• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Matricola L'avatar di Iv@nBenassi
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    Modena
    Messaggi
    16

    Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Ciao a tutti,
    so che questo post può sembrare banale, ma io vorrei sapere se qualcuno di voi ha un sua teoria, basata sull'esperienza personale, sulla pratica, sull'analisi dei propri sogni, una teoria personale o un legame ad una delle famose teorie sul lavoro onirico come ad esempio quella di Jung o quella di Freud, chi sta per una e perchè e chi per l'altra o le altre.
    Io sono anni che sono interessatissimo al sogno in generale ma più che alla sua interpretazione sono interessato al modo in cui la nostra mente lo genera, al modo in cui ce lo fa percepire così reale da essere alle volte tremendo e alle volte un vero e proiprio "sogno" che lascia l'amaro in bocca al mattino.
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.
    Vi saluto tutti e......ottimi sogni......

    P.S- bella questa stanza, avrei dovuto capitarci prima.....

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di MarinaPsicologa
    Data registrazione
    16-05-2008
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    1,839

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Io sono daccordo pienamente cn la teoria esposta da freud secndo la quale il sogno è l'appagamento di desideri inconsci solitamente sconvenienti!
    Marina



    Membro del Club del Giallo ---- Tessera n°4----Segretaria addetta ai rapporti tra la Presidenza e i soci!!!

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di vitanostra
    Data registrazione
    07-09-2007
    Residenza
    dal mondo
    Messaggi
    123

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    ci sono sogni che possono essere puri e veri messaggi che ci vogliono indicare come comportarci o avvisarci di come affrontare certe situazioni.
    per me il mondo dei sogni(astrale) è più Reale del piano fisico, e lo è ancor di più il mentale e poi su su.
    tante cose si possono dire sul mondo dei sogni ma non è il forum gisto se si esce dallo schema psicologico, visto che non è il solo a generare i sogni.
    i sogni, per esempio, se sogniamo i nostri cari trapassati, morti, sono puri e veri incontri con loro.............
    ma vado off-potic se vado fuori lo schema generale, quindi mi fermo qui
    ciao
    ci vediamo in giro

  4. #4
    ToraKhayn
    Ospite non registrato

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Mi ricordo una teoria secondo cui erano attivazioni casuali di aree del cervello durante il periodo di sonno ,mi pare avessero anche una qualche funzione pratica che al momento non ricordo.Credo si possa fare una sorta di fusione tra le varie teorie , se contiamo che aree del cervello vengono attivate i sogni dovrebbero essere frammentari , eterogenei , incongruenti , un cumulo di odori colori oggetti visivi concetti slegati che saltuariamente si accendono all'interno della nostra testa.Di fronte a tutta questa casualità e incoerenza il cervello cerca di creare un filo conduttore che renda il tutto più comprensibile o come minimo più leggibile dalla nostra mente.Che questo avvenga mentre sognamo o quando una volta svegli cerchiamo di ricordare l'effetto non cambia.Detto questo è semplice che magari le parti che si attivano maggiormente o che hanno una maggiore facilità ad attivarsi siano quelle che anche da svegli usiamo maggiormente o che in qualche modo da coscienti si cerca di evitare e controllare (le prime perchè sono magari più facili alla sollecitazione ormai ,le altre perchè una volta che non vengono più inibite essendo nel sonno finalmente si attivano).Tuttavia il sogno ha valore solo nella sua interpretazione , nel significato che li diamo , due persone potrebbero sognare entrambe un buco nero e per uno rappresentare la mancanza di affetto per un altro il desiderio sempre maggiore di accumulare denaro e oggetti ,io credo che quello che fa l'interpretazione del sogno , più che interpretare davvero sia dargli un significato in base a quello che il terapista crede di aver capito , difatti quando ha una teoria si muove in quel senso e interpreta in un certo modo , se poi si rende conto che probabilmente i problemi sono di altro tipo ecco che la stessa "immagine" del sogno potrebbe essere reinterpretata in modo più consono.In sostanza a mio parere la lettura dei sogni serve più a far parlare di se e a far rivelare qualcosa dalla persona cosciente (consapevole o semiconsapevole vedendo i significati che egli stesso gli attribuisce direttamente o indirettamente grazie l'interpretazione di un "esperto") che lo rievoca piuttosto che a svelare i misteri che l'incoscio ha cercato di esplicitare nel sogno stesso.SE ci si pensa non serve aver sognato qualcosa perchè un oggetto possa assumere un valore utile alla comprensione di una persona e dei suoi problemi ,se si prendesse un oggetto a caso e si dicesse a una persona di dire qualsiasi cosa gli venisse in mente a riguardo credo potrebbe far scoprire abbastanza di questa in diversi casi senza che sia un messaggio dell'inconscio in quanto sottoforma di sogno(Ovviamente è solo una mia idea e non saprei neache come dimostrarlo nel caso)
    Per finire la parte diciamo spirituale onirica supernaturale etc etc non la vorrei escludere ritengo che esista anche se certamente non sia la norma e la modalità con cui solitamente si presenta o avviene il sogno.E per la sua natura afisica si potrebbero ideare mille teorie differenti , come ad esempio che le entità attivino le parti di cervello necessarie al sogno per assumere determinate forme (cosa che penso diventerebbe fattibile anche per l'uomo riuscendo a fare in futuro una mappatura molto approfondita neuronale e dell'attività durante il sogno).

    Sì lo so sono prolisso e logorroico XD.

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di Ms.Shine
    Data registrazione
    19-01-2009
    Residenza
    ROMA....(ma con Sardegna sempre nel cuore)
    Messaggi
    447

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Ciao a tutti...per quanto ne so io,la teoria sui sogni più valida è quella di Hobson...il quale sostiene che durante il sonno REM molti circuiti del tronco cerebrale si attivano e "bombardano" la corteccia cerebrale con segnali nervosi..l'informazione che arriva alla corteccia è quindi casuale..e i sogni sarebbero il tentativo della corteccia di dare un senso a questi segnali casuali....la teoria è interessante ma non spiega ne i sogni ricorrenti ne i sogni lucidi......vai acapirci qualcosa...

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di vitanostra
    Data registrazione
    07-09-2007
    Residenza
    dal mondo
    Messaggi
    123

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Citazione Originalmente inviato da Ms.Shine Visualizza messaggio
    Ciao a tutti...per quanto ne so io,la teoria sui sogni più valida è quella di Hobson...il quale sostiene che durante il sonno REM molti circuiti del tronco cerebrale si attivano e "bombardano" la corteccia cerebrale con segnali nervosi..l'informazione che arriva alla corteccia è quindi casuale..e i sogni sarebbero il tentativo della corteccia di dare un senso a questi segnali casuali....la teoria è interessante ma non spiega ne i sogni ricorrenti ne i sogni lucidi......vai acapirci qualcosa...
    molti sogni prendono messaggi al di fuori dal circuiti del tronco cerebrale, poichè son messaggi che non riesce a vedere o a produrre.
    non credo che solo la mente umana basti, se non aiutata da qualcosa di più superiore, tutto il mondo dei sogni "piano astrale" è un mondo con regole simili ma diverse dl piano fisico
    ci vediamo in giro

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di Ms.Shine
    Data registrazione
    19-01-2009
    Residenza
    ROMA....(ma con Sardegna sempre nel cuore)
    Messaggi
    447

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Perdona la mia ignoranza ma cosa intendi per: "qualcosa di Superiore"???...

  8. #8
    ToraKhayn
    Ospite non registrato

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Ahaha anche tu preparando Psicobiologia??? Sì è vero Hobson , l'avevo già visto in fisiologia ma non ricordavo l'autore della teoria.Lì neanche veniva contemplata la possibilità dei sogni lucidi e anche il Pinel si mostra poco convinto a proposito.Ma la cosa mi ha piacevolmente colpito perchè quando l'avevo studiato in fisiologia non c'era manco una minima citazione e io da bambino ho imparato a svegliarmi dai sogni aprendo gli occhi (oltre che modificarli ogni tanto) e da lì sembrava la cosa fosse assolutamente impossibile.

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di vitanostra
    Data registrazione
    07-09-2007
    Residenza
    dal mondo
    Messaggi
    123

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Citazione Originalmente inviato da Ms.Shine Visualizza messaggio
    Perdona la mia ignoranza ma cosa intendi per: "qualcosa di Superiore"???...

    Mio padre aveva il vizzio che quando voleva l'attenzione della famiglia stringeva i denti emanando un rumore di piccoli scricchiolii, mia figlia a 14 mesi ha cominciato a fare la stessa cosa, mio padre è morto nel'88.
    E' qualcosa di superiore? e da li vengono tutti gli altri messaggi che non hanno nulla a che vedere con il corpo fisico. Ora tu mi puoi parlare di geneticità, daccordissima, ma chi li coordina tutte queste geneticità? ci sarà un posto dove tutte le cose vengono stipate e distribuite in egual misura asseconda dell'evoluzione dell'individuo? non penso sia tutti in un seme del maschio, anche se fosse, chi lo ha disegnato ,questo movimento? l'equilibrio è di questa terra perchè le redini le hanno le leggi della natura che non sono mosse dall'uomo, per questo è la vita che fa l'uomo e non l'uomo che fa la vita, ma quest'ultima da chi è disegnata o guidata?
    tutte queste domande hanno una risposta, poichè nulla è senza la risposta.
    Ultima modifica di vitanostra : 26-01-2009 alle ore 18.00.25
    ci vediamo in giro

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di Ms.Shine
    Data registrazione
    19-01-2009
    Residenza
    ROMA....(ma con Sardegna sempre nel cuore)
    Messaggi
    447

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Citazione Originalmente inviato da ToraKhayn Visualizza messaggio
    Ahaha anche tu preparando Psicobiologia??? Sì è vero Hobson , l'avevo già visto in fisiologia ma non ricordavo l'autore della teoria.Lì neanche veniva contemplata la possibilità dei sogni lucidi e anche il Pinel si mostra poco convinto a proposito.Ma la cosa mi ha piacevolmente colpito perchè quando l'avevo studiato in fisiologia non c'era manco una minima citazione e io da bambino ho imparato a svegliarmi dai sogni aprendo gli occhi (oltre che modificarli ogni tanto) e da lì sembrava la cosa fosse assolutamente impossibile.
    Già anche io Psicobiologia...anche a me capita di modificare i sogni...un pò come se il sogno fosse una sorta di video-game...Pinel non è molto convinto solo perchè i sogni lucidi sono un qualcosa difficile da razionalizzare e da spiegare e quindi lui preferisce dubitare!!!!!!!!!!!Freud ha una qualche teoria sui sogni lucidi?....

  11. #11
    Matricola L'avatar di oh_my_god
    Data registrazione
    10-12-2008
    Residenza
    Qui
    Messaggi
    29

    Riferimento: Come e da che cosa si originano i sogni ?

    Citazione Originalmente inviato da vitanostra Visualizza messaggio
    Mio padre aveva il vizzio che quando voleva l'attenzione della famiglia stringeva i denti emanando un rumore di piccoli scricchiolii, mia figlia a 14 mesi ha cominciato a fare la stessa cosa, mio padre è morto nel'88.
    Tua figlia potrebbe avere i vermi intestinali e tu tendenze paranoiche.
    Per favore informati su entrambe le cose prima e poi rispondi.

Privacy Policy