• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: catacombe

  1. #1
    Amus
    Ospite non registrato

    catacombe

    Oggi ancora PC spento, stavolta era un problema di accensione, fortuna che si è risolto in fretta poichè ho due sogni urgenti da raccontare.
    Cercherò di ricordare.
    Mi trovavo in un luogo sottoterra, come una città parallela a quella che sta sù, fatta di strade e stanze. Non so perchè si diceva che si trattasse di catacombe e tutti stavamo lì con questa consapevolezza.
    Ricordo momenti di ansia ma non più le ragioni alla base dell'ansia...
    Attraverso i vetri di una finestra scorgevo il palazzo di fronte. Da ogni finestra sporgevano tre corti bastoni di ferro e su questi bastoni dondolavano dei ragazzi Sotto, il vuoto ed io in ansia e col terrore di vedere cadere giù uno di questi ragazzi.
    Sapevo che il loro era solo un gioco ma sapevo che era pericoloso. Avevo quasi paura di guardare. Alcuni di loro dondolavano agilmente altri con più cautela, più accostati al davanzale, non ancora esperti del gioco
    Per il momento nessun altro ricordo (stamattina si )

  2. #2
    evaluna^
    Ospite non registrato
    bella nottata che abbiamo passato io e te Amus ....

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: catacombe

    Originariamente postato da Amus
    Ricordo momenti di ansia ma non più le ragioni alla base dell'ansia...


    il vuoto ed io

    in ansia ansia

    e col terrore di vedere cadere giù uno di questi ragazzi.

    sapevo che era pericoloso.

    Avevo quasi paura di guardare.
    ti abbraccio
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    evaluna^
    Ospite non registrato
    in questo sogno mi ha fatto riflettere l'opposizione: catacombe/gente che dondola da una finestra sul vuoto
    Il sotterraneo è un luogo "soffocante" ma in qualche modo stabile e prevedibile. Dondolare nel vuoto è rischio, è paura, ma è anche libertà. E poi a fare quel gioco si impara anche, no? E quando si è "esperti" non pare più nemmeno tanto pericoloso

    posso unirmi all'abbraccio ?

  5. #5
    Amus
    Ospite non registrato
    Siete due amiche preziose

Privacy Policy