• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 98
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Giallo Club n. 20: La Collina

    Patterson capì di essere arrivato ormai alla fine della sua corsa. Mancavano solo pochi metri alla cima della collina, ma era sicuro, sicurissimo che non ce l'avrebbe mai fatta. Il caldo insopportabile aveva portato all'estremo lo stato di disidratazione, la luce abbagliante gli aveva gonfiato gli occhi e ormai faceva fatica a vedere... Lo stato di prostrazione indicibile in cui si trovava gli rendeva impossibile sollevarsi da terra e fare gli ultimi passi... Ma soprattutto, ormai Patterson si era rassegnato: anche se ci fosse riuscito ad arrivare in cima, che senso avrebbe avuto, non sarebbe cambiato nulla, era inutile, tutto inutile, tutto completamente privo di senso....
    Ritornò col pensiero al momento in cui la vicenda era iniziata... A quando gli era stata comunicata la notizia, all'orgoglio che aveva subito provato...
    E poi quando aveva saputo che sarebbe stato della partita anche anche Tony, Tony Miller, il suo migliore amico... Anzi, un fratello, forse più di un fratello per lui: avevano condiviso assieme tutto, fin dai tempi del college, tutto...
    E sarebbero stati insieme anche in quella che sarebbe stata, senza ombra di dubbio, la prova più importante della loro vita.
    Con loro, altri due amici, due bravissimi ragazzi, Floyd e Olson: insieme formavano una bella squadra, un gruppo affiatatissimo.
    Si erano preparati a lungo, coscienziosamente e con tutto l'entusiasmo di cui erano capaci... Tutto era stato studiato nei minimi dettagli, tutto sarebbe dovuto andare come era stato preventivato...
    E invece tutto era andato male.... Patterson ricordava ancora l'angoscia che aveva provato quando si era reso conto di essere salvo solo per miracolo, per un puro caso... Si era subito precipitato a salvare Tony e ci era riuscito per un soffio... Per Floyd e Olson, invece, non c'era stato niente da fare, era arrivato troppo tardi...
    Non ci volle molto, però, a lui e a Tony per capire che la sorte dei due era stata, forse, più benigna di quella che attendeva loro....
    Pure non avevano voluto arrendersi, anche se era una pazzia, una follia pura, avevano voluto provare lo stesso: tutto fuorché restare lì, inerti, ad attendere senza fare nulla che il proprio destino si compisse. La collina era alta, ma l'unica possibilità era cercare di superarla, di andare oltre... E sperare, potevano solo sperare...
    Subito la fatica gli aveva tagliato le gambe e non ci volle molto per capire che in due non ce l'avrebbero fatta... E lì era successo quello che mai Patterson avrebbe pensato possibile, quello che mai avrebbe voluto succedesse... Come impazzito, Tony, il suo Tony, il fratello, il compagno di mille avventure, gli era saltato addosso, aveva tentato di ucciderlo...
    Patterson aveva dovuto difendersi... E, alla fine, aveva avuto la meglio, era stato lui ad uccidere Tony... E a continuare da solo...
    Un fremito percorse il corpo di Patterson: lui, proprio lui aveva ucciso il suo migliore amico, le sue mani si erano macchiate del suo sangue...... E per cosa, poi? Per niente, maledizione, non era servito a niente, nulla sarebbe potuto succedere, nulla avrebbe potuto cambiare...
    Una rabbia cieca, un furore estremo si impadronì del corpo martoriato di Patterson: e, come una frustata, reagì con un ultimo balzo, un ultimo fremito di vita..
    La cima della collina era raggiunta, era arrivato....
    A tutto era preparato Patterson, a tutto, anche alle ipotesi più estreme... Ma non a quello, no, non a quello, quello non l'avrebbe mai potuto prevedere...
    L'urlo atroce gli uscì dalla gola e risuonò a lungo, prima di trasformarsi in una risata sguaiata, indice del vento di follia che era penetrato nella sua mente e che mai più l'avrebbe abbandonato.
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Tutto sommato, rileggendolo, il giallo non è poi così male...
    Però, sicuramente, il mistero non è all'altezza di altri gialli ( almeno credo... ): per cui, almeno all'inizio, per farlo durare quanto più a lungo possibile, vi prego di fare solo domande a cui si possa rispondere con un si o con un no...,)
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Uffa, io rinuncio.....sono due volte che mi cancella le domande

    Bello il giallo Doc, semplice all'apparenza, complesso nella sostanza.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Uff, avevo scritto un sacco di domande e me le ha cancellate

    1)Patterson ed i suoi amici, avevano avuto un grave incidente di macchina durante un rally? Durante un lungo viaggio in autostrada?
    Sulle strade della California?

    2) Avevano preso un pulmann o altro mezzo, che si era cappottato e loro erano gli unici sopravvissuti in una zona deserta per cui per chiedere soccorso, dovevano arrampicarsi su una piccola montagna per andare al di là della stessa nella speranza ci fosse un paese, un posto di polizia, un autogrill, una casa?

    Oppure, erano usciti fuori strada Floyd ed Olson o durante un rally o un viaggio, per cui gli altri due avevano cercato di salvarli, perdendosi in una zona sconosciuta rimanendo soli e sfibrati dalla fame, sete e fatica?

    I due amici Floyd ed Olson muoino prima o durante la scalata della collina?
    3) Erano un gruppo di scalatori di montagna? Tipo alpinisti (in italiano)?
    4)Ed erano stati vittime di una frana? Si era rotta una cinghia che li sorreggeva?
    5)L'entusiasmo di sempre, riguardava uno sport estremo? Oppure un'attività sportiva non agonistica?
    6)Una attività illecita, per loro entusiasmante?
    Una grande partita a poker?
    Un viaggio a Las Vegas?

    7) Avevano programmato un viaggio in aereo? Che era precipitato?
    8) In elicottero?
    9) Volevano sfidarsi col parapendio?

    10) Avevano progettato un grosso colpo a "Chinatown?" Un grosso colpo in una banca in cui lavoravano ed erano rimasti prigionieri per giorni, senza ciibo e senza acqua, fino a quando erano riuscitiba scavare un tunnel per trovare una via d'uscita?

    11)C'era stato un delitto programmato tra Patterson e Tony, per far fuori gli altri due?

    12) Il gruppo di amici aveva programmato una immersione per la pesca subacquea? Se si, tale immersione, era finalizzata alla ricerca di qualcosa precedentemente da loro nascosto in mare?
    Erano stati attaccati da degli squali?

    13) L'arrampicata si era rivelata inutile perché Patterson si accorse che al di là della collina, non c'era che altro mare?

    14) Oppure, non c'era che deserto ed ancora deserto in cui avrebbe perso la sua anima, in una follia senza ritorno? Macchiato per sempre dal delitto e dal trauma del terrore dell'essere stato sul punto di essere ucciso?

    15) Per questo Patterson si vedeva perso?

    La collina é reale? E' una metafora?

    Va beh, per ora mi fermo, forse é meglio le ho messe un pò in ordine sparso, rispetto a prima

    Ps: é la disidratazione che porta Tony a tentare di uccidere Patterson?
    Patterson impazzisce anche per la disidratazione e perché sa che essa, non lascia scampo? (per capire cosa poterebbe essere P.)

    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Bello
    Più complesso di quel che sembra

    1) Patterson e gli altri avevano avuto un incidente di macchina?
    2) Si erano lanciati con il parapendio, facendo una sfida tra loro oppure con un'altra squadra di "fuori di testa?" E le imbracature, si erano rotte?
    3) Avevano avuto un incidente con l'elicottero oppure erno gli unici ad essersi salvati da un aereo precipato?

    4) Avevano preso un pulman per recarsi in un pellegrinaggio di un qualche tipo?

    5) Erano una squadra affiata di subacquei che si erano preparati per una partcolare immersione, per lungo tempo e, durante la stessa:

    a) erano stati attaccati da degli squali?

    b) le bomble di ossigeno si erano rotte o comunque qualcosa non aveva funzionato?

    c) i due sopravvissuti avevano dovuto arrampicarsi da una brutta scogliera lungo una collina in cerca di soccorsi per accorgersi che al di là poi, non c'era altro che ancora mare, mare
    d) l'acqua salata aveva facilitato la disidratazione?
    Ultima modifica di RosadiMaggio : 03-04-2009 alle ore 10.49.43
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di SaraDezarie
    Data registrazione
    22-06-2007
    Residenza
    somewhere over the rainbow
    Messaggi
    497

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Rosa ne hai fatte un paio di domande,eh??
    bon io aspetto che Doc risponda a queste...prima di poter fare quel paio che rimangono

    Buona Giornata a tutti e complimenti Doc
    Club del giallo - Tessera n. 23


    Offro traduzioni professionali dall'inglese per tesi/tesine/articoli etc etc a costi decisamente contenuti...per info kira_sara@yahoo.it

  7. #7
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    azz....Rosa...!!!
    e che chiediamo adesso noi????

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Brava Rosa, tantissime domande, complimenti...
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    1)Patterson ed i suoi amici, avevano avuto un grave incidente di macchina durante un rally? Durante un lungo viaggio in autostrada?
    Sulle strade della California?
    No, non hanno avuto un incidente automobilistico

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    2) Avevano preso un pulmann o altro mezzo, che si era cappottato e loro erano gli unici sopravvissuti in una zona deserta per cui per chiedere soccorso, dovevano arrampicarsi su una piccola montagna per andare al di là della stessa nella speranza ci fosse un paese, un posto di polizia, un autogrill, una casa?
    No, non si trovavano su un pullmann

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    Oppure, erano usciti fuori strada Floyd ed Olson o durante un rally o un viaggio, per cui gli altri due avevano cercato di salvarli, perdendosi in una zona sconosciuta rimanendo soli e sfibrati dalla fame, sete e fatica?
    Non si trattava neanche di un rally o un viaggio di quel tipo

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    I due amici Floyd ed Olson muoino prima o durante la scalata della collina?
    Prima della scalata della collina

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    3) Erano un gruppo di scalatori di montagna? Tipo alpinisti (in italiano)?
    No, non erano scalatori.
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    4)Ed erano stati vittime di una frana? Si era rotta una cinghia che li sorreggeva?
    No, nessuna frana e nessuna cinghia che li sorreggeva si era rotta.
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    5)L'entusiasmo di sempre, riguardava uno sport estremo? Oppure un'attività sportiva non agonistica?
    L'entusiasmo non riguardava uno sport estremo ( almeno: non in senso stretto... Diciamo che non si trattava di uno sport... )

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio

    6)Una attività illecita, per loro entusiasmante?
    Una grande partita a poker?
    Un viaggio a Las Vegas?
    Non era affatto un'attività illecita. Non si trattava di poker o altri giochi d'azzardo.
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    7) Avevano programmato un viaggio in aereo? Che era precipitato?
    8) In elicottero?
    Nè viaggio aereo nè in elicottero.
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    9) Volevano sfidarsi col parapendio?
    E neanche parapendio

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    10) Avevano progettato un grosso colpo a "Chinatown?" Un grosso colpo in una banca in cui lavoravano ed erano rimasti prigionieri per giorni, senza ciibo e senza acqua, fino a quando erano riuscitiba scavare un tunnel per trovare una via d'uscita?
    Non erano dei criminali e la loro attività era lecita, lecitissima...
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    11)C'era stato un delitto programmato tra Patterson e Tony, per far fuori gli altri due?
    Assolutamente no: ripeto,, non erano criminali...

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    12) Il gruppo di amici aveva programmato una immersione per la pesca subacquea? Se si, tale immersione, era finalizzata alla ricerca di qualcosa precedentemente da loro nascosto in mare?
    Erano stati attaccati da degli squali?
    Niente a che fare col mare o con gli oceani

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    13) L'arrampicata si era rivelata inutile perché Patterson si accorse che al di là della collina, non c'era che altro mare?
    Ripeto che il mare non c'entra niente. E, comunque, non ho detto che l'arrampicata si è rivelata inutile, ho scritto che Patterson PRIMA di completare l'arrampicata si era fatto convinto che tutto era inutile...


    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    14) Oppure, non c'era che deserto ed ancora deserto in cui avrebbe perso la sua anima, in una follia senza ritorno?
    Neanche questo è vero...

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    Macchiato per sempre dal delitto e dal trauma del terrore dell'essere stato sul punto di essere ucciso?
    Si, certo, questi due fatti contribuiscono sicuramente a determinare la sua follia... Ma il punto principale è un altro...

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    15) Per questo Patterson si vedeva perso?

    La collina é reale? E' una metafora?
    La collina è reale, anche se, se vuoi, può assumere pureil significato di una metafora...



    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    Ps: é la disidratazione che porta Tony a tentare di uccidere Patterson?
    Patterson impazzisce anche per la disidratazione e perché sa che essa, non lascia scampo? (per capire cosa poterebbe essere P.)

    La disidratazione ha sicuramente un ruolo importantissimo....


    Un'ultima considerazione: hai una fantasia molto fervida, tutte le tue domande potrebbero fornire lo spunto ad un giallo ( anche se, purtroppo, nello specifico ti ho dovuto bocciare quasi tutto... )
    Devi assolutamente provare a scriverne uno anche tu...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    Bello
    Più complesso di quel che sembra

    1) Patterson e gli altri avevano avuto un incidente di macchina?
    2) Si erano lanciati con il parapendio, facendo una sfida tra loro oppure con un'altra squadra di "fuori di testa?" E le imbracature, si erano rotte?
    3) Avevano avuto un incidente con l'elicottero oppure erno gli unici ad essersi salvati da un aereo precipato?

    4) Avevano preso un pulman per recarsi in un pellegrinaggio di un qualche tipo?

    5) Erano una squadra affiata di subacquei che si erano preparati per una partcolare immersione, per lungo tempo e, durante la stessa:

    a) erano stati attaccati da degli squali?

    b) le bomble di ossigeno si erano rotte o comunque qualcosa non aveva funzionato?

    c) i due sopravvissuti avevano dovuto arrampicarsi da una brutta scogliera lungo una collina in cerca di soccorsi per accorgersi che al di là poi, non c'era altro che ancora mare, mare
    d) l'acqua salata aveva facilitato la disidratazione?
    A queste domande ti ho, sostanzialmente, già risposto con la serie precedente...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  10. #10
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Facevano parte di una squadra di speleologi?

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Citazione Originalmente inviato da nadir81@ Visualizza messaggio
    Facevano parte di una squadra di speleologi?
    No....

    Mi sa che forse sono stato più criptico di quanto pensassi....
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  12. #12
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Ma s trovavano assieme per un lavoro o era una sorta di hobby che condividevano?
    Ultima modifica di nadirinha : 03-04-2009 alle ore 12.09.36

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Citazione Originalmente inviato da nadir81@ Visualizza messaggio
    Ma s trovavano assieme per un lavoro o era una sorta di hobby che condividevano?
    Non era un hobby..
    Diciamo che era un lavoro... Si, tutto sommato si trattava del lavoro che a loro dava da mangiare, ma era sicuramente un lavoro molto particolare, non comune...
    Anzi: decisamente raro...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    Brava Rosa, tantissime domande, complimenti...

    No, non hanno avuto un incidente automobilistico


    No, non si trovavano su un pullmann


    Non si trattava neanche di un rally o un viaggio di quel tipo


    Prima della scalata della collina


    No, non erano scalatori.

    No, nessuna frana e nessuna cinghia che li sorreggeva si era rotta.

    L'entusiasmo non riguardava uno sport estremo ( almeno: non in senso stretto... Diciamo che non si trattava di uno sport... )


    Non era affatto un'attività illecita. Non si trattava di poker o altri giochi d'azzardo.

    Nè viaggio aereo nè in elicottero.

    E neanche parapendio


    Non erano dei criminali e la loro attività era lecita, lecitissima...

    Assolutamente no: ripeto,, non erano criminali...


    Niente a che fare col mare o con gli oceani


    Ripeto che il mare non c'entra niente. E, comunque, non ho detto che l'arrampicata si è rivelata inutile, ho scritto che Patterson PRIMA di completare l'arrampicata si era fatto convinto che tutto era inutile...



    Neanche questo è vero...


    Si, certo, questi due fatti contribuiscono sicuramente a determinare la sua follia... Ma il punto principale è un altro...


    La collina è reale, anche se, se vuoi, può assumere pureil significato di una metafora...





    La disidratazione ha sicuramente un ruolo importantissimo....


    Un'ultima considerazione: hai una fantasia molto fervida, tutte le tue domande potrebbero fornire lo spunto ad un giallo ( anche se, purtroppo, nello specifico ti ho dovuto bocciare quasi tutto... )
    Devi assolutamente provare a scriverne uno anche tu...

    grazie, appena possibile, ci proverò.
    A me piace scrivere Però, non ho mai scritto gialli, me ne sto accorgendo con te e Michael che potrei tentare, ma proprio tentare senza pretese rispetto a voi

    Per il secondo post, me lo ha inviato dopo, prima era "sparito".


    Venendo a noi, un punto fondamentale,
    1)é ciò che accade a Patterson durante la scalata della collina, perché è in questo frangente che lui si rende conto che é tutto inutile.

    2)Cè una difficoltà particolare, esterna o interna che si frappone a questa possibilità di raggiungere un risultato sperato?

    3)La difficoltà interna, circa il senso di impossibilitò ed inutilità, é soltanto reattiva ad una difficoltà esterna oppure antecedente e la determina?

    4)Patterson, durante la scalate della collina, perde la sua borraccia dell'acqua?
    Oppure è il suo amico che la perde, gli cade, si buca e che quindi cerca di uccidere Patterson per impradronirsi della sua acqua?

    5) Patterson ed il suo amico, erano andati all'appuntamento previsto con Floyd ed Olson e li avevano trovati morti?

    6) Erano stati visti dai loro assassini che li stavano inseguendo?

    7) Temevano di esere uccisi a loro volta?

    8) Lavoravano nell'ambito della progettazione di edifici particolari?
    Ultima modifica di RosadiMaggio : 03-04-2009 alle ore 12.20.08
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Giallo Club n. 20: La Collina

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    grazie, appena possibile, ci proverò.
    A me piace scrivere Però, non ho mai scritto gialli, me ne sto accorgendo con te e Michael che potrei tentare, ma proprio tentare senza pretese rispetto a voi
    tenta, tenta...


    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio

    1)é ciò che accade a Patterson durante la scalata della collina, perché è in questo frangente che lui si rende conto che é tutto inutile.
    Non ho capito benissimo questa domanda...
    Se vuoi dire se è qualcosa che accade a Patterson durante la scalata che lo convince che è tutto inutile, la risposta è no.
    Diciamo che riflette bene sulla situazione e "si dice" la verità ( almeno: quella che lui crede essere la verità... ).

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio

    2)Cè una difficoltà particolare, esterna o interna che si frappone a questa possibilità di raggiungere un risultato sperato?
    E' la situazione complessiva che appare disperata.

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    3)La difficoltà interna, circa il senso di impossibilitò ed inutilità, é soltanto reattiva ad una difficoltà esterna oppure antecedente e la determina?
    No, è reattiva, non si tratta di depressione endogena se è questo che intendi...

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio

    4)Patterson, durante la scalate della collina, perde la sua borraccia dell'acqua?
    No

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    Oppure è il suo amico che la perde, gli cade, si buca e
    No
    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    che quindi cerca di uccidere Patterson per impradronirsi della sua acqua?
    A questo invece rispondo si...


    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    5) Patterson ed il suo amico, erano andat all'appuntamento con Floyd ed Olson e li avevano trovati morti?
    No

    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    6) Erano stati visti dai loro assassini che li stavano inseguendo?
    No


    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    7) Temevano di esere uccisi a loro volta?
    Forse ANCHE essere uccisi, ma diciamo semplicemente che avevano paura di morire ( anzi, razionalmente parlando, ne erano pressocchè sicuri... ).


    Citazione Originalmente inviato da RosadiMaggio Visualizza messaggio
    8) Lavoravano nell'ambito della progettazione di edifici particolari?
    No
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy