• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: obbligo di frequenza

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di LaurAt
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    338

    obbligo di frequenza

    ciao a tutti,

    abito e studio a roma, ma probabilmente mi dovrò trasferire a firenze.

    vorrei chiedervi innanzitutto se presso la vostra facoltà è obbligatoria la frequenza... ?
    "Tutti dovremmo preoccuparci del futuro, perché là dobbiamo passare il resto della nostra vita." - C.F. Kettering

  2. #2
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: obbligo di frequenza

    Ciao!Dipende a che cosa ti riferisci, alla triennale o alla specialistica?
    Per la triennale non c'è obbligo di frequenza, mentre alla specialistica sì e questo vale per qualunque indirizzo tu scelga!Spero di averti aiutata!

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910

    Riferimento: obbligo di frequenza

    Per la tiriennale no...mentre per la specialistica c'e' il limite del 75 per cento minimo dei corsi da seguire per poter sostenere gli esami....

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di LaurAt
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    338

    Riferimento: obbligo di frequenza

    grazie per le risposte...

    mi riferivo alla triennale. lavorando full time purtroppo i tempi sono lenti! per questo mi informavo sulla frequenza.

    vorrei approfittare, se possibile, per farvi altre domande:
    - c'è un tempo limite per laurearsi (triennale)?
    a la sapienza di roma, se non erro, 9 anni max.

    - che opinione avete della vostra facoltà (organizzazione, ecc.)?
    qui a roma è un gran caos...

    - per gli studenti lavoratori: nonostante tutto gestite bene gli esami?
    per es. ho letto sul sito facoltà che i crediti per ogni esami sono mediamenti 6, mentre a roma quasi tutti 4, quindi immagino siano più "tosti"...(?)

    scusate se vi ho riempito di questions!
    "Tutti dovremmo preoccuparci del futuro, perché là dobbiamo passare il resto della nostra vita." - C.F. Kettering

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di annabruni
    Data registrazione
    14-08-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    241

    Riferimento: obbligo di frequenza

    io sono studentessa da anni proprio perchè come te ho un lavoro full time...per non parlare dei 2 bimbi...ma andiamo al punto: spero non ci sia un limite max perchè io sono iscritta da 5 anni forse 6...
    Io anche senza frequentare grazie a opsonline e al sito della facoltà riesco a preparare gli esami tranquillamente! Qui trovi dispense e suggerimenti di ogni tipo! Io ritengo che la ns facoltà sia una buona struttura acnhe se non eccelle per l'organizzazione. Ci sono esami da 3 6 e 9 crediti, troverai difficoltà a capire perchè spesso quelli da 6 sono uguali a quelli da 9 ma non preoccuparti...è tutto normale. Gli esami da 3 generalmente sono una bischerata...credimi! Per gli studenti lavoratori c'è l'opzione studente part time che ti agevola dal punto di vista delle tasse (paghi la metà) ma ovviamente ti viene imposto di non oltrepassare un limite di crediti ogni anno...informati in segreterai o scarica la guida dal sito.
    ps io faccio clinica
    qst è solo la mia opinione e la mia risposta alla mia esperienza...spero di esserti stata cmq d'aiuto.
    ciao e in bocca al lupo!

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di william76
    Data registrazione
    14-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    802

    Riferimento: obbligo di frequenza

    Anch'io sono uno studente lavoratore e mi sono laureato in 7 anni... quindi non so se c'è eventualmente lo stesso limite di Roma - comunque non credo.
    Se non frequenti, puoi preparare gli esami tranquillamente... io ho seguito solo alcuni corsi (forse 3 in tutto), quelli che ritenevo veramente necessari e/o interessanti, e mi sono trovato bene - mi riferisco sempre alla mia organizzazione di studio.
    Riguardo la facoltà, troverai altri thread aperti; potrebbero chiarire ulteriori tuoi dubbi.

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910

    Riferimento: obbligo di frequenza

    Guarda ho un amico proprio di Roma che lavora full time e veniva a Firenze a dare gli esami (non so se ci legge ancora fra l'altro ) e lui si e' laureato alla triennale anche brillantemente... quindi per la triennale studiando sui manuali non ci sono problemi... ovvio che la specialistica e' quasi impossibile farla con un lavoro a tempo pieno... gia' con un part time si puo' fare in piu' tempo e incastrando gli orari...ma non e' comunque facile...Pero' la triennale senza problemi ...

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di LaurAt
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    338

    Riferimento: obbligo di frequenza

    grazie per le risposte!
    cerco di informarmi meglio con la guida... in particolare sui trasferimenti e convalida CFU.

    se va in porto il mio trasloco, vedrò se mi conviene studiare ancora a la_sapienza o appunto trasferirmi alla vostra facoltà...
    "Tutti dovremmo preoccuparci del futuro, perché là dobbiamo passare il resto della nostra vita." - C.F. Kettering

Privacy Policy