• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    parere su situazione incresciosa!

    ciao a tutti....
    vi chiedo un parere su una situazione che davevro mi sta distruggendo....a livello psicologico ed emotivo.....
    sto portando avanti un progetto per l'integrazione scolastica di una bambina autistica di 11 anni, in una scuola pubblica e da lunedi 2 febbraio verrà sospesa er tutti i bambini l'assistenza scolastica di base.

    non rispondetemi che non è possibile, che per legge (la 104 del 92, lo so!) prevede questo...sta accadendo.!!!
    vi spiego: l'assistenza scolastica di base, qui da noi è affidata ad una cooperativa sociale (mediante gara d'appalto comunale). ora questa coop. (che gestisce molti altri servizi socilai (2 nidi, asssitenza domiciliare, centro diunrno per disabili, sportelli a scuola e doposcuola) si trova in ndifficoltà in quanto da mesi (7 per la precisione, e per alcunis ervizi molti di +) non viene pagata dal comune..ci sono persone che lavorano gratis da mesi!

    per questo motivo, alla scadenza del contratto per li assietnti scolastici (il 31 gennaio) non verrtà + rinnovato il contratto....e oltre gli operatori a spasso, ci sono i bambini non autosufficienti che si troveranno a scuola senza assistenza.....
    Il dirigente scolastcio (che si è dimostrato sensibilissimo alla situazione) ha parlato e spedito diverse lettere agli oragni di competenza che però sembrano sordi!!! pare che il comune non abbia soldi per garantire ulteriormente questo servizio (e gli asssitenti sociali che ho contattato mi hanno detto che l'assistenza è di competenza del comune ma SOLO in base alle loro disponibilità)....non possono NON mandare i bambini a scuola (perchè è scuola dell'obbligo e comunque non sarebbe giusto!!!!), ma non si può denunciare perchè il comune, per legge, può comportarsi così!!!

    ora....fra 4 gg l'asssitenza non ci sarà +, la scuola ha 3 bidelli, per un istituto di 4 piani...non ha soldi (così dicono) per assumere altro personale; io ho già contatttao gli ass sociali del comune (che dicono, non possono far nulla!), ho contattato la tv locale per non alsciar passare la cosa inosservata e domani, con il dirigente e i genitori di altri bambini manderemo delle lettere al comune, al prefettoe alla asl.....ma.....................
    che altro posso fare????

    scusate la lunghezza e gli errori ma..sono super arrabbiata.....


    consigli????
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324

    Riferimento: parere su situazione incresciosa!

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    ciao a tutti....
    vi chiedo un parere su una situazione che davevro mi sta distruggendo....a livello psicologico ed emotivo.....
    sto portando avanti un progetto per l'integrazione scolastica di una bambina autistica di 11 anni, in una scuola pubblica e da lunedi 2 febbraio verrà sospesa er tutti i bambini l'assistenza scolastica di base.

    non rispondetemi che non è possibile, che per legge (la 104 del 92, lo so!) prevede questo...sta accadendo.!!!
    vi spiego: l'assistenza scolastica di base, qui da noi è affidata ad una cooperativa sociale (mediante gara d'appalto comunale). ora questa coop. (che gestisce molti altri servizi socilai (2 nidi, asssitenza domiciliare, centro diunrno per disabili, sportelli a scuola e doposcuola) si trova in ndifficoltà in quanto da mesi (7 per la precisione, e per alcunis ervizi molti di +) non viene pagata dal comune..ci sono persone che lavorano gratis da mesi!

    per questo motivo, alla scadenza del contratto per li assietnti scolastici (il 31 gennaio) non verrtà + rinnovato il contratto....e oltre gli operatori a spasso, ci sono i bambini non autosufficienti che si troveranno a scuola senza assistenza.....
    Il dirigente scolastcio (che si è dimostrato sensibilissimo alla situazione) ha parlato e spedito diverse lettere agli oragni di competenza che però sembrano sordi!!! pare che il comune non abbia soldi per garantire ulteriormente questo servizio (e gli asssitenti sociali che ho contattato mi hanno detto che l'assistenza è di competenza del comune ma SOLO in base alle loro disponibilità)....non possono NON mandare i bambini a scuola (perchè è scuola dell'obbligo e comunque non sarebbe giusto!!!!), ma non si può denunciare perchè il comune, per legge, può comportarsi così!!!

    ora....fra 4 gg l'asssitenza non ci sarà +, la scuola ha 3 bidelli, per un istituto di 4 piani...non ha soldi (così dicono) per assumere altro personale; io ho già contatttao gli ass sociali del comune (che dicono, non possono far nulla!), ho contattato la tv locale per non alsciar passare la cosa inosservata e domani, con il dirigente e i genitori di altri bambini manderemo delle lettere al comune, al prefettoe alla asl.....ma.....................
    che altro posso fare????

    scusate la lunghezza e gli errori ma..sono super arrabbiata.....


    consigli????
    Che situazione disastrosa!
    Tutta la mia solidarietà a tutti i geitori e anche te che sei un educatrice sensibile e motivata.

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: parere su situazione incresciosa!

    grazie per al solidarietà..ma la cosa è peggiorata!!!
    stamattina....la bimba si è trovata senza assistente!!!!
    la coop. he gestiva ils ervizio è stata "fatta fuori"..ora la cosa dovrebbe essere gestita da un altra cooperativa , che però ad oggi, non ne sa ancora nulla ...in poratica questa cooperativa NON sa che deve svolegre ils ervizio di asssitenza scoalstica.....
    il comune dice che ils ervizio è rmasto intatto..gli assistenti ci sonoe stamattina..NESSUNO SI E' PRESENTATO dalla bimba.....
    mi hanno dato come motivazione che la sua ssitente è assente (è vero, ha subito un intervento chirurgico..tornerà amarzo eloro (CHI, non si sa...) non hanno altro personale E NON INTENDONO ASSUMERLO!!!!!!!!!!!!!!!!

    c'è, materiale x una denuncia o no???

    fatto sta che oggi, io, che svolgo un progetto di 2 ore in classe...(con il permesso della dirigente) ho prolungato il mio orario fino a quando la bimba non è uscita..ho fatto da assistente ...
    nons o come fare...il comune se ne frega, la vecchia cooperativa giustamente non ne sa nulla...devo andare al prefetto?????
    domani uscirà un nuovo articolo ma M. si troverà di nuovo sprovvista di un suo DIRITTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di poldina82
    Data registrazione
    26-01-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    135

    Riferimento: parere su situazione incresciosa!

    La situazione è davvero disastrosa... Comunque condivido la tua rabbia perchè ho avuto da poco un'esperienza terribile con una scuola, dove su ruschiesta dei genitori sarei dovuta andare per fare da supervisore all'insegnante di sostegno di una ragazzina autistica di 13 anni, che non sapeva assolutamente cosa fare. Ti dico solo che è riuscita a darmi buca per ben 2 volte facendomi arrivare a scuola e lei non si è presentata nonostante avessimo preso appuntamento insieme. ora la mamma ha chiesto che venga allontanata dalla bambina perchè si sono verificate altre vicende...
    così il progetto è saltatao e la ragazzina si ritrova senza sostegno...
    La cosa che più fa rabbia, in situazioni anche come la tua è che in tutto questo ci rimettono solo i bambini... è una vera vergogna...
    Polda82

Privacy Policy