• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ai Amano
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Catania
    Messaggi
    61

    Processi mentali vs Processi cognitivi

    salve!
    Alla prima lezione di psicologia generale qualcuno chiese se processi mentali e processi cognitivi fossero la stessa cosa, al che la prof rispose che vi era una piccola differenza ma che a noi adesso interessava solo sapere che erano uguali
    Ma effettivamente qual è la differenza? Cioè un'idea io me la sono fatta, ma non sono molto sicura.

    (spero di non aver sbagliato sezione)

    thanx

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    21-12-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    118

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Già provato a guardare su wikipedia? Psicologia - Wikipedia

    C'è una risposta ottima e completa alla tua domanda. Ciao!

  3. #3
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Hai fatto una bellissima domanda e osservazione....

    E' un discorso molto complesso dove non basterebbero due parole per poter capire...

    In passato si riteneva che processi mentali e cognitivi fossero due cose seperate. (per molti lo sono ancora oggi)...

    In genere per processi cognitivi si intendono quei processi come la vista, il linguaggio per esempio... ossia quei processi tipici dell'attività cerebrale.
    Per processi mentali invece si intendono quelle operazioni svolte dalla mente come il pensiero, la riflessione il sogno e via dicendo...

    Noterai che questi 2 piani(cervello e mente)sono diversi tra di loro, in quanto svolgono operazioni diverse....

    Oggi questa distinzione non è più così netta...(non parlare con gli psicoanalisti però)..

    Da un'ottica cognitiva e neurobiologica(anche grazie ai lavori della gestalt sulla percezione) siamo arrivati a capire che è lo stesso cervello che produce sia operazioni mentali che cognitive, a seconda delle zone cererbali che vengono attivate noi potremo avere una funziona cognitiva(linguaggio)oppure una funzione mentale....
    E ti dirò di più nella stessa attività cognitiva vi è un'attività mentale...

    Ti faccio un esempio..Prendiamo la vista(una semplice attività cognitiva)
    Prima si pensava che noi vedessimo in maniera"passiva".....cioè il fascio di luce entra nell'occhio giunge alla retina dove vi sono i recettori che elaborano il segnale e il tutto passa alle aree cerebrali deputate alla vista e otteniamo la visione(te l'ho un pò semplificata)....
    Successivamente grazie anche ai lavori della gestalt si è scoperto che anche in questa attività cognitiva noi attiviamo un processo di percezione...come dire è come se in un'attività cognitiva operassimo un'attività mentale...
    Sempre nel caso della vista, noi non vediamo gli oggetti in maniera "passiva" ma in maniera"attiva",riusciendo a discriminare varie informazioni...

    è per questo che la vostra prof vi ha detto fate finta che siano la stessa cosa...Hai posto una domanda molto bella e affascinante tipica da psicologo puro...ma una domanda dove si è cercato di dare una risposta a partire dal 1879
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ai Amano
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Catania
    Messaggi
    61

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Oddio che macello
    Mi sembra che questo argomento rientri in una delle classiche controversie tra psicologi che forse non avranno mai una risposta adeguata.
    Lo trovo un po' complicato da capire per il rapporto che c'è tra mente e sistema nervoso, non so è una cosa che normalmente è poco chiara all'inizio e che poi comprenderò meglio, oppure è grave ?

    Come mi ha consigliato millelune ho dato un'occhiata a wikipedia che semplifica un po' il tutto, cioè classifica i processi mentali che li suddivide in cognitivi e dinamici.

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da Ai Amano Visualizza messaggio
    Oddio che macello
    Mi sembra che questo argomento rientri in una delle classiche controversie tra psicologi che forse non avranno mai una risposta adeguata.
    Lo trovo un po' complicato da capire per il rapporto che c'è tra mente e sistema nervoso, non so è una cosa che normalmente è poco chiara all'inizio e che poi comprenderò meglio, oppure è grave ?

    Come mi ha consigliato millelune ho dato un'occhiata a wikipedia che semplifica un po' il tutto, cioè classifica i processi mentali che li suddivide in cognitivi e dinamici.
    stai tranquilla ti verrà tutto chiaro quando ti addentrerai nella materia ..ora può sembrare difficile e complicato(anche perchè è complicato decriverlo in maniera semplice a chi non ha basi)...però vedrai che dopo aver fatto psicologia fisiologica, psicobiologia,psicologia cognitiva ,dinamica,personalità ti sarà più facile capire il tutto
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ai Amano
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Catania
    Messaggi
    61

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio
    stai tranquilla ti verrà tutto chiaro quando ti addentrerai nella materia ..ora può sembrare difficile e complicato(anche perchè è complicato decriverlo in maniera semplice a chi non ha basi)...però vedrai che dopo aver fatto psicologia fisiologica, psicobiologia,psicologia cognitiva ,dinamica,personalità ti sarà più facile capire il tutto
    ah speriamo, per il momento io ho fatto cognitiva e personalità

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da Ai Amano Visualizza messaggio
    ah speriamo, per il momento io ho fatto cognitiva e personalità
    bè fai anche fisiologica.....ti aiuta e anche storia della psicologia
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di neuromancer
    Data registrazione
    04-03-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    626
    Blog Entries
    8

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio
    Hai fatto una bellissima domanda e osservazione....

    E' un discorso molto complesso dove non basterebbero due parole per poter capire...

    In passato si riteneva che processi mentali e cognitivi fossero due cose seperate. (per molti lo sono ancora oggi)...

    In genere per processi cognitivi si intendono quei processi come la vista, il linguaggio per esempio... ossia quei processi tipici dell'attività cerebrale.
    Per processi mentali invece si intendono quelle operazioni svolte dalla mente come il pensiero, la riflessione il sogno e via dicendo...

    Noterai che questi 2 piani(cervello e mente)sono diversi tra di loro, in quanto svolgono operazioni diverse....

    Oggi questa distinzione non è più così netta...(non parlare con gli psicoanalisti però)..

    Da un'ottica cognitiva e neurobiologica(anche grazie ai lavori della gestalt sulla percezione) siamo arrivati a capire che è lo stesso cervello che produce sia operazioni mentali che cognitive, a seconda delle zone cererbali che vengono attivate noi potremo avere una funziona cognitiva(linguaggio)oppure una funzione mentale....
    E ti dirò di più nella stessa attività cognitiva vi è un'attività mentale...

    Ti faccio un esempio..Prendiamo la vista(una semplice attività cognitiva)
    Prima si pensava che noi vedessimo in maniera"passiva".....cioè il fascio di luce entra nell'occhio giunge alla retina dove vi sono i recettori che elaborano il segnale e il tutto passa alle aree cerebrali deputate alla vista e otteniamo la visione(te l'ho un pò semplificata)....
    Successivamente grazie anche ai lavori della gestalt si è scoperto che anche in questa attività cognitiva noi attiviamo un processo di percezione...come dire è come se in un'attività cognitiva operassimo un'attività mentale...
    Sempre nel caso della vista, noi non vediamo gli oggetti in maniera "passiva" ma in maniera"attiva",riusciendo a discriminare varie informazioni...

    è per questo che la vostra prof vi ha detto fate finta che siano la stessa cosa...Hai posto una domanda molto bella e affascinante tipica da psicologo puro...ma una domanda dove si è cercato di dare una risposta a partire dal 1879
    non capisco, hai differenziato il livello cognitivo da quello mentale da un punto di vista anatomico? quindi non hai spiegato quale sia la differenza fra i due. potresti chiarimi meglio la cosa?

    ciaz.

  9. #9
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da neuromancer Visualizza messaggio
    non capisco, hai differenziato il livello cognitivo da quello mentale da un punto di vista anatomico? quindi non hai spiegato quale sia la differenza fra i due. potresti chiarimi meglio la cosa?

    ciaz.
    quello che volevo dire è che a seconda dell'area cerebrale che viene attivata potremmo avere un pensiero(area limbica) oppure un processo cognitivo tipo la vista(lobo occipitale)...
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di neuromancer
    Data registrazione
    04-03-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    626
    Blog Entries
    8

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    tre domande: tu ritieni che attivando una area anatomica ne consegue un processo mentale (pensiero?) come effetto?
    seconda: il pensiero nell'area limbica??????????
    forse ti sei confuso.
    terza: il pensiero è o non è un processo cognitivo? è o non è un processo mentale? quale è allora la differenza se non anatomica tra processo mentale e processo cognitivo?


    ciaz.

  11. #11
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Citazione Originalmente inviato da neuromancer Visualizza messaggio
    tre domande: tu ritieni che attivando una area anatomica ne consegue un processo mentale (pensiero?) come effetto?
    seconda: il pensiero nell'area limbica??????????
    forse ti sei confuso.
    terza: il pensiero è o non è un processo cognitivo? è o non è un processo mentale? quale è allora la differenza se non anatomica tra processo mentale e processo cognitivo?


    ciaz.
    1) io ritengo che influenze ambientali determinano processi mentali...detto questo qui non si parla di aree anatomiche ma di circuiti neurali. L'attivazione di alcuni circuiti,piuttosto di altri fa sì che noi vediamo,sentiamo o camminiamo..

    2)mi sono confuso

    3)Io non ritengo che il pensiero sia un processo cognitivo...quello che penso è che ci siano circuiti deputati anche al pensiero....poi certo stiamo ancora in fase di sperimentazione...ma attento non sto facendo un discorso riduttivo..
    certo è che non ritengo minimamente che SIA L'ANIMA a determinare il modo in cui pensiamo...

    cmq hai ragione ti chiedo scusa perchè l'argomento è molto complesso e ci vorrebbe molto più tempo e molte più parole per spiegare il tutto...dalle mie parole invece sembra quasi un discorso troppo riduttivo.....sorry
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ai Amano
    Data registrazione
    19-11-2008
    Residenza
    Catania
    Messaggi
    61

    Riferimento: Processi mentali vs Processi cognitivi

    Sinceramente mi sono persa ancora di più

Privacy Policy