• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 33

Discussione: Resoconto 2008

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Anymore
    Data registrazione
    28-08-2007
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    354

    Resoconto 2008

    Allora , mancano 15 giorni ormai e il 2008 è terminato
    Come è andato? ci sono state svolte, cambiamenti, eventi importanti
    insomma facciamo il resoconto di quest'anno bisestile

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di kyoko226
    Data registrazione
    05-10-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    17,569

    Riferimento: Resoconto 2008

    Citazione Originalmente inviato da Anymore Visualizza messaggio
    Allora , mancano 15 giorni ormai e il 2008 è terminato
    Come è andato? ci sono state svolte, cambiamenti, eventi importanti
    insomma facciamo il resoconto di quest'anno bisestile
    sposto in dolce vita, che è più adeguato


    da leggere per favore:


    regolamento ops

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di PANTERA ROSA
    Data registrazione
    03-04-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    2,180

    Riferimento: Resoconto 2008

    Era iniziato bene, con un bell'acquisto importante, che mi porterà una bella novità per il 2009, ma devo dire che é l'anno + brutto della mia vita sin'ora(e si che di cose me ne sono successe anche negli anni addietro), ma la malattia di mio zio, nonchè mio padrino, come un padre davvero per me, e la sua morte, é un dolore troppo grande che non riesco ancora ad accettare, cerco di essere forte, andare avanti, ma il dolore é immenso, e ora sotto le feste si fà sentire ancora di più... Ciò che sento ora nel cuore é di stringermi a mia zia e ai miei cugini che adoro, che sono parte di lui, il dono più bello e prezioso che mi ha lasciato qui, ci aiuteremo insieme per superare questo immenso vuoto, che ha colpito l'intera nostra famiglia, inaspettatamente come un fulmine a ciel sereno!!

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di amypsicolog
    Data registrazione
    01-02-2008
    Residenza
    al confine tra sogno e realtà
    Messaggi
    4,025

    Riferimento: Resoconto 2008

    Anno veramente intenso
    me ne sono successe di tutti i colori
    La fine è abbastanza tragica ma vabbè ho ancora la salute mi porterò sfiga?
    Ho conosciuto OPS e grazie a questo fantastico forum tantissime persone straordinarie. Alcune solo virtualmente altre ho avuto il piacere di conoscerle di persona..e mi sono pure innamorata di un utente
    Peqiiiiiiiiiiiii
    Elencarvi tutti sarebbe impossibile
    Ma ne approfito per ringraziare tutti gli opsiani che almeno una volta mi son stati vicini, con messaggi toccanti, con scemenze ihih
    Famiglia ed Amici tutto ok, non ci sono state discussioni particolarmente accese.
    Studio
    Amore

    ma vabbè non si può aver tutto dalla vita

    comuque non rinnego niente..ogni singolo avvenimento è servito a farmi crescere, ed anche se ora sono inca come una belva..trovo la forza per dire:
    Viva il 2008

    C'è sempre una piccola stella..bisogna solo chiudere gli occhi e cercar di starle vicini. AMY


    Se noi non cerchiamo la gioia, la gioia non verrà mai a cercarci. M.J.Sniper

    VIVA AMY


  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di marygrace83
    Data registrazione
    15-11-2005
    Residenza
    ...
    Messaggi
    4,166

    Riferimento: Resoconto 2008

    ...si dice anno bisesto anno funesto...per me il 2008 è stato un anno strano...mi ha dato tanto, ma mi ha tolto altrettanto
    ci sono state delle gioie, delle mete per cui ho lavorato tanto ma...non è stato possibile goderne appieno perchè è successo qualcosa che ha cambiato inevitabilmente la mia, anzi la nostra vita.
    Ma andiamo per ordine.
    Inizia bene...continuo il tirocinio che mi piace molto, lavoro sodo, in casa conle mie coinquiline ho finalmente trovato la serenità che mi mancava . i fine settimana sono quasi sempre in treno per raggiungere il mio amore, stiamo bene e progettiamo il nostro futuro: entro ottobre andremo a vivere insieme!
    giusto il tempo di superare l'esame di stato
    arriva una bella occasione di lavoro...guadagno qualcosa che metto da parte per me ....mi metto a studiare sodo...prima prova 26 giugno: andata!
    ma poi....qualcosa in questo quadretto perfetto deve andare male....mio suocero in ospedale....e da qui un susseguirsi di lacrime....l'esame di stato lo passo, faccio l'orale il 15 luglio ma..giusto il tempo di mettermi in treno per raggiungere un'amica al mare e godermi il meritato riposo...che arriva la sentenza: carcinoma allo stomaco ...dopo una gioia, un traguardo che voleva dire: andiamo a vivere insieme....una batosta immensa....tutto passa in secondo piano.....
    agosto è stato un mese orribile....una corsa contro il tempo e contro il destino ma, si sa, il destino è il destino....decide lui...quante lacrime versate, di fronte all'impotenza, alla percezione di non poter fare NULLA, anche se ti stai sbattendo come una matta il 2 di agosto...mentre dovevi essere al matrimonio di un'amica...che pena mentire ad un uomo che è destinato a morire, continuare a dire: stai tranquillo, passerà...settembre ho tirato il fiato...rientrata a milano ho partecipato ad un convegno, ho parlato davanti alle persone, ho raccontato il mio lavoro di tesi....che gioia, che soddisfazione dopo tanto lavoro...ottimo modo per concludere la mia avventura milanese
    tirato il fiato....sono tornata alla triste realtà...ottobre....la lunga, pesante agonia di mio suocero....la sua morte....io che nn so cosa fare per far stare meglio il mio fidanzato che soffre tanto....quanto dolore ho visto in quei giorni....ma la vita va avanti...rientro a milano, saluto i miei compagni di avventura e...trasloco! vado a vivere con il mio amore.
    finalmente ce l'abbiamo fatta...anche se l'amarezza è tanta: io sogno di mio suocero si è avverato due settimane dopo la sua morte....non ce l'ha fatta a vederci, ma SO che lui sa tutto e ci guarda da lassù
    Ora io e il mio amore viviamo insieme da poco più di un mese , io avevo paura della solitudine qui dove non conosco nessuno, ma sto conoscendo tante belle persone e sono finalmente serena....
    Caro 2008, mi hai dato tante gioie...ma un grande dolore che ha offuscato il resto ...ti ringrazio comunque....




    ps sono stata un po' prolissa ma ho scritto tutto di getto
    Ultima modifica di marygrace83 : 16-12-2008 alle ore 13.29.12

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di luna__pi
    Data registrazione
    05-06-2007
    Residenza
    Firenze (provincia)
    Messaggi
    1,648
    Blog Entries
    34

    Riferimento: Resoconto 2008

    come ha già detto Marygrace "anno bisesto anno funesto"...o per meglio dire è stato l'anno della sfiga più totale...! è cominciato con il 2 gennaio,giorno in cui ho saputo che dovevo operarmi, per poi proseguire con problemi di ogni tipo e sorta (incidenti, salute dei miei cari,litigi,vacanze saltate,lavoro perso,stress,esami bocciati e i pochi passati con voti molto bassi....) pochissime le cose belle ...spero con tutto il cuore che il 2009 vada meglio perchè non ce la fo più!...
    non si smette di giocare perchè si invecchia
    ma si invecchia perchè si smette di giocare

    (\_/)
    (°_°)
    ( ><)
    <- This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: Resoconto 2008

    Un anno pieno di alti e bassi. Di più rispetto agli altri anni.
    Un anno che ha cercato di rispondere alle mie tante domande. Alcune di queste sono state soddisfatte.
    In quest'anno ho scoperto me stessa.
    Un anno in cui ho fatto un mega viaggio nel passato, per poter dare risposte al presente.
    Una difficile introspezione dentro di me, che a volte ha fatto paura, ma io ho continuato a camminare con l'aiuto di diverse persone al mio fianco che con pazienza mi spronavano a non arrendermi, ma continuare a lottare.
    Un anno in cui ho avuto al mio fianco tanta ma tanta gente che diceva e prometteva che non mi avrebbero lasciato mai....ma poi, chi li ha più visti?
    Puff...spariti! La loro impronta resta comunque nel mio cuore. Dalla prima all'ultima.

    Un anno in cui sono caduta in basso, molto in basso. Forse come non avevo mai fatto prima. Ma anche un anno in cui sono risalita alla grande.
    Un anno di mezza università e mezzo studio, pensando al futuro così incerto...un anno di ansia e un anno a cercare di colmare il vuoto interno. Un anno di grandi cose inventate e fatte per far star bene gli altri.
    Un anno passato a scrivere lettere, cercare di farmi spazio nel suo cuore, che sembra ancora così cucito....
    Un anno di abbuffate, vomitate e conseguenti digiuni.
    Un anno che mi ha portato tanto, ma che mi ha fatto capire che questo tanto non riesco a tenerlo stretto.
    Un anno di cazzate e conseguenti riflessioni.
    Un anno che nonostante tutto rifarei.
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  8. #8
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    27-12-2005
    Messaggi
    190

    Riferimento: Resoconto 2008

    Mary Grace e Pantera rosa vi sono vicina. Anch'io quest'anno ho avuto perdite importanti in famiglia.Anno funesto, avete detto bene. Mi sono presa soddisfazioni professionali, ho programmato e raggiunto obiettivi importanti però la perdita di questi affetti e i problemi di salute di altre persone a me vicine mi hanno fatto provare meno gioia x le conquiste ottenute.
    Mi auguro che il 2009 sia 1 anno quantomeno tranquillo e che possa arrivare qualcosa di davvero bello x tutti!
    Auguri a tutti!!

  9. #9
    tipete
    Ospite non registrato

    Riferimento: Resoconto 2008

    un anno senz altro da ricordare il 2008,positivo tutto sommato soprattutto per una persona speciale conosciuta all'inizio dell anno che spero sara presente anche nel 2009
    tante belle emozioni in quest anno
    positivo perche dopo vari periodi di stan by con l'universita sono senz altro risalita e perche quest estate ho avuto modo di conoscere mio cugino che vive a Torino e non ho avuto modo mai di conoscere e con il quale si è instaurato un rapporto bellissimo
    Questi ultimi mesi del 2008 sono un po cosi per tanti versi ma sono ad ogni modo positiva e spero di recuperare e ritrovare tutto al mreglio nel nuovo anno

  10. #10
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Resoconto 2008

    Anno di merda...

    Premetto che il 2007 è stato l'anno più bello della mia vita, avevo avuto una storia di 6 mesi, e il 20 Novembre avevo conosciuto quella che ritengo tutt'ora la donna della mia vita.

    L'ho amata perdutamente dal primo momento... e nell'sms che le mandai a capodanno ( dopo una telefonata... ) augurai ad entrambi che il 2008 potesse essere il NOSTRO anno.

    ...il 2008 c'ha messo 7 giorni a distruggermi la vita.

    Cose positive: ho terminato la dieta ( -14kg ), messo le lentine, sono entrato a Psicologia.

    Ma è stato cmq un dolore continuo questo 2008, non vedo l'ora che finisca, che schifo.

  11. #11
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Resoconto 2008

    Scrivo di getto perchè è la cosa che so fare meglio..se ci devo ragionare non mi risce scrivere per bene....

    Avete detto anno bisesto anno funesto...beh si effettivamente il 2004 era stato un anno funesto, soprattutto per una mia amica...
    Il 2008 è stato un anno strano, è iniziato a gennaio con la mia rinuncia agli studi. Basta. Per quanto mi dispiaccia aver lasciato lo studio lo rifarei duemila volte perchè è significato crescere molto questa decisione, quanti pianti, quanti singhiozzi per prendere questa decisione. Il tenersi tutto dentro per mesi e mesi (era da marzo dell' anno prima che ci pensavo) il continuare a piangere perchè non riesci a passare, il pensare se lasciare l'uni e perdere le amiche...la paura di non trovarne altre...e poi la scelta dura ma adulta di piantare tutto e andare a lavorare. Il trovare dopo nemmeno 15 giorni di ricerca un lavoro, lontano perchè comunque dall' altra parte della città, il dover uscire di casa tutte le mattine alle 7 per prendere l'autobus...e tornare tardi perchè l'autobus salta le corse, perchè c'è traffico, perchè non ti puoi fermare dove vuoi...e poi i primi soldi dallo stipendio, che bella sensazione essere indipendente..comprarsi la macchina...quella che hai sempre voluto...piano piano è tua...ogni rata quella macchina la senti più tua...e poi le uscite con gli sbandieratori, la gioia di essere musico effettivo...la prima uscita da musico effettivo il giorno di pasquetta, la paura...la gioia...una sensazione strana...e le uscite in Spagna, dove impari a conoscere le persone per quello che sono veramente e non per quello che pensi che siano...e poi il lavoro, le incavolature, il piacere di uscire di casa...e poi mia nonna che fa la despota...mio fratello il dittatore,mia mamma che si lascia con il suo compagno dopo tre anni...mi tocca fargli da psicologa...mio babbo che si mette con una e poi a settembre la lascia...e ancora a fare da psicologa...a spiegargli quello che le donne non dicono ma che in realtà dicono benissimo...la sicurezza che quella donna per quanto brava e generosa non sia quella adatta a mio babbo...e non perchè lo dico io...perchè è così...
    e poi il lavoro...le ferie che non ci sono state perchè ad agosto ci sono altri in ferie...arrivare a casa la sera e dover preparare da mangiare...apprezzi chi ti fa trovare da mangiare la sera quando torni dal lavoro, ad agosto non mangiavo quasi mai perchè non avevo fame...mi preparavo da mangiare per il lavoro il giorno dopo e poi a letto...con la paura che entrasse qualcuno...
    E poi crescere tanto rientrando in politica...
    E poi l'amore...capire che ancora non ero pronta per una storia seria...stare male per una persona che pensavi ti facesse solo stare bene e invece da te voleva solo fare esperienza, il capire che per lui sei solo una nave scuola...ma capirlo in tempo prima di commettere un passo troppo avanti...
    E riprendersi una botta dopo essere tornata in politica...pensare che finalmente troverai la persona perfetta, e cominciare a sfiancarla...piano piano...lentamente...hai tempo fino a giugno tanto..perchè anche io ancora non sono pronta...fino a giugno...piano piano...
    E il lavoro...conoscere persone che sono parte della tua vita sempre di più e che ti mancano e che ci ridi...
    E poi ora dicembre...quando credi che tutto sia finito...mia nonna che cade e che si rompe una costola (grazie comune di firenze assessore al manto stradale...)e prima ancora mio zio che prima lo adoravo...capire che per educarlo per fargli capire che non è un "dio" devi trattarlo male...e lui che smette di parlarmi...e poi mia mamma che mi dice che mi sto comportando da bambina che anche se lui è in torto visto che è un adulto gli devo chiedere scusa per averlo trattato male anche se sa benissimo che lui è quello in torto ma tuo zio è adulto...alchè scatta la bambola...io sono adulta solo quando vi conviene di più...altrimenti sono una bambina??In torto c'è lui è lui che mi chiede scusa...se non me lo chiede hai già capito che tipo di persona è...no???
    2008 stranissimo...
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678

    Riferimento: Resoconto 2008

    2008..intenso e difficile.

    Questo è un anno che rimarrà impresso nel mio cuore. Penso che non ci sia stato anno più difficile, ambiguo e in cui abbia pianto così tanto.

    L'inizio dell'anno è segnato dai miei 2 mesi in Inghilterra..da sola..una sfida. Vinta? Non saprei....ho resistito, questo è ciò che conta.

    A Maggio, dopo tanto penare, vengo assunta (per 6 mesi) in una grande azienda a Roma per fare il mio lavoro (psicologa) e vivere insieme al mio ragazzo (scusate se non lo chiamo Amore...ma il mio cuore è velato da troppo dolore).

    Stesso mese..insurrezione dei suoi genitori nei miei confronti perchè non volevano che vivessimo e che stessimo insieme.
    Da lì un calvario...suo padre non gli parla più, gli insulti (tanti e dolorosi) nei miei confronti si sprecano. Insomma, sono costretta a prendere una stanza in affitto ma questo non risolve le cose.

    Mi hanno insultato fino allo scorso mese...

    A Ottobre, decido di lasciare il lavoro perchè si era rivelato un incubo...e con il contorno familiare stavo cadendo nell'abbisso più profondo.

    Torno dai miei (per la prima volta dopo 9 anni) e decido di intraprendere una nuova strada: studiare per i concorsi mentre lavoro da casa (tesi e lezioni private).

    Il rapporto con il mio ragazzo (che dovevo sposare nel 2009) si incrina profondamente..e le mancanze nei miei confronti da parte sua crescono a dismisura.

    Siamo in una fase di lascia e prendi...ci vediamo una volta al mese (erano 3 anni che vivevo a Roma stando un giorno si e uno no con lui) e io, mentre studio, mi sto organizzando per trasferirmi al Nord.

    Smetto perchè le lacrime cominciano a scendere...auguro a me e a tutte Voi un pizzico di serenità per il 2009
    Lucia


  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di euphoria
    Data registrazione
    26-11-2006
    Residenza
    in una vita nuova
    Messaggi
    10,110
    Blog Entries
    8

    Riferimento: Resoconto 2008

    Tocca a me
    Gennaio / febbraio 2008 : una sfilza di esami superati brillantemente
    Terminata la sessione degli esami , riappropriamoci della vita sociale , sto in fissa per il fratello della mia amica piu stretta , sguardi e allusioni per circa 6 mesi , non ne potevo piu , un incubo nel vero senso della parola.
    A maggio do psichiatria , altro esame superato brillantemente , portandosi via con se varie notti insonni , qualche pianto e 5 kg
    Sono in stand-by in questa sessione perchè per la prima volta ad aprile divento zia di una splendida bambina e a giugno per la seconda volta , un pacioccone di appena 2 kg bussa alla porta della nursery
    Dopo tante soddisfazioni , inizia il patatrac a metà anno.
    29 giugno 2008 : ritorna il mio ex dopo 3 anni e mezzo di assoluta indifferenza per riciclarmi la sua amicizia , ho una discesa brusca negli esami , ma la botta finale l'ho avuta ad agosto.
    Il 16 agosto a mio padre , inaspettatamente , mentre ero in spiaggia con gli amici , viene diagnosticato un linfoma , inutile dire che vivo come un'automa da allora.
    Però un raggio di luce a metà novembre è riuscito a squarciare le minacciosi nubi che incombono sul mio cielo.
    In conclusione , caro 2008 mi hai sfidato e posso dire con una punta di orgoglio di essere riuscita a superare tutte le sfide che mi hai posto dinnanzi
    Ultima modifica di euphoria : 18-12-2008 alle ore 22.52.30
    Libera d'esser libera di poter essere... [ return ]




    La vita del puntuale è un inferno di solitudini immeritate.

    la certezza è il lusso di chi non è coinvolto

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di michael sniper
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    Selargius
    Messaggi
    8,608

    Riferimento: Resoconto 2008

    Un anno non eccezionale anche se comunque di ripresa rispetto agli anni precedenti intenso, importante per vari aspetti
    Con la speranza che porti anni migliori...
    Se qualcuno/a conosce donne in gravidanza, dal sesto mese compreso in poi, della provincia di Cagliari, è gentilmente pregato/a e invitato/a a contattarmi tramite messaggio privato. Grazie mille a tutti

  15. #15

    Riferimento: Resoconto 2008

    in dodici parole: l'attesa, l'esordio, il cambiamento, l'assestamento, la sfiducia, la speranza, la domanda, il viaggio, la risposta, il rifiuto, l'incontro, la caduta?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy