto perché ogni giorno era una conquista dato che lei stava,ed è rimasta mio malgrado, con un altro!ha scelto lui...dopo un periodo di freddo decidemmo di essere amici ma io non ci sono riuscito e le dissi di non farsi più sentire...e lei così ha fatto! Tutto è successo poco tempo fa...

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Il sentiero per tornare da lei

    Citazione Originalmente inviato da ale23041986 Visualizza messaggio
    Salve a tutti,
    Qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...
    Camminavo con persone sconosciute senza sapere come mai fossi con loro,sapevo solo che mi trovavo in uno dei paesi della provincia della città in cui io abito ma non capivo quale fosse esattamente. Sapevo ed avevo la sensazione di essere vicino alla casa dove abita il mio primo e unico amore.Anche perché vedevo quei posti molto diversi dalla realtà e mi rendevo conto della diversità!erano diventati meno provinciali e ricordo una chiesa e uno degli sconosciuti mi disse della sua importanza.
    Guardando i posti mi dicevo "ma qui non è così".
    Ad un certo punto io e i miei sconosciuti voltiamo a destra e ci dirigiamo verso il mare. Io allora decido di tornare da lei e chiedo agli sconosciuti dove si trovi Spadafora(il paese dove lei abita)....uno di loro mi dice che devo tornare indietro e ci sarà un po' da camminare!mi indica la via...è il lungomare..è diverso anche questo!sembra un sentiero ma infondo inizia il vero lungomare!sulla strada c'è un'omone veramente grasso che cammina a stento!inizio a camminare verso la mia destinazione lasciandomi gli estranei alle spalle...ed il sogno finisce...

    Interpretate in tanti per favore...
    Penso che vi sia utile sapere che il mio primo e unico amore è stato molto travagliato!è durato poco...3mesi ma furono intensi!soprattutto perché ogni giorno era una conquista dato che lei stava,ed è rimasta mio malgrado, con un altro!ha scelto lui...dopo un periodo di freddo decidemmo di essere amici ma io non ci sono riuscito e le dissi di non farsi più sentire...e lei così ha fatto! Tutto è successo poco tempo fa...
    Il tuo sogno, ale, può essere letto ad almeno due diversi livelli di significato.

    Ad un primo livello, la situazione sembra abbastanza chiara.
    Tu sei in una situazione in cui hai idealizzato un rapporto (l'idealizzazione è espressa, oltre che dai toni con cui parli del tuo "primo ed unico amore", dall'irrealtà del paesaggio che ti appare diverso: quasi un paesaggio "mitico") impossibile e questo ti impedisce di andare avanti (ritorni indietro, lasciandoti alle spalle il futuro sconosciuto, rappresentato, probabilmente dagli uomini che ti accompagnano). In questa interpretazione, non potrai veramente procedere fino a quando non ti farai una ragione dell'impossibilità del rapporto e non taglierai i legami anche sul piano energetico e fantasmatico. Questa impossibilità di procedere è espressa, simbolicamente, forse, dall'uomo grasso (appesantito dal fardello che si porta dietro?) che cammina a stento.

    Si potrebbe trovare anche un secondo livello di lettura. Alcuni sostengono che certe esperienze, vissute con forte intensità emotiva, possono essere considerate "karmiche". Un'esperienza karmica si vive perché una persona possa fare consapevolezza circa le proprie motivazioni e le proprie strategie di affronto di particolari settori della propria esperienza. Secondo questa filosofia, non ci si libera facilmente del tema karmico (che, quindi, tenderà a riproporsi nella nostra esistenza) fino a che non si sarà fatto consapevolezza.
    In questa interpretazione, il tuo ritornare indietro può essere inteso come rappresentazione simbolica della necessità di fare consapevolezza, dentro di te, del significato di questa esperienza. "Ritorni" all'esperienza passata, non per tornare indietro (come nel caso dell'idealizzazione), ma per poter tagliare (con la consapevolezza) i vincoli del passato karmico e potere, così procedere. Ma, a questo punto, non sarà più un procedere stento e traballante come quello dell'omone che incontri per strada, bensì un procedere consapevole.
    Ovviamente, questa seconda interpretazione, implicando una filosofia non usuale da noi, non può essere accettata da tutti...


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3

    Riferimento: Il sentiero per tornare da lei

    Citazione Originalmente inviato da Hermes Ankh Visualizza messaggio
    Il tuo sogno, ale, può essere letto ad almeno due diversi livelli di significato.

    Ad un primo livello, la situazione sembra abbastanza chiara.
    Tu sei in una situazione in cui hai idealizzato un rapporto (l'idealizzazione è espressa, oltre che dai toni con cui parli del tuo "primo ed unico amore", dall'irrealtà del paesaggio che ti appare diverso: quasi un paesaggio "mitico") impossibile e questo ti impedisce di andare avanti (ritorni indietro, lasciandoti alle spalle il futuro sconosciuto, rappresentato, probabilmente dagli uomini che ti accompagnano). In questa interpretazione, non potrai veramente procedere fino a quando non ti farai una ragione dell'impossibilità del rapporto e non taglierai i legami anche sul piano energetico e fantasmatico. Questa impossibilità di procedere è espressa, simbolicamente, forse, dall'uomo grasso (appesantito dal fardello che si porta dietro?) che cammina a stento.

    Si potrebbe trovare anche un secondo livello di lettura. Alcuni sostengono che certe esperienze, vissute con forte intensità emotiva, possono essere considerate "karmiche". Un'esperienza karmica si vive perché una persona possa fare consapevolezza circa le proprie motivazioni e le proprie strategie di affronto di particolari settori della propria esperienza. Secondo questa filosofia, non ci si libera facilmente del tema karmico (che, quindi, tenderà a riproporsi nella nostra esistenza) fino a che non si sarà fatto consapevolezza.
    In questa interpretazione, il tuo ritornare indietro può essere inteso come rappresentazione simbolica della necessità di fare consapevolezza, dentro di te, del significato di questa esperienza. "Ritorni" all'esperienza passata, non per tornare indietro (come nel caso dell'idealizzazione), ma per poter tagliare (con la consapevolezza) i vincoli del passato karmico e potere, così procedere. Ma, a questo punto, non sarà più un procedere stento e traballante come quello dell'omone che incontri per strada, bensì un procedere consapevole.
    Ovviamente, questa seconda interpretazione, implicando una filosofia non usuale da noi, non può essere accettata da tutti...
    Hermes ankh ti ringrazio tantissimo per questa duplice,ed attentissima, interpretazione
    Spero di procedere consapevolmente e farmene una ragione

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Sono messo male
    Data registrazione
    11-04-2009
    Residenza
    sulla Firenze-mare
    Messaggi
    343

    Riferimento: Il sentiero per tornare da lei

    ciao. Ti dico volentieri cosa penso del tuo sogno

    [QUOTE=ale23041986;2064987]Salve a tutti,
    Qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...
    Camminavo con persone sconosciute senza sapere come mai fossi con loro,sapevo solo che mi trovavo in uno dei paesi della provincia della città in cui io abito ma non capivo quale fosse esattamente. Sapevo ed avevo la sensazione di essere vicino alla casa dove abita il mio primo e unico amore.Anche perché vedevo quei posti molto diversi dalla realtà e mi rendevo conto della diversità!erano diventati meno provinciali e ricordo una chiesa e uno degli sconosciuti mi disse della sua importanza.
    Guardando i posti mi dicevo "ma qui non è così".
    Diciamocela tutta: Non è che hai le idee molto chiare Non sai dove sei , non sai con chi sei, è già tanto che sai che + o - sei nella tua provincia
    però qualcosa intuivi: sei o intuivi di essere vicino casa della tua ex , sicché almeno oniricamente sappiamo di cosa parla il sogno


    Ad un certo punto io e i miei sconosciuti voltiamo a destra e ci dirigiamo verso il mare.
    finalmente una svolta precisa : verso destra , verso il mare ! Una decisione è stata presa. Se verso destra probabilmente vista giusta da te e da tuo es e verso il mare, probabilmente ti consiglia di avvicinarti alle parte più emotive

    Io allora decido di tornare da lei e chiedo agli sconosciuti dove si trovi Spadafora(il paese dove lei abita)....
    ...e infatti, nel momento che ti avvicini al mare, cioè alle parti più emotive decidi di tornare da lei e gli sconosciuti , che sono sconosciuti a te, ma non che non sanno. Essi sanno molto bene dove si trova la tua ex e non per niente lo chiedi proprio al loro

    uno di loro mi dice che devo tornare indietro e ci sarà un po' da camminare!mi indica la via...è il lungomare..è diverso anche questo!sembra un sentiero ma infondo inizia il vero lungomare!
    A questo punto possiamo aver individuato con buona certezza chi sono questi "sconosciuti" che ti accompagnano, sono le parti di te inconscie che vogliono tornare con la tua ex o almeno riprovarci ancora e infatti una di queste ti dice chiaramente che devi tornare indietro, ma sa bene che ci sarà da camminare, forse nel senso che ci vorrà del tempo , oppure nel senso che sa bene che la cosa non sarà così facile rimettersi con lei.

    sulla strada c'è un'omone veramente grasso che cammina a stento!inizio a camminare verso la mia destinazione lasciandomi gli estranei alle spalle...ed il sogno finisce...
    L' omone in quale direzione cammina ? Cmq se incontri l' omone che cammina a stento può darsi che si riferisca a te che cammini a stento, però indipendentemente dalla direzione dell' omone, tu riesci ad abbandonare gli sconosciuti ( e forse anche l' omone che cammina a stento ) quando ti incammini verso di lei. Perciò, in poche parole, se vai da lei e realizzi quello che profondamente vuoi fare, perdi gli aspetti sconosciuti, nel senso che prendi coscienza di quello che veramente desideri fare. ( mentre se vuoi credere che lei non ti interessi più, e non vuoi più saperne di lei, tu giri sempre in compagnia di questi fantomatici sconosciuti )


    in due parole , hai tanta voglia di ritornare da lei e non te lo stai più nascondendo più di tanto ormai. Al limite puoi decidere di lasciar perdere, sapendo però che muori dalla voglia di riprovarci...o almeno di accettare la proposta di restare amici che ti ha fatto

    ciao
    Ultima modifica di Sono messo male : 23-06-2009 alle ore 16.44.28

  5. #5

    Riferimento: Il sentiero per tornare da lei

    [QUOTE=Sono messo male;2067177]ciao. Ti dico volentieri cosa penso del tuo sogno

    Citazione Originalmente inviato da ale23041986 Visualizza messaggio
    Salve a tutti,
    Qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...
    Camminavo con persone sconosciute senza sapere come mai fossi con loro,sapevo solo che mi trovavo in uno dei paesi della provincia della città in cui io abito ma non capivo quale fosse esattamente. Sapevo ed avevo la sensazione di essere vicino alla casa dove abita il mio primo e unico amore.Anche perché vedevo quei posti molto diversi dalla realtà e mi rendevo conto della diversità!erano diventati meno provinciali e ricordo una chiesa e uno degli sconosciuti mi disse della sua importanza.
    Guardando i posti mi dicevo "ma qui non è così".
    Diciamocela tutta: Non è che hai le idee molto chiare Non sai dove sei , non sai con chi sei, è già tanto che sai che + o - sei nella tua provincia
    però qualcosa intuivi: sei o intuivi di essere vicino casa della tua ex , sicché almeno oniricamente sappiamo di cosa parla il sogno


    Ad un certo punto io e i miei sconosciuti voltiamo a destra e ci dirigiamo verso il mare.
    finalmente una svolta precisa : verso destra , verso il mare ! Una decisione è stata presa. Se verso destra probabilmente vista giusta da te e da tuo es e verso il mare, probabilmente ti consiglia di avvicinarti alle parte più emotive

    Io allora decido di tornare da lei e chiedo agli sconosciuti dove si trovi Spadafora(il paese dove lei abita)....
    ...e infatti, nel momento che ti avvicini al mare, cioè alle parti più emotive decidi di tornare da lei e gli sconosciuti , che sono sconosciuti a te, ma non che non sanno. Essi sanno molto bene dove si trova la tua ex e non per niente lo chiedi proprio al loro

    uno di loro mi dice che devo tornare indietro e ci sarà un po' da camminare!mi indica la via...è il lungomare..è diverso anche questo!sembra un sentiero ma infondo inizia il vero lungomare!
    A questo punto possiamo aver individuato con buona certezza chi sono questi "sconosciuti" che ti accompagnano, sono le parti di te inconscie che vogliono tornare con la tua ex o almeno riprovarci ancora e infatti una di queste ti dice chiaramente che devi tornare indietro, ma sa bene che ci sarà da camminare, forse nel senso che ci vorrà del tempo , oppure nel senso che sa bene che la cosa non sarà così facile rimettersi con lei.

    sulla strada c'è un'omone veramente grasso che cammina a stento!inizio a camminare verso la mia destinazione lasciandomi gli estranei alle spalle...ed il sogno finisce...
    L' omone in quale direzione cammina ? Cmq se incontri l' omone che cammina a stento può darsi che si riferisca a te che cammini a stento, però indipendentemente dalla direzione dell' omone, tu riesci ad abbandonare gli sconosciuti ( e forse anche l' omone che cammina a stento ) quando ti incammini verso di lei. Perciò, in poche parole, se vai da lei e realizzi quello che profondamente vuoi fare, perdi gli aspetti sconosciuti, nel senso che prendi coscienza di quello che veramente desideri fare. ( mentre se vuoi credere che lei non ti interessi più, e non vuoi più saperne di lei, tu giri sempre in compagnia di questi fantomatici sconosciuti )


    in due parole , hai tanta voglia di ritornare da lei e non te lo stai più nascondendo più di tanto ormai. Al limite puoi decidere di lasciar perdere, sapendo però che muori dalla voglia di riprovarci...o almeno di accettare la proposta di restare amici che ti ha fatto

    ciao
    bell'interpretazione

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Sono messo male
    Data registrazione
    11-04-2009
    Residenza
    sulla Firenze-mare
    Messaggi
    343

    Riferimento: Il sentiero per tornare da lei

    [QUOTE=ale23041986;2068725]
    Citazione Originalmente inviato da Sono messo male Visualizza messaggio
    ciao. Ti dico volentieri cosa penso del tuo sogno



    bell'interpretazione
    capisco, che ti faccia ridere, ma purtroppo il tuo sogno non dice niente di più di quello che sai
    ...anzi... qualcosa dice , ma mi sembra che tu abbia deciso di andare nella direzione opposta a quella del sogno...

    ciao

Tags for this Thread

Privacy Policy