• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-04-2007
    Residenza
    Sicilia/Padova
    Messaggi
    52

    Per favore ditemi se ho torto...

    Ciao a tutti! Ho bisogno del vostro parere, perchè non so più come comportarmi. Sto perdendo il rapporto con mia sorella, per il semplice motivo che le dico la verità e lei pensa che sono invidiosa. Il problema è questo: non si fa rispettare dal suo ragazzo o meglio con lui si annulla, sono entrambi disoccupati e paga sempre lei e tra l'altro lui non cerca lavoro, non vuole costruirsi una famiglia pensa solo al basket e all'ultimo pc o cellulare in voga da comprarsi, mia sorella ha problemi di salute ha bisogno di fare una vita tranquilla e sana e lui non si preoccupa per niente, anzi chiama a orari assurdi (pranzo o cena e notte)e lei quando chima lui finisce di pranzare, cenare o dormire. E' sempre pronta per lui. Una geisha. Ho cercato di parlare con lei, ma tende ad aggredire con le parole. Non so come farle aprire gli occhi, i miei dopo tanti tentativi si sono arresi, io non so cosa fare... Ignorare tutto, d'altronde ha 30anni, oppure continuare a parlarle e allontanarla da me? Grazie

    ps. scusate per lo sfogo

  2. #2
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    nicole sai, spesso si reagisce in maniera aggressiva quando si sa che gli altri ci dicono cose vere, è difficile ammettere a se stessi che si sta facendo la cosa sbagliata, ed è difficile anche ammetterlo agli altri. Quando si investe in una relazione per quanto sbagliata essa possa essere è difficile ammettere che si sta fallendo...probabilmente se continuerai ad attaccare la relazione di tua sorella, otterrai l'effetto contrario, l'allontanamento di lei nei tuoi confronti....
    prova a non attaccarla, prova a parlarle in maniera confidenziale cerca di farle vedere la sua storia come se si stesse parlando di terze persone.....
    posso comprendere quello che provi, la tua tristezza e la tua preoccupazione per lei, ma di certo non saranno le tue parole a farle cambiare punto di vista, è una cosa che dovrà maturare da sola, cerca fin che puoi di starle accanto, falle capire che su di te potrà sempre contare indipendentemente da come le cose andranno..tu rimani sua sorella anche se non sei d'accordo con il suo modo di viverti la loro storia....

    facci sapere!

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di simona24
    Data registrazione
    11-02-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    613

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    nicole ho vissuto la stessa situazione solo chi viveva la storia malata ero e sono io e i miei genitori avevano il tuo ruolo.

    Lei è troppo presa e non se ne rende conto o se una minima parte di lei se ne rende conto non vuole ammettere che hai ragione.

    Io ti consiglio di non parlarne e di starle accanto...quando arriverà il momento se ne accorgerà da sola.

    scusa ma da quanto stanno insieme?
    I was walking around...trying to keep myself out of the rain...no one wants to be themselves these days.

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Psyco---
    Data registrazione
    26-11-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,690

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    secondo me non stai sbagliando...a volte le cose non vanno come vorremmo....però a costo di allontarla cerca di parlarle e parlarle...le parole valgono tanto....cerco i trovare un modo giusto per farglielo capire....piano piano capirà...ci vuole calma...ma alla fine tutti capiamo i nostri sbagli...lei lo avrà già capito forse proprio per questo reagisce così male è solo che accettralo e agire di conseguenza è un'altra cosa...mi raccomando non demordere...

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di viola74
    Data registrazione
    20-06-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,736

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    ciao Nicole,
    a me è capitato anni fa di vivere una relazione su cui i miei erano molto contrari... e posso dire che, quando si è innamorati, più si è ostacolati e più ci si intestardisce ad andare avanti, con la certezza di poter dimostrare di avere ragione... ci si concentra su tutte le cose positive per poter reggere le critiche o i consigli degli altri, si usano tutte le energie per affrontare gli ostacoli, e non si ha la lucidità per rendersi conto della realtà...
    a me è capitato così...nel momento in cui i miei genitori si erano rassegnati e avevano cominciato ad accettare il ragazzo con cui stavo, ho trovato la serenità e il tempo di accorgermi che, effettivamente, le cose non andavano così bene come pensavo....la relazione è durata diversi anni, ma sono sicura che se i miei non mi avessero ostacolato, sarebbe finita molto prima.
    considerata anche l'età di tua sorella, il mio consiglio è quello di non insistere, prima o poi capirà da sola...in fondo i primi tempi dell'innamoramento sono così, vediamo tutto rosa, ma è una fase che passa, e quando passa restano in piedi solo i rapporti che valgono!
    fai in modo di non allontanarla, perché poi, quando ne avrà bisogno, potrà cercare un sostegno da te!

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-04-2007
    Residenza
    Sicilia/Padova
    Messaggi
    52

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Vi ringrazio tantissimo per avermi risposto. Purtroppo stanno insieme da tre anni, e soprattutto mia sorella parla di matrimonio, casa e il resto. L'unica fortuna è che lui non si sente ancora pronto... questo mi permette di avere un pò di tempo per sperare che cambi qualcosa in lei... ma è così fragile... Non so come farle capire che può contare su di me (xchè sono così complicati i rapporti familiari?). Grazie tante. Per me ricevere le vostre risposte è molto importante, mi sento meno sola. :-)

  7. #7
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Nicole, anche a me è capitato di stare nella tua situazione, più volte...ma come hanno detto gli altri se ti mostri aggressiva è inutile, anzi rischi di ottenere l'effetto contrario...del resto è esperienza comune che una persona, pur conscia dei difetti dell'altro, lo difenda se un terzo ne parla male...per esperienza ti dico che è inutile sottolineare le mancanze del suo compagno, perchè questo la farebbe intestardire solo di più, e la farebbe allontanare da te...io alla fine ho adottato una tecnica diversa...visto che il resto della famiglia assumeva atteggiamenti aggressivi, ho cominciato ad appoggiare la coppia...non ho mai fatto mistero di non aver simpatia per quella persona, però non mi sono mai mostrata aggressiva, nè con lui nè con la ragazza, così quando dicevo qualcosa, con calma, lui era più propenso ad accettarla, e obiettivamente non poteva negare. Gradualmente si renderà conto da sola, e averti accanto come persona non giudicante la aiuterà.

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di simona24
    Data registrazione
    11-02-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    613

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    nicole io ci ho messo molto più di 3 anni a capire che era una persona poco seria...anche se ora stiamo insieme e è cambiato ma questa è un' altra storia...ero troppo presa a difendere il mio amore dagli attacchi degli altri per rendermi conto di quello che succedeva...smetti di attaccarlo e stai accanto a tua sorella...sostienila quando starà male e piano piano se ne renderà conto...e tuo favore hai anche del tempo perchè da quanto dici lui sembra ancora non pronto al matrimonio..
    I was walking around...trying to keep myself out of the rain...no one wants to be themselves these days.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    A me è capitato di essere nella situazione opposta... alla fine la storia è finita comunque, però avevo ragione io... era importante per me, una persona speciale che forse io solo capivo, ma in fondo come può la gente giudicare un rapporto dall'esterno? Ok, tu sei sua sorella ma sei sicura che non ci sia dell'altro nel loro amore oltre a questi difetti esteriori? Ci sarà un motivo se si amano! Ha 30 anni, forse sa cosa vuole...!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-04-2007
    Residenza
    Sicilia/Padova
    Messaggi
    52

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Proverò a starle vicino... D'altronde è una sua scelta. Mi farò accompagnare da una mia carissima amica: la pazienza! Chi vivrà... vedrà! Grazie e se volete darmi altri consigli sono sempre (o quasi) qui...

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di Studiolover
    Data registrazione
    04-03-2009
    Messaggi
    141

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Un altro consiglio, un po' differente.
    Tua sorella è una donna adulta. Capisco il tuo desiderio di "proteggerla", ma citando il vecchio Caino, sei tu forse la custode di tua sorella? Non si può salvare una persona adulta dai suoi sbagli. Ammesso che lei stia sbagliando e non che tu, in buona fede e senza accorgertene, stia travisando il loro rapporto.

    Se vuoi parlarle delle tue impressioni sulla sua relazione, le puoi dare dei consigli, ma non certo giudicarla o cercare di convincerla, perchè non ne hai nessun diritto.

    In definitiva: ammesso che stia con l'uomo sbagliato, arriva un punto della vita in cui una persona deve camminare con le proprie gambe, e sbattere la faccia sui propri errori ed imparare da essi.

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Le donne amano i rapporti sadici. E' nella loro natura.

  13. #13
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-04-2007
    Residenza
    Sicilia/Padova
    Messaggi
    52

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Quanto hai ragione... chissà perchè...

  14. #14
    alissapirone
    Ospite non registrato

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Ciao Nicole, capisco il senso di protezione che hai nei confronti di tua sorella e il tuo bisogno di essere riconosciuta come colei che dice la verità per il bene di.
    A mio avviso se continui sulla polarità giusto-sbagliato crei un dualismo inutile che porta te e tua sorella a scontrarvi.
    Tua sorella poi è una ragazza adulta, ha 30 anni, puoi starle vicino ma non puoi dirle quello che dovrebbe o non dovrebbe fare.
    La storia con questo ragazzo di certo non è il massimo, probabilmente si accorgerà che è una relazione fallimentare.
    Tu potresti costruire un legame con tua sorella che non tocchi il nodo, per te, dolente (la relazione con questo tipo). A mio avviso potrebbe essere utile che lui non lo nomini proprio, che non tu faccia commenti sulle modalità che ha lui di gestire la sua vita e sul rapporto tra lui e tua sorella.
    Oggetto del tuo interesse è il Legame con tua sorella, stalle vicino senza soffocarla.
    Posso immaginare quanto in questo periodo ti senta ansiosa e stressata, l'ansia e lo stress sono "contagiose" tua sorella ha già i suoi problemi non caricarla anche ansia e stress. Ma ricorda che anche il relax è contagioso, quindi nel rapporto con tua sorella RILASSATI!!
    Ciao

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Per favore ditemi se ho torto...

    Citazione Originalmente inviato da Nicole84 Visualizza messaggio
    Quanto hai ragione... chissà perchè...
    Il perchè l'ho detto : è la natura.
    Istinti primordiali.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy