• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di rosanna180703
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    156

    Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Ciao a tutti...non so se questo è il gruppo giusto per parlare di questo e lascio agli esperti del forum la decisione di spostare eventualmente il mio thread...

    Volevo raccontare un'esperienza che ho vissuto ieri e che mi ha incuriosito molto perchè so che non è stata solo immaginazione quello che ho provato.
    Ieri sera ero in bagno e ad un certo punto capisco che sto per svenire (già prima mi girava la testa ma pensavo fosse solo una cosa passeggera). Vado verso la porta per andare dal mio ragazzo a dirglielo, ma arrivata alla porta non vedevo più niente e non sono riuscita a trovare la chiave. Poi mi sono trovata come in un vortice nero che mi risucchiava. Ho ripreso per un momento coscienza e ricordo che ero poggiata con la guancia alla porta e poi di nuovo il vortice (credo di essere caduta in quel momento, anche se non ho il ricordo di questo momento). Quindi dopo l'ultimo momento di ricordo cosciente è avvenuto qualcosa che mi ha un pò sconvolta. Ero come al centro di questo vortice e vedevo "scorrere la mia vita davanti a me" (è l'unica frase che definisce perfettamente quello che ho provato) perchè non vedevo scene precise, ma è come se stessi rivivendo tutta la mia vita. Mi sentivo come se dovessi fare una scelta...la mia vita o continuare a farmi risucchiare nel vortice che, allo stesso tempo mi faceva paura e mi faceva sentire leggera e tranquilla. Ho nella testa strane sensazioni...come se ci fosse qualcos'altro che non riesco a ricordare...
    Quando ho riaperto gli occhi non sentivo il pavimento sotto di me, era come se stessi ancora cadendo nel vuoto e non riiuscivo a capire dove mi trovavo, cos'era successo e da quanto tempo ero lì...e ho dovuto battere la mano sul pavimento per riuscire a capire che ero stesa sul pavimento e che non stessi cadendo. Il mio ragazzo mi ha detto che era pochissimo che ero in bagno e per questo non si stava preoccupando, ma io non ho la minima idea di quanto tempo sia passato. Appena sono tornata cosciente sembrava fosse passato tantissimo tempo, ma credo sia stata questione di minuti, se non di secondi.

    Volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienze simili e se c'è stato qualche studio a riguardo. Io so che sono stati effettuati studi sull'esperienza del Near-Death Experiences (NDE), che non è sicuramente uguale a quello che ho vissuto io, ma mi sembra che ci siano delle similitudini. Sono curiosa e frastornata da quello che mi è successo.
    Grazie dell'attenzione...
    Ciao
    "Sai quanto pesa la lacrima di un bambino viziato? Meno del vento. Sai quanto pesa la lacrima di un bambino che soffre? Più del mondo."
    Gianni Rodari

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    ciao, non ti voglio preoccupare, ma non mi sembra un normale svenimento, sembrano esserci alcuni tratti "allucinatori" (passami il termine) legati al vivere momenti della tua vita e alcuni tratti di perdita del contatto con la realtà che non sono propri di una perdita di coscienza...ti consiglierei di segnalarlo al tuo medico, magari sarebbe utile riferirgli anche le condizioni in cui il tuo fidanzato ti ha trovato (cognitive e fisiche) e qualsiasi segnale o sintomo che lui, da esterno, possa avere notato....

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di rosanna180703
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    156

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Ciao...grazie della risposta (anche se un pò preoccupante ). Credo che in molti mi abbiano preso per una deficiente e/o non abbiano creduto alla mia storia. Io ancora non so darmi una spiegazione plausibile e soprattutto non mi spiego come ancora oggi riesca a ricordare alla perfezione TUTTO quello che è successo... Ci sono casi di schizofrenia in famiglia, ma non credo di avere una patologia del genere perchè oltre a questa esperienza non ho avuto altre strane "allucinazioni".
    Ti ringrazio e se hai qualche altra idea o informazione te ne sarei molto grata...
    Io continuo a ricercare informazioni perchè quello che è successo mi ha comunque segnata.
    Grazie di nuovo...Ciao!
    "Sai quanto pesa la lacrima di un bambino viziato? Meno del vento. Sai quanto pesa la lacrima di un bambino che soffre? Più del mondo."
    Gianni Rodari

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    non credo si tratti di schizofrenia, ma non voglio sbilanciarmi a riguardo...tra l'altro mi sembra di capire che si è trattato di un singolo episodio...come dire, una rondine non fa primavera, ma meglio tenere sotto controllo medico cose di questo tipo, almeno secondo me, non so cosa ne pensano i miei colleghi psicologi che leggono questo forum (come mai non ha risposto nessuno?)...più che altro, se devo dirti la verità, pensavo ad un possibile episodio epilettico...a volte possono verificarsi in condizioni di particolare stress anche a persone non necessariamente affette da questa patologia in forma cronica..e se si verificano in area cerebrale temporale possono dare vita ad "immagini allucinatorie" come quelle da te descritte....in ogni modo, se la cosa ti ha turbato a tal punto ti consiglierei di parlarne con il tuo medico di base, sono sempre dell'idea che noi siamo i migliori medici di noi stessi e che ci rendiamo perfettamente conto meglio di chiunque altro quando si verifica qualcosa in noi di "strano" o che non ci fa stare tranquilli....un grosso in bocca al lupo

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da rosanna180703 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti...non so se questo è il gruppo giusto per parlare di questo e lascio agli esperti del forum la decisione di spostare eventualmente il mio thread...

    Volevo raccontare un'esperienza che ho vissuto ieri e che mi ha incuriosito molto perchè so che non è stata solo immaginazione quello che ho provato.
    Ieri sera ero in bagno e ad un certo punto capisco che sto per svenire (già prima mi girava la testa ma pensavo fosse solo una cosa passeggera). Vado verso la porta per andare dal mio ragazzo a dirglielo, ma arrivata alla porta non vedevo più niente e non sono riuscita a trovare la chiave. Poi mi sono trovata come in un vortice nero che mi risucchiava. Ho ripreso per un momento coscienza e ricordo che ero poggiata con la guancia alla porta e poi di nuovo il vortice (credo di essere caduta in quel momento, anche se non ho il ricordo di questo momento). Quindi dopo l'ultimo momento di ricordo cosciente è avvenuto qualcosa che mi ha un pò sconvolta. Ero come al centro di questo vortice e vedevo "scorrere la mia vita davanti a me" (è l'unica frase che definisce perfettamente quello che ho provato) perchè non vedevo scene precise, ma è come se stessi rivivendo tutta la mia vita. Mi sentivo come se dovessi fare una scelta...la mia vita o continuare a farmi risucchiare nel vortice che, allo stesso tempo mi faceva paura e mi faceva sentire leggera e tranquilla. Ho nella testa strane sensazioni...come se ci fosse qualcos'altro che non riesco a ricordare...
    Quando ho riaperto gli occhi non sentivo il pavimento sotto di me, era come se stessi ancora cadendo nel vuoto e non riiuscivo a capire dove mi trovavo, cos'era successo e da quanto tempo ero lì...e ho dovuto battere la mano sul pavimento per riuscire a capire che ero stesa sul pavimento e che non stessi cadendo. Il mio ragazzo mi ha detto che era pochissimo che ero in bagno e per questo non si stava preoccupando, ma io non ho la minima idea di quanto tempo sia passato. Appena sono tornata cosciente sembrava fosse passato tantissimo tempo, ma credo sia stata questione di minuti, se non di secondi.

    Volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienze simili e se c'è stato qualche studio a riguardo. Io so che sono stati effettuati studi sull'esperienza del Near-Death Experiences (NDE), che non è sicuramente uguale a quello che ho vissuto io, ma mi sembra che ci siano delle similitudini. Sono curiosa e frastornata da quello che mi è successo.
    Grazie dell'attenzione...
    Ciao

    non ho ben capito..ma sei svenuta veramente oppure no?cmq per sicurezza (se sei svenuta)fai degli accertamenti..magari una TAC è consigliata
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio
    non ho ben capito..ma sei svenuta veramente oppure no?cmq per sicurezza (se sei svenuta)fai degli accertamenti..magari una TAC è consigliata
    una tac mi pare veramente esagerata...esame costoso e eccessivo in questo caso...secondo me è meglio iniziare con la sintomatologia da un buon diagnosta, anche solo un medico di base, e poi si vedrà...

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da Bellatrix Visualizza messaggio
    una tac mi pare veramente esagerata...esame costoso e eccessivo in questo caso...secondo me è meglio iniziare con la sintomatologia da un buon diagnosta, anche solo un medico di base, e poi si vedrà...
    rimane il fatto che non è ben capito se sia svenuta veramente o solo se è stata una sua sensazione...

    cmq se fosse svenuta veramente le cause potrebbero essere molte... si va dalle spiegazioni più semplici(calo di zuccheri, stress eccessivo diabete...)a spiegazioni più complesse..

    Normalmente io ne parlerei subito col medico e per scrupolo farei fare una Tac che non è costosa se sei svenuta(la fai in ospedale mica nel privato)....ora non vorrei far preoccupare nessuno ma se svieni e stai bene fisicamente(cioè non hai febbre,cali di zuccheri ecc ecc) io per scrupolo la farei lo stesso...molti problemi sullo svenimento sono correlati col cervello
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di rosanna180703
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    156

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da simoncino Visualizza messaggio
    non ho ben capito..ma sei svenuta veramente oppure no?cmq per sicurezza (se sei svenuta)fai degli accertamenti..magari una TAC è consigliata
    Si sono svenuta veramente...mi sono ritrovata per terra e non so nemmeno per quanto tempo sono stata per terra...
    Gli esami che ho fatto, non solo per lo svenimento ma perchè ho sofferto per un periodo anche di attacchi di panico, sono stati i più vari (ma la TAC non l'ho fatta). Ho fatto elettroencefalogramma, ecocardiogramma, elettrocardiogramma, analisi del sangue di tutti i tipi e prove endocrinologiche...direi che possono bastare (i miei genitori mi hanno più o meno torturata con tutte ste analisi!!!), comunque i risultati tutti normali...in pratica sto benissimo, a parte un prolasso della valvola mitrale che comunque, a quanto dice il medico, non provoca nessun tipo di danno...
    A dire la verità sono un pò stanca di cercare qualcosa che non va in me...solo che questa cosa che mi è successa mi aveva un pò turbata, ma forse non è stato niente di grave. Avevo pensato anch'io ad un attacco epilettico ma non vorrei essere "tragica" (lascio questo compito ai miei genitori... ) e spero che non sia una cosa così grave...
    Grazie per le risposte...non ho paura di scoprire la verità quindi potete dire tutto quelllo che pensate...
    "Sai quanto pesa la lacrima di un bambino viziato? Meno del vento. Sai quanto pesa la lacrima di un bambino che soffre? Più del mondo."
    Gianni Rodari

  9. #9
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da rosanna180703 Visualizza messaggio
    Si sono svenuta veramente...mi sono ritrovata per terra e non so nemmeno per quanto tempo sono stata per terra...
    Gli esami che ho fatto, non solo per lo svenimento ma perchè ho sofferto per un periodo anche di attacchi di panico, sono stati i più vari (ma la TAC non l'ho fatta). Ho fatto elettroencefalogramma, ecocardiogramma, elettrocardiogramma, analisi del sangue di tutti i tipi e prove endocrinologiche...direi che possono bastare (i miei genitori mi hanno più o meno torturata con tutte ste analisi!!!), comunque i risultati tutti normali...in pratica sto benissimo, a parte un prolasso della valvola mitrale che comunque, a quanto dice il medico, non provoca nessun tipo di danno...
    A dire la verità sono un pò stanca di cercare qualcosa che non va in me...solo che questa cosa che mi è successa mi aveva un pò turbata, ma forse non è stato niente di grave. Avevo pensato anch'io ad un attacco epilettico ma non vorrei essere "tragica" (lascio questo compito ai miei genitori... ) e spero che non sia una cosa così grave...
    Grazie per le risposte...non ho paura di scoprire la verità quindi potete dire tutto quelllo che pensate...
    ascota quando uno dice sono stanco di trovare cosa c'è che non va in me..va bene..ma se svieni u motivo ci deve essere no?anch'io sono svenuto ma con la febbre a 40

    cmq se ti va di approfodire l'aspetto psicologico di tutto ciò (dato che io mi interesso anche di neuroscienze)sono felice di ascoltarti
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  10. #10

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da rosanna180703 Visualizza messaggio


    Ieri sera ero in bagno e ad un certo punto capisco che sto per svenire ........ Poi mi sono trovata come in un vortice nero che mi risucchiava. Ho ripreso per un momento coscienza ..........dopo l'ultimo momento di ricordo cosciente è avvenuto qualcosa che mi ha un pò sconvolta. Ero come al centro di questo vortice e vedevo "scorrere la mia vita davanti a me" .......... non vedevo scene precise, ma è come se stessi rivivendo tutta la mia vita.

    Mi sentivo come se dovessi fare una scelta...la mia vita o continuare a farmi risucchiare nel vortice che, allo stesso tempo mi faceva paura e mi faceva sentire leggera e tranquilla. Ho nella testa strane sensazioni...come se ci fosse qualcos'altro che non riesco a ricordare...

    .. ho riaperto gli occhi non sentivo il pavimento sotto di me, era come se stessi ancora cadendo nel vuoto e non riiuscivo a capire dove mi trovavo, cos'era successo e da quanto tempo ero lì.. io non ho la minima idea di quanto tempo sia passato. ......... credo sia stata questione di minuti, se non di secondi.

    ....ho sofferto per un periodo anche di attacchi di panico, ......
    A dire la verità sono un pò stanca di cercare qualcosa che non va in me.....non ho paura di scoprire la verità quindi potete dire tutto quelllo che pensate.
    Ciao
    Da come hai descritto il problema mi pare una banale lipotimia, cioe' calo di pressione sanguigna, con diminuita irrorazione di sangue al cervello.

    E' chiaro che prima di anadre in tilt succede quello che succede quando si spegne la televisione, cioe' tutte le immagini vengono risucchiate in un vortice, e queste immagini sembra vadano a ritroso.

    Non e' nessun effetto extrasensoriale, ma biologico e fisiologico.

    Il problema, se un problema c'e', e' capire perche' tu abbia avuto questa lieve lipotimia.

    Se soffri di vagodistonia, e percio' hai normalmente la pressione bassa, il fatto di esserti alzata di scatto da una posizione supina puo' determinare il problema.
    Se poi avevi fatto una doccia calda, oppure avevi febbricola o sintomi influenzali, lo stesso.

    La tua drammatizzzazione invece sembra dipendere piu' da un bisogno di altro tipo.
    Da quello che dici hai genitori malto apprensivi,e questo ambiente puo' averti un po' condizionata. Forse tu stessa lo sei per somiglianza con uno dei due genitori.

    Se vuoi racccontari un po'...accomodati.
    Per il resto non mi preoccuperei.

  11. #11
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Citazione Originalmente inviato da oscarmoreno Visualizza messaggio
    Da come hai descritto il problema mi pare una banale lipotimia, cioe' calo di pressione sanguigna, con diminuita irrorazione di sangue al cervello.

    E' chiaro che prima di anadre in tilt succede quello che succede quando si spegne la televisione, cioe' tutte le immagini vengono risucchiate in un vortice, e queste immagini sembra vadano a ritroso.

    Non e' nessun effetto extrasensoriale, ma biologico e fisiologico.

    Il problema, se un problema c'e', e' capire perche' tu abbia avuto questa lieve lipotimia.

    Se soffri di vagodistonia, e percio' hai normalmente la pressione bassa, il fatto di esserti alzata di scatto da una posizione supina puo' determinare il problema.
    Se poi avevi fatto una doccia calda, oppure avevi febbricola o sintomi influenzali, lo stesso.

    La tua drammatizzzazione invece sembra dipendere piu' da un bisogno di altro tipo.
    Da quello che dici hai genitori malto apprensivi,e questo ambiente puo' averti un po' condizionata. Forse tu stessa lo sei per somiglianza con uno dei due genitori.

    Se vuoi racccontari un po'...accomodati.
    Per il resto non mi preoccuperei.
    giustissimo
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di rosanna180703
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    156

    Riferimento: Cosa avviene nella nostra mente quando sveniamo?

    Grazie oscarmoreno...quello che hai scritto probabilmente era proprio quello che avevo bisogno di sentirmi dire. E' vero i miei sono abbastanza apprensivi su queste cose e anche un piccolo episodio, quasi insignificante, sembra la fine della mia vita

    Quindi grazie di cuore a tutti...Ora comunque sono abbastanza tranquilla, anche perchè non è più capitato niente del genere...

    A presto, grazie ancora a tutti!!!
    "Sai quanto pesa la lacrima di un bambino viziato? Meno del vento. Sai quanto pesa la lacrima di un bambino che soffre? Più del mondo."
    Gianni Rodari

Privacy Policy