• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 11 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 153
  1. #1
    lialy
    Ospite non registrato

    Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    ragazzi, emerge la necessità di fare chiarezza rispetto a questo problema.
    A molti di noi, all'atto dell'iscrizione era stata paventata la possibilità di suddividere le 1000h del tirocinio post laurea, durante gli anni di corso, ma a quanto pare, così non è più!! Si ritornerà alle 1000 h di tirocinio professionalizzante, suddiviso in 2 semestri come era per il vecchio ordinamento.

    Questa discussione serve per cooperare tutti insieme, vorremmo creare un movimento unico per poter comprendere cosa fare?

    Vi preghiamo di farci avere delle notizie da ogni singolo ateneo, solo così potremmo far ascoltare le nostre proteste.

    grazie

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da lialy Visualizza messaggio

    Vi preghiamo di farci avere delle notizie da ogni singolo ateneo, solo così potremmo far ascoltare le nostre proteste.

    grazie
    adesso non vorrei sembrare polemica, ma ci sono facoltà in italia che fanno le 1000 ore post lauream già da anni (e sono obbligatorie) che non possono essere sottratte dalle 500 pre lauream.
    allo stato attuale chi si laurea all'università di Padova deve obbligatoriamente svolgere 1000 ore (distribuite in non meno di un anno) di tirocinio per poter svolgere l'esame di stato...mentre vedo laureati di altre facoltà che fanno 500 ore (ed in alcune ancora meno)
    non capisco dove sia il problema nell'unificare e rendere la regola uguale per tutti...visto che mi sembra ingiusto che allo stato attuale le cose siano fatte senza un criterio preciso...e con un fuggi fuggi per cui ognuno va a farsi il tirocinio post lauream appoggiandosi alle università dove le ore sono meno.
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Ciao lialy, a quale ateneo ti riferisci? Non ho capito bene la questione: in pratica non potete fare le 1000 ore all'interno del corso di laurea (6 mesi alla triennale, 6 alla specialistica), ma dovrete per forza farle consecutivamente dopo la specialistica? Dove succede questa cosa? E' davvero scomoda, peccato togliere una delle poche cose utili prodotte dal 3+2!! Per la cronaca, a Roma si fanno 6 mesi al 3° anno della triennale, 6 mesi al 2° della specialistica. A meno che quest'anno non sia cambiato qualcosa, spero di no per le matricole

  4. #4
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    adesso non vorrei sembrare polemica, ma ci sono facoltà in italia che fanno le 1000 ore post lauream già da anni (e sono obbligatorie) che non possono essere sottratte dalle 500 pre lauream.
    allo stato attuale chi si laurea all'università di Padova deve obbligatoriamente svolgere 1000 ore (distribuite in non meno di un anno) di tirocinio per poter svolgere l'esame di stato...mentre vedo laureati di altre facoltà che fanno 500 ore (ed in alcune ancora meno)
    non capisco dove sia il problema nell'unificare e rendere la regola uguale per tutti...visto che mi sembra ingiusto che allo stato attuale le cose siano fatte senza un criterio preciso...e con un fuggi fuggi per cui ognuno va a farsi il tirocinio post lauream appoggiandosi alle università dove le ore sono meno.


    Nessuna polemica lepre , abbiamo aperto questa discussione proprio per far capire le strategie dei diversi atenei.

    ci sono atenei come per es. Bari che avevano suddiviso le 1000h del tirocinio post laurea in 250h alla triennale, 250h alla specialistica e le rimanenti 500h come post laurea.
    il mio piano di studi prevedeva quello............

    credo che a Caserta facessero qualcosa di simile.......io non voglio scappare dai miei doveri, voglio solo capire, voglio avere informazioni, voglio confrontarmi con altri studenti nella mia stessa condizione.
    Puoi dirmi se voi fate tirocinii pre laurea o solo il post laurea diviso in due semestri?

    e da quando??

    grazie



    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Ciao lialy, a quale ateneo ti riferisci? Non ho capito bene la questione: in pratica non potete fare le 1000 ore all'interno del corso di laurea (6 mesi alla triennale, 6 alla specialistica), ma dovrete per forza farle consecutivamente dopo la specialistica? Dove succede questa cosa? E' davvero scomoda, peccato togliere una delle poche cose utili prodotte dal 3+2!! Per la cronaca, a Roma si fanno 6 mesi al 3° anno della triennale, 6 mesi al 2° della specialistica. A meno che quest'anno non sia cambiato qualcosa, spero di no per le matricole

    ste203xx, io devo fare il tirocinio post laurea a Bari, ma si tratta di una richiesta fatta espressamente dal ministero dell'istruzione ed è riferita a tutti gli atenei italiani.

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da lialy Visualizza messaggio
    io non voglio scappare dai miei doveri, voglio solo capire, voglio avere informazioni, voglio confrontarmi con altri studenti nella mia stessa condizione.
    ma non mi riferivo a te
    ma a quella pratica odiosa per cui ci sono persone che si laureano in un ateneo e poi per il tirocinio si appoggiano ad atenei in cui devono fare meno ore...il che è permesso proprio dalla mancanza di uno statuto comune a tutte le università, per cui c'è chi ne approfitta.

    detto questo:

    a PADOVA si fanno (parlo ovviamente per quel che riguarda gli ultimi 3 anni...ho visto anche sul regolamento per sicurezza)

    250 ore di tirocinio pre laurea triennale
    350 ore pre laurea specialistica
    e 1000 ore post laurea specialistica (da distribuire su non meno di un anno ed obbligatorio ai fini dell'eds)

    poi ci sono delle piccole differenze rispetto ai diversi corsi di laurea però a grandi linee è così.
    sul regolamento tirocini c'è un enorme avviso rosso grassettato e sottolineato che dice :
    [cit]Le ore di tirocinio Accademico non possono MAI essere scalate
    dalle 1000 ore post-lauream necessarie per l’iscrizione alla
    Sezione A dell’Albo degli Psicologi.[/cit]

    inoltre (però queste sono cose sentite dire da altri psicologi iscritti all'albo ma non so quanta conferma hanno) pare che il tirocinio da 500 ore dia la possibilità di fare l'eds ma non permetta la spendibilità del titolo all'estero.
    ma quest'ultima cosa la prenderei molto con le pinze.
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di danyp16
    Data registrazione
    01-10-2003
    Residenza
    Fra le nuvole di Danylandia
    Messaggi
    1,876

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Credo vada fatta una distinzione - almeno per quanto riguarda Roma - fra DM509/99 e DM270/04.
    A Roma gli studenti che afferiscono al DM509/99 hanno il tirocinio pre-lauream (6 mesi - al triennio; 6 mesi alla specialistica). Con il DM270/04 sono cambiate le cose, e sembra che il tirocinio sia tutto post laurea.
    Quando la paura incontra il dolore, c'è la pietà
    Quando l'amore incontra il dolore, c'è la compassione
    Quando la debolezza incontra il dolore, c'è la simpatia
    Quando la comprensione incontra il dolore, cè l'empatia



    Dany

  7. #7
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    23-11-2004
    Residenza
    Ostuni (Br)
    Messaggi
    129

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da danyp16 Visualizza messaggio
    Credo vada fatta una distinzione - almeno per quanto riguarda Roma - fra DM509/99 e DM270/04.
    A Roma gli studenti che afferiscono al DM509/99 hanno il tirocinio pre-lauream (6 mesi - al triennio; 6 mesi alla specialistica). Con il DM270/04 sono cambiate le cose, e sembra che il tirocinio sia tutto post laurea.
    non trovo nel DM270/04 alcun riferimento alla questione tirocini. puoi controllare meglio il tuo riferimento? hai altri riferimenti legislativi?

    io sto fermo ai seguenti:
    1. nel 1992 viene disciplinato il tirocinio per la prima volta: annuale e dopo la laurea D.M. 13 gennaio 1992, n. 239
    2. nel 2001 si stabilisce che le università in convenzione con gli Ordini possono "spalmare" il tirocinio lungo il corso degli studi MURST- DPR 5 giugno 2001, n. 328 "Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonchè della disciplina dei relativi ordinamenti."
    Raffaele

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di dani.max
    Data registrazione
    20-04-2007
    Residenza
    Friuli
    Messaggi
    65

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    a PADOVA si fanno (parlo ovviamente per quel che riguarda gli ultimi 3 anni...ho visto anche sul regolamento per sicurezza)

    250 ore di tirocinio pre laurea triennale
    350 ore pre laurea specialistica
    e 1000 ore post laurea specialistica (da distribuire su non meno di un anno ed obbligatorio ai fini dell'eds)

    ...allora sono cambiate le cose! Io mi sono laureata a Padova a ottobre 2006 e le ore di tirocinio erano suddivise così:
    - 150 pre laurea triennale
    Per la specialistica c'erano 2 opzioni:
    1) 500 ore prima e 500 ore dopo la laurea (da svolgere entrambe in 6 mesi): tra questi due semestri non potevano passare più di 3 mesi e ,entro quei 3 mesi, dovevi dare la tesi....questo era il tirocinio professionalizzante (la scelta che ho fatto io)
    2) 350 ore prima della laurea (tirocinio accademico) che ti permettevano di avere i crediti per poi date la tesi e 1000 ore dopo la laurea (tirocinio professionalizzante)

    Io avevo scelt il primo anche per abbreviare un pò i tempi e perchè sapevo di riuscire a laurearmi nei termini previsti!
    "Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte" Kahlil Gibran

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di *foxina*
    Data registrazione
    30-11-2008
    Residenza
    ..in giro..
    Messaggi
    475

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    A Padova vanno fatte 1000 ore post, ma davvero POST!
    Non come ho sentito dire oggi..una mia collega al tirocinio, laureata a Roma, fa tutte le ore di tirocinio post-lauream prima...finisce il tirocinio a maggio, ad inizio giugno si laurea ed a fine giugno fa pure l'esame di stato....

    Comunque ho sentito dire che l'Europsy (http://www.inpa-europsy.it/) non accetta chi ha fatto solo 500 ore di tirocinio post-lauream...BOH!
    Io non ci sto capendo più nulla francamente..
    Un mio collega laureato a Padova sta facendo tirocinio in un'altra città, afferendo alla facoltà di psicologia di quella città e non più di Padova e così dovrà fare solo 500 ore di tirocinio post e non 1000...
    Ultima modifica di *foxina* : 07-04-2009 alle ore 20.47.41
    "Sicuramente è una follia ma se non te lo chiedo mi perseguiterà per il resto della mia vita:scendi dal treno con me qui a Vienna.. Mettiamola così:fai un salto di 10-20 anni, tu sei sposata e il tuo matrimonio non ha più la carica di una volta,cominci a pensare agli uomini che hai conosciuto..beh io sono uno di quelli..prendila come una specie di viaggio nel tempo, da allora ad adesso, per scoprire cosa ti perdi.."

  10. #10
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,925
    Blog Entries
    3

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da dani.max Visualizza messaggio
    ...allora sono cambiate le cose! Io mi sono laureata a Padova a ottobre 2006 e le ore di tirocinio erano suddivise così:
    - 150 pre laurea triennale
    Per la specialistica c'erano 2 opzioni:
    1) 500 ore prima e 500 ore dopo la laurea (da svolgere entrambe in 6 mesi): tra questi due semestri non potevano passare più di 3 mesi e ,entro quei 3 mesi, dovevi dare la tesi....questo era il tirocinio professionalizzante (la scelta che ho fatto io)
    2) 350 ore prima della laurea (tirocinio accademico) che ti permettevano di avere i crediti per poi date la tesi e 1000 ore dopo la laurea (tirocinio professionalizzante)

    Io avevo scelt il primo anche per abbreviare un pò i tempi e perchè sapevo di riuscire a laurearmi nei termini previsti!
    sì fino a poco tempo fa era così!
    io mi sono beccata il cambiamento alla triennale dalle 150 alle 250 ore e poi alla specialistica le 350 pre lauream e le 1000 dopo (notare che quest'anno le 500 ore del semestre devono essere distribuite in non meno di 105 giorni)

    la cosa che mi fa un pochino girare i maroni è che noi di padova dobbiamo aspettare un anno per poter dare l'esame di stato e quindi lavorare con la laurea che abbiamo mentre altri studenti no,non lo trovo giusto,non ce l'ho naturalmente con gli studenti ma con la non omogeneità dei regolamenti, personalmente vedo veramente gente che si fa un mazzo così per un anno dopo la laurea

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di kyoko226
    Data registrazione
    05-10-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    17,569

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    da me a cagliari dobbiamo fare 1000 ore totali, di cui 500 tra triennio e specialistica, 250 al triennio e 350 alla specialistica(oltretutto sono piu di 500) e 500 post laurea in un semestre obbligatorio...
    non ci capsico piu nulla
    ma questa nuova regola non dovrebbe valere solo per il nuovo ordinamento, che non fa tirocinio e quindi si deve fare 1000 ore post laurea..perchè anche noi dovremo farloma è sicuro che sarà cosi in tutte le facoltà


    da leggere per favore:


    regolamento ops

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Beh, a Firenze la questione è rimasta stagnante sin dal passaggio dal vecchio al nuovo ordinamento, ormai dieci anni fa. Da noi, ci sono due opzioni:
    1) svolgere 500 ore (corrispondenti ad un semestre) dopo la triennale, MA tale tirocinio viene detratto dalle 1000 ore totali solamente nel caso in cui si sostenga l'esame di stato sez.B... Inoltre, fra l'esame di stato sez.B e quello sez.A viene riconosciuta in comune solo la prima prova!!!
    2) svolgere tutte le 1000 ore di tirocinio al termine della laurea specialistica, obbligatoriamente in due aree ed in due strutture diverse... E' l'opzione più frequente.

    Infine, ovviamente, il tirocinio può essere svolto esclusivamente post-lauream, e non prima del conseguimento del titolo accademico, neppure parzialmente...
    Immaginate in che situazione ci troviamo!!! Innegabilmente, siamo penalizzati rispetto ad altri atenei che, giustamente, permettono allo studente di velocizzare i tempi, anziché prolungarli all'infinito....
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  13. #13
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    23-11-2004
    Residenza
    Ostuni (Br)
    Messaggi
    129

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Mi sembra di capire che noi di Bari siamo decisamente più agevolati: 1000 ore totali di cui solo 500 post-laurea.
    Sono daccordo che questa eterogeneità vada ricomposta ma non si può farlo in modo retroattivo: i nostri piani di studio sono stati realizzati nel rispetto del DM 328/01 art.6 MURST- DPR 5 giugno 2001, n. 328 "Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonchè della disciplina dei relativi ordinamenti."
    Raffaele

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di danyp16
    Data registrazione
    01-10-2003
    Residenza
    Fra le nuvole di Danylandia
    Messaggi
    1,876

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Citazione Originalmente inviato da raffaelefarina Visualizza messaggio
    non trovo nel DM270/04 alcun riferimento alla questione tirocini. puoi controllare meglio il tuo riferimento? hai altri riferimenti legislativi?

    io sto fermo ai seguenti:
    1. nel 1992 viene disciplinato il tirocinio per la prima volta: annuale e dopo la laurea D.M. 13 gennaio 1992, n. 239
    2. nel 2001 si stabilisce che le università in convenzione con gli Ordini possono "spalmare" il tirocinio lungo il corso degli studi MURST- DPR 5 giugno 2001, n. 328 "Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonchè della disciplina dei relativi ordinamenti."
    Il DM270/04 non disciplina i triocini infatti.
    A Roma, però, nell'applicare il DM270/04 hanno apportato questo tipo di variazione - il tirocinio non è più previsto durante il percorso di studi, ma va fatto tutto dopo.
    Provo ad informarmi meglio e vi faccio sapere


    EDIT: dal sito dell'Ordine psicologi del Lazio
    http://www.ordinepsicologilazio.it/o...one/tirocinio/
    A partire dall'attivazione dei nuovi corsi di laurea triennale e di laurea magistrale previste dal nuovo ordinamento didattico ex legge 270 con inizio dall'anno accademico 2008/2009, ed in conformità a quanto stabilito dal Diploma Europeo di Psicologia (EuroPsy), il tirocinio professionalizzante/praticantato, richiesto per accedere all'esame di Stato per l'iscrizione all'Albo B ed all'Albo A, sarà regolato dalle seguenti norme.

    Lauree triennali in Scienze e Tecniche Psicologiche
    Il tirocinio semestrale pari a 500 ore richiesto per l'ammissione all'esame di Stato - Albo B sarà effettuato dopo la laurea.

    (...)

    Lauree magistrali in Psicologia
    Il tirocinio professionalizzante per i laureati magistrali, conformemente al Diploma Europeo, sarà effettuato post lauream ed avrà la durata:
    - di 500 ore per coloro che abbiano effettuato il tirocinio professionalizzante/praticantato posteriormente alla laurea triennale o durante la laurea triennale per i laureati triennali ex 509;
    - di 1000 ore per coloro che non abbiano effettuato il tirocinio professionalizzante posteriormente alla laurea triennale.
    Per coloro che devono effettuare le 1000 ore di tirocinio previste (ma non per coloro che devono effettuare 500 ore avendo già svolte le prime 500 ore nella laurea triennale) il tirocinio/praticantato potrà, a discrezione dello studente consapevole delle norme che regolamentano il Diploma Europsy, essere iniziato dopo il secondo semestre del II anno della laurea magistrale purché sia garantita la continuità tra la fase svolta durante gli studi e quella post lauream.

    (...)
    Di seguito una discussione aperta nella stanza di Genova e che riporta un po' di notizie su http://www.opsonline.it/forum/psicol...gia-70648.html

    Qui invece su cose analoghe, ma a Trieste http://www.opsonline.it/forum/psicol...psy-80677.html
    Ultima modifica di danyp16 : 08-04-2009 alle ore 11.32.24
    Quando la paura incontra il dolore, c'è la pietà
    Quando l'amore incontra il dolore, c'è la compassione
    Quando la debolezza incontra il dolore, c'è la simpatia
    Quando la comprensione incontra il dolore, cè l'empatia



    Dany

  15. #15
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    23-11-2004
    Residenza
    Ostuni (Br)
    Messaggi
    129

    Riferimento: Passaggio da 500h a 1000h: come si stanno adeguando gli Atenei italiani?

    Beh, ora che ho letto il documento Europsy http://www.europsy.fi/EuroPsy_en.pdf le cose sembrano ancora più complesse.
    Penso che dobbiamo distinguere i problemi..perchè non sono necessariamente comunicanti.
    Mi spiego: Europsy può essere un problema (non poter avere la certificazione); l'esame di Stato è un problema reale (non poter fare l'eds in un altra sede dove i requisiti del tirocinio sono più restrittivi) ma è indipendente dal primo.

    Riguardo al primo problema, tuttavia, se il mio inglese non mi inganna, ho letto nel documento linkato che non c'è alcun problema se l'anno di tirocinio non è continuativo. Ciò che invece mi sembra un problema è che x Europsy ci vogliono 360 CFU che non ho ben capito come si fa a maturarli se i percorsi accademici ne danno 300 e un tirocinio post-laurea da 1000 ore ne dà al max altri 40.
    Qualcuno conferma se quello che ho capito è corretto?
    Raffaele

Pagina 1 di 11 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy