• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    lavoro per cooperativa sociale

    Ciao a tutti.
    La settimana prossima inizierò a lavorare per una coop.sociale di tipo B. Mi occuperò di valutare l'inserimento sociale e lavorativo di alcuni ragazzi appartenenti alle cosiddette "fasce deboli" (ex carcerati, ex tossicodipendenti,disabili etc...) che lavoreranno come addetti alla pulizia per questa stessa cooperativa. Il dubbio è il seguente:
    essendo la retribuzione oraria di circa 19 euro netti, immagino di non poter essere inquadrata come psicologa bensì come educatrice visto che il nostro tariffario prevvede compensi ben superiori a questo, giusto?
    Io vorrei poter lavorare come psicologa anche se pagata meno rispetto a quanto previsto dal tariffario, ma la cooperativa nel contratto non potrà scrivere "psicologa" e io non potrò certificare di aver svolto l'attività in quanto tale e non potrò iniziare a mettermi alla prova. Sbaglio?
    Non c'è soluzione??????Mi devo rassegnare a svolgere un incarico come educatrice?

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevale
    Data registrazione
    01-02-2005
    Messaggi
    611

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Non so rispondere alla tua domanda..comunque 19 € netti, con i tempoi che corrono, non mi sembrano pochi!!
    Fati un po' di pratica con questo inquadramento..poi magari potrai chiedere di essere calssificata come psicologa!
    =Vale=

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    No infatti, a me vanno benissimo 19 euro, altrochè! Anche se comq si tratta di pochissime ore alla settimana.
    Il problema è che l'esperienza me la farei come educatrice e non come psicologa!!! E allora quando iniziamo a fare gli psicologi?

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevale
    Data registrazione
    01-02-2005
    Messaggi
    611

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    ehehe
    questa è una domanda da un milione di dollari....
    =Vale=

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di stella.ale
    Data registrazione
    28-11-2005
    Residenza
    Peschiera del Garda (VR)
    Messaggi
    288

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    non so quanto sarà possibile lavorare come psicologa! Tanti se entrano in una cooperativa lavorano come educatori!
    Sono le condizioni peggiori che rendono le cose straordinarie...

    Adesso che sei ovunque sei..... chissà se ti arriva il mio pensiero..chissà se ne ridi o se ti fa piacere....

    sei sempre così......... al centro del mondo! ti prendi il mio tempo, ti prendi il mio spazio, ti prendi il mio meglio!

  6. #6
    Neofita L'avatar di valeriama80
    Data registrazione
    01-08-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    lavorare come educatrice, credimi, è già una fortuna.
    Io svolgo questo lavoro da circa una anno, ti assicuro che è dura ma impari tanto...poi il tempo, penso, ci aiuterà a raggiungere i risultati che vogliamo!!Forza!!!

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Grazie ragazze per il sostegno. Avete ragione. E' già una bella fortuna essere riuscita ad ottenere questo incarico.
    Se qualcuna di voi svolge un lavoro analogo al mio mi può dire come si trova e cosa fa nello specifico?

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Valeriama, tu lavori nelle coop.di tipo b?
    Io dovrei svolgere questo incarico per la prima volta perciò non ho le idee chiarissime su come impostare il lavoro.
    Dovrò seguire 6 ragazzi per 6 comuni diversi, per un totale di 6 ore alla settimana.
    Pensavo di impostare una prima conoscenza con dei colloqui individuali per poi procedere anche con incontri di gruppo. Il lavoro dovrà essere centrato sull'autostima, sull'identità, sullo sviluppo e il potenziamento delle competenze sociali....
    Consigli, suggerimenti?

    bambulella, credo che tu debba aprire un nuovo thread per la tua richiesta o vedere se ce ne sono degli altri attinenti già aperti.

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di Viola1980
    Data registrazione
    10-02-2005
    Messaggi
    123

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Ciao guanciotta, lo scorso anno ho seguito un gruppo di ragazzi con varie disabilità all'interno di un corso di formazione professionale (attività in aula più stage presso esercizi commerciali).
    Sebbene le mie lezioni in aula riguardassero la parte più strettamente cognitiva (esercizi di stimolazione cognitiva, ad esempio), in quanto gli aspetti sulle abilità sociali e relazionali erano stati affidati ad un'altra collega, ho trovato spunti ed idee in un libro che ti consiglio: "83 giochi psicologici per la conduzione dei gruppi", a cura di Sabina Manes (ed. Franco Angeli).
    In bocca al lupo per la tua nuova esperienza!

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di Viola1980
    Data registrazione
    10-02-2005
    Messaggi
    123

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    ...Dimenticavo di dirti che nel libro sono descritti giochi ed attività utili per favorire la comunicazione, l'autostima, la creatività, la conoscenza di se stessi e degli altri.
    Ri-ciao

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Grazie 1000 Viola. Cercherò subito il libro.
    Per curiosità, tu hai lavorato come psicologa o come educatrice per questo progetto? E' stato difficile?
    Grazie ancora

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di Viola1980
    Data registrazione
    10-02-2005
    Messaggi
    123

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    No, non ho lavorato come psicologa, perchè all'epoca mi stavo abilitando e mi sono poi iscritta all'Albo quando ormai avevo iniziato il lavoro da alcuni mesi; non ero neanche educatrice, ma "docente" con un contratto a progetto...
    Sorvolo sul fatto che la cooperativa che mi ha offerto questo lavoro deve ancora retribuirmi ed è passato un anno(sarebbe un discorso lungo e andrei in OT, e poi non vorrei spaventarti, per fortuna non tutte le coop sono così!!!).
    Al di là di questo, non è stato particolarmente difficile, forse anche perchè durante il tirocinio mi ero già rapportata a persone con queste disabilità...Sono sicura che andrà bene anche per te!!
    Un saluto!

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Citazione Originalmente inviato da guanciotta Visualizza messaggio
    Ciao a tutti.
    La settimana prossima inizierò a lavorare per una coop.sociale di tipo B. Mi occuperò di valutare l'inserimento sociale e lavorativo di alcuni ragazzi appartenenti alle cosiddette "fasce deboli" (ex carcerati, ex tossicodipendenti,disabili etc...) che lavoreranno come addetti alla pulizia per questa stessa cooperativa. Il dubbio è il seguente:
    essendo la retribuzione oraria di circa 19 euro netti, immagino di non poter essere inquadrata come psicologa bensì come educatrice visto che il nostro tariffario prevvede compensi ben superiori a questo, giusto?
    Io vorrei poter lavorare come psicologa anche se pagata meno rispetto a quanto previsto dal tariffario, ma la cooperativa nel contratto non potrà scrivere "psicologa" e io non potrò certificare di aver svolto l'attività in quanto tale e non potrò iniziare a mettermi alla prova. Sbaglio?
    Non c'è soluzione??????Mi devo rassegnare a svolgere un incarico come educatrice?
    Non so dirti se sei inquadrata come psicologa o meno, ma da noi gli educatori sono pagti molto meno circa 8 euro nette.Non sai a che livello sei inquadrata?

  14. #14

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    riferimento lavoro cooperativa sociale
    ciao guanciotta; io ho lavorato come psicologa per diverso tempo per una coop.penso che la questione non sia il pagamento (19 euro netti è buona) ma il contratto: tu puoi chiedere che ti venga fatto un contratto come psi. indipendentemente da quanto prendi.
    se poi fai fattura puoi scrivere prestazioni psicologiche e fa fede quello......se vuoi saperne di più scrivimi...ciao B.

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: lavoro per cooperativa sociale

    Grazie per l'incoraggiamento Viola. Mi è di grande aiuto in questo momento.
    LePleiadi, non so ancora a che livello sarò inquadrata cmq ho parlato da poco col direttore della coop. La paga oraria è diminuita a 13 E però sono raddoppiate le ore settimanali. Non più 3 ma 6. Almeno 140 euro andranno via in benzina visto che si tratta di comuni parecchio distanti da qullo dove risiedo però mi va più che bene per cominciare.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy