• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: incubo + sogno strano

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di 9cibubu9
    Data registrazione
    24-09-2006
    Residenza
    sull'ic roma napoli
    Messaggi
    315

    incubo + sogno strano

    stanotte, come da parecchie notti ho fatto un incubo che riguarda il mio ex..(storia abbastanza travagliata e sofferta da poco chiusa!)
    l'altra sera sognavo il mio ex prima di lui, T. (prima storia importante e costante anche nella successiva storia....una sorta di storia infinita diciamo chiusa anche lì con dolore) che però aveva le sembianze di G. (l'ex attuale diciamo...)
    che significa? che io in realtà stavo con G ma immaginavo T?
    poi....stanotte, dopo che G, l'attuale ex si è fatto risentire al tel e mi ha abb scambussolato ho sognato che si presentava a casa qua a roma (mia grande paura in quanto mi ha fatto delle piazzate sotto casa!!) con un suo amico di roma e un altro che nn riesco a visualizzare e io poi impaurita facevo venire delle persone che chiamavano la polizia, lui cmq entrava a casa e io iniziavo a disperarmi e dire che mi doveva lasciar stare che io per lui avevo toccato il fondo e lui, indicando questo suo amico mi fa si ma tu nn hai bevuto la candeggina (si questo ragazzo quando la ragazza lo lasciò minacciò di suicidarsi e ha bevuto la candeggina mi pare o cmq è stato sul punto di morte!) ...anche qui cavolo significa?
    e infine...stavo a mare, in acqua con un ragazzo, amico di una mia cara amica, conosciuto il 1 maggio, con cui ho avuto modo di parlare e stare anche il giorno successivo...e stavamo in acqua con un bambino piccolo in mano diciamo e poi usciamo dall'acqua e ci ritroviamo in un ristorante, al tavolo ma nn avevamo vestiti asciutti e adatti e io c'ho stò bambino (penso maschio!) nell'asciugamano per nn farlo prendere freddo e dico devo cambiarlo e allattarlo e vado in camera in albergo e prendo una siringa per tirarmi il latte ma esce sanguee! la cosa nel sogno mi ha inquietato tantissimooo!!! poi nn ricorso altro!....che può significare???
    state insieme ma non troppo vicini perchè le colonne del tempio stanno separate e la quercia e il cipresso non crescono mai l'uno nell'ombra dell'altro
    G.J.G. il profeta


  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: incubo + sogno strano

    Citazione Originalmente inviato da 9cibubu9 Visualizza messaggio
    stanotte, come da parecchie notti ho fatto un incubo che riguarda il mio ex..(storia abbastanza travagliata e sofferta da poco chiusa!)
    l'altra sera sognavo il mio ex prima di lui, T. (prima storia importante e costante anche nella successiva storia....una sorta di storia infinita diciamo chiusa anche lì con dolore) che però aveva le sembianze di G. (l'ex attuale diciamo...)
    che significa? che io in realtà stavo con G ma immaginavo T?
    poi....stanotte, dopo che G, l'attuale ex si è fatto risentire al tel e mi ha abb scambussolato ho sognato che si presentava a casa qua a roma (mia grande paura in quanto mi ha fatto delle piazzate sotto casa!!) con un suo amico di roma e un altro che nn riesco a visualizzare e io poi impaurita facevo venire delle persone che chiamavano la polizia, lui cmq entrava a casa e io iniziavo a disperarmi e dire che mi doveva lasciar stare che io per lui avevo toccato il fondo e lui, indicando questo suo amico mi fa si ma tu nn hai bevuto la candeggina (si questo ragazzo quando la ragazza lo lasciò minacciò di suicidarsi e ha bevuto la candeggina mi pare o cmq è stato sul punto di morte!) ...anche qui cavolo significa?
    e infine...stavo a mare, in acqua con un ragazzo, amico di una mia cara amica, conosciuto il 1 maggio, con cui ho avuto modo di parlare e stare anche il giorno successivo...e stavamo in acqua con un bambino piccolo in mano diciamo e poi usciamo dall'acqua e ci ritroviamo in un ristorante, al tavolo ma nn avevamo vestiti asciutti e adatti e io c'ho stò bambino (penso maschio!) nell'asciugamano per nn farlo prendere freddo e dico devo cambiarlo e allattarlo e vado in camera in albergo e prendo una siringa per tirarmi il latte ma esce sanguee! la cosa nel sogno mi ha inquietato tantissimooo!!! poi nn ricorso altro!....che può significare???
    Ciao, cibubu dell'IC Roma-Napoli, leggendo i tuoi sogni ho avuto l'impressione che il messaggio complessivo che ne emerge sia abbastanza chiaro.
    Provo, quindi, ad esplicitare questa impressione.


    Nei primi due sogni ritornano situazioni simili, che tu qualifichi come “incubi”.
    Di solito, quando ci sono sogni del genere che si ripetono, quello che emerge non è tanto la situazione specifica (il tuo rapporto con G, piuttosto che con T), ma il modello che agisce, trasversalmente, nelle diverse situazioni.
    Tu sola, ovviamente, puoi dire se, quando stavi con G, avevi in testa T; i sogni (da quello che si può capire dal tuo racconto) sembrerebbero solo dire che, nelle due diverse situazioni, si ripresenta un modello relazionale analogo.


    Il terzo sogno sembra, a prima vista, presentare una situazione diversa dalle altre. Si tratta di una situazione “aureolare”, collegata a nuove possibilità che sembrano affacciarsi (se non altro, a livello di tensione emozionale).
    Nuotare nel mare insieme ad un'altra persona significa condividere emozioni.
    Lo stesso si può dire per il tenersi per mano, che implica anche una certa intimità.
    Lo stare insieme in maniera piacevole e intima è raffigurato anche dalla scena conviviale (magiare insieme).
    Il bambino piccolo può avere a che fare con nuove possibilità che possono sbocciare (ma, forse, anche con un desiderio di maternità).
    Sembrerebbe, come dicevo prima, una scena “aureolare” che rappresenta, in termini allegorici, una forte tensione emozionale e, forse, manifesta anche una certa attrazione per la persona del sogno (o per quello che per te può rappresentare).


    Ma sulla nuova situazione “aureolare” sembra pesare l'ombra dei passati fallimenti.
    Il timore sembra essere quello di finire col riprodurre i modelli che hanno fallito nel passato.
    Il timore e la paura sono espressi sia attraverso la sensazione di non avere i vestiti adatti (nel sogno, l'abito fa il monaco), sia dalla difficoltà a nutrire il bambino (per quanto tu, nel sogno, ti sforzi di curarlo).


    Il sangue (che sgorga al posto del latte), simbolicamente, ha a che fare con l'energia vitale. Può, pertanto, esprimere sia una forte pulsione (tensione emozionale) che ha bisogno di essere esternata, sia il timore di una dispersione di energie (cui si potrebbe andare incontro), con il fallimento inevitabile (il bambino non può essere nutrito... la nuova situazione, qualunque posa essere, non ha possibilità evolutive).


    Per come li ho percepiti io, i sogni, nel loro complesso, potrebbero esprimere il timore che una possibile nuova relazione (in generale, non necessariamente con la persona che ha occasionato il sogno) possa essere inficiata dal riproporsi del medesimo modello disfunzionale che ha mandato a rotoli le tue precedenti relazioni.
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 05-05-2009 alle ore 20.19.59


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di 9cibubu9
    Data registrazione
    24-09-2006
    Residenza
    sull'ic roma napoli
    Messaggi
    315

    Riferimento: incubo + sogno strano

    graziw...direi che ci hai preso in pieno!!
    state insieme ma non troppo vicini perchè le colonne del tempio stanno separate e la quercia e il cipresso non crescono mai l'uno nell'ombra dell'altro
    G.J.G. il profeta


Privacy Policy