• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15

Discussione: Sesso Promiscuo..

  1. #1
    simonapsy
    Ospite non registrato

    Sesso Promiscuo..

    Ciao a tutti!
    Cosa ne pensate del sesso promiscuo?? o meglio del comportamento di uno che pratica sesso promiscuo?? Secondo voi se ne può uscire? .. ditemi tutto quello che sapete o che pensate.. ho bisogno di capirne un pò di più! Grazieee..

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di paradelta
    Data registrazione
    21-04-2009
    Messaggi
    738
    Blog Entries
    134

    Riferimento: Sesso Promiscuo..


    uscirsene dal sesso promiscuo..........
    dando per scontato che per un individuo sia un problema...credo che con una terapia si possa modificare il comportamento sessuale...
    ma deve essere un problema!avvertito come tale!
    qualora non sia in distonia...non c'è motivo di discussione...è uno dei tanti colori del sesso...


    dirti tutto ciò che so.....

    dipende da cosa ti interessa in realtà!
    da dove nasce la tua curiosità e la tua domanda...
    cosa ti interessa del sesso promiscuo?!
    l'esperienza personale o dati e ricerche da studiare...
    ti interessa per capire,per vincere paure, per interpretare comportamenti di chi conosci, curiosità perchè ne hai letto su un giornale...
    cosa ti interessa?

    buona giornata..

    Citazione Originalmente inviato da simonapsy Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Cosa ne pensate del sesso promiscuo?? o meglio del comportamento di uno che pratica sesso promiscuo?? Secondo voi se ne può uscire? .. ditemi tutto quello che sapete o che pensate.. ho bisogno di capirne un pò di più! Grazieee..

  3. #3
    simonapsy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Mi interessa così..
    Ultima modifica di simonapsy : 03-06-2009 alle ore 20.55.13

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di paradelta
    Data registrazione
    21-04-2009
    Messaggi
    738
    Blog Entries
    134

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    simona

    ciò che posso fare è cercarti il materiale che ho e inviartelo in pm...
    non mi hai chiesto consigli in merito...non te ne darò....
    avrai le tue motivazioni per cercare questo tipo di informazioni in un forum...e solo tu sai perchè le cerchi per le motivazioni che mi hai scritto...

    a presto

  5. #5
    simonapsy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Paradelta...se hai qualche consiglio è anche ben accetto!
    Il materiale lo posso cercare da sola.. volevo informazione date dell'esperienza..non dai manuali!

  6. #6
    simonapsy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    ..................................
    Ultima modifica di simonapsy : 03-06-2009 alle ore 20.56.11

  7. #7
    benedetta14
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da simonapsy Visualizza messaggio
    Mi interssa saperlo perchè da poco tempo frequento un ragazzo che fa parecchio sesso promiscuo. Lui ne parla tranquillamente anche con me.. anche perchè a me non interessa fargli paranoie o cose del genere elui lo sa.. ma il punto è che il suo atteggiamento mi sembra soltanto un suo modo di difendersi dalla realtà in cui è cresciuto (originata dal padre e dalle sofferenze che ha fatto patire alla madre). Mi sembra una persona che oltre a non volersi innamorare.. non ne sarebbe nemmeno capace.. Lui sostiene che si innamoreràquando incontrerà una stronza.. io sostengo che si ossessionerà quando incontrerà una stronza.. che è ben diverso dall'amarla!
    Ma non è che il sesso promiscuo che pratica é solo una manifestazione di sé e non la causa del suo disagio di non volersi innamorare? A mio avviso ti dovresti porre domande d'altro tipo, se è questo lo scopo di indagare le ragioni del fare sesso promiscuo

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di kyoko226
    Data registrazione
    05-10-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    17,569

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da simonapsy Visualizza messaggio
    Mi riferisco a consigli su come comprtarmi.. e come fare per capire.
    Ma più che altro volevo testimonianze di quello che si prova facendo sesso promiscuo, di come ti senti dopo averlo fatto.. e se ti senti vuoto prima di farlo.. e se riesci a colmare la tua mancanza..sempre se riesci a identificarla.
    mi spiace ma in questo forum è vietato dal regolamento parlare di questioni personali, chiedere consulti e fare diagnosi
    per questo è stata creata la sezione: Salute e benessere psicologico - Forum di Psicologia
    in cui troverai dei professionisti con cui confrontarti, che sapranno rispondere ai tuoi questiti in modo piu adeguato


    da leggere per favore:


    regolamento ops

  9. #9

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Il sesso promiscuo non ha niente di patologico. Una volta a praticarlo erano soprattutto gli uomini prim del matrimonio. In tantissimi lo abbiamo praticato in certi periodi della vita. Oggi anche molte donne lo praticano. Sono davvero tante le donne che per varie ragioni tradiscono a soli fini sesuali il patner, senza farsi venire sensi di colpa e senza conseguenze affettive.

    Se un individuo è però in una fase particolare del proprio rapporto (la fase dell'innamoramento) non riesce a praticare sesso promiscuo, perché tutta la propria attenzione è rivolta al parner in via esclusiva.

    Questa fase però dura poco e subito dopo se il soggetto vede in maniera giocosa il sesso, si riapre al sesso promiscuo. Viceversa altri soggetti (la maggioranza) dopo l'innamoramento, se a questo è seguito la convivenza o il matrimonio cessano di praticare la promiscuità.

    Scuse belle e buone sono quelle parlano di promiscuità anche in fase di innamoramento.

    Ovviamnete parliamo di promiscuità volontaria di tutti i soggetti coinvolti, non di casi in cui vi siano violenze e stupri di soggetti che poi rientrano nei ranghi.

  10. #10

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da simonapsy Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Cosa ne pensate del sesso promiscuo?? o meglio del comportamento di uno che pratica sesso promiscuo?? Secondo voi se ne può uscire? .. ditemi tutto quello che sapete o che pensate.. ho bisogno di capirne un pò di più! Grazieee..

    Io sono convinto che alla base della ricerca di sesso promiscuo ci sia una volontà di dominio e di possesso sulle persone... Questi comportamenti sono sintomo di mancanza di relazioni affettive soddisfacenti.... Siccome con le persone non si riesce ad instaurare rapporti, anche solo di amicizia, che siano intimi e confidenzali sul piano psicologico, si cerca di scaricare la propria frustrazione andandole a possedere fisicamente, pensando che finalmente in questo modo si riuscirà a tenerle vicine a sè e ricevere delle attenzioni disperatamente desiderate... Ma ovviamente questo è solo un circolo vizioso, perchè quella carenza di affettività e di amore, che è psicologica, non potrà mai essere compensata da atti che sono puramente fisici e basati sul piacere fisico.
    Ultima modifica di Mandarancio : 30-08-2009 alle ore 22.25.49

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Io sono convinto che alla base del [delirio religioso ]ci sia una volontà di dominio e di possesso sulle persone... Questi comportamenti sono sintomo di mancanza di relazioni affettive soddisfacenti.... Siccome con le persone non si riesce ad instaurare rapporti, anche solo di amicizia, che siano intimi e confidenzali sul piano psicologico, si cerca di scaricare la propria frustrazione andandole a [provocare con i propri farneticanti deliri ]pensando che finalmente in questo modo si riuscirà a tenerle vicine a sè e ricevere delle attenzioni disperatamente desiderate... Ma ovviamente questo è solo un circolo vizioso, perchè quella carenza di affettività e di amore, che è psicologica, non potrà mai essere compensata da atti che sono[ pure masturbazioni cerebrali ]e basati sul piacere di [triturare i marroni al prossimo].
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  12. #12
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da Mandarancio Visualizza messaggio
    Io sono convinto che alla base della ricerca di sesso promiscuo ci sia una volontà di dominio e di possesso sulle persone... Questi comportamenti sono sintomo di mancanza di relazioni affettive soddisfacenti.... Siccome con le persone non si riesce ad instaurare rapporti, anche solo di amicizia, che siano intimi e confidenzali sul piano psicologico, si cerca di scaricare la propria frustrazione andandole a possedere fisicamente, pensando che finalmente in questo modo si riuscirà a tenerle vicine a sè e ricevere delle attenzioni disperatamente desiderate... Ma ovviamente questo è solo un circolo vizioso, perchè quella carenza di affettività e di amore, che è psicologica, non potrà mai essere compensata da atti che sono puramente fisici e basati sul piacere fisico.
    Per quanto possa comprendere che per te sia difficile stabilire delle relazioni affettive soddisfacenti e non basate sul potere invece che sul piacere, ti invito a moderare le proiezioni...

    E, poi, davvero, mi fai venire in mente Aldo Brandirali (ora ciellino esponente della maggioranza governativa in Regione Lombardia) che quando era leader di "Servire il Popolo" e officiava matrimoni maoisti, sosteneva che "la sessualità, disgiunta dalla coscienza di classe, non può oggettivamente portare alcun piacere o benessere per l'individuo".

    Come dire che cambiano le ideologie, ma gli idioti rimangono
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  13. #13

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Il sesso è uno dei bisogni primari dell' uomo ed è fondamentale per la riproduzione.

    Per fare sesso gli esseri umani hanno bisogno di avere stimoli più forti dell' istinto di difesa, che si manifesta quando si entra in contatto con un altro individuo di sesso diverso.

    La natura provvede alla bisogna immettendo in circolo una serie di ormoni. Questi ormoni sono immessi in notevole quantità quando un soggetto entra in relazione di prossimità con altro soggetto che rientra nei propri stereotipi sessuali.

    Chiunque attraverso artifici fisici e psicologici impedisca o condizioni questo istinto crea una situazione di stress nell' individuo.

    La religione, attraverso la creazione innaturale e indotta dal senso di colpa ha di fatto piegato gli esseri umani al proprio tremendo potere.

    I maschi hanno da subito accolto con favore la religione (qualunque religione che vieti la prromiscuità) perché attraverso la morale e la punizione ha condizionato la donna e l'ha di fatto resa di proprietà del padre prima e del marito poi.

    Perché la donna? Perché la donna ha l'istinto della promiscuità opportunistica insito nei geni. Promiscuità opportunistica che sola ha consentito l' evoluzione della specie umana. Senza la promiscuità apportunistica della donna gli uomini sarebbero scomparsi da milioni di anni.

    Oltre il 10% dei nuovi nati non è figlio del compagno abituale della coppia. Di fatto però sembra che la percentuale sia superiore.
    Nella donna che incontra un uomo idoneo a stimolarne l'interesse riproduttivo si attivano dei meccanismi che esercitano una forte attenzione verso quel soggetto e non di rado viene anche immediatamente stimolata l'ovulazione.
    Anche donne ritenute fedeli, di fronte ad individui particolarmente eccitanti per lei, abbandonano la fedeltà per una serie di incontri sessuali ad alta tensione erotica. Vengono anche abbandionate le abituali riserve e prodenze.

    Io credo quando ad una moglie quando afferma "Non so cosa mi sia successo e ho ceduto". Allora cerco e riesco ad alleviare i suoi sensi di colpa illustrandole con una apposita serie di dati e immagini cosa realmente le è capitato. Io a quella donna credo anche quando dice che ama il marito e che "non vuole risbagliare più".
    Se il marito non se ne è accorto io consiglio alla donna di liberarsi dei sensi di colpa che distruggerebbero il matrimonio e di dedicarsi con rinnovato vigore al rapporto di coppia in essere, se ovviamenate è ciò che desidera a mente fredda. I sensi di colpa potrebbero ingenerare una serie di reazioni sempre più evidenti e portarla a volersi liberare dei sensi di colpa facendosi scoprire (o confessando).

    Il tradimento sessuale è naturale e non va condannato. Condannarlo è rinnegare l' essenza umana. La religione purtroppo fa degli uomini nati liberi degli schiavi delle proprie paure, paure create proprio dalla religione.

    Sesso e religione sono incompatibili (o pochissimo compatibili) ma il sesso e la promiscuità sono indispensabili, la religione no.

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di anturium_rosa
    Data registrazione
    01-02-2008
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    981

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da Blumare369 Visualizza messaggio
    Il sesso è uno dei bisogni primari dell' uomo ed è fondamentale per la riproduzione.

    Per fare sesso gli esseri umani hanno bisogno di avere stimoli più forti dell' istinto di difesa, che si manifesta quando si entra in contatto con un altro individuo di sesso diverso.

    La natura provvede alla bisogna immettendo in circolo una serie di ormoni. Questi ormoni sono immessi in notevole quantità quando un soggetto entra in relazione di prossimità con altro soggetto che rientra nei propri stereotipi sessuali.

    Chiunque attraverso artifici fisici e psicologici impedisca o condizioni questo istinto crea una situazione di stress nell' individuo.

    La religione, attraverso la creazione innaturale e indotta dal senso di colpa ha di fatto piegato gli esseri umani al proprio tremendo potere.

    I maschi hanno da subito accolto con favore la religione (qualunque religione che vieti la prromiscuità) perché attraverso la morale e la punizione ha condizionato la donna e l'ha di fatto resa di proprietà del padre prima e del marito poi.

    Perché la donna? Perché la donna ha l'istinto della promiscuità opportunistica insito nei geni. Promiscuità opportunistica che sola ha consentito l' evoluzione della specie umana. Senza la promiscuità apportunistica della donna gli uomini sarebbero scomparsi da milioni di anni.

    Oltre il 10% dei nuovi nati non è figlio del compagno abituale della coppia. Di fatto però sembra che la percentuale sia superiore.
    Nella donna che incontra un uomo idoneo a stimolarne l'interesse riproduttivo si attivano dei meccanismi che esercitano una forte attenzione verso quel soggetto e non di rado viene anche immediatamente stimolata l'ovulazione.
    Anche donne ritenute fedeli, di fronte ad individui particolarmente eccitanti per lei, abbandonano la fedeltà per una serie di incontri sessuali ad alta tensione erotica. Vengono anche abbandionate le abituali riserve e prodenze.

    Io credo quando ad una moglie quando afferma "Non so cosa mi sia successo e ho ceduto". Allora cerco e riesco ad alleviare i suoi sensi di colpa illustrandole con una apposita serie di dati e immagini cosa realmente le è capitato. Io a quella donna credo anche quando dice che ama il marito e che "non vuole risbagliare più".
    Se il marito non se ne è accorto io consiglio alla donna di liberarsi dei sensi di colpa che distruggerebbero il matrimonio e di dedicarsi con rinnovato vigore al rapporto di coppia in essere, se ovviamenate è ciò che desidera a mente fredda. I sensi di colpa potrebbero ingenerare una serie di reazioni sempre più evidenti e portarla a volersi liberare dei sensi di colpa facendosi scoprire (o confessando).

    Il tradimento sessuale è naturale e non va condannato. Condannarlo è rinnegare l' essenza umana. La religione purtroppo fa degli uomini nati liberi degli schiavi delle proprie paure, paure create proprio dalla religione.

    Sesso e religione sono incompatibili (o pochissimo compatibili) ma il sesso e la promiscuità sono indispensabili, la religione no.
    Scusa chi l'ha detto che il tradimento è naturale e che la fedeltà non esiste? Io sono sempre stata fedele, ti sembrerà assurdo immagino...eppure è così!
    Inoltre per tua informazione ti comunico che l'ovolazione in una donna non può essere provocata dall'esterno (nemmeno se abbiamo davanti un uomo super eccitante) Il giorno dell'ovulazione corrisponde al momento in cui viene espulso l'ovulo...e questo avviene tra il 12 e il 18 giorno del ciclo e ti assicuro che non è un meccanismo che può essere stimolato durante l'eccitazione sessuale....e meno male, se fosse così le donne rischierebbero ogni giorno una gravidanza.

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di hoppy347
    Data registrazione
    03-03-2009
    Residenza
    Calabria
    Messaggi
    3,973

    Riferimento: Sesso Promiscuo..

    Citazione Originalmente inviato da Blumare369 Visualizza messaggio
    Il sesso è uno dei bisogni primari dell' uomo ed è fondamentale per la riproduzione.

    Per fare sesso gli esseri umani hanno bisogno di avere stimoli più forti dell' istinto di difesa, che si manifesta quando si entra in contatto con un altro individuo di sesso diverso.

    La natura provvede alla bisogna immettendo in circolo una serie di ormoni. Questi ormoni sono immessi in notevole quantità quando un soggetto entra in relazione di prossimità con altro soggetto che rientra nei propri stereotipi sessuali.

    Chiunque attraverso artifici fisici e psicologici impedisca o condizioni questo istinto crea una situazione di stress nell' individuo.

    La religione, attraverso la creazione innaturale e indotta dal senso di colpa ha di fatto piegato gli esseri umani al proprio tremendo potere.

    I maschi hanno da subito accolto con favore la religione (qualunque religione che vieti la prromiscuità) perché attraverso la morale e la punizione ha condizionato la donna e l'ha di fatto resa di proprietà del padre prima e del marito poi.

    Perché la donna? Perché la donna ha l'istinto della promiscuità opportunistica insito nei geni. Promiscuità opportunistica che sola ha consentito l' evoluzione della specie umana. Senza la promiscuità apportunistica della donna gli uomini sarebbero scomparsi da milioni di anni.

    Oltre il 10% dei nuovi nati non è figlio del compagno abituale della coppia. Di fatto però sembra che la percentuale sia superiore.
    Nella donna che incontra un uomo idoneo a stimolarne l'interesse riproduttivo si attivano dei meccanismi che esercitano una forte attenzione verso quel soggetto e non di rado viene anche immediatamente stimolata l'ovulazione.
    Anche donne ritenute fedeli, di fronte ad individui particolarmente eccitanti per lei, abbandonano la fedeltà per una serie di incontri sessuali ad alta tensione erotica. Vengono anche abbandionate le abituali riserve e prodenze.

    Io credo quando ad una moglie quando afferma "Non so cosa mi sia successo e ho ceduto". Allora cerco e riesco ad alleviare i suoi sensi di colpa illustrandole con una apposita serie di dati e immagini cosa realmente le è capitato. Io a quella donna credo anche quando dice che ama il marito e che "non vuole risbagliare più".
    Se il marito non se ne è accorto io consiglio alla donna di liberarsi dei sensi di colpa che distruggerebbero il matrimonio e di dedicarsi con rinnovato vigore al rapporto di coppia in essere, se ovviamenate è ciò che desidera a mente fredda. I sensi di colpa potrebbero ingenerare una serie di reazioni sempre più evidenti e portarla a volersi liberare dei sensi di colpa facendosi scoprire (o confessando).

    Il tradimento sessuale è naturale e non va condannato. Condannarlo è rinnegare l' essenza umana. La religione purtroppo fa degli uomini nati liberi degli schiavi delle proprie paure, paure create proprio dalla religione.

    Sesso e religione sono incompatibili (o pochissimo compatibili) ma il sesso e la promiscuità sono indispensabili, la religione no.


    Membro del Club del Giallo - Tessera n° 12


Privacy Policy