• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17

Discussione: Un amore strano..

  1. #1

    Un amore strano..

    Ciao ragazzi!! Ho assolutamente bisogno di un consiglio da voi perchè non so più che fare!!

    2 anni fa in vacanza ho conosciuto una ragazza fantastica.. Insieme abbiamo passato una settimana bellissima.. Si chiamava Mara...Ogni volta che la guardavo lei sorrideva e nel suo sguardo mi sembrava di leggere qualcosa di più di una semplice amicizia... Finite le vacanze nn ci siamo dimenticati.. qualche settimana dopo ci siamo rivisti al mare e per caso ho sentito i suoi genitori che dicevano ai miei che da quando erano trnati dalle vacanze Mara nn aveva fatto altro che parlare di me e voleva rivedermi...

    Dopo quel giorno xò nn ci siamo + sentiti fino a natale quando lei mi telefonò... forse è solo una mia illusione ma nella sua voce sentivo ancora quell'emozione, quel tono che aveva quando mi parlava quell'estate... Ci scambiammo i contatti msn..

    Nel primo periodo ci sentivamo spesso su msn... io contattavo lei, lei contattava me e parlavamo del + e del - ma senza mai toccare l'argomento amore..

    Poi un giorno nn so x quale motivo mi ha bloccato su msn... Tempo dopo le ho madato su sms ma nn mi ha risposto... Durante l'estate scorsa le ho madato altri due messaggi chiedendole come stava ma nn mi ha mai risposto...

    Io stavo malissimo.. Quest'autunno l'ho trovata su facebook.. l'ho aggiunta e lei mi ha confermato l'amicizia... le ho mandato un mess e mi ha risposto.. ero felicissimo.. abbiamo conversato 1 po e al momento di staccare lei mi sembrava abbastanza dispiaciuta..

    Qualche giorno dopo xò le ho mandato un altro mess ma senza avere alcuna risposta..

    Ci siamo risentiti ancora 1 a natale(sempre sui facebook) e poi basta....



    Devo ammettere che in quel periodo in cui l'ho conosciuta ero abbastanza "inesperto" e timido.. ma da quando l'ho consciuta sono cambiato un sacco.. ho cercato di migliorare il mio aspetto fisico e il mio carattere sperando un guiorno di rivederla ma invece....

    Ma mi manca tantisssssssimo... ogni volta che sento una canzone d'amore penso a lei... ogni volta che rivedo una foto delle vacanze nn posso fare a meno di pensarle... perfino quando sento una parola che contiene il suo nome(tipo aMara) mi viene in mente lei...

    Ragazzi cosa mi consigliate di fare???

  2. #2

    That's what I am
    L'avatar di saruccia84
    Data registrazione
    07-12-2007
    Residenza
    palermo
    Messaggi
    5,550

    Riferimento: Un amore strano..

    .....puoi fare un ultimo tentativo...e magari chiederle di vedervi...non so, per un caffè
    se continua a non rispondere...forse è meglio che lasci perdere
    Mi dispiace dirtelo...però a volte questo è un modo per "rifiutare"..che sia maturo o no lasciamolo da parte....rimane il fatto che bisogna prenderlo per quello che è...
    Se poi continuerete a sentirvi penso che sarà il suo atteggiamento a disegnarti la rotta....
    In bocca al lupo


    ps...cerca di non usare troppo abbreviazioni o linguaggio smsese per favore è vietato dal regolamento
    Ultima modifica di saruccia84 : 12-01-2009 alle ore 20.34.55
    Comportamenti non consentiti!!!ogni argomento un thread!!!!


    Tieni sempre presente che la tua ferma convinzione di riuscire è più importante di qualsiasi altra cosa. (Abraham Lincoln)
    Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo. (anonimo)





  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8

    Riferimento: Un amore strano..

    Credo , sostanzialmente , che lei non sia abbastanza presa.O comunque non dal punto di vista sentimentale magari.
    Il fatto che lei ti sia sembrata dispiaciuta senza avertelo dimostrato , è un'inferenza che fai tu.
    A me , ma non so se è il tuo caso oppure no , è capitato di leggere nei gesti altrui , intenzioni che erano solo mie.
    E' piu probabile , a mio avviso , che sia stato tu a sentirti dispiaciuto per aver liquidato una conversazione , dopo innumerevoli tentativi andati a vuoto.
    E' palese che quello fortemente interessato sia tu , meno lei.
    Quando il ragazzo che mi interessa , mi chiama non vedo l'ora di rispondergli nonostante magari abbia degli impegni improrogabili.
    Quando mi dice di vederci , sto ore ad immaginare cosa faremo, cosa diremo , quanto bene staremo insieme.
    Mi è capitato di comportarmi come la suddetta Mara , quando ero poco convinta di me stessa e dell'altro.
    Ho vissuto nell'incertezza per anni perchè a tratti mi sentivo coinvolta , a tratti detestavo la sua presenza/assenza. Alcuni momenti in cui volevo allontanarlo da me e ho escogitato torture psicologiche lesive , ahimè.
    Cosi come posso capire il tuo stato d'animo , scaturito da quelle poche briciole che lei può/vuol darti.
    Non si dimenticano facilmente certe storie e altrettante scottature.
    Però l'ostinazione a me non ha mai portato lontano ne al posto della già citata Mara , prenderei , ad ogni modo , in considerazione la tua corte seppur discreta.
    L'unica cosa che reputo funzionale fare è parlare apertamente senza nascondersi dietro un dito , e prendere le dovute posizioni
    Solitamente mi piace credere ad una intriseca motivazione che sottende gli altrui comportamenti , che adagiarmi su banali e comuni generalizzazioni della tipica presa in giro , che sebbene non dovesse mai essere data per scontata che non esista , è pur sempre riduttivo , instaurare i rapporti interpersonali su presupposti cosi subdoli.
    Aggiornaci
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  4. #4
    Sono stato molto colpito dalla risposta di Euphoria e ho riconosciuto molto bene la mia situazione negli esempi che hai fatto..

    Sono molto d'accordo con il tuo consiglio ma resta il fatto che l'unico modo per sentirci rimane internet..

    So che non è il modo migliore di dire questo genere di cose ma secondo voi va bene lo stesso?

  5. #5

    That's what I am
    L'avatar di saruccia84
    Data registrazione
    07-12-2007
    Residenza
    palermo
    Messaggi
    5,550

    Riferimento: Un amore strano..

    Tramite internet perdi un sacco di informazioni rilevanti.....
    Non senti se sorride....non senti il suono della sua voce....
    secondo me fare certe cose via internet diventa riduttivo...sopratutto nella misura in cui tu hai bisogno di un feedback da parte sua che ti porti a capire cosa prova...
    Dietro le parole ci si può nascondere ma è un pò più difficile modulare il resto...motivo per cui di presenza sarebbe tutt'altro...
    ovviamente se non hai altro modo... devi fare così....
    ma una telefonata no?
    Comportamenti non consentiti!!!ogni argomento un thread!!!!


    Tieni sempre presente che la tua ferma convinzione di riuscire è più importante di qualsiasi altra cosa. (Abraham Lincoln)
    Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo. (anonimo)





  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Un amore strano..

    Dipende quanta distanza c'è tra voi.
    Se ce n'è tanta lassa perde
    Se siete vicini condivido la proposta di un caffè.
    Però anche se accetta non è detto che sia ben disposta.
    Le donne sono maestre nel lanciare segnali durante incontri "preliminari" dal vivo, dagli sguardi, al modo in cui si vestono, al fatto che o ti lasciano parlare (allora è bene) o tendono a chiudere le conversazioni (il segnale è "ti ho concesso 'sto caffè ma ora basta).
    Ti auguro ogni bene.
    In caso vada male preparati un hobby, un libro, un qualcosa (anche la cara vecchia mano destra) per consolarti.
    Poi comunque tutto passa

    ho detto
    Ultima modifica di semplificatore : 13-01-2009 alle ore 19.38.30
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  7. #7
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Un amore strano..

    Credo che Euphoria abbia proprio ragione
    spesso siamo condizionati dai nostri sentimenti e non ci accorgiamo della realtà dei fatti...interpretiamo le situazioni secondo il nostro punto di vista e ci ritroviamo in testa un film...magari anche bello!! che però nn esiste!!
    Internet non aiuta affatto, non fa che amplificare questa nostra tendenza proprio perchè non c'è un contatto diretto con la persona e allora noi possiamo solo immaginare la sua espressione, il suo tono di voce quando ci dice qualcosa!!
    Purtroppo credo che sia chiaro il fatto che lei nn sia interessata, il suo nn rispondere ad sms etc.. è un modo,del tutto discutibile, di farti capire che non vuole implicazioni sentimentali dal vostro rapporto.
    Se ne senti il bisogno magari potresti parlargliene chiaramente, per toglierti ogni dubbio e per metterti il cuore in pace...magari mettendoci una bella pietra sopra sarai pronto per aprire il tuo cuore a qualcun'altra che sarà ben felice di ricevere il tuo amore
    un abbraccio e in bocca al lupo per tutto!

  8. #8
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Ti auguro ogni bene.
    In caso vada male preparati una hobby, un libro, un qualcosa (anche la cara vecchia mano destra) per consolarti.
    Poi passa

    ho detto
    Devo dire che i tuoi interventi sono sempre molto...come dire... appropriati...!!

  9. #9
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: Un amore strano..

    da femmina ti dico sinceramente,che se fosse stata interessata te l'avrebbe gia' fatto capire.
    invece mi sembra che ti abbia fatto capire altro....comunque passa alla fase d'attacco,elimina il virtuale a usa il telefono.quanto meno capisci dal tono di voce lei come reagisce.
    Ultima modifica di piccirilla : 13-01-2009 alle ore 18.34.35

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Un amore strano..

    Tra l'altro, proprio voi psicologi, dovreste - o magari lo state già facendo - affrontare la questione Internet e socialnetwork come facebook.

    Io sono su facebook (più che altro per motivi di ficcanasaggine) e noto che molti amici, ma dico amici veri della stessa città, ormai lo utilizzano anche solo per salutarsi, per chiedere come va per chiedere spiegazioni su quello o su questo o anche per appuntamentarsi per un caffè.
    Facebook sta diventando insomma la "prima scelta" nelle opzioni di "come contatto il mio amico"?
    Quindi anche prima del telefono o di una e-mail (Che almeno è più personale...).
    E' bene?
    E' male?
    O è soltanto una diversità da conoscere?
    Ancora non so...
    Certo è che se la psicologia, tra le altre cose, studia la mente umana, nella mente una bella fetta è occupata dalle relazioni interpersonali, e se queste ultime si stanno facebookkizzando...bè...avete di che studiare....
    ... a meno che non lo faccia prima io e vi frego il lavoro (libro con banalità+critico compiacente+vespa=successo e denaro...tiè)

    ho detto
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  11. #11
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da Dark_Paolo Visualizza messaggio
    Ciao ragazzi!! Ho assolutamente bisogno di un consiglio da voi perchè non so più che fare!!

    2 anni fa in vacanza ho conosciuto una ragazza fantastica.. Insieme abbiamo passato una settimana bellissima.. Si chiamava Mara...Ogni volta che la guardavo lei sorrideva e nel suo sguardo mi sembrava di leggere qualcosa di più di una semplice amicizia... Finite le vacanze nn ci siamo dimenticati.. qualche settimana dopo ci siamo rivisti al mare e per caso ho sentito i suoi genitori che dicevano ai miei che da quando erano trnati dalle vacanze Mara nn aveva fatto altro che parlare di me e voleva rivedermi...

    Dopo quel giorno xò nn ci siamo + sentiti fino a natale quando lei mi telefonò... forse è solo una mia illusione ma nella sua voce sentivo ancora quell'emozione, quel tono che aveva quando mi parlava quell'estate... Ci scambiammo i contatti msn..

    Nel primo periodo ci sentivamo spesso su msn... io contattavo lei, lei contattava me e parlavamo del + e del - ma senza mai toccare l'argomento amore..

    Poi un giorno nn so x quale motivo mi ha bloccato su msn... Tempo dopo le ho madato su sms ma nn mi ha risposto... Durante l'estate scorsa le ho madato altri due messaggi chiedendole come stava ma nn mi ha mai risposto...

    Io stavo malissimo.. Quest'autunno l'ho trovata su facebook.. l'ho aggiunta e lei mi ha confermato l'amicizia... le ho mandato un mess e mi ha risposto.. ero felicissimo.. abbiamo conversato 1 po e al momento di staccare lei mi sembrava abbastanza dispiaciuta..

    Qualche giorno dopo xò le ho mandato un altro mess ma senza avere alcuna risposta..

    Ci siamo risentiti ancora 1 a natale(sempre sui facebook) e poi basta....



    Devo ammettere che in quel periodo in cui l'ho conosciuta ero abbastanza "inesperto" e timido.. ma da quando l'ho consciuta sono cambiato un sacco.. ho cercato di migliorare il mio aspetto fisico e il mio carattere sperando un guiorno di rivederla ma invece....

    Ma mi manca tantisssssssimo... ogni volta che sento una canzone d'amore penso a lei... ogni volta che rivedo una foto delle vacanze nn posso fare a meno di pensarle... perfino quando sento una parola che contiene il suo nome(tipo aMara) mi viene in mente lei...

    Ragazzi cosa mi consigliate di fare???

    Quanto ti capisco...Sai le donne sono...come dire STRANE?
    Ho conosciuto una ragazza a dir poco fantastica(che tra l'altro piaceva a un mio amico)...usciamo in 4(io lei il mio amico e un'amica di questa ragazza)...Iniziamo a uscire spesso e subito si crea un bel legame(si ammettiamolo, un legame d'amicizia tra me e lei)...
    Poi però arriva Natale e ci vediamo per l'ultimo giorno(perchè doveva partire).
    Passiamo una bella serata quando all'ultimo mentre stavamo per andarcene scorgo delle lacrime nei suoi occhi e mi da un bacio...
    Non ti sto nascondendo che mi ha sorpreso...e proprio come te non passava un minuto senza che io pensassi a lei..soprattutto quando ascoltavo la musica..
    Bene ora a questo punto una mente normale cosa penserebbe?Bè ti ha baciato allora?qual è il problema?il più è fatto
    No da lì sono inziati i problemi...Lei sparisce e non si fa più viva...
    Le mando email su email,non risponde al cell.. Inizialmente parlavamo tanto su msn poi dopo niente(forse mi ha pure bloccato)...e ti giuro non so cosa le sia preso..
    CHE OCCORRE FARE? penso saper cogliere i segnali...oppure lottare per un amore impossibile...

    ah dimenticavo questa ragazza non aveva un altro(se è questo quello che pensi)...e...

    Non si chiama MARA
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  12. #12

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio

    Non si chiama MARA
    Hehehehe e meno male

    Comunque Dalle vostre risposte mi pare di capire che farei meglio a dimenticarla... ma non credo di riuscirci... non prima di aver chiarito...

    Ma come? oggi le volevo telefonare così da affrontarla e capire la verità... ma poi ho provato un senso strano... quasi una paura di dire le cose sbagliate... di iniziare male la telefonata e proseguire in un disastroso dicorso che avrebbe portato sicuramente ad una sua risposta negativa...

    Come posso iniziare la telefonata?? Cosa le devo dire?? E come... con quale tono..?

    Vi sembreranno domande banali e molti di voi penseranno "Ma non sei neanche in grado di impostare una telefonata?"... forse avete ragione... ma io ho paura di sbagliare..
    Ultima modifica di Dark_Paolo : 13-01-2009 alle ore 22.07.32

  13. #13
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da Dark_Paolo Visualizza messaggio
    Hehehehe e meno male

    Comunque Dalle vostre risposte mi pare di capire che farei meglio a dimenticarla... ma non credo di riuscirci... non prima di aver chiarito...

    Ma come? oggi le volevo telefonare così da affrontarla e capire la verità... ma poi ho provato un senso strano... quasi una paura di dire le cose sbagliate... di iniziare male la telefonata e proseguire in un disastroso dicorso che avrebbe portato sicuramente ad una sua risposta negativa...

    Come posso iniziare la telefonata?? Cosa le devo dire?? E come... con quale tono..?

    Vi sembreranno domande banali e molti di voi penseranno "Ma non sei neanche in grado di impostare una telefonata?"... forse avete ragione... ma io ho paura di sbagliare..
    comprensibile la tua paura, ma pensa a questo..tu hai paura di sbagliare perchè?perchè hai paura di rovinare ulteriormente il vostro rapporto ed hai paura di non sentirla più...ma che paura puoi mai avere se già ora non la senti? come dire peggio di così è impossibile

    Inoltre nessuno può dirti cosa fare e cosa dirle al telefono..se lei ha provato qualcosa per te e se lo prova ancora è perchè è stata colpita da come sei. Devi solo essere te stesso(lo so che sembra una banalità ma è così)..

    Caro amico si vive una volta sola,invece di stare qui a rimurginare sul perchè di certe cose e sul chiamarla o no, buttati che in questo caso non hai nulla da perdere. Comunque vada avrai ottenuto qualcosa, se lei ti farà capire di non essere interessata a te ti sentirai meglio(almeno saprai la verità)...viceversa sarai l'uomo più felice del mondo..........(almeno fino a quando non la vedi andare a cena con ragazzi semi-sconosciuti....e contiua a dirti che ti ama quando alla fine la senti distante....)
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da Dark_Paolo Visualizza messaggio

    Come posso iniziare la telefonata?? Cosa le devo dire?? E come... con quale tono..?
    Così:
    Pronto? Qui i Carabinieri ...
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8

    Riferimento: Un amore strano..

    Citazione Originalmente inviato da Dark_Paolo Visualizza messaggio
    Hehehehe e meno male

    Comunque Dalle vostre risposte mi pare di capire che farei meglio a dimenticarla... ma non credo di riuscirci... non prima di aver chiarito...

    Ma come? oggi le volevo telefonare così da affrontarla e capire la verità... ma poi ho provato un senso strano... quasi una paura di dire le cose sbagliate... di iniziare male la telefonata e proseguire in un disastroso dicorso che avrebbe portato sicuramente ad una sua risposta negativa...

    Come posso iniziare la telefonata?? Cosa le devo dire?? E come... con quale tono..?

    Vi sembreranno domande banali e molti di voi penseranno "Ma non sei neanche in grado di impostare una telefonata?"... forse avete ragione... ma io ho paura di sbagliare..
    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio
    comprensibile la tua paura, ma pensa a questo..tu hai paura di sbagliare perchè?perchè hai paura di rovinare ulteriormente il vostro rapporto ed hai paura di non sentirla più...ma che paura puoi mai avere se già ora non la senti? come dire peggio di così è impossibile

    Inoltre nessuno può dirti cosa fare e cosa dirle al telefono..se lei ha provato qualcosa per te e se lo prova ancora è perchè è stata colpita da come sei. Devi solo essere te stesso(lo so che sembra una banalità ma è così)..

    Caro amico si vive una volta sola,invece di stare qui a rimurginare sul perchè di certe cose e sul chiamarla o no, buttati che in questo caso non hai nulla da perdere. Comunque vada avrai ottenuto qualcosa, se lei ti farà capire di non essere interessata a te ti sentirai meglio(almeno saprai la verità)...viceversa sarai l'uomo più felice del mondo..........(almeno fino a quando non la vedi andare a cena con ragazzi semi-sconosciuti....e contiua a dirti che ti ama quando alla fine la senti distante....)

    Concordo con Simoncino , è inutile che ti imposti il discorsetto da farle , nella maggioranza dei casi lo dimenticherai nonostante l'abbia ripetuto mentalmente svariate volte , in altri casi lei potrà sentirti artefatto e rischi di non concludere niente.
    Sii te stesso , al telefono o dal vivo , o tramite una lettera.
    Io anche al telefono sono una che preferisce ascoltare l'altro , mentre tramite una lettera riesce ad esprimere tutto quello che pensa , tutto quello che è soprattutto.
    Non ti preoccupare del mezzo , l'importante è che raggiungi il fine
    Ad ogni modo , per come sono fatta io , preferirei sapere la verità , sia bella che brutta , per quanto male potrebbe farmi , o per quanto felice potrebbe rendermi , è un lusso che mi concederei.
    Non si vince o si perde nulla , te lo assicuro.E' solo un modo che ti permette di capire chi sei tu e chi è davvero l'altro , e non sempre accade.
    L'amore non si inventa , quando c'è non ha bisogno di escamotage macchiavellici per emergere.
    l'essenziale è invisibile agli occhi...
    Ti lascio un abbraccio incoraggiante e osa ... di solito la fortuna aiuta gli audaci


    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Così:
    Pronto? Qui i Carabinieri ...
    senza parole
    che finalità costruttiva ha sto post alla discussione non l'ho ancora capita ma comunque
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy