• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1

    Come recuperare la forza di volonta?

    Domanda stupida, ma ogni volta me lo chiedo e non so come rispondermi.
    Se ti manca la volontà di fare qualcosa, e non la fai, ma in realtà vuoi farla, ma alla fine non ci riesci, come puoi farti venire quella stessa volontà?
    Spero di essere stato chiaro.
    Ad esempio ultimamente a me mancava la voglia di studiare, e quest' anno ho la maturità, ma allo stesso tempo so che è necessario studiare, e alla fine un pò di voglia mi è tornata, ma non come mi aspetterei da me stesso?
    Che fare in quest' occasione?

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: Come recuperare la forza di volonta?

    Allora quello che ti manca è la motivazione giusto?
    Ma non credo sia successivo ad una lesione cerebrale, quindi i motivi possono essere più psicologici, e possono andare dallo scarso interesse per quello che devi studiare, a condotte di evitamento ecc....solo tu puoi capirlo.
    Ma ricordo che su questo forum non si possono fare consulenze di qualsiasi tipo

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  3. #3

    Riferimento: Come recuperare la forza di volonta?

    Non chiedevo una consulenza. Allora pongo la domanda su un piano generale, visto che il mio esempio pensavo potesse servire per rendere più semplice la domanda.

  4. #4
    Matricola
    Data registrazione
    21-02-2008
    Messaggi
    28

    Riferimento: Come recuperare la forza di volonta?

    più che altro che credo che sia la sezione sbagliata, questa. o forse ho capito male io la domanda... °__°

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Come recuperare la forza di volonta?

    Citazione Originalmente inviato da filipporock Visualizza messaggio
    Domanda stupida, ma ogni volta me lo chiedo e non so come rispondermi.
    Se ti manca la volontà di fare qualcosa, e non la fai, ma in realtà vuoi farla, ma alla fine non ci riesci, come puoi farti venire quella stessa volontà?
    Spero di essere stato chiaro.
    Ad esempio ultimamente a me mancava la voglia di studiare, e quest' anno ho la maturità, ma allo stesso tempo so che è necessario studiare, e alla fine un pò di voglia mi è tornata, ma non come mi aspetterei da me stesso?
    Che fare in quest' occasione?
    sei interessato a sapere i meccanismi neurofisiologici di quest'"evento"? o volevi solo qualche spiegazione psicologica?
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  6. #6
    theduke84
    Ospite non registrato

    Riferimento: Come recuperare la forza di volonta?

    Citazione Originalmente inviato da filipporock Visualizza messaggio
    Domanda stupida, ma ogni volta me lo chiedo e non so come rispondermi.
    Se ti manca la volontà di fare qualcosa, e non la fai, ma in realtà vuoi farla, ma alla fine non ci riesci, come puoi farti venire quella stessa volontà?
    Spero di essere stato chiaro.
    Ad esempio ultimamente a me mancava la voglia di studiare, e quest' anno ho la maturità, ma allo stesso tempo so che è necessario studiare, e alla fine un pò di voglia mi è tornata, ma non come mi aspetterei da me stesso?
    Che fare in quest' occasione?
    E' difficile risponderti in modo esaustivo per un motivo molto semplice: il livello scientifico di comprensione della mente umana è, attualmente, insufficiente per poter spiegare in modo esaustivo i problemi connessi alla motivazione, alla "voglia di fare", alla determinazione. Le conoscenze teoriche che si hanno su questo genere di argomenti sono estremamente descrittive, poco o forse per nulla analitiche. Di conseguenza, l'unico modo che uno ha per capire qualcosa dei propri "problemi" motivazionali è, solitamente, parlarne con qualcuno che ti conosca e ti capisca bene o, se il problema ti sembra particolarmente "grave", con uno psicologo o simili. E' poi chiaro che la voglia di studiare può essere influenzata da un sacco di cose abbastanza "banali", se vogliamo...ansia, mancanza di interesse, stanchezza, interesse per altre cose che con lo studio non hanno un fico secco a che vedere, stile di vita dissoluto, preoccupazioni varie ecc. Ma anche qui, per l'appunto, si entra in un campo estremamente soggettivo.

Privacy Policy