• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    kicchina
    Ospite non registrato

    chiedo un aiutino...se possibile!

    Ciau a tutti...
    Non so quanti potranno leggere il mio post..però avrei veramente bisogno di una mano...
    Ultimente sembra che nn c sia una cosa ke vada per il verso giusto...Sono in 5 in un liceo scientifico e sono abbastanza stressata xkè nn vado benissimo a causa d tanti problemi..e di questo anke...sempre compiti e interrogazioni a nastro creano stress...e ne sono consapevole...Ultimamente ho anke litigato con il mio ex ragazzo ("provavamo" ad essere amici) che purtroppo esce nel mio stesso gruppo...E dopo ciò, ultima bellissima batosta, sembra ke i miei "amici" (o almeno alcuni) si comportino con noncuranza, e siano freddi quando ci sono io...Ho pensato ke il problema allora ero io e per non rovinare il gruppo a loro, ho pensato anke di farmi da parte...Per cercare di distrarmi ho addirittura tradotto delle versioni di Seneca.. (il mio amato Seneca)...
    Ho dei crolli psichici spessissimo, basta pochissimo per farmi piangere, il che mi sorprende xkè sono una persona ottimista che cerca sempre di risolverli i problemi ke si crea..Sono sempre stata abbastanza forte nel tirarmi su di morale ma adesso ho troppi crolli e nn so veramente come uscirne...Chiedo aiuto a qualkuno di voi..Spero ke qualkuno abbia dei consigli applicabili da darmi xk rischio di non passare l'anno se continuo così (visto ke mi passa completamente la voglia di fare) e addirittura di non potermi iscrivere alla mia tanto desiderata università di Psicologia...Vi prego siete la mia unica speranza! Confido in voi! =)
    Un bacetto! (scusate se il post è lungo xD)

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: chiedo un aiutino...se possibile!

    Ciao Kicchina, benvenuta su Ops intanto!!
    Sicuramente il periodo che stai vivendo non è facile, da come lo descrivi..
    Una storia che finisce, l'idea di rimanere amici che non è quasi mai la cosa migliore da fare, gli amici che non si comportano come tali.
    Di momenti così ce ne sono tantissimi, davvero. A noi non resta che prendere una decisione..scegliere tra il lamentarci e fare un pò le "vittime" del destino avverso, o smettere di piangerci addosso e cercare di fare qualcosa per uscire dal momentaccio. Questo non significa che pur di fare qualcosa tu debba metterti a tradurre Seneca ()..a volte basta iniziare dall'accettare il tuo momento di fragilità, vedendolo non per forza come negativo. Cerca di guardare un pò il tutto da un'altra prospettiva..questo sarà un anno di cambiamenti per te..fine della scuola, inizio dell'università..
    Approfittane per dare una svolta anche alle amicizie, mantenendo solo quelle "vere". A volte quelli che a noi sembrano momenti tristi servono a portarci verso un cambiamento...a noi non rimane che affrontarlo senza troppe paure..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  3. #3
    kicchina
    Ospite non registrato

    Risposta ^^

    Grazie per il "benvenuta" ^_^
    Sei stato gentilissimo O.O nn mi aspettavo una risposta così veloce
    cmq..si...forse hai ragione tu...sto facendo troppo la vittimina e m sto lamentando...però d'altronde se nn m fossi lamentata nn avrei ricevuto una tua risposta..! Forse ho semplicemente bisogno di confrontarmi con gente +adulta, +intelligente...esco...o meglio uscivo in un gruppo in cui dominano la superficialità e la futilità...Mentre a me piace sapere come la pensano le persone sui vari argomnti...qualsiasi siano...Politica, filosofia, scuola, mondo...Insomma mi piace da morire parlare, scambiare idee ma non in in modo feroce e provocando litgi, in modo da creare conversazioni culturalmente interessanti...Quelle ke una volta terminati ti lasciano quella sensazione di soddisfazione...Quel brivido di Felicità ke ti percorre ogni singola parte del corpo quando hai parlato di qualkosa ke ti piace, di qualkosa ke t fa piacere con persone ke hanno cognizione d causa a proposito di ciò ke dicono...Purtroppo la stupidità impera nel mondo..Le persone che la pensano in modo diverso (o ke nn la pensano come "pecore" seguendo il gregge) sono viste "fuori dalle righe" e molto spesso vengono alienate dal gruppo...(di qualunque genere esso sia..) Io non ritengo di essere una persona stupida, e nemmeno una secchiona..Solo ke mi piacerebbe scambiare le mie idee,magari con qualkuno ke sa + di me e apprendere da lui anke...E' ke vivo in una realtà ke quasi non mi appartiene...non mi sento a mio agio...Spero tu riuscirai a capirmi
    ti ringrazio ankora =)

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: Risposta ^^

    Citazione Originalmente inviato da kicchina Visualizza messaggio
    Grazie per il "benvenuta" ^_^
    Sei stato gentilissimo O.O nn mi aspettavo una risposta così veloce
    cmq..si...forse hai ragione tu...sto facendo troppo la vittimina e m sto lamentando...però d'altronde se nn m fossi lamentata nn avrei ricevuto una tua risposta..! Forse ho semplicemente bisogno di confrontarmi con gente +adulta, +intelligente...esco...o meglio uscivo in un gruppo in cui dominano la superficialità e la futilità...Mentre a me piace sapere come la pensano le persone sui vari argomnti...qualsiasi siano...Politica, filosofia, scuola, mondo...Insomma mi piace da morire parlare, scambiare idee ma non in in modo feroce e provocando litgi, in modo da creare conversazioni culturalmente interessanti...Quelle ke una volta terminati ti lasciano quella sensazione di soddisfazione...Quel brivido di Felicità ke ti percorre ogni singola parte del corpo quando hai parlato di qualkosa ke ti piace, di qualkosa ke t fa piacere con persone ke hanno cognizione d causa a proposito di ciò ke dicono...Purtroppo la stupidità impera nel mondo..Le persone che la pensano in modo diverso (o ke nn la pensano come "pecore" seguendo il gregge) sono viste "fuori dalle righe" e molto spesso vengono alienate dal gruppo...(di qualunque genere esso sia..) Io non ritengo di essere una persona stupida, e nemmeno una secchiona..Solo ke mi piacerebbe scambiare le mie idee,magari con qualkuno ke sa + di me e apprendere da lui anke...E' ke vivo in una realtà ke quasi non mi appartiene...non mi sento a mio agio...Spero tu riuscirai a capirmi
    ti ringrazio ankora =)

    Ma sai, credo che al liceo un pò a tutti sia successo di sentirsi "fuori posto" in certe occasioni..
    A me è successo più volte...è quella sensazione che ti porta a credere di essere tu quella sbagliata. Crescendo poi diventi più sicura di te stessa, riesci a capire meglio cosa vuoi, cosa è meglio per te..magari smetti anche di frequentare gente con la quale non ti trovi bene perchè non hai più paura di rimanere da sola. Evidentemente sei una persona sensibile, con una capacità di introspezione superiore rispetto a quella delle persone che frequenti, e questo ti porta a soffermarti di più sulle cose, magari anche a starci male..ma questo significa che sei profonda, che non ti tiri indietro quando c'è da confrontarsi..significa che sei capace di "toccare" da vicino cose, emozioni..mentre gli altri troppo spesso le sfiorano solo in superficie..

    Comunque, sono una ragazza..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  5. #5
    kicchina
    Ospite non registrato

    Riferimento: chiedo un aiutino...se possibile!

    >.< kiedo perdono!! è ke dal nick nn si capiva bene <.< avrei dovuto essere + impersonale! perdonami!! cmq..nn vorrei sembrare presuntuosa, ma penso di essere abbastanza critica da riconoscere s quello ke mi viene detto è giusto o sbagliato, sono capace di valutarmi e....Ci hai preso in pieno!
    Ogni singola cosa ke hai detto mi ha fatto anke capire quanto sono trasparente <.< ti ringrazio infinitamente per avermi capita *-*
    ultima cosa...consiglisu come comportarmi? (premesso ke passo le giornate in casa <.<) mi sento come sperduta in un deserto O.o nn so da che parte andare e nn ci sono cartelli ke mi idichino direzioni!!! ehehehe! So solo ke io VOGLIO andare all'università e voglio impegnarmi..però visto ke sono praticamente sola e passerò poco tempo con le uniche persone ke reputo amici "veri" (e si contano sulle dita di UNA mano ç_ç)......Come lo inganno sto tempo? XD rischio di diventare psicopatica!!! (skerzo ovviamente )

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di SfumatureBlu
    Data registrazione
    25-10-2006
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    6,007

    Riferimento: chiedo un aiutino...se possibile!

    Citazione Originalmente inviato da kicchina Visualizza messaggio
    >.< kiedo perdono!! è ke dal nick nn si capiva bene <.< avrei dovuto essere + impersonale! perdonami!! cmq..nn vorrei sembrare presuntuosa, ma penso di essere abbastanza critica da riconoscere s quello ke mi viene detto è giusto o sbagliato, sono capace di valutarmi e....Ci hai preso in pieno!
    Ogni singola cosa ke hai detto mi ha fatto anke capire quanto sono trasparente <.< ti ringrazio infinitamente per avermi capita *-*
    ultima cosa...consiglisu come comportarmi? (premesso ke passo le giornate in casa <.<) mi sento come sperduta in un deserto O.o nn so da che parte andare e nn ci sono cartelli ke mi idichino direzioni!!! ehehehe! So solo ke io VOGLIO andare all'università e voglio impegnarmi..però visto ke sono praticamente sola e passerò poco tempo con le uniche persone ke reputo amici "veri" (e si contano sulle dita di UNA mano ç_ç)......Come lo inganno sto tempo? XD rischio di diventare psicopatica!!! (skerzo ovviamente )

    Figurati, non importa..capisco che il nick non precisa bene..
    Io partirei da un'altra cosa...tu dici di VOLERE andare all'università..e poi?Fermati un attimo e prenditi un pò di tempo per te, per capire cosa vuoi fare oltre a studiare...cosa vuoi essere oltre ad una futura studentessa di psicologia?Poi davvero non c'è bisogno di avere chissà quanti amici per stare bene...pochi ma buoni!!
    Sfrutta questi momenti che hai per cominciare a stare bene anche da sola...il resto verrà da sè, tranquilla..




    "In un incerto compromesso...tra la mia anima e il suo riflesso."


    ...esserino psicotico

  7. #7
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231

    Riferimento: chiedo un aiutino...se possibile!

    Non ho fatto in tempo a leggere le altre risposte che ti hanno dato, però io ti consiglio due cose, vista la profonda situazione di crisi che stai attraversando: primo, confidare il tuo difficile stato a qualcuno di vicino che ti può aiutare, un genitore, un fratello o un parente, e secondo chiedere un aiuto professionale, che ti può sostenere in questo momento difficile e può rafforzare le tue capacità.
    In bocca al lupo

  8. #8
    kicchina
    Ospite non registrato

    Riferimento: chiedo un aiutino...se possibile!

    io vi ringrazio xk siete davvero gentili =)
    io diciamo ke vado da una psicologa ke mi fa +che altro psicanalisi...c vado tutte le settimane però è come se fossi in una situazione dove mi si accavallano tutti i pensieri talmente tanto che quando ne parlo con lei mi regala sempre il sorriso: la mia felicità e tranquillità dura ben poco..Anke solo passa un giorno, una singola scossetta e ho un crollo...Io odio queste cose, non sono abituata a piangere se nn di felicità e ritrovarmi così di punto in bianco mi fa strano...

Privacy Policy