• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Megala6
    Data registrazione
    23-09-2004
    Messaggi
    346

    Chiarimenti sulla laurea triennale

    Salve a tutti,
    sono di clinica e ieri ho assistito all'incontro di tutorato visto che, se tutto va bene, dovrei laurearmi in questa sessione invernale.
    Premettendo che, a parer mio, s'è un po'parlato di tutto ma fondamentalmente di niente, volevo chiedere: esistono dei testi dei passati esami da poter visionare per farsi un'idea di ciò che ci presenteranno?
    Mi riferisco, in particolare, alla prova dell'elaborato "pratico", cioè del progetto.
    Ci sono dei testi su cui prepararsi?
    Personalmente, non ho ben capito cosa mi aspetta, anche perchè l'esempio che ci hanno proposto, in sostanza, NON DICEVA ASSOLUTAMENTE NULLA!!
    Vorrei capire in che cosa consiste quella seconda prova perchè sinceramente non so dove mettere le mani..non ho capito cosa mi verrà chiesto, anche perchè, ripeto, non c'è stato minimamente spiegato.. (le uniche cose che son state dette sono 1) scordarsi la psicoterapia 2) rimanere molto concreti e vicini al senso comune).
    Spero che chi c'è già passato potrà illuminarmi, grazie mille!

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525

    Riferimento: Chiarimenti sulla laurea triennale

    Citazione Originalmente inviato da Megala6 Visualizza messaggio
    Salve a tutti,
    sono di clinica e ieri ho assistito all'incontro di tutorato visto che, se tutto va bene, dovrei laurearmi in questa sessione invernale.
    Premettendo che, a parer mio, s'è un po'parlato di tutto ma fondamentalmente di niente, volevo chiedere: esistono dei testi dei passati esami da poter visionare per farsi un'idea di ciò che ci presenteranno?
    Mi riferisco, in particolare, alla prova dell'elaborato "pratico", cioè del progetto.
    Ci sono dei testi su cui prepararsi?
    Personalmente, non ho ben capito cosa mi aspetta, anche perchè l'esempio che ci hanno proposto, in sostanza, NON DICEVA ASSOLUTAMENTE NULLA!!
    Vorrei capire in che cosa consiste quella seconda prova perchè sinceramente non so dove mettere le mani..non ho capito cosa mi verrà chiesto, anche perchè, ripeto, non c'è stato minimamente spiegato.. (le uniche cose che son state dette sono 1) scordarsi la psicoterapia 2) rimanere molto concreti e vicini al senso comune).
    Spero che chi c'è già passato potrà illuminarmi, grazie mille!

    ...ciao... ...guarda io non so se esistono dei testi apposta ma, ti garantisco che è opinione diffusa la confusione per quanto riguarda il progetto...
    ...alla fine ti rendi conto che, anche se non abbiamo mai fatto niente di simile, è fattibile in quanto, come dicono idocenti, veniamo presi per mano passo passo... ...in pratica ti danno una traccia su un argomento come ad es a me è capitato di fare un progetto di intervento in una scuola media per quanto riguarda il bullismo... ...ti vengono dati le varie cose da scrivere ad es obiettivi, professionisti coinvolti, strumenti usati ecc ecc...
    ...puoi scrivere in prima persona facendo una specie di "racconto" oppure puoi fare uno specchietto spiegando punto per punto... ...l'importante è che il progetto sia riproducibile, ad es non puoi mettere che so, una riabilitazione che duri 2 anni...

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Chiarimenti sulla laurea triennale

    E soprattutto non bisogna parlare da psicologi ma solo da tecnici... Ovvero non possiamo fare diagnosi, somministrare test ecc...ma parlare per lo piu' di lavoro d'equipe...

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Megala6
    Data registrazione
    23-09-2004
    Messaggi
    346

    Riferimento: Chiarimenti sulla laurea triennale

    Grazie mille..

Privacy Policy