• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 30
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-07-2006
    Messaggi
    72

    Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Salve a tutti: vengo subito al sodo, sono psicologo psicoterapeuta, faccio volontariato nel Centro di Salute Mentale dove ho svolto il tirocinio della scuola di specialità, questo è il secondo anno..ricordo ancora quando ero al primo anno di tirocinio, uno dei volontari che era lì da più tempo è riuscito ad ottenere un contratto di collaborazione libero professionale, e tutt'ora collabora con la asl, in attesa di concorso.
    Tra l'altro, non so se ci avete fatto caso, ma ultimamente stanno uscendo diversi concorsi predisposti per la stabilizzazione dellle esperienze di collaborazione nelle asl, ad esempio:

    - Annunci di lavoro per psicologi.

    Inoltre recentemente ho incontrato ad un seminario una mia vecchia compagna di università, che mi ha detto che dopo 3 anni di volontariato alla ASL dove aveva fatto tirocinio è riuscita ad ottenere anche lei un contratto di collaborazione perchè si era liberato un posto, pertanto, scusatemi per i toni un pò adolescenziali, ma è la prova che nonostante il negativismo e il pessimismo della nostra professione, C'E' SPERANZA!!

    Bene, detto questo, la mia domanda è: qualcuno di voi ha esperienze di questo tipo?
    Più che altro volevo sapere esattamente se c'erano delle mosse specifiche per questi contratti di collaborazione..occorre fare domanda? O semplicemente aspettare, nella speranza che si liberi un posto come è successo alla mia compagna di università, continuando a fare volontariato?

    Grazie a tutti.

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Citazione Originalmente inviato da blackpsiko Visualizza messaggio
    Salve a tutti: vengo subito al sodo, sono psicologo psicoterapeuta, faccio volontariato nel Centro di Salute Mentale dove ho svolto il tirocinio della scuola di specialità, questo è il secondo anno..ricordo ancora quando ero al primo anno di tirocinio, uno dei volontari che era lì da più tempo è riuscito ad ottenere un contratto di collaborazione libero professionale, e tutt'ora collabora con la asl, in attesa di concorso.
    Tra l'altro, non so se ci avete fatto caso, ma ultimamente stanno uscendo diversi concorsi predisposti per la stabilizzazione dellle esperienze di collaborazione nelle asl, ad esempio:

    - Annunci di lavoro per psicologi.

    Inoltre recentemente ho incontrato ad un seminario una mia vecchia compagna di università, che mi ha detto che dopo 3 anni di volontariato alla ASL dove aveva fatto tirocinio è riuscita ad ottenere anche lei un contratto di collaborazione perchè si era liberato un posto, pertanto, scusatemi per i toni un pò adolescenziali, ma è la prova che nonostante il negativismo e il pessimismo della nostra professione, C'E' SPERANZA!!

    Bene, detto questo, la mia domanda è: qualcuno di voi ha esperienze di questo tipo?
    Più che altro volevo sapere esattamente se c'erano delle mosse specifiche per questi contratti di collaborazione..occorre fare domanda? O semplicemente aspettare, nella speranza che si liberi un posto come è successo alla mia compagna di università, continuando a fare volontariato?

    Grazie a tutti.
    ciao!
    da quanto ne so io, oltre agli specifici concorsi, esistono anche delle liste per ottenere convenzioni e collaborare in tal modo come libero professionista...
    ovviamente si devono possedere specifici requisiti, ma quello più importante (la specializzazione) già ce l'hai...per cui ti consiglio di informarti quanto prima e di iscriverti a queste liste di attesa...
    se poi ci sono altri modi per ottenere una collaborazione, aspettiamo le esprienze di altri colleghi....

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-07-2006
    Messaggi
    72

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Citazione Originalmente inviato da disappear Visualizza messaggio
    ciao!
    da quanto ne so io, oltre agli specifici concorsi, esistono anche delle liste per ottenere convenzioni e collaborare in tal modo come libero professionista...
    ovviamente si devono possedere specifici requisiti, ma quello più importante (la specializzazione) già ce l'hai...per cui ti consiglio di informarti quanto prima e di iscriverti a queste liste di attesa...
    se poi ci sono altri modi per ottenere una collaborazione, aspettiamo le esprienze di altri colleghi....
    Grazie..intanto provo a informarmi riguardo il csm specifico dove faccio volontariato, infatti non ho mai saputo dell'esistenza di una lista di questo tipo..

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Celeste
    Data registrazione
    05-06-2006
    Messaggi
    1,142

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Ciao!Sn interessata anche io alla stessa cosa, esperienza simile e nn so cm muovermi...sempre presso le asl...saputo niente?mi saresti veramente di grande aiuto se potessi darmi qualche info in più....Grazie mille!!

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-07-2006
    Messaggi
    72

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    ..no, putroppo finora non ho saputo nulla..

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Celeste
    Data registrazione
    05-06-2006
    Messaggi
    1,142

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    ah...peccato!Ma che tu sappia l'asl può assumere attrav qsti contratti di collaborazione?Cioè se viene presentato un progetto...e approvato è retribuito o sempre e solo attrav forme di volontariato?che confusione!nn si mai a chi e dv rivolgersi x sap info...cmq ti ringrazio tantissimo x avermi risp..magari ti mando un pm così è più chiaro

  7. #7
    Partecipante L'avatar di topo1974
    Data registrazione
    24-06-2002
    Residenza
    brianza
    Messaggi
    56

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    per poter lavorare in ASL ci sono due strade: vincere un concorso ed entrarvi quindi come dipendente oppure diventare collaboratore con contratto di prestazione professionale. in questo secondo caso si è liberi professionisti e si ha un incarico preciso e specifico. per diventare collaboratori generalmente bisogna partecipare a dei bandi attraverso i quali si formano delle graduatorie da cui la ASL poi attinge per dare gli incarichi. solitamente per formare la graduatoria o si valutano solo i titoli oppure si fa anche un colloquio. il consiglio quindi è di tenere d'occhio periodicamente il sito della ASL (anche perché spesso questi bandi non sono particolarmente pubblicizzati) e soprattutto, per chi ha contatti diretti con la ASL, raccogliere informazioni circa possibili aperture di posizioni. Altra possibilità, più remota ma da non trascurare, è che inviate il vostro c.v. alla ASL accompagnato da una lettera di presentazione volta a segnalare la vostra disponibilità a ricoprire incarichi di prestazione professionale. in questo modo il vostro c.v. rimane lì alla ASL e teoricamente potrebbero chiamarvi per "chiamata diretta".
    in bocca al lupo
    "le premesse sono come le piante dei piedi: non puoi vederle perché ci stai sopra."
    Gianfranco Cecchin

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Vorrei invitare le persone a riflettere sul danno che fanno continuando a fare ad oltranza volontariato nella speranza di un contratto. E' vero che qualcuno poi si inserisce, ma non è così per tutti.

    Senza considerare che ci sono servizi che si reggono sul volontariato e che in mancanza di queste figure, sarebbero costretti ad assumere e magari con contratti più decenti della collaborazione.
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  9. #9
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Citazione Originalmente inviato da Blooby gosh Visualizza messaggio
    Vorrei invitare le persone a riflettere sul danno che fanno continuando a fare ad oltranza volontariato nella speranza di un contratto. E' vero che qualcuno poi si inserisce, ma non è così per tutti.

    Senza considerare che ci sono servizi che si reggono sul volontariato e che in mancanza di queste figure, sarebbero costretti ad assumere e magari con contratti più decenti della collaborazione.
    Sono d'accordo,dovete aprire gli occhi perchè è così,inoltre ci tengo a dire una cosa che molti sanno ma non vogliono accettare,se aspirate a fare il concorso per dirigente picologo,bè sappiate che quei concorsi li vincono solo i figli di medici che lavorano lì o di politici impegnati nella sanità,tutti gli altri sono fuori,quindi se avete messo in conto di fare quel concorso o vi procurate un parente o amico che vi faccia il favore o non perdete trempo,guardate in faccia la realtà perchè è così,per cui non ha senso neanche fare le collaborazioni sperando che un giorno vi facciano il concorso "ad personam"...

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    12-07-2006
    Messaggi
    72

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Citazione Originalmente inviato da irina_000 Visualizza messaggio
    Sono d'accordo,dovete aprire gli occhi perchè è così,inoltre ci tengo a dire una cosa che molti sanno ma non vogliono accettare,se aspirate a fare il concorso per dirigente picologo,bè sappiate che quei concorsi li vincono solo i figli di medici che lavorano lì o di politici impegnati nella sanità,tutti gli altri sono fuori,quindi se avete messo in conto di fare quel concorso o vi procurate un parente o amico che vi faccia il favore o non perdete trempo,guardate in faccia la realtà perchè è così,per cui non ha senso neanche fare le collaborazioni sperando che un giorno vi facciano il concorso "ad personam"...
    Dove faccio volontariato io c'è un terapeuta che è stato preso dopo qualche anno di volontariato, e ora è in attesa di concorso, così come una mia collega di università in un'altra sede, sempre quà a Bologna...sinceramente già una collaborazione mi andrebbe più che bene..
    Ultima modifica di blackpsiko : 06-10-2009 alle ore 00.32.07

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Citazione Originalmente inviato da blackpsiko Visualizza messaggio
    Dove faccio volontariato io c'è un terapeuta che è stato preso dopo qualche anno di volontariato, e ora è in attesa di concorso, così come una mia collega di università in un'altra sede, sempre quà a Bologna...sinceramente già una collaborazione mi andrebbe più che bene..
    E durante quei "qualche anno" di volontariato di cosa campavano? Immagino non di qualche speranza!!
    Poi ci si chiede perchè non ci sono concorsi e aperture per i poveri psicologi disoccupati.... potremmo iniziare a ringraziare quelli che per "qualche anno" si mettono a tappetino, con poca dignità professionale.
    I medici non fanno volontariato, i dentisti nemmeno e si danno un tono. Da noi si aspira al volontariato per vedere di pietire un posto o peggio ancora una collaborazione.
    E quando si raggranellano 5 - 10 ore, il resto fatto gratuitamente cosa si è ottenuto?
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Non posso che concordare con Blooby...purtroppo, ho esperienza di anni di tirocinio (5 tra post lauream e scuola quadriennale di specializzazione) in cui era evidente che non c'era proprio trippa per gatti, vista la mole di psi tirocinanti o volontari.. Anche io ero tra quelli che pensavano di poter un giorno riuscire ad entrare "di diritto", l'unico esempio che avevo era di una collega che aveva fatto lì il tirocinio ed ora aveva ricevuto un assegno di ricerca, salvo poi andare a scoprire che era diventata da un bel pò la compagna dello psichiatraeheheh....

  13. #13
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Giunone le tue sono parole sante,è vero anch'io quelle poche persone che sento riescono a farcela è solo pechè avevano avuto la spinta,io non dico che bisogna cercare di sposarsi il medico o il politico di turno ci mancherebbe,però almeno farsi rispettare come fanno gli altri professionisti si può fare,in fondo la nostra è una professione altrettanto ambiziosa e importante come la loro che diamine!!dai forza!!

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Sono completamente disincantata, infatti....pensa che da poco mi sono vista soffiare il posto in un progetto scolastico, per il quale ero arrivata prima in graduatoria, da una che, priva di titoli e competenze attestate, è però amica della dirigente scolastica...e quindi alla faccia del Merito è la sua conoscenza che è andata avanti...e questo poi la dice lunga sulla qualità dell'offerta formativa proposta , visto che i parametri di selezione non son stati qualitativi!!Io sento e vivo spesso di queste situazioni...che dire...ne sono stomacata..
    Ultima modifica di GIUNONE : 07-10-2009 alle ore 13.34.21

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587

    Riferimento: Collaborare con le ASL: qualcuno ha esperienza in merito?

    Carissime come vi capisco!
    Anche io che sto facendo il tirocinio di specialità in asl, ho scoperto l'altro giorno che l'UNICA borsista psicologa non è ancora specializzata però casualmente ha ottenuto la borsa ed è pagata per svolgere attività clinica in reparto! Non voglio sapere come ha fatto...
    E come non bastasse, ho sentito il dirigente bel bello dire che hanno fatto molta fatica l'ultima volta ad indire il concorso per inserire "nome e cognome". Ahhhhh che bello sentire che i concorsi sono ad personam!!!
    I have a dream...that one day un concorso mi sia dedicato
    Rido per non piangere ovviamente
    Il compito nella nostra vita non è di trionfare, ma di continuare a cadere, serenamente....
    (Robert Luis Stevenson)


    VISITA IL MIO CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA
    centroclinicopangea

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy