• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: carriera universitaria

  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    23-08-2006
    Messaggi
    118

    carriera universitaria

    ragazzi mi spiegate bene cosa bisogna fare per fare l'insegnante universitario?? bisogna fare il dottorato di ricerca? ma anche per insegnamenti pi¨ teorici...tipo chess˛...psicologia dinamica..psicologia della personalitÓ...non capisco..con la penuria di lavoro potrebbe essere una strada interessante..

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: carriera universitaria

    si, come inizio.

  3. #3
    Neofita L'avatar di samurai2000
    Data registrazione
    19-10-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    9

    Riferimento: carriera universitaria

    Allora se guardi i concorsi che escono in ogni universitÓ ti rendi conto di un fattore importante: PUBLICARE PUBBLICARE E PUBBLICARE!!!
    il dottorato Ŕ sicuramente un punteggio nonchŔ una possibilitÓ per pubblicare...
    pi¨ articoli(pubblicazioni) hai pi¨ punteggi fai...
    ma ti piace tanto quel mondo? si vede che non lo conosci ancora bene... ahahah!
    in bocca al lupo

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    23-08-2006
    Messaggi
    118

    Riferimento: carriera universitaria

    scusa mi sai consigliare una casa editrice che pubblica le tesi di laurea?? Ŕ chiaro che si tratta di un neolaureato non di un affermato psicologo!

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: carriera universitaria

    ragazzi mi spiegate bene cosa bisogna fare per fare l'insegnante universitario?? bisogna fare il dottorato di ricerca? ma anche per insegnamenti pi¨ teorici...tipo chess˛...psicologia dinamica..psicologia della personalitÓ...non capisco..con la penuria di lavoro potrebbe essere una strada interessante..
    Vediamo di fare un bagno di realismo: senza un Professore, possibilmente potente, che sostenga la tua carriera non hai alcuna possibilitÓ di entrare in universitÓ. Quindi, queste le cose da fare:

    1. Trovare un Professore (di solito il proprio relatore)
    2. Diventare Cultore della Materia (fare l'assistente, esami, tesi, esercitazioni, ecc...)
    3. Accedere ad un Concorso di Dottorato e ovviamente vincerlo
    4. Fare 3 anni di Dottorato (con borsa di studio, altrimenti fai meglio ad impiccarti)
    5. Altri anni di dura gavetta come ricercatore (e magari puoi giÓ avere un corso, comunque ti pagano poco)
    6. Dopo circa un decennio, se va bene, puoi fare un concorso per diventare Associato e non vado oltre perchŔ giÓ questo, allo stato attuale, mi sembra un miracolo.

    In altre parole, se vuoi fare carriera in UniversitÓ devi fare una scelta di vita, in cui studio, ricerca e politiche accademiche (e di potere) sono fortemente intrecciate tra loro, che dire? In bocca al lupo!!

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    23-08-2006
    Messaggi
    118

    Riferimento: carriera universitaria

    se Ŕ cosý complicato mi chiedo perchŔ ce ne siano cosý tanti, tra titolari, associati, assistenti, ricercatori ecc.

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: carriera universitaria

    se Ŕ cosý complicato mi chiedo perchŔ ce ne siano cosý tanti, tra titolari, associati, assistenti, ricercatori ecc.
    Che vuoi che ti dica, questa Ŕ la realtÓ...

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: carriera universitaria

    Se ti piace la ricerca/insegnamento e soprattutto se sei inserito nell'entourage di un prof hai possibilitÓ e soddisfazioni. Bisogna coltivare prima una collaborazione con qualche prof, magari quello della tua tesi, continuare il tirocinio con lui e proseguire anche dopo e pian piano potresti essere inserito in un suo gruppo di lavoro, lavorare a sue ricerche, poi da lý potresti accedere al dottorato, ecc..Se sei interessato ti consiglio di marcare stretto un prof., io mi mangio le mani per non averlo fatto quando ne ho avuto occasione..si trattava di lavorare gratis e questo mi ha frenata, col senno di poi avrei accettato visto che ho cmq lavorato gratis per altri e senza un ritorno!
    Ultima modifica di GIUNONE : 06-03-2009 alle ore 13.46.12

Privacy Policy