• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 85
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Sono state legalizzate le ronde di cittadini
    Ronde, sul decreto il gelo del Quirinale E il Vaticano attacca: "Muore il diritto" - Politica - Repubblica.it

    e anche:
    Decreto antistupri, il Cdm approva Sì alle ronde, ma non armate - Politica - Repubblica.it

    Il tutto sull'onda dell'antistupro.

    Io la vedo brutta.
    Se siamo arrivati a questo punto è veramente brutta.

    Anche perchè andrà sicuramente a finire che queste ronde, invece di servire per controllare il territorio, diventeranno spedizioni punitive nella quali verranno, appunto, puniti (leggasi picchiati dopo un sommario accertamento dei fatti) solo gli extracomunitari, probabilmente anche quelli che non avranno commesso alcun fatto.
    Viene legittimata, quindi, prima l'idea della "giustizia fai da te" poi in generale l'ideologia di Forza Nuova e di tutti i fascistoidi.

    C'è un problema di legalità da risolvere: ok, pattuglia per pattuglia preferisco allora più agenti per le strade, tipo il famoso poliziotto di quartiere.
    Diamo risorse a polizia, carabinieri, togliamole alle pensioni dei militari di carriera...
    Metter gente comune a fare le ronde? ...mah, chi lo sa che cervelli hanno questi?
    Tra l'altro vengono "consigliati" ex carabinieri ed ex poliziotti...di solito gli "ex" di queste categorie non ne fanno più parte per magagne grosse...(tipo fratelli Savi, per intenderci).
    Quindi se uno è un bravo poliziotto/carabiniere o continua a fare il suo lavoro o è pensionato. Altrimenti è solo uno armato e presumibilmente violento.
    Quindi sostanzialmente uguale al criminale che la ronda dovrebbe scovare.

    Lo diceva anche Monnezza: "io so fa' du cose: er ladro o er poliziotto"

    ho detto

    EDIT GIGANTE: nel titolo ho scritto "armati" non ho ben capito se è vero, non dovrebbe esserlo, quindi andrebbe cancellato "armati" ma non ci riesco, lo faccia biz grazie
    Ultima modifica di semplificatore : 20-02-2009 alle ore 20.15.51
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    E' il classico osso gettato in pasto al cagnaccio che abbaia (l'opinione pubblica legittimamente indignata quanto ignorante).

    Una mossa propagandistica, perlopiù.

    Del resto non serviva un decreto per consentire a dei cittadini di riunirsi, pacificamente e senz'armi, passeggiando liberamente per le città....c'è nella Costituzione, o sbaglio?

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    Comunque nel tuo ragionamento c'è un errore concettuale.
    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Altrimenti è solo uno armato e presumibilmente violento.
    Quindi sostanzialmente uguale al criminale che la ronda dovrebbe scovare.
    Violenza non è l'equivalente di crimine.

    Altrimenti era criminale anche la Resistenza contro l'occupazione nazi-fascista.


    Non so se mi spiego?

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    Citazione Originalmente inviato da **Ayax** Visualizza messaggio
    Comunque nel tuo ragionamento c'è un errore concettuale.

    Violenza non è l'equivalente di crimine.

    Altrimenti era criminale anche la Resistenza contro l'occupazione nazi-fascista.


    Non so se mi spiego?
    Un'inutile sottigliezza, direi.
    Intendevo che io non mi fido degli "ex" carabinieri e poliziotti che vanno a fare i vigilantes. Ho avuto esperienze personali in tal senso. NOn mi danno fiducia.
    Se erano dei bravi tutori dell'ordine avrebbero fatto carriera nell'arma o in polizia. Ho parlato di questo con un mio amico carabiniere...Spesso sono dei violenti che sanno usare le armi.
    Quindi non mi fido di loro, chi li controlla? Cosa potrebbero fare per nutrire il loro "rambismo"?

    La resistenza non c'entra niente adesso.
    Ma proprio niente
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    Non è una sottigliezza (dato per scontato, comunque, che le ronde non risolveranno nulla).

    Il punto (se vogliamo svilupparlo) è che lo Stato può esigere il monopolio della forza solo nella misura in cui lo Stato stesso è in grado di GARANTIRE sicurezza e protezione ai propri cittadini.

    Nel momento in cui lo Stato, di per sè, riconosce di non poter far fronte a questo suo specifico obbligo (per inettitudine, mancanza di risorse, ancora inettitudine), con una sorta di ammissione di fallimento, si apre questa delicatissima questione.

    Il discorso della Resistenza, quindi, è pertinentissimo.

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    Citazione Originalmente inviato da **Ayax** Visualizza messaggio
    Non è una sottigliezza (dato per scontato, comunque, che le ronde non risolveranno nulla).

    Il punto (se vogliamo svilupparlo) è che lo Stato può esigere il monopolio della forza solo nella misura in cui lo Stato stesso è in grado di GARANTIRE sicurezza e protezione ai propri cittadini.

    Nel momento in cui lo Stato, di per sè, riconosce di non poter far fronte a questo suo specifico obbligo (per inettitudine, mancanza di risorse, ancora inettitudine), con una sorta di ammissione di fallimento, si apre questa delicatissima questione.

    Il discorso della Resistenza, quindi, è pertinentissimo.
    Se allo stato mancano - oggi - risorse per farvi fronte può facilmente limitare i centinaia di sprechi (es enti inutili) e dirottare le risorse alle forze dell'ordine "classiche".
    Fine del discorso.
    La Resistenza è nata in un contesto 1) di guerra 2) di regime fascista...il paragone qui non c'entra.
    Qua si parla di un provvedimento nato per "far contenti" i leghisti e il suo elettorato manesco e ottuso.
    E basta.
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini armati

    La Resistenza è nata in un contesto di assenza di un potere legittimamente costituito.

    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    La Resistenza è nata in un contesto 1) di guerra 2) di regime fascista...il paragone qui non c'entra.

  8. #8
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    non so perchè mi sono venute in mente le immagini nella scuola all'epoca del g8 a genova,
    anche in quel caso delle persone che dovevano procurare l'ordine hanno modificato le situazioni per picchiare tutti senza fare eccezioni.
    non voglio andare ot, ma credo che queste ronde possano essere pericolose anche per i ragazzetti che trascorrono le serate/nottate sulle panchine nelle piazze, o seduti ai marciapiedi,o che sostano sul lungomare...
    che compiti avranno questi cittadini in pattugliamento? potranno fermare dei ragazzetti che stanno lì a perder tempo a fare 4 chiacchiere, solo perchè sono in gruppo?
    la lega sta facendo bene il suo lavoro, a poco a poco sta ottenendo quello che si era prefissata, e lo stesso bossi, più volte ha parlato di prendere in mano le armi se il governo non avesse fatto ciò che chiedevano...
    ho paura.....non solo perchè non posso permettermi di andare in giro la sera da sola o con le amiche, ma con le ronde, non so perchè penso ai branchi..e non è un'immagine che mi piace.......

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Ma sì, non facciamone una tragedia....una ronda non fa primavera.

    Lo dice anche il proverbio...

  10. #10
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,925
    Blog Entries
    3

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    io non ci trovo niente di così sensazionale,qualunque cittadino se nota qualcosa di losco può chiamare le forze dell'ordine. e poi non sono armati quindi non vedo che male possano fare. visto che le forze dell'ordine lamentano di non avere soldi per eseguire al meglio i loro compiti,ben vengano i volontari.
    Detto da una che a una certa ora non esce di casa se non accompagnata e in macchina.

  11. #11
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Per quel che riordo di teoria dello Stato di diritto in politica, uno stato esiste in quanto detiene

    il monopolio della forza
    il monopolio della moneta
    il monopolio della giustizia

    Togline uno, e non abbiamo più uno stato.

    A questo punto, la Libera Repubblica Anarchica di Bondo Petello dichiara la sua indipendenza dallo Stato della Repubblica Italiana, si rifiuta di pagare le tasse e si forma il proprio corpo di polizia (costituito da me stesso medesimo), e invita chiunque altro a fare altrettanto.

    Perché pagare uno Stato che ha abdicato ai suoi doveri verso i cittadini ed ai suoi diritti verso se stesso?

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Citazione Originalmente inviato da .*Grace*. Visualizza messaggio
    io non ci trovo niente di così sensazionale,qualunque cittadino se nota qualcosa di losco può chiamare le forze dell'ordine. e poi non sono armati quindi non vedo che male possano fare. visto che le forze dell'ordine lamentano di non avere soldi per eseguire al meglio i loro compiti,ben vengano i volontari.
    Detto da una che a una certa ora non esce di casa se non accompagnata e in macchina.
    Un conto è chiamare le forze dell'ordine.
    Un conto è diventare le forze dell'ordine.

    Un membro delle forze dell'ordine è (più o meno bene) addestrato.
    Il privato cittadino? Chi mi garantisce che si adeguatamente addestrato, non solo tecnicamente, ma anche "filosoficamente" (nel senso di filosofia di aiuto al cittadino).
    Hanno parlato di carabinieri in pensione....bene...allora ci dovremmo aspettare ronde di sessantenni che inseguono gruppi di ventenni? E come possono agire i primi se non armandosi (senza farlo ufficialmente sapere)...

    Aggiungo: se a quelli della Lega piacciono tanto le ronde, perchè non ne organizzano a Napoli o a Palermo o a Bari nei quartieri di mafiosi e camorrisiti? Secondo me non fanno un metro...

    Signori, come ha detto un mio amico ieri sera, "son tornate le squadracce..."
    Ultima modifica di semplificatore : 21-02-2009 alle ore 14.30.49
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    ...
    Aggiungo: se a quelli della Lega piacciono tanto le ronde, perchè non ne organizzano a Napoli o a Palermo o a Bari nei quartieri di mafiosi e camorrisiti? Secondo me non fanno un metro...

    ...
    Ma se non riescono a buttar fuori i camorristi dall'Ortomercato di Milano... E sono quindici anni che governano quella città...

    Ma mi facciano il piacere, sono solo degli impotenti che, per paura die ssere scoperti, sostengono di averlo duro tanto da spaccare le noci... l'unica cosa che rompono sono le p...e di chi è costretto a sopportarli ogni giorno.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Io devo chiamare un mio amico carabiniere e vedere che ne pensa lui. Dal canto mio, se fossi un carabiniere o poliziotto, mi inc parecchio. Aveva molto più senso prevedere più soldi per le forze di pubblica sicurezza che non far rischiare dei cittadini non armati. Perchè il decreto prevede questo, che non siano armati. Me li vedo questi gruppi di sessantenni che fano le ronde a Brancaccio e a Cruillas... prima di avere il tempo di chiamare la polizia farebbero proprio un bella fine!
    E' una stupidaggine che può andare bene nei quartieri puliti dei medi centri del Nord... fino a quando ci saranno le telecamere di Studio Aperto, ovvio. Appena inizieranno ad essere realmente soli a "pattugliare" i quartieri inizieranno i guai.
    L'unica cosa mezza decente del decreto è che l'autorizzazione la deve dare il prefetto. Spero che ci siano dei prefetti di buon senso che non diano queste folli autorizzazioni.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di *foxina*
    Data registrazione
    30-11-2008
    Residenza
    ..in giro..
    Messaggi
    475

    Riferimento: Legalizzate le ronde di cittadini non armati

    Io trovo che si tratti solo di un ennesimo passo verso il baratro..
    Tra un po' ci sarà il coprifuoco..

    Poi voglio proprio vedere queste fantomatiche ronde in quali luoghi andranno..appena ne vedrò una nel mio quartiere periferico/dormitorio/lasciato a se stesso pubblicherò una foto..
    "Sicuramente è una follia ma se non te lo chiedo mi perseguiterà per il resto della mia vita:scendi dal treno con me qui a Vienna.. Mettiamola così:fai un salto di 10-20 anni, tu sei sposata e il tuo matrimonio non ha più la carica di una volta,cominci a pensare agli uomini che hai conosciuto..beh io sono uno di quelli..prendila come una specie di viaggio nel tempo, da allora ad adesso, per scoprire cosa ti perdi.."

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy