• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10

Discussione: TeSinanDo

  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di Agnesina
    Data registrazione
    10-03-2007
    Residenza
    FANO(pu)
    Messaggi
    848

    TeSinanDo

    CIAO A TUTTi.....una cosa...
    quantè stata lunga la vostra tesi?!?(x colore ke l'han finita!), nel senso..tolte le 20-30 cartelle ke son assurde xke tutti ne fanno dalle 30 in sù...in media..quantè?io pensavo una 50 di pagine..non d+(è compilatica cmq)!
    e poi un alrtra cosa:avete mai messo come citazione un sito? della serie www.psicologia.it quando dite una cosa?IN ALCUNE guide ho letto che si puo fare senza problemi, però ho sentito poi che non fa perchè è orrendo vedere che una l ha preso da 1sito! io penso che se ci sono dei siti specifici al'argomento che trattiamo perche non metterli,mica mettiamo www.google...cioè siam nel 2008....basta non rimepire la tesi di sitografiaa ..no?!?vi è capittao di metterle?
    "...Ho sempre cercato fuori di me forza e fiducia, ma esse vengono dall'interno. Sono lì sempre..."[S.Freud]

  2. #2

    Riferimento: TeSinanDo

    scusa ma non sono un po' troppe?io ne ho scritte 28 e forse ne posso aggiungere un paio ma di sicuro non arrivo a 50,tanto è una triennale e anzi penso che sia un lavoro completamente inutile meglio un esame in più,ma questa è solo la mia opinione.
    ciao

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Agnesina
    Data registrazione
    10-03-2007
    Residenza
    FANO(pu)
    Messaggi
    848

    Riferimento: TeSinanDo

    no anche io penso siano troppe 50...e magari 20 poche perchè comunque tra indice,bibliografia e capitoli..20 pag,son poche...io pensavo di darmi un massimo di 40, ...ma volevo sentire un po in giro..anche perchè faccio 4 capitoli diciamo e una 10 pag. a capitolo mi vengono..però non so..bo!!
    "...Ho sempre cercato fuori di me forza e fiducia, ma esse vengono dall'interno. Sono lì sempre..."[S.Freud]

  4. #4

    Riferimento: TeSinanDo

    Salve a tutte e tutti!
    Ho finito gli esami e mi devo approcciare alla tesi. Sono che non sono di Urbino e per di più sono studente lavoratore.
    Ma come funziona la tesi?
    Si può scegliere un qualunque docente e chiedergli se presenta la tua tesi o come funziona?

    Scusate la mia ignoranza, ma anche scendere ad Urbino solo per andare in SSegretaria è un giorno di ferie e... non è facile trovarlo!

    Grazie comuqnue ed in bocca al lupo per voi che l'vete già fnita.

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di =Morgana=
    Data registrazione
    16-12-2007
    Messaggi
    601

    Riferimento: TeSinanDo

    Il professore lo scegli tu a seconda dell'ambito che ti interessa approfondire ad esempio io scelsi l'Acquarini perché analizzai il follow-up (attraverso una batteria di test) di pazienti affetti da Alzheimer e trattati con un farmaco di cui si doveva analizzare l'efficacia. Al professore lo contatti per email e gli chiedi se ha posti disponibili per il periodo in cui pensi di laurearti. Poi hai due scelte: o gli proponi un argomento tu o te lo fai suggerire da lui! In più, dopo aver trovato un relatore, telefoni in segreteria studenti, quella di via saffi n2, e loro ti dicono tutto quello che devi fare e consegnare! Se hai altre domande chiedi pure e in bocca al lupo!
    ...il sognatore costruisce castelli in aria, il folle li abita e lo psicologo riscuote l'affitto...

  6. #6

    Riferimento: TeSinanDo

    Gentile Morgana, sono uno studente lavoratore e ti ringrazio per le informazioni, ma vorrei un altro chiarimento se ti è possibile, non frequentando, si ha difficoltà a capire anche ciò che interessa ai docenti. Ho visto che hai fatto la tesi con l'Acquarini, sai se è interessata anche a psicologia del lavoro? tra l'altro devo ancora dare il suo esame e mi piacerebbe fare bella figura, visto che vorrei chiedere a lei la tesi. Ti ringrazio in anticipo per la risposta e ti auguro un felice anno. GRAZIE







    Citazione Originalmente inviato da =Morgana= Visualizza messaggio
    Il professore lo scegli tu a seconda dell'ambito che ti interessa approfondire ad esempio io scelsi l'Acquarini perché analizzai il follow-up (attraverso una batteria di test) di pazienti affetti da Alzheimer e trattati con un farmaco di cui si doveva analizzare l'efficacia. Al professore lo contatti per email e gli chiedi se ha posti disponibili per il periodo in cui pensi di laurearti. Poi hai due scelte: o gli proponi un argomento tu o te lo fai suggerire da lui! In più, dopo aver trovato un relatore, telefoni in segreteria studenti, quella di via saffi n2, e loro ti dicono tutto quello che devi fare e consegnare! Se hai altre domande chiedi pure e in bocca al lupo!

  7. #7

    Riferimento: TeSinanDo

    Gentile Morgana, sono uno studente lavoratore e ti ringrazio per le informazioni, ma vorrei un altro chiarimento se ti è possibile, non frequentando, si ha difficoltà a capire anche ciò che interessa ai docenti. Ho visto che hai fatto la tesi con l'Acquarini, sai se è interessata anche a psicologia del lavoro? tra l'altro devo ancora dare il suo esame e mi piacerebbe fare bella figura, visto che vorrei chiedere a lei la tesi. Ti ringrazio in anticipo per la risposta e ti auguro un felice anno. GRAZIE

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di lindina3
    Data registrazione
    29-10-2006
    Residenza
    arezzo
    Messaggi
    500

    Riferimento: TeSinanDo

    Salve a tutti,volevo sapere quando nella tesi si riportano dei pezzi estratti dai testi ma non il pensiero dell'autore si scrive tra parentesi l'autore del libro e l'anno e poi nella bibliografia autore anno casa editrice e pagine?inoltre dove avete ricercato deli articoli sia in italiano che in inglesi correlati al vostro argomento.grazie a chiunque risponda

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di =Morgana=
    Data registrazione
    16-12-2007
    Messaggi
    601

    Riferimento: TeSinanDo

    Non devi scegliere cosa interessa al professore ma cosa interessa a te! La materia insegnata dal professore deve essere inerente con il lavoro che vuoi svolgere tu! I professori accettano di essere il tuo relatore in base a questo ed in base ai posti disponibili che hanno ed in merito a questo ti dico che io l'Acquarini l'avevo prenotata ben un anno prima!
    ...il sognatore costruisce castelli in aria, il folle li abita e lo psicologo riscuote l'affitto...

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di lindina3
    Data registrazione
    29-10-2006
    Residenza
    arezzo
    Messaggi
    500

    Riferimento: TeSinanDo

    scusate l'ignoranza ma la tesi da consegnare in segreteria deve essere firmata dal relatore?

Privacy Policy