• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Super Postatore Spaziale L'avatar di _stella marina_
    Data registrazione
    11-01-2007
    Messaggi
    2,185

    un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    ...non me ne vogliano i moderatori di questo forum, ma sentendo ogni giorno le terribili notizie e vedendo le scioccanti immagini di distruzione in abruzzo, non riesco a non dedicare un pensiero alle vittime del terremoto anche qui, in questo forum...già perchè molte di loro sono, anzi, erano studenti come noi...e allora non posso non immedesimarmi nei loro familiari, che hanno perso un figlio, un fratello, una sorella...o in quei giovani ragazzi, studenti, che sono miracolosamente scampati al crollo della casa dello studente ma che magari hanno perso un loro compagno-a di stanza, un loro amico-a...... quanti sogni e quanti progetti svaniti in pochi minuti...quanti pezzi di vita condivisa tra quelle macerie... ragazzi che vivevano in quella casa dello studente dove si incrociavano le vite di tanti giovani studenti provenienti dalle varie regioni d'italia...alcuni forse neppure si conoscevano tra di loro, altri invece diventati amici proprio per l'essersi trovati a condividere lo stesso appartamento e chissà quante avventure, quante speranze... e poi tutti uniti nel condividere lo stesso dolore...già perchè non si può non sentirli un pò anche come nostri amici, come nostri colleghi quei ragazzi, che su quei libri e tra quelle mura coltivavano tanti sogni così come facciamo noi qui, nelle nostre case, o spesso dovendo lasciare il nostro paese come molti di loro avevano fatto e andando a vivere in un appartamento o proprio in una casa dello studente, nelle città delle nostre università, per poterli rincorrere ancora più da vicino quei sogni...non posso non pensare al vuoto che lasceranno nei cuori dei loro familiari e dei loro amici....spero davvero che trovino la forza per continuare e che il nostro paese, il nostro governo faccia qualsiasi cosa per aiutare questa gente, che dovrà attraversare un periodo durissimo e lunghissimo e che non dovrà mai sentirsi sola...

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di kyoko226
    Data registrazione
    05-10-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    17,569

    Riferimento: un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    sposto nella stanza piu adatta


    da leggere per favore:


    regolamento ops

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di schizofrenico
    Data registrazione
    24-06-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    2,283

    Riferimento: un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    un abbraccio a tutti coloro che hanno persona la vita.. la casa.. le persone più care..


    NO AL DECRETO 133!! SALVIAMO L'UNIVERSITA' PUBBLICA E LA RICERCA! SVEGLIAMOCI!!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di michael sniper
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    Selargius
    Messaggi
    8,608

    Riferimento: un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    Un abbraccio fortissimo e vivissimo
    Se qualcuno/a conosce donne in gravidanza, dal sesto mese compreso in poi, della provincia di Cagliari, è gentilmente pregato/a e invitato/a a contattarmi tramite messaggio privato. Grazie mille a tutti

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di PANTERA ROSA
    Data registrazione
    03-04-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    2,180

    Riferimento: un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    Un forte abbraccio a tutti gli abruzzesi, che in questi momenti stanno soffrendo per il triste destino che li ha colpiti, e per tutti coloro che domani renderanno l'ultimo saluto ai loro cari...

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: un pensiero per le vittime del terremoto in abruzzo...

    Ho una persona a me cara che è viva per puro miracolo dopo essere scampata al terremoto e che mi ha raccontato cose orribili di quei momenti. Cose che, probabilmente, la segneranno per molto e molto tempo a venire.
    Nel mio piccolo ho cercato di contribuire ad alleviare le sofferenze di chi è rimasto laggiù, e ancora lo farò in futuro. Ma questa volta PRETENDO che lo Stato, quello Stato che contribuisco a mantenere con le mie tasse, sia presente e attivo: non solo oggi, sotto lo sguardo delle telecamere, ma anche domani, quando l'attenzione di tutti sarà scemata... Quando, tra un mese o anche meno, nessuno più parlerà più dei morti in Abruzzo, se non le cronache interne dei giornali locali. Ma quando ancora l'orrore che quella povera gente ha vissuto sarà indelebilmente impresso nelle loro menti.
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

Privacy Policy