• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: psicologo di comunità

  1. #1
    Neofita
    Data registrazione
    20-01-2007
    Residenza
    serrenti
    Messaggi
    2

    psicologo di comunità

    Ciao, sono una studentessa alla triennale di psicologia e vorrei sapere qual'è l'iter per diventare psicologo nelle comunità terapeutiche, in particolare se è necessario frequentare la scuola di specializzazione in psicoterapia.... Ringrazio chiunque sa darmi qualsiasi tipo di informazione riguardo il lavoro dello psicologo di comunità, gli sbocchi occupazionali presenti nel ns. paese e le competenze che bisogna acquisire...

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    25-06-2005
    Residenza
    campi bisenzio
    Messaggi
    338

    Riferimento: psicologo di comunità

    Ciao carissima. Per comunità terapeutiche io intendo tossicodipendenza. Esistono poi varie forme di comunità terapeutiche.
    Va benissimo la laurea in psicologia clinica, non importa l'iscrizione all'albo. Il titolo viene ritenuto equipollente a quello di educatore professionale e sono validi entrambi per svolgere la mansione di "operatore di comunità".

    La figura è un ibrido tra educatore e psicologo, anche perchè molte comunità assumono psicologi al posto di educatori (con notevole incaz.....degli educatori). Dato che generalmente si prediligono eprsone che conoscono il funzionamento della comunità in genere si inizia con l'assistenza di base (non sempre, ma spesso, sempre più spesso con l'aumentare del numero di psicologi in italia. 1 su 3 di tutta europa).

    La specializzazione in psicoterapia non è richiesta, anzi può dar fastidio poichè impegna notevolmente e sottrae tempo ed energie al lavoro, che di per sé è decisamente stressante, impegnativo, avviluppante per certi versi.

    Se vuoi altre info mandami un messaggio privato.

    Ciao
    Max

  3. #3

    Riferimento: psicologo di comunità

    ...ciao! stavo giusto cercando info su questo tema..ma mi chiedevo se l'equipollenza c'è solo con la laurea quinquennale con educatore professionale o anche con quella triennale in psicologia?perchè ho lavorato in una comunità terapeutica psichiatrica x 3 mesi con livello D1 (ho la laurea triennale in psicologia) mentre un laureato in educatore prof. anche se triennale rientra nel liv.D2...Perkè?è giusto così o mi hanno preso un pò in giro?? Grazie!

Privacy Policy