• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16
  1. #1
    Partecipante L'avatar di vally83
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    47

    Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Ciao a tutti,
    ho scorso velocemente i thread e non mi è sembrato di trovarne uno che facesse al caso mio...
    Mi paicerebbe tanto capire, non dico in modo dettagliato ma neanche in modo troppo superficiale, le differenze principali tra le diverse scuole di psicoterapia (cognitivo, sistemico-relazionale, psicoanalista, transazionale, transpersonale, Gestalt etc, etc, etc...verso l'infinito ed oltre).
    Non è che non ne so nulla, però avrei proprio bisogno di un promemoria, anche schematico, sulle principali caratteristiche.
    Voi avete qualche link da indicarmi? O se no...si potrebbe costruire qualcosa di simile qui?
    Se c'è già un thread aperto mi scuso.
    Grazie a chi saprà illuminarmi!

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    103
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    qualche info la trovi su scuoladipsicodramma.com. Però una prima decisione la devi prendere considerando chi ammette l'importanza dell'inconscio e chi la nega, o l'ammette a livello teorico ma poi non la sfrutta nella psicoterapia.. E così puoi già mettere da parte più o meno la metà delle scuole, quelle che vuoi. Un'altra decisione riguarda la possibilità d'imparare ad usare sia il setting individuale che quello di gruppo oppure solo uno dei due. Anche in questo caso devi assicurarti che la scuola a cui ti rivolgi abbia una tradizione alle spalle per quel che riguarda il setting che scegli. Poi naturalmente terrai in considerazione la domanda del "mercato" e le prospettive futere, anche in base alla cultura della tua zona. Avrà un sua importanza forse anche il luogo di residenza e fin dove vuoi andare a cercare la scuola che cerchi, perchè a Milano, per esempio, non mi risulta che ci siano scuole di psicodramma analitico. Infine puoi visitare dei siti e leggere e magari andare a fare dei colloqui. Eccetera. Vedrai che il giochino funziona. Se hai domande specifiche poi sono a tua disposizione per quel che so. Ciao

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Potrebbe essere di qualche utilità, anche se è una di una sintesi estrema, questa discussione: http://www.opsonline.it/forum/psicol...sta-83102.html

    Saluti
    gieko

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    se posso consigliarti un libro fatto veramente bene è "psicoterapie modelli a confronto" di cionini. qui trovi tutte le info su i vari indirizzi. è fatto bene ed è abbastanza schematico.

  5. #5
    Partecipante L'avatar di vally83
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    47

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Grazie a tutti!

  6. #6

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Ciao ragazzi volevo chiedervi se l'approccio sistemico-relazionale prevede anche la terapia di gruppo..oppure è rivolata solo al singolo, alle famiglie e alle coppie?

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    tutti gli approcci si possono fare in gruppo, in coppia o singolarmente.

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    103
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    vorrei completare la risposta sul setting: tutti gli approcci hanno la possibilità di essere utilizzati in individuale, in coppia e in gruppo, salvo il fatto che alcuni sono nati per essere utilizzati in un certo setting, altri in un altro.
    Se poi la domanda voleva essere del tipo: in una scuola che porta il nome di "relazionale" piuttosto che "di gruppo", possono essere insegnati anche metodi adatti ad altri setting (per esempio individuale) allora la risposta la deve dare la scuola stessa, specificando che linea viene seguita nell'insegnamento non caratterizzante e mostrando le relative evidenze scientifiche
    Questo per evitare confusioni.

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    vero. però io ho visto psicoterapeuti di tutti gli indirizzi e di molte scuole diverse fare sia terapie di gruppo che individuali. in teoria ogni indirizo ha una sua tipo di target ma in realtà nella pratica clinica lo psicoterapeuta adatta la propria terapia al paziente.

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    103
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Mi spiace ma devo insistere.

    Se uno non impara alla scuola di specializzazione la tecnica di un certo setting, non è giusto dire che poi si arrangia col paziente a seconda delle necessità. Se così fosse le scuole non avrebbero ragione di esistere.
    E se questo è ciò che succede in pratica NON è una buona ragione per partire facendo le cose a caso. Oppure diciamo che succede anche che uno non si specializzi e si arrangi, o che faccia il counselor e si arrangi, o che faccia il cartomante..vogliamo andare avanti così?

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    allora puoi dire quello che vuoi ma nella pratica è impossibile applicare a tutti i pazienti la stessa tecnica uguale indentica. questa è la verità. Poi se vogliamo discutere per ipotesi si allora hai ragione tu ogni scuola usa una tecnica o un setting specifici ma poi non possono essere applicati acriticamente a tutti nello stesso modo. Questo è il mio pensiero. La pratica non può essere costretta in certi parametri; bisogna lasciare un ambito di movimento allo psicoterapeuta che certo non deve stravolgere il metodo ma nemmeno applicarlo acriticamente. non è mica una lavorazione in serie da fabbrica la psicoterapia. Dove finisce se no l'individualità del paziente?
    Ultima modifica di CHIARA09 : 02-08-2009 alle ore 19.29.47

  12. #12
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    La parte variabile dell'intervento psicoterapico è la tecnica, non il metodo. Altrimenti significa che quest'ultimo ha scarsa tenuta e va rivisto.

    Saluti
    gieko

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    giusto. nella furia avevo ssritto la parola sbag.

  14. #14
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    103
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    Scegliere una scuola di specializzazione vuol dire avere un indirizzo iniziale, una base di partenza per applicare metodi e tecniche di psicoterapia. E' di questo che stiamo discutendo, non del fatto che poi l'esperienza permetta di utilizzare tecniche diverse, a seconda delle necessità e della costante preparazione che fa lo psicoterapeuta.
    Nessuno nega che l'esperienza permetta di essere duttili, anzi questo lo sostengo da 30 anni, da quando quasi tutti dicevano il contrario, ma la chiarezza di partenza deve esserci. L'allievo/a, che già esce dall'università con le idee confuse, ha bisogno di essere indirizzato secondo canoni chiari e onesti.

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di CHIARA09
    Data registrazione
    28-02-2007
    Messaggi
    609

    Riferimento: Indirizzi di psicoterapia: un confronto

    allora stiamo dicendo la stessa cosa.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Tags for this Thread

Privacy Policy