• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    Iggy
    Ospite non registrato

    Tempo, fermati un attimo.

    Un teppista che scorrazzava per la casa, ecco cos'ero. Mio nonno impazziva. Anziano, e con una gamba di legno da ormai trent'anni, mi rincorreva irritato mentre per sfuggirgli saltavo sul letto e correvo dall'altra parte, con mia cugina che mi prendeva al volo per non farmi cadere male.
    E quante volte sono andato a trovare la nonna, in quella casa grande che mi piaceva tanto... la nonna che mi dava sempre cose buone da mangiare, e il nonno che giocava e scherzava con me.
    E lo zio che aveva il plastico con i trenini... ogni volta che scendevo giù lo rimetteva a posto, e lo faceva funzionare per me.
    Sono stato anche un giullare, che prendeva sempre in giro la zia. Sempre a giocare, sempre a farla impazzire, ma mia adorava tanto quanto io adoravo lei.
    E sono cresciuto, il tempo passa, e un'altra zia è finita vittima delle mie prese in giro, un po' differenti, più mature, ma in sostanza ho passato una vita a giocare.
    Il tempo passa, eccome se passa... te ne accorgi quando, a intervalli che ti danno appena il tempo di rialzare lo sguardo, nessuno ti può più inseguire per casa con una gamba di legno, la casa grande e bella è divenuta spenta e soffocante, i trenini elettrici non hanno più un capostazione, non hai più una zia da prendere in giro, e l'altra...

    ...in bocca al lupo, zia Antonietta.

    Tieni duro.

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di icemary
    Data registrazione
    17-05-2002
    Residenza
    Torino, Roma, Salerno e Caserta
    Messaggi
    1,277

  3. #3
    Iggy
    Ospite non registrato
    Alla fine, è soltanto il ciclo della vita, che tutti conoscono, e prima o poi vivranno.

    Collective Soul # Lightning Crashes

    Lightning crashes, a new mother cries
    her placenta falls to the floor
    The angel opens her eyes
    the confusion sets in
    before the doctor can even close the door

    Lightning crashes, an old mother dies
    her intentions fall to the floor
    the angel closes her eyes
    the confusion that was hers
    belongs now to the baby down the hall

    Oh, now, feel it coming back again
    like a rolling thunder chasing the wind
    forces pulling from the centre of the earth again
    I can feel it

    Lightning crashes, a new mother cries
    this moment she's been waiting for
    The angel opens her eyes
    Pale blue coloured iris, presents the circle
    and put the glory out to hide, hide

    Oh, now, feel it coming back again
    like a rolling thunder chasing the wind
    forces pulling from the centre of the earth again
    I can feel it
    I can feel it

    I can feel it coming back again
    like a rolling thunder chasing the wind
    forces pulling from the centre of the earth again
    I can feel it

    I can feel it coming back again
    like a rolling thunder chasing the wind
    forces pulling from the centre of the earth again
    I can feel it

    I can feel it coming back again
    like a rolling thunder chasing the wind
    forces pulling from the centre of the earth again
    I can feel it


    °°°°°°°°°°


    Fragori di lampi, una nuova madre piange
    la sua placenta cade sul pavimento
    L'angelo apre i suoi occhi
    la confusione irrompe
    prima che il dottore possa chiudere la porta

    Fragori di lampi, una vecchia madre muore
    le sue intenzioni cadono al suolo
    l'angelo chiude i suoi occhi
    la confusione che fu sua
    ora appartiene alla bambina giù nella sala

    Oh, ora, lo sento tornare ancora
    come un tuono irrompente a caccia del vento
    forze premono nuovamente dal centro della terra
    posso sentirlo

    Fragori di lampi, una nuova madre piange
    questo momento per cui ha aspettato
    L'angelo apre i suoi occhi
    iride blu pallido, mostra il cerchio
    e mette la gloria fuori dalla pelle

    Oh, ora, lo sento tornare ancora
    come un tuono irrompente a caccia del vento
    forze premono nuovamente dal centro della terra
    posso sentirlo
    posso sentirlo

    Posso sentirlo tornare ancora
    come un tuono irrompente a caccia del vento
    forze premono nuovamente dal centro della terra
    posso sentirlo

    Posso sentirlo tornare ancora
    come un tuono irrompente a caccia del vento
    forze premono nuovamente dal centro della terra
    posso sentirlo

    Posso sentirlo tornare ancora
    come un tuono irrompente a caccia del vento
    forze premono nuovamente dal centro della terra
    posso sentirlo

  4. #4
    evaluna^
    Ospite non registrato
    sì però il fatto che sia fisiologico non vuol dire che non sia doloroso...
    posso unirmi all'in bocca al lupo?

  5. #5
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da evaluna^
    sì però il fatto che sia fisiologico non vuol dire che non sia doloroso...
    *

    Fabio ->

  6. #6
    Iggy
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da evaluna^
    sì però il fatto che sia fisiologico non vuol dire che non sia doloroso...
    Sì, è così.
    Però stasera ho passato un sacco di tempo a pensare questo ciclo della vita che i bimbi studiano alle elementari. Viverlo raschiando i pensieri con la carta vetrata fa tutto un altro effetto; soprattutto se penso che non è che iniziata, questa continua e inesorabile consapevolezza di dover cedere ogni volta una lacrima al tempo che passa come fosse un'inevitabile imposta. Costante, immancabile.
    E' per questo che ritengo importantissimo ridere, perché ci sono momenti in cui non ti è permesso, o non ti va di farlo. E allora è meglio equilibrare i momenti di flessione con quelli di mille gioie che trovi qua e là nella vita di tutti i giorni. Il tempo porta costantemente anche quelle, e menomale. Sono anche di più nella mia vita, grazie al Cielo.



    E un sincero grazie a chi ha speso il suo tempo qui, o in privato.

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    un bacio e un caldo abbraccio, e nient'altro, perchè davanti al dolore l'unica Parola degna è il Silenzio

    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  8. #8
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Iggy
    ...soprattutto se penso che non è che iniziata, questa continua e inesorabile consapevolezza di dover cedere ogni volta una lacrima al tempo che passa come fosse un'inevitabile imposta. Costante, immancabile.
    E' per questo che ritengo importantissimo ridere, perché ci sono momenti in cui non ti è permesso, o non ti va di farlo. E allora è meglio equilibrare i momenti di flessione con quelli di mille gioie che trovi qua e là nella vita di tutti i giorni. Il tempo porta costantemente anche quelle, e menomale.
    Non immagini fin dove arrivano queste parole...dentro ad una che sta male per il tempo che passa da quando ha undici anni e piange perchè finiscono le elementari....e avanti dolori via via un pò più grandi, ma ancora nulli, se penso a tutto quello che ho davanti....se penso che mai dolore grande e vero per me c'è ancora mai stato (e grazie a Dio). Dentro a una che ogni giorno si alza e si dice che deve essere felice accidenti, perchè chi glielo dà il diritto di non godere di tutto questo? Discorsi triti e ritriti, che ho fatto mille volte, ma davvero è un chiodo fisso, un pensiero perenne: "prendi quello che ti viene offerto e gioiscine, non ti incartare il cervello nelle dita dei piedi, che dopo arriva il momento in cui essere spensierati e leggeri è davvero impossibile e allora che fai, mica puoi tornare indietro a riprenderti i momenti!!".
    Scusate il delirio. E' che questo thread mi tocca, sì mi tocca.

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    Originariamente postato da Iggy
    E' per questo che ritengo importantissimo ridere, perché ci sono momenti in cui non ti è permesso, o non ti va di farlo. E allora è meglio equilibrare i momenti di flessione con quelli di mille gioie che trovi qua e là nella vita di tutti i giorni.

    Il tempo porta costantemente anche quelle, e menomale. Sono anche di più nella mia vita, grazie al Cielo.
    non ci riesco con le parole... ma so che lo "senti".

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  11. #11
    meklec
    Ospite non registrato
    tutto il calore di una presenza silenziosa che prega per te.....

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203
    sincero è tutto quello ke ti posso dare......non credo ci siano parole adatte......
    Vento in faccia, alzo le braccia
    Pronto a ricevere il sole!
    Anima in pace quando tutto tace
    È la libertà che mi vuole!


    °°Progetti per il futuro:non sottovalutare le conseguenze dell'amore°°

    Linea21

    Queen of Movies del mese di Maggio

    Ciambellana dei Film del mese di Luglio



    La mia libreria

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    Non sono mai stata brava con le parole, soprattutto in queste occasioni. Non so cosa dire perchè non so mai nemmeno cosa vorrei sentirmi dire io. Sembra tutto banale. Però ci sono. E ti abbraccio
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Una volta da qualche parte ho letto che la giovinezza è come una moneta che ti scivola dalle mani e che non puoi più riprendere... è un pò triste triste vero?
    In bocca al lupo anche da parte mia!
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  15. #15
    Iggy
    Ospite non registrato
    Voglio spendere una parola per quelli che ancora non ho ringraziato di aver speso del tempo per questo.
    Quando succedono certe cose, la voglia di scrivere raggiunge livelli disumani; e spero di aver fatto riflettere non solo sulla situazione in se, ma sul messaggio che ho lanciato.

    Riguardo la situazione, speriamo che in qualche modo bastino i più sentiti buoni auguri.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy