• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1

    durata e lunghezza delle prove

    sapreste indicarmi la durata esatta concessa in ogni prova? inoltre vi sono indicazioni circa la lunguezza dellelaborato? ad es mi chiedevo se vi è un limite, tipo più o meno un foglio protocollo, o se non vi sono vincoli in tal senso.. penso sia utile per regolarsi su quanto si possa approfondire una risposta riuscendo a mantenere una trattazione ampia del tema. grazieeeee

  2. #2
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    A Novembre è stato:
    2 ore per la prima prova
    un'ora e mezza per la seconda e un'ora e mezza (o un'ora? ) per la terza.
    Meglio non scrivere dei trattati, essere puntuali e scrivere solo ciò che la domanda richiede (con meno di un foglio protocollo ce la si cava)
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  3. #3

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    Confermo quanto detto sopra. A giugno 2008 2 ore per la prima e 1 e 1/2 per la seconda. La terza prova non lo so perchè ero del vecchio ordinamento. Per le risposte i docenti si raccomandano di non far trattati quindi al max 1 foglio protocollo, fanno fatica a dartene un secondo.

  4. #4
    Partecipante L'avatar di simona1981
    Data registrazione
    29-01-2008
    Residenza
    basilicata
    Messaggi
    59

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    ciao, io mi sono da poco laureata alla sapienza di roma...
    vorrei avere qualche informazione sull'esame di stato a padova. ma quanto dura? a roma inizia a giugno e finisce a novembre oppure a novembre e finisce a marzo!!!
    da voi dura di meno?
    e poi quali sono i libri da studiare?
    grazie

  5. #5

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    Citazione Originalmente inviato da simona1981 Visualizza messaggio
    ciao, io mi sono da poco laureata alla sapienza di roma...
    vorrei avere qualche informazione sull'esame di stato a padova. ma quanto dura? a roma inizia a giugno e finisce a novembre oppure a novembre e finisce a marzo!!!
    da voi dura di meno?
    e poi quali sono i libri da studiare?
    grazie
    Ciao, di solito a Padova sono molto veloci. prima prova un giorno, seconda e terza prova il giorno dopo, orale dopo una o al massimo due settimane.

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    un intero folgio protocollo (=4 facciate)? Non è "troppo"? A Roma circola una leggenda metropolitana per cui "se scrivi più di 2 facciate, buttano il tema": capisco sia una leggenda, però strano che in una sede "volgiono" che si riempia un intero folgio protocollo, in altre oltre la metà non è gradito! E la lunghezza del caso clinico e del progetto quanto devono essere?
    Che ansia

  7. #7

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    che io sappia vogliono massimo 1 foglio protocollo..ma se scrivi meno probabilmente sono più contenti..basta che ci sia sostanza...!tieni conto che da quanto so martedì e mercoledì ci sono gli esami, e il lunedì dopo i risultati di chi è ammesso all'orale..quindi se tutti scrivono tanto non se la cavano più..

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    01-06-2009
    Messaggi
    58

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    Robi ma sei robi robi quella che ha fatto la tesi con me con il prof americano???

  9. #9
    Partecipante
    Data registrazione
    01-06-2009
    Messaggi
    58

    Riferimento: durata e lunghezza delle prove

    Cmq a parte capire se robi è robi...dalle info che ho c'è un solo foglio protocollo a disposizione sul quale va scritto il titolo(che per la prima prova viene dettato) ed uno per la brutta..e poi consigliano di essere sintetici e schematici..che non si sa mai cosa vuol dire..io credo sia opportuna chiarezza nei contenuti e non troppi giri di parole..e poi in 2 ore non è che si possano fare grandi poemi...

Privacy Policy