• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-12-2008
    Messaggi
    70

    DUBBI Risorse umane:HELP

    Qualcuno di voi ha sentito parlare dell' ENNEAGRMMA? Ma sopratutto del suo utilizzo nella selezione del personale? E se si, sapete se x caso questa tecnica viene adoperata prima sui selezionatori(che magari sono stati chiamati a colloquio dall'azienda), i quali dovranno poi imparare ad utilizzarla a loro volta???Che tipo di personalità è preferibile che abbia l'eventuale selezionatore per l'azienda che dovrebbe assumerlo,secondo questa tecnica?
    Grazie 1000!!!

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    19-09-2005
    Messaggi
    380

    Riferimento: DUBBI Risorse umane:HELP

    Citazione Originalmente inviato da Flashbulb Visualizza messaggio
    Qualcuno di voi ha sentito parlare dell' ENNEAGRMMA? Ma sopratutto del suo utilizzo nella selezione del personale? E se si, sapete se x caso questa tecnica viene adoperata prima sui selezionatori(che magari sono stati chiamati a colloquio dall'azienda), i quali dovranno poi imparare ad utilizzarla a loro volta???Che tipo di personalità è preferibile che abbia l'eventuale selezionatore per l'azienda che dovrebbe assumerlo,secondo questa tecnica?
    Grazie 1000!!!
    LeggiTi qualcosa sul web oppure su qualche libro specifico...ne capirai qualcosa di più, almeno in termini generali.
    Solitamente viene usata anche dai Selezionatori, se specialisti (della tecnica).
    Per questo occorre capire l'enneagramma in termini generali...l'e/g cerca di individuare in una tipologia (a secondo del genere di enneagramma, cambia il num. di tipi) i tratti principali del carattere dell'interlocutore.
    In generale, l'obiettivo è: se conosco i limiti e le tendenze del carattere di una persona (ammesso che l'enneagramma possa individuarle con precisione) posso valutare se è adatta oppure no.
    Non è la tecnica che indica il best target nella tipologia del Selezionatore, in ogni caso.
    Ultima modifica di IT_Modeler : 13-02-2009 alle ore 01.13.58
    psi_net

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-12-2008
    Messaggi
    70

    Riferimento: DUBBI Risorse umane:HELP

    Qualcosa sapevo su questa tecnica,ma il mio interesse verteva principalmente nel capire se,questa tecnica,viene utilizzata in primis dall'azienda sui futuri(probabili)selezionatori.Mi spiego meglio:ho un colloquio x selezione del personale con un azienda che utilizza l'enneagramma;quindi, la utilizzerann anche su di me,secondo voi durante il colloquio,e quindi, che tipo(secondo sempre l'enneagramma)è preferibile che sia il futuro selezionatore? Scusate i miei dubbi,ma l'ansia è tanta......

  4. #4
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    19-09-2005
    Messaggi
    380

    Riferimento: DUBBI Risorse umane:HELP

    Citazione Originalmente inviato da Flashbulb Visualizza messaggio
    Qualcosa sapevo su questa tecnica,ma il mio interesse verteva principalmente nel capire se,questa tecnica,viene utilizzata in primis dall'azienda sui futuri(probabili)selezionatori.Mi spiego meglio:ho un colloquio x selezione del personale con un azienda che utilizza l'enneagramma;quindi, la utilizzerann anche su di me,secondo voi durante il colloquio,e quindi, che tipo(secondo sempre l'enneagramma)è preferibile che sia il futuro selezionatore? Scusate i miei dubbi,ma l'ansia è tanta......
    Flush,
    si sente che dietro c'è l'ansia e anche a un buon livello...mi hai rifatto la stessa domanda del post precedente e io Ti darò la stessa risposta, spero più chiara.
    Allora: l'e/g cerca di inquadrare la tipologia del carattere dell'interlocutore (in questo caso candidato), ma non c'entra assolutamente nulla con le "core competencies" del profilo ideale di Selezionatore che l'azienda ha stabilito per quella particolare posizione. Si vuole aggiungere un tassello in più: il "taglio" del carattere...OK??
    Ora quale sia il tipo di carattere più adatto per svolgere l'attività di Selezionatore...non sta scritto da nessuna parte e solo l'azienda può averlo stabilito precedentemente rispetto a suoi criteri e non c'entra nulla con lo strumento utilizzato che, in questo caso è l'e/g.
    Quindi, io se fossi in Te, innanzitutto mi tranquillizzerei, xchè qualunque colloquio o prova di Selezione in uno stato ansioso, sarà più difficile e darà un'immagine non positiva del candidato (ad es.: probabilmente non ha sviluppato doti di auto-controllo) e, in questo modo, controproducente.
    Secondo poi, per esperienza diretta (ecco perchè Ti avevo risposto) io ho sostenuto colloqui con "enneagrammisti" e, forse, sn colloqui apparentemente ancor "più liberi" nei temi di conversazione (per puntare anche al carattere, oltrechè le competenze). L'unica cosa che non dimenticherò è l'annotazione di un numero o coppia di numeri che al temine mi identificava (o presumeva di avermi identificato) rispetto alla tipologia e/g, adoperato dall'azienda.
    Ultima modifica di IT_Modeler : 15-02-2009 alle ore 17.10.06
    psi_net

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    14-12-2008
    Messaggi
    70

    Riferimento: DUBBI Risorse umane:HELP

    Ok, IT-Modeler, diciamo che questa tua ultima risposta è stata piu esaustiva... Thank you! E dato che tu hai sostenuto colloqui con "enneanagrammisti", mi sapresti dire il contenuto o l modalità di svolgimento?? Grazie mille

Privacy Policy