• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Neofita
    Data registrazione
    22-08-2005
    Residenza
    padova
    Messaggi
    12

    colloquio di gruppo per Informatori scientifici

    Ciao a tutti.
    avrei bisogno di un consiglio per strutturare un colloquio di gruppo per futuri informatori scientifici sul farmaco (ISF)
    per far emergere le competenze relazionali
    sapete darmi qualche suggerimento di scenario e prova da voi utilizzata nel settore famaceutico?o per venditori o per chi si occupa di persuasione? grazie

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: colloquio di gruppo per Informatori scientifici

    beh io inserirei una prova classica tipo L'eredità, per verificare le abilità persuasive, poi affiancherei un test come il PASAT 2000 Giunti OS | PASAT 2000 : POPPLETON ALLEN SALES APTITUDE TEST 2000
    ciao
    doni
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  3. #3
    Neofita
    Data registrazione
    22-08-2005
    Residenza
    padova
    Messaggi
    12

    Riferimento: colloquio di gruppo per Informatori scientifici

    <grazie per la risposta! ammetto di non conoscere la prova di gruppo eredità, per caso si trova sul libro di spaltro righi? mi dai delle linee guida?
    Anche il test non lo conosco ma desso mi informo meglio sul sito delle os.
    grazie per tutte le info che mi saprai dare

    barbara

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: colloquio di gruppo per Informatori scientifici

    L'eredità è una prova nella quale i fratelli/sorelle di una famiglia devono spartirsi un'eredita, per l'appunto, necessariamente in porzioni non equivalenti. Ciascuno dei partecipanti riceve il profilo di uno dei fratelli e - volendo - si può creare il ruolo super partes di un notaio (io in selezione lo evito). Ciascuno dei fratelli ha un profilo personale (su vari "tipi": il perfettino, lo scapestrato, il giovane, il vecchio ecc.) e una motivazione per la quale richiede una certa somma. Il gruppo deve decidere come spartire l'eredità. Può essere interessante con venditori perchè ciascuno deve portare avanti la propria causa e quindi sapersi vendere con gli altri.
    In genere si dà un'ora di tempo. Non so darti delle coordinate bibliografiche perchè è una prova che ho conosciuto sul lavoro.
    ciao

    Doni
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

Privacy Policy