• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Angelus
    Ospite non registrato

    stanotte ero alla disperata ricerca di un bagno...

    A conferma della mia teoria che la mia attività onirica va a periodi, anche stanotte due sogni strani.
    Il primo eravamo io, angelina jolie , e l'attore che faceva david in beverly hills (e meno male che c'è l'amore mio che mi suggerisce )
    Io cerco il bagno in questo treno, ben sapendo però (come se conoscessi già il finale di un film) che prima o poi angelina mi avrebbe aggredito e mi avrebbe rotto un braccio con la racchetta da tennis.
    In realtà questo treno non sembra proprio un treno, piuttosto una stazione, perchè ha spazi molto ampli.
    Chiedo a un inserviente dove stanno questi cavolo di bagni e mi dice di cercare "nella zona di trulli"
    Arrivo finalmente in questa zona di trulli e trovo finalmente un bagno libero (erano bagni mischiati uomini e donne, dovevo leggere le targhette sulle porte). Ma all'improvviso ecco appunto angiolina che vorrebbe aggredirmi, ma io sapendolo, riesco a evitarla e a metterla ko.
    Quando esco dal bagno, però, su un altro "vagone", incontro il mio amico, che invece angelina ancora non l'aveva incontrata.
    Questo mi fa capire che qualcosa è andato storto rispetto al finale che noi conoscevamo.
    E infatti mentre noi cerchiamo di capire cosa è successo, ritornando in questa zona di trulli, vediamo angelina venirci incontro "stile tomb rider" diciamo...con una mitraglietta in mano che spara all'impazzata. So che principalmente ce l'ha con me, quindi corro.
    Da qui in poi perdo le tracce del mio amico e scappo, ma nonostante questo treno sia una specie di labirinto, con tante porte e diverse scale, lei riesce sempre a indovinare la direzione che ho preso io.
    A un certo punto però, mi ritrovo come nella sala di un cinema (sempre u questo treno) e aprendo il tendone che sta alle spalle degli spettatori vedo angelina che risale sulle scale alla mia destra e la polizia che scende da quelle a sinistra. Angelina ha lo sguardo "assatanato" e comincia a sparare in mezzo alla gente, ma la polizia riesce a fermarla. E qui finisce il primo sogno.

    Nel secondo, invece, ero a teatro con altri ragazzi e la mia prof di italiano (la stessa di ieri notte). Dovevamo vedere uno spettacolo, ma io non so dirvi di che, perchè ho passato tutto il tempo a cercare un bagno...
    Allora, appena arrivati in questo teatro chiedo appunto del bagno. L'entrata del bagno è come quella di una chiesa, infatti mi dicono di andare a destra rispetto all'altare. Io vado e entro in un ambiente tutto buio...non mi perdo di coraggio e comincio a camminare. Attraverso tutta una serie di salette piene di bare, tenute alla luce solo con qualche candela.
    Ma del bagno manco l'ombra.
    Fino a che non incontro una specie di frate, vestito però in camicia da notte e con la papalina in testa che mi dice di andare nel suo bagno personale.
    Non ho il tempo di andarci però, perchè incontro la mia ex (che però qui era come se non la conoscessi) che mi dice di seguirla che lei mi porterà nei bagni per noi ragazzi.
    Cominciamo a parlare (non ci conosciamo infatti) e mi parla del suo ragazzo e di come non si trovi bene con lui. Mi chiede se sia corretto che lui per queste vacanze vada in francia da solo, senza nemmeno aver tentato di portarla con sè. Io le rispondo che se non l'ha voluta portare con sè è un gran fesso, perchè io avrei fatto di tutto per andare in un posto come la francia con lei. Ci facciamo i sorrisi come per dirci:"oh, ma quanto sei carino/a".
    Insomma ci piacciamo
    Ad un tratto lei mi dice che non vuole camminare più perchè si scoccia di portare il casco del motorino ( per quello che ne so eravamo arrivati lì in pulman) e allora, pur di restare con lei, le dico he lo porterò io.
    Troviamo il bagno e l'accompagno a fare la pipì.
    Io non la faccio, la farò in un secondo momento che non riesco a collocare temporalmente, accompagnato da mio padre che mi porta il mio zaino da viaggio.
    Finalmente finita questa storia della pipì (nel bagno mi pare di aver fatto anche qualche tiro di sigaretta la mia ex da quando l'ho lasciata si è messa a fumare).
    sto nel gruppo insieme a tutte le altre persone con cui sono andato a vedere la rapprensentazione e tengo mano nella mano ginevra, nonostante ci guardasse il suo ragazzo (la mia mente faceva anche alcuni apprezzamenti un po' sconci su di lei...tipo:"marò che bel cul )
    Parlano di questa rappresentazione, di cui, ovviamente nè io nè ginevra sappiamo un'accidente, e scopro che era parlata in inglese e c'è una ragazza di colore che continua a ripetere: "sexy shop, parlavano si sexy shop", mentre altri dicevano che si era parlato troppo di cose da mangiare e sopratutto di peperoncino...

  2. #2
    evaluna^
    Ospite non registrato

    Re: stanotte ero alla disperata ricerca di un bagno...

    Che sogno intricato.....innanzitutto la ricerca del bagno può essere stata dettata da un tuo reale bisogno, durante la notte, di fare pipì. Capita di solito.

    Originariamente postato da Angelus
    [B]vediamo angelina venirci incontro "stile tomb rider" diciamo...con una mitraglietta in mano che spara all'impazzata. So che principalmente ce l'ha con me, quindi corro.
    Da qui in poi perdo le tracce del mio amico e scappo, ma nonostante questo treno sia una specie di labirinto, con tante porte e diverse scale, lei riesce sempre a indovinare la direzione che ho preso io.
    cosa potrebbe rappresentare angelina?????

  3. #3
    Angelus
    Ospite non registrato
    la cosa del bagno l'ho pensata anche io...ma la trovo difficile, perchè ho il sonno molto leggere e di solito tendo a svegliarmi per fare la pipì...però potrebbe darsi....
    angelina...oltre a rappresentare una grande gnocca??
    una cosa mi fa pensare...che abbia fatto due sogni con due donne dai ruoli così opposti: angelina-cattiva che vuole uccidermi, la mia ex-bella con cui voglio stare...
    non ho idea di cosa possa rappresentare angelina...mi sembra strano però che una volta tanto sogni una ragazza che vuole farmi del male, non mi pare che fosse mai accaduto prima....

  4. #4
    evaluna^
    Ospite non registrato
    ...io non avevo pensato alla contrapposizione fra le due figure femminili...
    non so come angelina sia finita nel tuo sogno (i collegamenti spesso sono inimagginabili...) ma mi ha colpito soprattutto la frase che ho quotato...quella in cui lei riesce ad inseguirti nonostante la tua fuga sia lungo un percorso intricato e penso che il soggetto di questa azione potrebbe non essere propriamente una persona....ma un pensiero, un comportamento....qualsiasi cosa.
    Solo una mia piccola e insignificante idea.

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lara00
    Data registrazione
    15-07-2003
    Residenza
    Roma ma mi piacerebbe altrove...
    Messaggi
    612
    Io ti posso solo dire una cosa:

    RINGRAZIA IL CIELO, che, in un modo o nell'altro, non hai usufruito del bagno...
    sai che casino al risveglio...

  6. #6
    Angelus
    Ospite non registrato
    e già!

    Forse c'è un timore sotto tutto questo sogno strano...il timore che delle persone che amo possano farmi del male (una donna cattiva e una buona...)

Privacy Policy