• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: Indignazione!

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Indignazione!

    vorrei proprio sottolineare ancora una volta il mio disgusto e il mio odio verso questa facoltà:

    sabato sono stata operata e ora devo stare a riposo, e non posso dare l' esame che avrei dovuto avere domani....
    ho chiamato il docente di quell'esame, chiedendo cortesemente se avrei potuto dare l'esame in altra sede, essendo per me importante ai fini della laurea... e comunque completamente disponibile per ogni scelta modalità del docente

    OVVIAMENTE LA RISPOSTE è STATA NEGATIVA, ma il peggio è stato il commento, accompagnato da risolino (che avrebbe forse dovuto essere di conforto?!?!?!?):

    "si riprenda e vanga a giugno..."

    è OVVIO CHE VENGO A GIUGNO, ME LO DEVI PROPRIO DIRE TU?????

    ANCORA UNA VOLTA QUESTA FACOLTA' HA DIMOSTRATO QUANTO POCO TENGA AI SUOI STUDENTI, QUANTA MANCANZA DI TEMPO DEDICHINO LORO E SOPRATTUTTO LA TOTALE NON DISPONIBILITA', ANCHE A FRONTE DI CASI VERAMENTE SERI.

    e poi ci vengono a dire che i proff. sono dalla nostra parte?????

    sono schifata,indignata e incazzata, non si può andare avanti così.
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: Indignazione!

    Hai tutto il mio sostegno, in ogni caso.

    Ti capisco benissimo. Qui è tutto assurdo.
    - Se Sono Bionda, Cosa Ci Posso Fare? -

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    08-10-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: Indignazione!

    Robe da matti Fabrizia...se non sono troppo indiscreta potrei sapere chi è il "professore"?

  4. #4
    Partecipante L'avatar di *Kendra*
    Data registrazione
    06-12-2006
    Residenza
    parma
    Messaggi
    53

    Riferimento: Indignazione!

    Pienamente d'accordo! Ne ho viste troppe in questi anni...
    Ultima modifica di *Kendra* : 10-02-2009 alle ore 14.41.52

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: Indignazione!

    si guardate sono veramente incazzata...
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  6. #6
    Partecipante L'avatar di La_claire
    Data registrazione
    12-01-2008
    Messaggi
    33

    Riferimento: Indignazione!

    Ma non c'è uno Statuto dello studente, o roba del genere, a cui appellarci? Sono stanca, questi sono soprusi veri e propri. Hai il mio sostegno..

  7. #7
    Partecipante L'avatar di La_claire
    Data registrazione
    12-01-2008
    Messaggi
    33

    Riferimento: Indignazione!

    Ho scoperto che esiste lo statuto degli studenti universitari. Lo trovi tranquillamente su Google!!!
    Ultima modifica di La_claire : 13-02-2009 alle ore 11.32.22

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: Indignazione!

    Oppure rivolgiti alla Preside. I rappresentanti di facoltà, esistono?
    - Se Sono Bionda, Cosa Ci Posso Fare? -

  9. #9
    piccolaAle
    Ospite non registrato

    Riferimento: Indignazione!

    si ma tanto cosa glie ne frega ai prof!! un altro esempio è la Palanza che non si preoccupa proprio degli studenti!! sono veramente assurdi.. neanche fossero chissà chi..........

  10. #10
    Partecipante
    Data registrazione
    17-10-2008
    Messaggi
    40

    Riferimento: Indignazione!

    Scusate...ma stavolta non capisco il problema...
    Siamo d'accordo, la facoltà non è perfetta, tutt'altro. Spesso i professori tendono ad una selezione ferrea, a mettere addirittura i bastoni tra le ruote. Questo si verifica, secondo la mia esperienza, soprattutto alla triennale. Ma lo sappiamo già.....

    Ma se uno è a casa, con problemi di salute.....cosa pretende?
    Forse ho capito male. Ma da quello che hai scritto Fabrizia sembra che perchè ti sei è operata chiedi di spostare l'esame in altra sede. Ovvero?! Dove?!

    Anche a me è capitato di saltare tutta una sessione a gennaio causa operazione qualche anno fa, ma non mi è passato neanche per la mente di chiedere di cambiare sede dell'esame.
    Guarda, se puoi sii più precisa sulla tua situazione....perchè probabilmente non ho afferrato io.....

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: Indignazione!

    Alla triennale, da noi, abbiamo per sessione due appelli. C'è il salto d'appello. Quindi abbiamo una sola possibilità.
    Durante l'anno, abbiamo solo 3 possibilità di dare un esame.
    Perché, da noi solo da noi, non esistono appelli che non siano nelle suddette sessioni.
    Il che è assurdo.
    Quindi, saltare un appello, vuol dire saltare mesi così, a vuoto.

    A me non sembra così assurdo che in un altro giorno, una ragazza, che per motivi reali e seri non può sostenere l'esame nel giorno prestabilito, lo dia in un altro giorno, ma sempre con la stessa modalità.
    - Se Sono Bionda, Cosa Ci Posso Fare? -

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    17-10-2008
    Messaggi
    40

    Riferimento: Indignazione!

    Si, ma un conto è un altro giorno e un conto è un altra sede!!!!
    SEDE. GIORNO. Sono due cose diverse in italiano.

    Fabrizia, cosa intendevi?

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: Indignazione!

    Bellezza, calma i toni.
    Io l'italiano lo conosco molto bene.

    Altra sede = lo studio della prof, no?
    Altro giorno= evidentemente se non lo può sostenere come tutti nella data prefissata, allora è ovvio che si parli di un altro giorno.



    Non mi pare una cosa così sconvolgente.

    E' un po' come dire che se una persona si presenza agli orali sostenendo (con le dovute certificazioni, ovviamente) che lo deve fare entro una certa ora, allora non può.
    E' uguale. Lei certificherebbe che proprio quel GIORNO non ha potuto presentarsi, e che le va bene qualsiasi altra SEDE.
    Non credo si riferrisse a fare l'esame a casa sua.
    - Se Sono Bionda, Cosa Ci Posso Fare? -

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: Indignazione!

    per "altra sede" intendevo appunto nello studi della proff. o qualcosa di simile, non so cosa si possa pensare altrimenti............

    io ho dato la mia piena disponibilità, sarei stata d'accordo per qualsiasi scelta della proff (solo scritto, solo orale, scritto + orale, quello che voleva) ma la risposta è stato un no, senza nemmeno una giustificazione. no perché cosi. punto. perché noi studenti possiamo solo accettare quello che ci viene imposto. stop.

    credo di essere già abbastanza incazzata (scusate il termine) e non ho voglia di sentire altre discussioni.

    ringrazio tantissimo quelli che mi hanno appoggiata, se non troviamo coesione tra noi studenti sarebbe proprio la fine!
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  15. #15
    Partecipante
    Data registrazione
    17-10-2008
    Messaggi
    40

    Riferimento: Indignazione!

    Per concludere, perchè la discussione si è infilata in un ginepraio di contraddizioni: Qualsiasi motivo che ti impedisca di essere in aula a sostenere l'esame ti dovrebbe, in teoria, impedire di darlo anche in altra SEDE, a meno che non sia un motivo particolarissimo ed è per questo che chiedevo ulteriori spiegazioni; non per curiosità, perchè magari potevo intervenire in qualche modo.
    Se poi, è altra SEDE e GIORNO....qui non si sta scoprendo nulla: alla triennale non sono mai state permesse queste cose. Gli iscritti sono troppi e i professori (tranne rarissimi casi) temono di creare scomodi precedenti. Non dico che sia giusto, dico che è così.

    La questione dei salti d'appello è il vero problema di tutto, avete super-ragione, e si sta provando dall'anno scorso di trovare delle soluzioni, ma da qust'orecchio l'Ateneo (non la facoltà) proprio non ci sente.

    Fabrizia, se non volevi discussioni potevi non aprirne una.....ma se ne apri una non ti aspettare che tutti siamo d'accordo.

    Per concludere, una massima che mi disse un maestro di sci quando ero piccolo: "Secondo te è la pista che si adatta allo sciatore, o lo sciatore che si adatta alla pista?".

    Perseveranza, forza e tanta pazienza!!! Siamo all'università.....
    Scusate l'arroganza, ma a volte sento troppi piantini!!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy