• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: non ho parole...

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    248

    non ho parole...

    premetto che normalmente non sono una persona polemica, ma la storia che ho sentito oggi è degna di striscia la notizia...

    una collega doveva inviare un paziente in psicoterapia, dal momento che quest'ultimo preferiva rivolgersi al servizio pubblico si è informata presso la asl per sapere come funzionava la cosa...ebbene , le hanno risposto così: "sì, il servizio è previsto dalla nostra asl, ma...nella pratica, ecco... non funziona." La mia collega ribatte "mi scusi, in che senso non funziona?" e si sente rispondere:" bè, vede,il servizio è gestito dal dott. Taldeitali, ma non so se può, di solito non c'è..a volte vengono dei tirocinanti, quando possono..."

    Non so a voi, ma a me questa cosa ha fatto proprio male: con tutti gli psicologi e psicoterapeuti che ci sono senza lavoro, ma come si permettono di tenere aperto servizio che "nella pratica non funziona" e di pagare un professionista che però " di solito non c'è"...e hanno anche il coraggio di dirlo apertamente! Sono indignata, l'unica speranza è che per sbaglio abbia risposto al tel un paziente in pieno delirio.........

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di milena78
    Data registrazione
    09-09-2005
    Residenza
    Irpinia
    Messaggi
    479

    Riferimento: non ho parole...

    questa storia cara Tottola non mi è nuova...

    hai visto pr caso Report ieri sera?

    le condizioni della sanità pubblica in Italia sono veramente disastrose...

    anch'io ero senza parole... ma è una storia che si ripete...
    Ultima modifica di milena78 : 27-04-2009 alle ore 12.50.33

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di chiaravarri
    Data registrazione
    26-10-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    640

    Riferimento: non ho parole...

    Citazione Originalmente inviato da Tottola1 Visualizza messaggio
    Sono indignata, l'unica speranza è che per sbaglio abbia risposto al tel un paziente in pieno delirio.........
    Lo spero anche io...
    "Ma io non sono un folle e non sono mai stato ragionevole come ora, semplicemente mi sono sentito all'improvviso un bisogno di impossibile. Le cose cosi' come sono non mi sembrano soddisfacenti...siate realisti domandate l'impossibile."
    Camus

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di milena78
    Data registrazione
    09-09-2005
    Residenza
    Irpinia
    Messaggi
    479

    Riferimento: non ho parole...

    vi assicuro che sono cose che succedono all'ordine del giorno!!!

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di angelocollev
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    138

    Riferimento: non ho parole...

    capisco la vostra indignazione, ed avete pienamente ragione!! molti dipendenti pubblici (psicologi e non) preferiscono le passeggiate tra i reparti e i bar al lavoro.
    non tutti i lavoratori però sono fannulloni: io sono stato per più di tre anni in un servizio di psicologia pubblico (vi erano quattro psicologi): il lavoro era enorme tra psicoterapie, visite nei reparti dell'ospedale, visite nel reparto di psichiatria, visite sul territorio e riunioni con altre strutture.
    immagino che se un servizio è retto da un solo psicologo è molto probabile che sia super impegnato...non un fannullone
    Nuovo blog di psicologia...attendo consigli per migliorarlo www.psicopub.blogspot.com

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    248

    Riferimento: non ho parole...

    Citazione Originalmente inviato da angelocollev Visualizza messaggio
    capisco la vostra indignazione, ed avete pienamente ragione!! molti dipendenti pubblici (psicologi e non) preferiscono le passeggiate tra i reparti e i bar al lavoro.
    non tutti i lavoratori però sono fannulloni: io sono stato per più di tre anni in un servizio di psicologia pubblico (vi erano quattro psicologi): il lavoro era enorme tra psicoterapie, visite nei reparti dell'ospedale, visite nel reparto di psichiatria, visite sul territorio e riunioni con altre strutture.
    immagino che se un servizio è retto da un solo psicologo è molto probabile che sia super impegnato...non un fannullone
    Certo, è possibile che quasta persona sia impegnata in altri contesti e non abbia tempo materiale di occuparsi di questo specifico servizio di psicoterapia (non ho mai escluso questa possibilità io stessa),ma questo è un servizio che comunque tutti noi paghiamo, considerando anche il fatto che ci sono schiere di psicoterapeuti disoccupati, mi chiedo perchè non si dia la possibilità di lavorare anche ad un'altra persona, se mancano i soldi allora il servizio va chiuso,così è una macchietta..e mi indigna,mi fa male, soprattutto perchè riguarda la psicologia che è già abbastanza bistrattata...

    Detto questo tengo a ribadire che sono sicura che nella sanità ci siano molte persone che si fanno "un mazzo così", ne ho anche conosciute diverse..

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,442
    Blog Entries
    1

    Riferimento: non ho parole...

    Infatti Tottola, e non vedo perchè se qualcosa non va non si debba dirlo, ma minimizzare "rincuorandoci" che tanto non sono tutti così! E' così che le cose vanno allo scatafascio, chiudendo un occhio su quello che non va. Quel servizio non funziona? Bisogna dirlo ed accendere un faro su di esso!
    Ultima modifica di GIUNONE : 30-04-2009 alle ore 14.01.14

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di inesistente
    Data registrazione
    28-04-2009
    Residenza
    Sicilia ( prevalentemente)
    Messaggi
    61

    Riferimento: non ho parole...

    1° SENZA PAROLE
    2° Una legge economica recita: "dove il servizio comune fallisce eccelle quello privato".. Ma come fare a competere?
    Servizio di Neuropsicologia e Psicopatologia dell'Apprendimento, Catania e Messina

    _______________________________________

    "Nel pieno delle difficoltà risiede l'occasione favorevole" A. Einstein

    "Rem tene, verba sequentur"
    Possiedi i contenuti, le parole seguiranno" M. Catone

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480

    Riferimento: non ho parole...

    vorrei sottolineare che purtroppo accade spesso che i servizi dell'asl o i cps abbiano tempi così dilazionati per gli appuntamenti non tanto per cola di chi ci lavora!
    Sto facendo il tirocinio della scuola di specializzazione in un cps che mi sembra abbastanza buono e con un tutor davvero fantastico!
    Il mio tutor è l'unico psicologo/psicoterapeuta che ci sia in quel servizio, a cui annualmente accedono migliaia di persone. Quando è bravo riesce a dare appuntamenti ogni 3 settimane e vi assicuro che lavora tantissimo! Ora, probabilmente, in questo caso se l'appuntamento al paziente non viene fornito nell'immediato è a causa di un organico davvero scarso! (pazienti in acuzie e con deliri vengono visti immediatamente dallo psichiatra! E poi dallo psicologo)

Privacy Policy