• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    17-03-2009
    Messaggi
    19

    Una curiosità priva di importanza (forse)

    Buongiorno ragazzi, mi scuso se forse non è questa la corretta sezione in cui introdurre la mia domanda.
    Da sempre, da che mi ricordo, sbaglio a scrivere la parola voglio, scrivendola volgio.
    Mi incuriosisce moltissimo questa mia UNICA disgrafia (si dice così)?
    Non me ne accorgo, ma sempre, nello scrivere (solo al PC, nella grafica non mi capita mai) faccio questo errore.
    Mi domando il motivo.
    Può essere legato alla mia vita e alla mia incapacità di voler realiizare un progetto e non avere la forza di farlo?
    O è semplicemente un errore? Ma perchè sempre e solo quella parola...
    Sono assolutamente ignorante in Psicologia, ma ho sentito parlare dei lapsus froifdiani...
    Non c'entra?

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    25-06-2005
    Residenza
    campi bisenzio
    Messaggi
    338

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    se avviene solo con la tastiera aggiungerei, in questo ricco elenco, un errore nella memorizzazione dei tasti. Non essendoti accorta dell'errore potresti aver associato i movimenti sbagliati per premere i tasti. Perdona la superficialità interpretativa. Più interessante invece le tue associazioni a questa parola.

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    E' una cosa che capita a volte anche a me, ma non ci vedo niente di strano. la l è direttamente sotto la o, quindi può benissimo essere un errore nella memorizzazione della sequenza motoria, come ha detto massimo. TRanquilla!

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  4. #4
    Matricola
    Data registrazione
    17-03-2009
    Messaggi
    19

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    Grazie delle risposte, ragazzi.



  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    Ciao, bugiarda. E' interessante quello che dici sulla tua specifica "disattenzione", soprattutto l'associazione che tu hai rilevato, io continuerei in quel senso....

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    Ciao, bugiarda. E' interessante quello che dici sulla tua specifica "disattenzione", soprattutto l'associazione che tu hai rilevato, io continuerei in quel senso....
    Assolutamente d'accordo!

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    06-08-2005
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    236

    Riferimento: Una curiosità priva di importanza (forse)

    Citazione Originalmente inviato da bugiarda Visualizza messaggio
    Buongiorno ragazzi, mi scuso se forse non è questa la corretta sezione in cui introdurre la mia domanda.
    Da sempre, da che mi ricordo, sbaglio a scrivere la parola voglio, scrivendola volgio.
    Mi incuriosisce moltissimo questa mia UNICA disgrafia (si dice così)?
    Non me ne accorgo, ma sempre, nello scrivere (solo al PC, nella grafica non mi capita mai) faccio questo errore.
    Mi domando il motivo.
    Può essere legato alla mia vita e alla mia incapacità di voler realiizare un progetto e non avere la forza di farlo?
    O è semplicemente un errore? Ma perchè sempre e solo quella parola...
    Sono assolutamente ignorante in Psicologia, ma ho sentito parlare dei lapsus froifdiani...
    Non c'entra?

    Allenati scrivendola piano,anch'io spesso mi incasino con queste tastiere sul pc..
    anche un seme è collegato all'universo,ma non per questo possiamo comprendere l'universo partendo dal seme
    "Il vostro amore per la vita sia amore per la vostra speranza più alta:e la vostra più alta speranza sia il più alto pensiero della vita!"
    Nietzche

Privacy Policy