• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    cosa pensate di universita telematiche?

    visto che mia situazione non mi permette di andare al universita ''normale'' ho preso decisione di iscrivermi ad una di quelle telematiche. Purtroppo su internet non se ne parla tanto, ho trovata una chiamata e-campus con facolta di psicologia - Scienze e tecniche psicologiche laurea triennale e dopo vorrei fare specializzazione (attualmente loro specializzazione non hanno in offerta, pero in 3 anni puo cambiare tanto) vi prego di darmi qualche consiglio

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di r.chavo74
    Data registrazione
    03-02-2009
    Messaggi
    318

    Riferimento: cosa pensate di universita telematiche?

    Ciao Ricercatrice24,
    io mi sono appena iscritto a e-campus di Novedrate proprio perché lavoro e aspetto di essere contattato da un tutor. Mi sono informato tramite internet (Università telematica e-Campus: 5 facoltà, 11 corsi di laurea) ma anche con diversi colloqui in sede di Novedrate. Apparentemente sembra un'università telematica seria, poi ti dirò di più una volta iniziato a studiare effettivamente. Per l’iscrizione alla specialistica (in teoria) non dovresti avere problemi anche nelle altre università (in modo on line al momento l’offerta è limitatissima).
    Ciao e auguri.

    P.S. Tasse d'iscrizione altissime (almeno per me) Euro 3700 al anno, spero almeno che la qualità d'insegnamento e il sostegno siano all'altezza.

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di chiaravarri
    Data registrazione
    26-10-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    640

    Riferimento: cosa pensate di universita telematiche?

    In diverse universita' c'e' un corso di psicologia organizzato dal consorzio Nettuno...non e' cosi' costoso.
    "Ma io non sono un folle e non sono mai stato ragionevole come ora, semplicemente mi sono sentito all'improvviso un bisogno di impossibile. Le cose cosi' come sono non mi sembrano soddisfacenti...siate realisti domandate l'impossibile."
    Camus

Privacy Policy