• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di @Seboz@
    Data registrazione
    23-01-2004
    Residenza
    A pochi chilometri dallo splendido centro di Firenze !!!
    Messaggi
    450

    Progettazione di un servizio per disabili.

    Ciao a tutti,
    dato che mi muovo da poco nel settore della disabilità e anche in campo lavorativo volevo chiedervi un consiglio.
    Ipotizziamo questa situazione:
    un committente X mi chiama perchè mi dice di voler realizzare un servizio per dasabili (senza fare specificazioni di nessun tipo) e mi chiede di raccogliere contributi da una serie di soggetti (disabili, associazioni, famiglie, operatori) su come dovrebbe essere strutturato tale servizio.
    In particolare mettiamo che ci sia un' idea più o meno vaga di realizzare uno spazio in cui ci possano essere servizi come inserimento lavorativo, laboratori, residenzialità integrata, ecc...
    Quali strumenti utilizzereste voi per ottenere dai soggetti coinvolti le preziose informazioni su come strutturare il servizio ?

    Grazie a tutti.
    mail --|Clicca Qui|

  2. #2
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    773

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    scusa pensavo fosse necessario una laurea in progettazione......evidentemente non è così.......

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,442
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Prova a costruire un questionario aperto strutturandolo sugli elementi che vuoi emergano dalla raccolta dei dati.

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di @Seboz@
    Data registrazione
    23-01-2004
    Residenza
    A pochi chilometri dallo splendido centro di Firenze !!!
    Messaggi
    450

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Citazione Originalmente inviato da Zuccherina Visualizza messaggio
    scusa pensavo fosse necessario una laurea in progettazione......evidentemente non è così.......
    se fai un intervento serio ti ascolto volentieri...se devi fare inutili interventi fuori luogo puoi andare altrove.

    Grazie :hello:
    mail --|Clicca Qui|

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Citazione Originalmente inviato da Zuccherina Visualizza messaggio
    scusa pensavo fosse necessario una laurea in progettazione......evidentemente non è così.......
    OT: SCUSAMI zuccherina ma...ci vuole una laurea per qualsiasi cosa? e noi psicologi cosa dovremmo fare?adesso, secondo te (dopo i coordinatori, educatori) neanche i progetti possiamo fare??? pensa che nel nostro esame di stato (lo sto sostenendo ora quindi non puoi dirmi che non è così) c'è una prova apposita per i progetti.....strano ma vero!!!!! FINE OT!!!

    comunque Seboz: strumenti utili a questo riguardo sono: questionari (appositamente strutturati da te), interviste ai diretti interessati (E alle famiglie e agli operatori del settore) e magari sarebbe utile una ricerca di quartiere per vedere i reali bisognid ei disabili (rivolgiti agli enti esistenti o ai servizi sociali del tuo paese..).....
    Ultima modifica di MEMOLEMEMOLE : 21-01-2009 alle ore 17.21.11
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  6. #6
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    773

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Non basta aver dato un esame di progetti per saper progettare...così come io non posso fare la psicologa nonostante abbia degli esami di psicologia....
    Perchè dici...cosa possiamo fare....?Lo psicologo ovviamente.......

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Citazione Originalmente inviato da Zuccherina Visualizza messaggio
    Non basta aver dato un esame di progetti per saper progettare...così come io non posso fare la psicologa nonostante abbia degli esami di psicologia....
    Perchè dici...cosa possiamo fare....?Lo psicologo ovviamente.......
    veramente l'argomento "progetti" è una delle prove scritte dell'esame di stato per esere iscritti all'albo degli psicologi....chissà perché?

    OT: ogni tuo intervento è fuori luogo.... l'abbiamo capito tutti che non sopporti gli psicologi. Quindi la tua finalità l'hai raggiunta. non vedo altre finalità nei tuoi discorsi. Ora basta....

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di @Seboz@
    Data registrazione
    23-01-2004
    Residenza
    A pochi chilometri dallo splendido centro di Firenze !!!
    Messaggi
    450

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Citazione Originalmente inviato da Zuccherina Visualizza messaggio
    Non basta aver dato un esame di progetti per saper progettare...così come io non posso fare la psicologa nonostante abbia degli esami di psicologia....
    Perchè dici...cosa possiamo fare....?Lo psicologo ovviamente.......
    eh ma infatti tu conosci la mia formazione ^_^.
    conosci qualcuno con una laurea in "progettazione di servizi per disabili" ? in caso dammi il contatto che ho abbastanza umiltà e rispetto delle persone per andare a chiedere consiglio.

    sei in grado di dare qualche contributo utile alla discussione riportando conoscenze od esperieze oppure sei una di quelle che sparano sentenze senza aver mai messo il naso fuori da un libro ?

    attendiamo fiduciosi.

    ringrazio tutte le altre persone per i contributi e per aver espresso educatamente la loro opinione
    mail --|Clicca Qui|

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Citazione Originalmente inviato da Zuccherina Visualizza messaggio
    Non basta aver dato un esame di progetti per saper progettare...così come io non posso fare la psicologa nonostante abbia degli esami di psicologia....
    Perchè dici...cosa possiamo fare....?Lo psicologo ovviamente.......
    infatti Zuccherina...non basta un esame per diventare psicologi, ne quant'altro ma se all'esame di stato per psicologi che abilita alla professione si richiede una prova di progettazione forse questo è un compito che la nostra professione potrebbe svolgere, altrimenti forse non lo avrebbero messo...che dici????!!! e poi...quante lauree di progettazione conosci???io nessuna...strano!e comunque , per dovere di trasparenza...anche altri professionisti possono fare progetti: educatoori, logopedisti, formatori, pensa un po', anche ingegneri!!!!..tutto sta nel progetto stesso!!!e la disbailità mis embra anche un nostro campo...oppure neache questo lo è??? dimmi, dimmi...ho molta pazienza e calma per ascolatre chi non la pensa come me..e come mille altre persone, psicologi e non!!!!!

    e un altra cosa...quali sarebbero (IN pratica) i compiti di uno psicologo??? davvero non riesco a capire.... (non dirmi consulenza..per fare consulenza magari in una scuola devo prima osservare...e pare io non possa fare neanche questo......illuminami!!!!!!)
    - non sei sicura che possiamo fare osservazione (dal tuo intervento su altri therd)..e qui , mi dispiace ma davvero emerge la tua poca informazione su l nostro corso di laurea!!!!

    - non possiamo fare gli educatori...
    - non possiamo fare i coordinatori
    ed ora nenache i progetti................

    però...mica male per aver studiato 5 anni, più un anno di tirocinio e esame di stato!!!!!
    Ultima modifica di MEMOLEMEMOLE : 22-01-2009 alle ore 10.11.26
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    ah dimenticavo...se vai al sito: www.psicologia2.uniroma1.it...alla voce offerta formativa troverai questo...forse così sarai un po' più informata ..almeno sulla nostra professione:

    Obiettivi formativi

    Il corso di laurea specialistica “Psicologia del benessere nel corso di vita” (che è un indirizzo della facoltà di psy2...)offre una formazione teorica avanzata nel campo delle scienze psicologiche e fornisce competenze progettuali e operative in campo diagnostico-clinico e preventivo-educativo. In particolare la laurea specialistica permette di acquisire le seguenti capacità:


    operare in piena autonomia professionale, anche in collaborazione con altri specialisti, per promuovere il benessere psicologico di individui e gruppi nelle varie fasi del corso della vita;
    valutare e valorizzare le risorse dell'individuo e delle sue reti relazionali; promuovere azioni volte a valorizzare le risorse dei diversi contesti di vita;
    progettare e realizzare interventi di prevenzione e/o trattamento dei disturbi dello sviluppo, del disagio psico-sociale e delle difficoltà psicologiche correlate ad eventi critici del corso della vita; valutare la qualità e l’efficacia dei programmi attuati e dei risultati ottenuti.

    Per quanto riguarda le competenze professionali, i laureati dovranno essere in grado di:

    impostare e realizzare piani di valutazione individuale, applicando gli strumenti di osservazione e diagnosi più idonei, riconducendo ad un quadro interpretativo coerente le informazioni ricavate da tali strumenti;
    impostare e realizzare piani di valutazione della qualità dei nuclei familiari, dei servizi socio-educativi, delle istituzioni scolastiche, sanitarie, assistenziali;
    progettare, coordinare e realizzare interventi psicologici preventivi e di sostegno rivolti all’individuo e/o ai gruppi entro le istituzioni educative, sanitarie, riabilitative e assistenziali, pubbliche e private.




    Ambiti occupazionali previsti per i laureati

    Gli sbocchi professionali prevedibili per i laureati del corso di laurea specialistica “Psicologia del benessere nel corso di vita ” si riferiscono prevalentemente ai seguenti ambiti:


    consultori materno-infantili, adolescenziali e familiari;
    servizi socio-educativi e di psicologia scolastica;
    aziende ospedaliere (ad es. reparti pediatrici o traumatologici);
    servizi di salute mentale, con particolare riferimento al recupero e sostegno all’infanzia e all’adolescenza;
    enti locali (ad es. assessorati alla politiche sociali e/o educative);
    organismi del “terzo settore” (quali cooperative e associazioni) che gestiscono servizi residenziali e semiresidenziali, o realizzano progetti di prevenzione e riduzione del disagio nel corso di vita;
    attività professionale autonoma di valutazione e sostegno a individui, famiglie, ed istituzioni socio-educative, scolastiche ed assistenziali.



    ma guarda un po' questi psicologi!!!

    e pensa che questo è solo un indirizzo di una sola facoltà di psicologia...
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  11. #11
    Partecipante L'avatar di psichellis
    Data registrazione
    22-04-2008
    Messaggi
    30

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    ma anche quì rompe le scatole questa zuccherina amara?!!!!
    Che stress!!!!!
    ma pensa un pò a fare l'assistente sociale e lascia agli psicologi lo spazio di confrontarsi in merito a tutte le diverse attività per cui un dettagliato e selettivo esame di stato abilita.....

  12. #12
    Partecipante L'avatar di psichellis
    Data registrazione
    22-04-2008
    Messaggi
    30

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    PER SEBOZ:
    io ho partecipato come semplice osservatrice ad un progetto simile.
    Si era partiti da un'analisi della domanda molto ampia attraverso una serie di incontri con quanti, professionisti vari: psicologi asl; assistenti sociali (e speriamo non ti capiti zuccherina) medici di base e anche qualche incontro con i "politici" della zona, potevano in qualche modo aiutare il progettista ad inquadrare nello specifico i bisogni fondamentali e realmente presenti per evitare di tralasciare le esigenze latenti.
    So che sembra un lavoro lunghissimo e inutile ma, visti i risultati ottenuti in quel caso, ora lo definirei fondamentale.
    Poi, inquadrata la fascia d'utenti nel dettaglio, si procedeva con questionari, appositamente costruiti, per individuare i bisogni fondamentali su cui concentrare l'intero progetto. In quel caso è stato un successo!!!!!
    In bocca al lupo!!!!!!

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,442
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Non è possibile che un utente possa sabotare con continui OFF TOPIC ogni discussione aperta su temi specifici ed interessanti dei quali vorremmo serenamente dicutere e su cui vorremmo aiutarci scambiandoci contributi di conoscenze ed esperienze.
    Credo che l'utente in questione stia facendo troll. Chiedo ai moderatori di intervenire per evitarne il prosieguo.
    Ultima modifica di GIUNONE : 22-01-2009 alle ore 13.46.39

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,442
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Un altro strumento molto utile per approfondire l'oggetto della tua ricerca (rilevando bisogbi, risorse, punti deboli, punti forti, ecc..) è il focus group coinvolgendo ad esempio le figure di cui parlava psichellis. Trovi un ottimo libro edito da edizioni Mulino: "Il focus group".

  15. #15
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    773

    Riferimento: Progettazione di un servizio per disabili.

    Ok questo è l'ultimo mes. che mando perchè ho capito l'andazzo......Ci sono lauree specifiche per progettare SOPRATTUTTO nel sociale..vedi la classe 57/s.....
    Lo psicologo PUO' progettare ma appunto nel campo psicologico.....per altre aree...tipo il sociale bisognerebbe possedere altre competenze tipo il lavoro di rete...aver studiato materie economiche e di diritto.......
    Non è una critica al vostro lavoro.......dico semplicemente come la penso.....ma non accettare le altre opinioni con serenità....non è costruttivo.
    Grazie per l'attenzione!Saluti

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy