• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di ScintillaMagica
    Data registrazione
    27-06-2003
    Messaggi
    125

    Esame fondamenti dinamica prof. Francesconi

    Ciao a tutti, qualcuno mi sa dire che tipo di domande propone il prof. Francesconi nell'appello di fondamenti di psicologia dinamica?
    Come testi abbiamo "Storia della psicoanalisi" di Vegetti e due estratti dai saggi di Freud. Vorrei saperlo per avere una vaga idea del tipo di argomento che può toccare, se abbastanza ristretto, vasto o vastissimo!
    Grazie.

    Nel cuore umano c'é una genesi perpetua di passioni, e il soccombere dell'una rappresenta quasi sempre l'insediarsi di un'altra. François de la Rochefoucauld

  2. #2
    Io ho dato dinamica VO con Francesconi, quindi non so bene come siano le domande per il NO...però boh, probabilmente non sarà completamente diverso il suo modo di valutare la preparazione, no?
    Be', le domande sono per la maggio parte abbastanza "vaste", alcune anche troppo secondo i miei gusti (tipo riguardo ad un intero capitolo di libro ) !...alcune invece riguardavano argomenti "ristretti", ma in quel caso erano cose che lui aveva approfondito a lezione ed erano ristretti solo per me Unico consiglio che posso darti è scrivere, scrivere, scrivere, anche se non sai niente...io non ho fatto in tempo a rispondere ad una delle due domande, e nonostante il punteggio altissimo preso nelle altre, con lo zero nella domanda saltata ho preso un votaccio (credo che guardi abbastanza la lunghezza delle risposte, anche, se devo essere sincera...ma è una mia impressione )
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di myssa
    Data registrazione
    10-05-2003
    Residenza
    Rozzano MI
    Messaggi
    339
    oh, finalmente 1 domanda a cui riesco a rispondere anch'io!!!
    Francesconi d solito fa 3 domande, 2 sul manuale della Vegetti Finzi e 1 sulla dispensa e questo vale sia x il primo corso, che x la seconda parte (=al posto de "Storia della psicanalisi", c'è quello della Segal sulla Klein).
    In genere la 1° è "ad ampio respiro", spesso sul panorama storico entro cui si districa il Movimento psicoanalitico o su 1 concetto cardine della teoria d Freud (es.: parlami della 2 topica), la 2° invece riguarda 1 autore post-freudiano (i + gettonati sono Jung, Anna Freud e Abrham), anche questa piuttosto generica; l'ultima è invece molto + particolare: a me è capitata quella sul ruolo del Super-io nel Complesso Edipico e come questo segna la vita futura del bambino.
    Spero d esserti stata d'aiuto.
    Intanto, in bocca al lupo (i miei auguri sembrano riscuotere molta fortuna su questo sito... )
    La puntualità è la virtù di chi si annoia

    "Non fa scienza sanza lo ritener l'avere inteso" , Dante

    Se i soldi crescessero sugli alberi, a me capiterebbe un bonsai...

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di ScintillaMagica
    Data registrazione
    27-06-2003
    Messaggi
    125
    Grazie a tutte voi... siete sempre molto gentili e disponibili!
    Non pensavo che adottasse anche delle dispense... comunque potrò frequentare le sue lezioni quindi non dovrei avere problemi sugli approfondimenti!
    Crepi il lupo!

    Nel cuore umano c'é una genesi perpetua di passioni, e il soccombere dell'una rappresenta quasi sempre l'insediarsi di un'altra. François de la Rochefoucauld

Privacy Policy