• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di KikaKey
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    prato
    Messaggi
    69

    Testo esame prof.faravelli

    Qualcuno di voi sa per caso se ci sono dei testi consigliati anche dal professore per prepararsi sul famoso caso clinico che viene richiesto in esame?(preparazione e indicazione per casi clinici).grazie molte

  2. #2
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Citazione Originalmente inviato da KikaKey Visualizza messaggio
    Qualcuno di voi sa per caso se ci sono dei testi consigliati anche dal professore per prepararsi sul famoso caso clinico che viene richiesto in esame?(preparazione e indicazione per casi clinici).grazie molte
    Mi aggrego alla tua domanda!Vorrei sapere anche come funziona l'esame..io sono dell'anno scorso e l'anno scorso all'ultimo appello invernale c'era la possibilità di scalare anche verso marzo..So che anche quest'anno il professore fa così ma volevo sapere se il discorso dello scalare vale anche per noi "vecchi" che abbiamo l'esame da 6 cfu!Grazie!

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    30

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Citazione Originalmente inviato da checchinella Visualizza messaggio
    Mi aggrego alla tua domanda!Vorrei sapere anche come funziona l'esame..io sono dell'anno scorso e l'anno scorso all'ultimo appello invernale c'era la possibilità di scalare anche verso marzo..So che anche quest'anno il professore fa così ma volevo sapere se il discorso dello scalare vale anche per noi "vecchi" che abbiamo l'esame da 6 cfu!Grazie!
    Ciao! La possibilità di scalare vale anche per noi dell'anno scorso, credo sia necessario scrivere sotto "note per il professore" (quando ci si iscrive al suo esame) che per noi l'esame é complementare e non fondamentale così che lui sappia come calibrare la difficoltà delle domande.
    In bocca al lupo a tutti

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    30

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Citazione Originalmente inviato da KikaKey Visualizza messaggio
    Qualcuno di voi sa per caso se ci sono dei testi consigliati anche dal professore per prepararsi sul famoso caso clinico che viene richiesto in esame?(preparazione e indicazione per casi clinici).grazie molte
    Il libro consigliato é il Sims "Introduzione alla psicopatologia descrittiva"....

  5. #5
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Le liste per l'iscrizione all'esame sono divise, cioè c'è una lista per psichiatria da 6 cfu specialistica clinica e una per psichiatria da 9 cfu per la magistrale..e credo che noi dell'anno scorso quindi non scaleremo dato che non siamo insieme agli altri..

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di KikaKey
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    prato
    Messaggi
    69

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Grazie però intendevo un altro libro.Ne approfitto per chiedervi se qualcuno di voi già lo ha sostenuto se sa in quanto si svolge l'esame,ossia se spesso coinvolge interamente il pomeriggio o termina alle 1.grazie mille

  7. #7
    Neofita L'avatar di Alesis
    Data registrazione
    05-03-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Scusatemi se vado fuori argomento ma avrei bisogno di sapere se per questo esame ci dobbiamo organizzare diversamente rispetto al giorno in cui verremo interrogati (oppure rimane tutto alla classica maniera: il primo iscritto, primo interrogato). Potete chiarirmi la questione? Come devo regolarmi?

  8. #8
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Ciao!Non so se scrivere qui o nell'altra discussione sul faravelli,comunque provo a porvi una domanda..sto studiando il disturbo di panico. Ho seguito l'anno scorso e negli appunti ho scritto (diversamente dalle dispense ) che per fare diagnosi di DP basta un solo attacco di panico a ciel sereno. Qualcuno potrebbe confermare?
    Inoltre volevo sapere se qualcuno ha capito la relazione tra DP e agorafobia,io sono un po' confusa..L'agorafobia può verificarsi anche senza AP, quindi per il disturbo di panico si distingue tra DP con e senza agorafobia ma l'agorafobia come disturbo a sè che cos'è?una fobia specifica situazionale???Aiutatemi perfavore sono nel pallone!!!

  9. #9
    Partecipante L'avatar di Giuliette
    Data registrazione
    02-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    57

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    una delle poche certezze che ho dagli appunti presi a lezione è che l'agorafobia può esistere indipendentemente dal DP,è una opinione esplicita del prof,anche se non ci sono delle evidenze chiare sulle dispense. per il resto sono in evoluzione!

  10. #10
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Citazione Originalmente inviato da Giuliette Visualizza messaggio
    una delle poche certezze che ho dagli appunti presi a lezione è che l'agorafobia può esistere indipendentemente dal DP,è una opinione esplicita del prof,anche se non ci sono delle evidenze chiare sulle dispense. per il resto sono in evoluzione!
    Grazie!In effetti sulle dispense non è troppo chiaro ma comunque c'è scritto che può esistere senza DP e che questo è riconosciuto anche dal DSM .

  11. #11
    Partecipante L'avatar di Giuliette
    Data registrazione
    02-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    57

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    eh si ma visto che non ci ha presentato benissimo ll dsm,anche se sta collaborando alla nuova edizione.... e visto che mi hanno messo in guardia dalle dispense,scritte dagli assistenti, quando dicono qualche spillo diverso da quello che afferma lui io prendo per oro colato gli appunti! oioi come si deve fare?? io non ne ho già piu' voglia!

  12. #12
    Partecipante L'avatar di checchinella
    Data registrazione
    01-12-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    54

    Riferimento: Testo esame prof.faravelli

    Citazione Originalmente inviato da Giuliette Visualizza messaggio
    eh si ma visto che non ci ha presentato benissimo ll dsm,anche se sta collaborando alla nuova edizione.... e visto che mi hanno messo in guardia dalle dispense,scritte dagli assistenti, quando dicono qualche spillo diverso da quello che afferma lui io prendo per oro colato gli appunti! oioi come si deve fare?? io non ne ho già piu' voglia!
    Mah, fidiamoci degli appunti...fra l'altro io ho ancora dubbi sull'agorafobia..c'è uno schema nella psicopatologia dell'ansia riguardo all'ansia libera e situazionale e cronica e acuta..E l'agorafobia sta nel mezzo...non capisco sinceramente cosa possa significare.Il DP e la Fobia sociale sono ad esempio nell'ansia cronica, uno libera e l'altro situazionale. Ma l'agorafobia ???Se qualcuno può aiutarmi mi fa un gran favore, purtroppo i miei appunti risalgono all'anno scorso e non avendoli nemmeno riordinati via via non ci capisco molto nonostante li abbia scritti io!
    Grazie!

Privacy Policy