• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 35
  1. #1
    sara7115
    Ospite non registrato

    Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    io ho desiderato tradire mio marito più volte, e ho vissuto la cosa con sensi di colpa che alla fine mi hanno quasi uccisa. Oggi ho trovato un equilibrio interiore grazie all'aiuto dei miei amici. Ho letto un libro, che vorrei consigliare a voi tutte, scritto da Pasquale Romeo, che ho trovato prezioso. "Tradire, l'altra faccia dell'amore", getta una luce nuova sul significato della parola tradimento. E' stato uno di loro a consigliarmelo. Il tradimento più grave è quello che noi facciamo verso noi stessi, ignorando la voce della nostra coscienza. Leggendo quel libro mi sono liberata dalle categorie mentali che mi rendevano schiava dei miei errori. Lo consiglio a tutte!

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Special Diamond
    Data registrazione
    29-01-2009
    Messaggi
    251

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Grazie Sara,
    sei stata molto gentile. Penso proprio che lo prenderò perchè sto vivendo proprio un periodo in cui il desiderio di tradire pur amando alla follia... l'eccitazione che sale quando si vede un altro uomo...è davvero incontenibile. Ovviamente, come è accaduto anche a te, i snesi di colpa non mancano... speriamo che possa aiutarmi.

    Ciao

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di estela84
    Data registrazione
    22-05-2007
    Residenza
    toscana!
    Messaggi
    1,718

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    ciao sara..sarebbe bello che tu argomentassi il libro che hai letto..ad esempio..cos'è che ti ha colpito di più di ciò che hai letto?? qual'è la frase che porterai con te? insomma..mi hai incuriosita..potremmo aprire un dibattito improntato su questa visione alternativa del tradimento e della gestione dei sensi di colpa..ti va di raccontare qualcosa di più??

  4. #4
    sara7115
    Ospite non registrato

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Molto volentieri! Certo, non è facile spiegare in poche parole un libro, bisogna leggerlo, anzi viverlo nella contingenza del momento. Una frase emblematica per tutte, che mi ha fatto riconquistare rispetto in me stessa, è: "la vera trasgressione è non avere trasgressione". Pensate che il traditore per eccellenza, Giuda, viene visto dal suo lato umano e presentato come non avevo mai letto. Non sono tanto brava con le parole (avrete capito che sono dominata dalla sfera emotiva, che avevo soppresso e ora sto facendo rifiorire), ma vi assicuro che dopo aver letto il libro di cui vi parlo (è edito da Bastogi Editrice, mi pare, ma si trova anche sul sito di Pasquale Romeo) capirete, e potremo discutere insieme delle nostre vicende personali. A proposito, oggi l'ho incontrato (Andrea, il mio forse-amante) e l'ho portato al bar senza vergogna. Non mi sento ancora del tutto libera, ma felice si.

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di Special Diamond
    Data registrazione
    29-01-2009
    Messaggi
    251

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Che emozioni hai provato portandolo al bar? Ti sei sentita tranquilla?
    Forse ho capito cosa intendi.... spiega che la il tradimento la trasgressione è comunque nella normalità di una persona e che non desiderare di trasgredire è sbagliato o comunque non naturale. Corretto? Intendevi dire questo? Mostra come il tradimento possa essere un lato NORMALE di noi?

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Special Diamond
    Data registrazione
    29-01-2009
    Messaggi
    251

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    adesso a distanza di ore dallincontro come va? Ti rimangi cio che hai fatto o sei convinta e felice di averlo fatto?

  7. #7
    sara7115
    Ospite non registrato

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Beh, un pizzico di rimorso ce l'ho. Non che abbia fatto nulla di male... ma l'avrei fatto. La verità è che "male" è vivere tradendo me stessa, la mia coscienza. Tutto sommato ora mi sento meglio, non più tranquilla ma al contrario più viva. Grazie per l'interessamento, ti farò sapere come evolveranno le cose.

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Citazione Originalmente inviato da sara7115 Visualizza messaggio
    Molto volentieri! Certo, non è facile spiegare in poche parole un libro, bisogna leggerlo, anzi viverlo nella contingenza del momento. Una frase emblematica per tutte, che mi ha fatto riconquistare rispetto in me stessa, è: "la vera trasgressione è non avere trasgressione". Pensate che il traditore per eccellenza, Giuda, viene visto dal suo lato umano e presentato come non avevo mai letto. Non sono tanto brava con le parole (avrete capito che sono dominata dalla sfera emotiva, che avevo soppresso e ora sto facendo rifiorire), ma vi assicuro che dopo aver letto il libro di cui vi parlo (è edito da Bastogi Editrice, mi pare, ma si trova anche sul sito di Pasquale Romeo) capirete, e potremo discutere insieme delle nostre vicende personali. A proposito, oggi l'ho incontrato (Andrea, il mio forse-amante) e l'ho portato al bar senza vergogna. Non mi sento ancora del tutto libera, ma felice si.
    Scusate, ma a me sta storia che per non tradire sè stessi è lecito tradire il proprio marito/moglie pare prima di tutto una cosa molto comoda e poi un libro che ne parla assai furbetto.
    Uno tradisce o non tradisce.
    Se deve diventare una regola allora è meglio divorziare. O non sposarsi neppure.
    Sarebbe meglio per tutti.
    E poi un conto è la trasgressione un conto è il tradimento istituzionalizzato.
    Ma tanto si sa, poi in italia basta confessarsi al prete e passa la paura...

    Sara1175: se ritiene in una qualche maniera leggitimato il tuo tradimento, allora cos'è è per te tuo marito? Un porto sicuro? Un altro con cui fare sesso? Una voglia di routine? Cosa è per te oggi tuo marito?
    E soprattutto, lo tradisci perchè lo vuoi tradire o per stare a sentire sto tizio qua che assomiglia a Pico de Paperis da giovane? http://www.pasqualeromeo.it/

    dissento dissento dissento

    ho detto
    Ultima modifica di semplificatore : 12-02-2009 alle ore 00.25.17
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  9. #9
    Partecipante Leggendario L'avatar di radiorock
    Data registrazione
    03-12-2007
    Residenza
    Roma...
    Messaggi
    2,191

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    strana discussione......
    io non ho mai tradito il mio uomo....ma neanche tradisco me stessa o faccio fatica...
    Mi viene naturale.. gli altri uomini non li vedo proprio ho occhi solo per lui

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    28-06-2008
    Residenza
    Provincia di Udine
    Messaggi
    103

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Mah!Nemmeno io concepisco certi ragionamenti..il tradimento libera le coscienze..la vera trasgressione è non tradire..mah!!Ma che dice questo libro del soggetto che viene tradito??Deve essere tenuto all'oscuro di tutto?Secondo me una persona che tradisce dovrebbe dirlo anche al suo compagno perchè il rispetto per se stessi implica anche il rispetto per le persone che ci stanno più vicine e che ci vogliono più bene!La vera trasgressione è non tradire..certo!!Magari questo può valere tra persone con una coscienza fallace..addormentata..assopita..egoista..
    La coscienza libera è anche coscienza onesta.

  11. #11
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    28-06-2008
    Residenza
    Provincia di Udine
    Messaggi
    103

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    ..scusate..concludo..la coscienza libera è anche una coscienza onesta oltre che verso se stessi anche verso gli altri!Almeno io la penso così!!

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Citazione Originalmente inviato da ChiaraF. Visualizza messaggio
    Mah!Nemmeno io concepisco certi ragionamenti..il tradimento libera le coscienze..la vera trasgressione è non tradire..mah!!Ma che dice questo libro del soggetto che viene tradito??..
    .
    Certo. Altrimenti se il libro avesse detto "quant'è bello il matrimonio" Cicciuzzo non avrebbe guadagnato una lira!!!
    Tra l'altro l'autore ha 38 anni. E ha scritto tanti libri.
    Si vede che ha avuto il tempo di scriverli.

    ho detto
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di Special Diamond
    Data registrazione
    29-01-2009
    Messaggi
    251

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    rispondendo a semplificatore.

    Hai rione dicendo che il tradimento in generale è comunque un comportamente scorretto, io sono del parere che nei casi generali , semplici senza troppe complicazioni quindi quando non c'è piu sentimento ci si slascia ed ogniuno fa cio che meglio cred.

    Ci sono però delle situazioni in cui il tradimento non ha proprio il significato di tradimento cioè quello di prendere in giro e mancar di rispetto. Capita in alcuni casi molto complessi che il tradimento sia sanatore, riparatore e puo portare ad un riavvicinamento.
    in casi in cui l'amore comunque c'è e che l'insicurezza è solo personale e non coinvolge il partner.

    In questo caso puo aiutare se stessi.

    Non so se sono riuscita a spiegarmi.

    tradimento quindi non sempre vuol dire non amare.

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di Special Diamond
    Data registrazione
    29-01-2009
    Messaggi
    251

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Citazione Originalmente inviato da radiorock Visualizza messaggio
    strana discussione......
    io non ho mai tradito il mio uomo....ma neanche tradisco me stessa o faccio fatica...
    Mi viene naturale.. gli altri uomini non li vedo proprio ho occhi solo per lui
    vuol dire che il periodo che stai attraversando è molto positivo, state bene insieme e non avete alcun problema. Tutto va per il verso giusto. Lui ti da cio che desideri e tu non sei insoddisfatta

  15. #15
    amedamed
    Ospite non registrato

    Riferimento: Un libro che mi ha aiutata a rinascere

    Forse è il caso di provare a salire un pò di livello: consiglio "Amare tradire" di Aldo Carotenuto, un libro utile anche sul piano formativo.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy