• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Angelus
    Ospite non registrato

    la lontananza è come il vento...(speriamo di no....)

    Una persona cui voglio bene da impazzire è lontana e mi manca.
    Non ho la possibilità di sentirla.
    Voi che fate quando siete lontani da qualcuno che amate? (e non parlo solo di fidanzati/e, anche perchè la mia sta qua )


    (mi illudo che dividento questa cosa con voi mi passi un po' la nostalgia )

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Io quando una persona che amo è lontana gli scrivo.

    Magari tengo una specie di diario per quella persona, così quando torna se lo legge
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Più sento la mancanza di una persona lontana più grande sarà la gioia nel momento in cui potrò finalmente riabbracciarla.
    Immagino quel momento e questo mi rende felice.

  4. #4
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da Ember
    Magari tengo una specie di diario per quella persona, così quando torna se lo legge
    io pure lo facevo
    i quaderni quanti ne ho fatti

  5. #5
    Angelus
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Ember
    Io quando una persona che amo è lontana gli scrivo.

    Magari tengo una specie di diario per quella persona, così quando torna se lo legge

    è quello che sto facendo anche io...solo che in certi momenti mi scende una nostalgia...qualcosa del tipo:

    "Il mio pensiero vola verso te
    per raggiungere le immagini
    scolpite ormai nella coscienza
    come indelebili emozioni
    che non posso più scordare
    e il pensiero andrà a cercare
    tutte le volte che ti sentirò distante
    tutte le volte che ti vorrei parlare
    per dirti ancora
    che sei solo tu la cosa
    che per me è importante..."

    sono successe tante cose in questi giorni...avrei bisogno di parlargliene, e invece non posso...

  6. #6
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Angelus
    sono successe tante cose in questi giorni...avrei bisogno di parlargliene, e invece non posso...

    non puoi scrivergli una lettera?

  7. #7
    Angelus
    Ospite non registrato
    nu...
    non ho modo di farlo....

  8. #8
    Lovely L'avatar di piccolina
    Data registrazione
    10-12-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,331
    Io oltre al quaderno ascolterei un cd con le canzoni ke so ke piacciono alla persona da me "amata"...così mi sembrerebbe di far parte un po' del suo mondo anke se in quel momento è lontana! Ti capisco perfettamente e sxo ke tu riuscirai a far andar via la nostalgia!Ciao!
    "Amare significa non dover mai dire mi dispiace" (Love Story di Arthur Hiller)

    "L’uomo può sopportare le disgrazie,
    esse sono accidentali e vengono dal di fuori:
    ma soffrire per le proprie colpe,
    ecco l’aculeo della vita."
    [Aforismi, Oscar Wilde]

  9. #9
    Originariamente postato da Angelus
    nu...
    non ho modo di farlo....
    ..neanche una lettera che lei leggerà quando tornerà?Io sono appena stata in una situazione simile ed ho scritto un sacco di lettere ...è difficile difficile...una cosa che mi ha aiutato è stato il pensiero che quel periodo di lontananza e silenzio poteva essere un modo per rafforzare il rapporto
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  10. #10
    Angelus
    Ospite non registrato
    sto tenendo il "quadernetto" per lei...ma uff...come devo spiegare...manca la voce, il dividere le cose...so che tornerà (almeno si spera ) ma oggi sono in calo al riguardo e mi manca...

  11. #11
    so bene che niente serve...però ci si cerca di convincere, no?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  12. #12
    Angelus
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    so bene che niente serve...però ci si cerca di convincere, no?

    e io per questo sono venuto qua, perchè le donne di ops (e non me ne vogliano gli uomini ma so' sempre angelus--> ) sanno essere molto convincenti (giuro che questo messaggio, a parte la chiosa, è assolutamente serissimo. )

  13. #13
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    una cosa che mi ha aiutato è stato il pensiero che quel periodo di lontananza e silenzio poteva essere un modo per rafforzare il rapporto
    la mia professoressa di filosofia mi diceva spessissimo, riguardo alla mia paura di partire per Parma, che la lontananza spaziale e temporale rende giustizia ai rapporti profondi, intensi, veri

  14. #14
    Francy
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da evaluna^
    la mia professoressa di filosofia mi diceva spessissimo, riguardo alla mia paura di partire per Parma, che la lontananza spaziale e temporale rende giustizia ai rapporti profondi, intensi, veri
    Caz quanto è vero

    Ale stringi i denti... anche io scrivevo pagine su pagine... aiuta anche a riflettere molto...

  15. #15
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da evaluna^
    la mia professoressa di filosofia mi diceva spessissimo, riguardo alla mia paura di partire per Parma, che la lontananza spaziale e temporale rende giustizia ai rapporti profondi, intensi, veri
    nn posso che approvare
    se una cosa reisiste alla distanza resiste a quasi tutto

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy